7 Giugno 2022
19:12

A Lodi Vecchio è vietato lanciare i palloncini, l’ordinanza del sindaco fa discutere

L’ordinanza di Osvaldo Felissari, sindaco di Lodi Vecchio, ha messo al bando i palloncini. Sono vietati quelli riempiti con “gas più leggeri dell’aria”.
A cura di Enrico Spaccini
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Avete presente quei palloncini che si vendono alle bancarelle delle fiere o dei mercati di paese? Quelli che tentano di rappresentare, spesso con scarsi risultati, famosi personaggi di cartoni animati che puntualmente nel giro di pochi minuti sfuggono dalla presa del bambino. E poi si innalzano in volo, a volte a perdita d'occhio, ma che si possono vedere precipitare più o meno lontano. Ecco quei palloncini, ma anche quelli più classici ed economici, a Lodi Vecchio sono vietati. Lo ha deciso il sindaco del comune in provincia di Lodi, Osvaldo Felissari, con un'ordinanza firmata sabato 4 giugno in quanto "‘inquinano" i mari e sono "micidiali" per gli animali.

Mai più palloncini che vagano per il cielo

"Palloncini in gomma, o simili, riempiti con gas più leggeri dell'aria" sono stati messi ormai al bando. Per chi trasgredisce, la multa prevista varia dai 25 ai 550 euro, "a seconda della gravità del fatto". Una misura che rientra nel percorso di collaborazione che Lodi Vecchio ha iniziato nel 2016 con l'associazione 5R Zero Sprechi. Un lavoro che si concentra sulle tematiche ambientali e che è valso al comune il riconoscimento in quanto "all'avanguardia sul fronte della tutela ambientale". Titolo assegnato con la simbolica consegna di una targa (in legno ecocompatibile, s'intende) consegnata il giorno dopo dell'ordinanza all'assessore Stefano Uggeri, prima all'ambiente e oggi al bilancio. L'iniziativa di Felissari era già stata intrapresa da altri piccoli comuni del Trentino. A leggere bene l'ordinanza, il divieto previsto dall'ordinanza è indirizzato a "nastri colorati e palloncini riempiti con gas più leggeri dell'aria senza apposizione di un oggetto di peso per contrastare la capacità di sollevamento dei palloncini stessi". Perciò palloncini sì, ma attenzione a non farli volare via.

Muri imbrattati da scritte omofobe, l'ordinanza del sindaco:
Muri imbrattati da scritte omofobe, l'ordinanza del sindaco: "Multa da 500 euro a chi discrimina"
929.261 di Gianluca Orru
Nelle stazioni risuona a loop l'inno di Forza Italia, l'ironia dei pendolari:
Nelle stazioni risuona a loop l'inno di Forza Italia, l'ironia dei pendolari: "Poveri ferrovieri"
Ragazzo travolto da un'auto in pieno centro a Lodi: si cerca il pirata della strada
Ragazzo travolto da un'auto in pieno centro a Lodi: si cerca il pirata della strada
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni