Godetevi queste ultime ore di caldo e sole, perché nei prossimi giorni le condizioni meteorologiche cambieranno drasticamente. A lanciare l'allarme è Il Meteo.it, che segnala come, nei prossimi giorni, l'arrivo sull'Italia di una perturbazione atlantica agirà all'interno di una vasta circolazione ciclonica che farà sentire i suoi effetti in particolare nelle giornate di martedì 14 e mercoledì 15 agosto. Le prime avvisaglie si avranno già nella serata di domani su Lombardia e arco alpino, che saranno colpiti da forti temporali e da un primo abbassamento deciso delle temperature. Nella giornata di martedì, poi, la perturbazione si sposterà su Liguria, Toscana e sul Nord Est, fino a raggiungere le regioni centrali nelle ore serali.

Una instabilità che nella giornata di Ferragosto coinvolgerà anche le Regioni centro-meridionali, che, in particolare nel pomeriggio, saranno interessate da temporali improvvisi e grandinate, anche di una certa intensità. Stando alle previsioni, le zone maggiormente colpite dai rovesci saranno l'Emilia Romagna, il Lazio, la Puglia e la Basilicata.

Il ciclone di Ferragosto porterà con se anche un deciso e generalizzato abbassamento delle temperature, con i cali maggiori che saranno registrati in Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna e Marche. I primi miglioramenti saranno evidenti a partire dalla giornata del 17 agosto e coinvolgeranno prima le regioni di Nord Ovest, successivamente le aree centrali. Un progressivo miglioramento che culminerà nella giornata di domenica 19 agosto, quando il cielo sarà prevalentemente sereno pressoché ovunque e le temperature torneranno a salire, avvicinandosi alle medie stagionali.