9 Luglio 2021
12:14

Abusa, picchia e maltratta la moglie per vent’anni: arrestato 52enne

Ha minacciato, picchiato e abusato della donna per venti anni e all’ennesima aggressione è stato arrestato e portato nel carcere di Brescia: il marito è un uomo di 52 anni accusato di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. Sempre nello stessa giornata a Chiari è stato arrestato un 25enne per aver minacciato con un coltello i suoi genitori e un altro uomo accusato di aver aggredito a una donna e i suoi due figli minori.
A cura di Ilaria Quattrone
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Ha abusato di lei e l'ha picchiata per quasi vent'anni: un uomo di 52 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Brescia. Per lui l'accusa è di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e danneggiamento. I militari sono intervenuti dopo che la donna, a seguito di un nuovo litigio, è stata trasportata in ospedale e dimessa con una prognosi di cinque giorni.

La donna trasportata in ospedale dopo l'aggressione

L'ultima aggressione, in base a quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, sarebbe esplosa dopo un diverbio per motivi banali: il marito ha picchiato, insultato e minacciato la moglie. L'ha colpita con pugni e schiaffi procurandole lividi e contusioni. Trasportata in ospedale e visitata dai medici, è stata poi mandata a casa. Segnalato il caso ai carabinieri, i militari scoprivano che gli abusi duravano da quasi venti anni. L'uomo è stato quindi arrestato e portato in carcere.

Minaccia i genitori con un coltello da cucina: arrestato 25enne

Sempre nella stessa giornata sono stati eseguiti altri arresti per maltrattamenti in famiglia da parte di padri, figli e mariti: i carabinieri di Chiari sono intervenuti in un'abitazione dove un ragazzo di 25 anni stava minacciando con un coltello da cucina i genitori. All'arrivo dei militari, avrebbe continuato a inveire contro loro questa volta impugnando una bottiglia di vetro. I carabinieri lo hanno poi bloccato e arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Sempre a Chiari, i carabinieri sono intervenuti a casa di una donna dove un uomo ubriaco ha cercato di aggredire lei e i figli minori. Dopo una colluttazione con i militari, è stato bloccato e arrestato.

Picchia la moglie con calci e pugni e la minaccia con un coltello: fermato
Picchia la moglie con calci e pugni e la minaccia con un coltello: fermato
Omicidio di Giuseppina Di Luca, la confessione dell'ex marito: "L'ho uccisa"
Omicidio di Giuseppina Di Luca, la confessione dell'ex marito: "L'ho uccisa"
Minacciavano e picchiavano una loro coetanea, arrestate quattro 15enni: il video delle aggressioni
Minacciavano e picchiavano una loro coetanea, arrestate quattro 15enni: il video delle aggressioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni