Covid 19
30 Gennaio 2022
08:01
AGGIORNATO30 Gennaio

Le notizie del 30 gennaio sul Coronavirus

Le notizie del 30 gennaio 2022 sulla pandemia.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
30 Gennaio
21:57

Covid, sindacato discoteche: "Fateci riaprire per San Valentino"

"Sono convinto che lunedì dal governo arriveranno nuove restrizioni per le discoteche". Lo afferma Gianni Indino, presidente del Silb Emilia Romagna (il sindacato dei locali da ballo). "Vorrei però che arrivassero anche indicazioni che ci permettono di programmare: cioè non 15 giorni di proroga ma la certezza che si potrà aprire il 15 febbraio. Anzi, possibilmente il 14 febbraio, San Valentino: sarebbe un bel segnale".

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
21:24

A Novara no Vax di nuovo in piazza con le casacche della Shoah, la Digos apre un fascicolo

Sono tornati a sfilare in piazza a Novara i No Vax che avevano suscitato forti polemiche nell'ultimo corteo del 30 ottobre, quando avevano indossato casacche a righe simili a quelle dei deportati della Shoah. Tra loro anche Matteo Testa, il "farmacista libero", come ama definirsi, leader dei manifestanti, che ieri è tornato in piazza indossando una pettorina a righe, ma stavolta, invece della stella di David e del numero di matricola, una parola a scelta. Con buona pace delle proteste di comunità ebraiche e Anpi che avevano chiesto ai No Vax di non speculare più sull'orrore della Shoah. La Digos ha aperto un fascicolo. "Ogni cittadino italiano ha diritto di manifestare, ma, a sole 72 ore di distanza dal ‘Giorno della memoria', questi comportamenti sono assurdi e irriguardosi nei confronti delle vittime di quell'immane tragedia". Lo afferma in una nota il capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera, Davide Crippa.

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
20:58

Positivo al Covid esce di casa per portare cibo ai gatti, fermato e accusato di epidemia

Pur essendo positivo al Covid, e quindi sottoposto a quarantena, è uscito di casa ed è stato fermato dal personale della polizia di Perugia. Agli agenti ha riferito che, pur consapevole di violare le misure di contenimento del contagio, aveva deciso di recarsi a portare del cibo ai suoi gatti in un'altra abitazione. I poliziotti a quel punto, dopo aver spiegato all'uomo la pericolosità del suo comportamento per la salute pubblica – riferisce la Questura -, gli hanno suggerito di chiedere aiuto a un conoscente o ad un centro specializzato nella cura degli animali. Dopo le formalità di rito lo hanno deferito all'Autorità giudiziaria per il reato di epidemia.

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
20:37

Il 30 gennaio apre a Torino hub pediatrico Humanitas

Domani, 30 gennaio, alle 12.20 sarà aperto l'hub pediatrico per i vaccini realizzato da Humanitas in corso Principe Oddone 30 a Torino. Sarà presente il presidente della Regione, Alberto Cirio.

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
20:22

Allarme medici e farmacisti su tamponi fai-da-te: "Sbagliati due risultati su tre"

I test rapidi che si possono comprare e fare a casa complicano il sistema di verifica e accertamento dei positivi, perché in alcuni casi danno falsi negativi. “Il tampone fai-da-te lo abbiamo sempre sconsigliato – spiega Alfredo Procaccini, vicepresidente di Federfarma, a Il Messaggero – perché pur essendo valido come strumento, il cittadino non riesce a eseguirlo nel 90% dei casi come invece fa un infermiere, un sanitario, un medico, un farmacista e poi per quanto sia bravo ad eseguire il test, salta il tracciamento”. “Se proprio si vuole fare  è necessario seguire scrupolosamente le indicazioni”  dice Procaccini

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
20:07

Bimba positiva al Covid portata da Lecce a Brescia con volo Aeronautica per trapianto

La piccola di sei mesi, bisognosa di un trapianto urgente di midollo osseo, ha viaggiato insieme alla madre all'interno di una speciale barella di isolamento avio trasportabile. La bimba ha viaggiato a bordo di un C-130J dell’Aeronautica Militare all’interno di una barella di isolamento avio trasportabile ed è stata assistita da un team specializzato di bio contenimento dell’Aeronautica.

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
19:48

L'epidemiologo La Vecchia: "Resistiamo ancora un mese, a marzo ne saremo fuori"

"Dobbiamo tenere duro ancora un po’, ma non manca molto. Anche la pressione sugli ospedali e i decessi caleranno. A Pasqua, se tutto va bene, dovremmo essere fuori da questo ciclo pandemico che ci accompagna da più di due anni". Così, in un'intervista al Corriere, ha parlato Carlo La Vecchia, docente di Epidemiologia all'università Statale di Milano.

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
19:35

Covid Cina, Pechino classifica 3 aree ad alto rischio

Pechino oggi ha classificato 3 aree nel distretto di Fengtai come ad alto rischio per il Covid-19, secondo quanto dichiarato dalle autorità locali anti-epidemia durante una conferenza stampa. A distanza di 24 ore dalle 16 di ieri, la città ha riportato 12 nuovi casi trasmessi a livello locale attribuibili alla variante Delta, mentre non è stata riportata nessuna nuova infezione della variante Omicron per sette giorni consecutivi. La capitale cinese ha attualmente 3 aree ad alto rischio per il Covid-19 e 7 aree a medio rischio, ha riferito Li Ang, vice direttore della Commissione Sanitaria Municipale di Pechino. Dal 15 gennaio, Pechino ha riportato un totale di 96 casi locali confermati e 12 portatori asintomatici.

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
19:16

Il cordoglio di Zingaretti per Ginevra, la bimba di 2 anni morta al Bambino Gesù: “Ferita dolorosa”

"La scomparsa della piccola Ginevra rappresenta una ferita dolorosa per tutti noi. Ci stringiamo attorno alla famiglia che sta vivendo questo grande dolore e voglio rivolgere loro a nome mio e dell'amministrazione regionale le condoglianze più sentite". Così in una nota il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
18:59

Emergenza covid e ristoranti chiusi, in Italia cibi invenduti per 5 miliardi

Le limitazioni per combattere la pandemia hanno portato al crollo di attività in bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi, cosa che ha travolto conseguentemente interi settori dell'agroalimentare Made in Italy. Questo il bilancio Coldiretti, che stima in 5 miliardi di euro l'ammontare di cibi e vini invenduti. E nel 2022 il trend è in peggioramento. I locali sono infatti deserti a causa della variante Omicron e della ripresa dei contagi: molti clienti "preferiscono disertare i locali per paura".

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
18:44

Brindisi, medico blocca ingresso a parenti di una vittima Covid: picchiato

Un medico del pronto soccorso dell'ospedale Perrino di Brindisi è stato selvaggiamente picchiato dai parenti di una donna, morta per Covid, ai quali era stato impedito l'ingresso nel nosocomio. Il dottore aveva invitato i familiari della vittima a rispettare le normative anti Covid visto che erano tutti considerati contatti stretti e di conseguenza avrebbero potuto essere positivi al virus

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
18:18

Covid Liguria, oggi 3.209 positivi e 5 morti

La Liguria registra oggi 3.209 nuovi positivi al Covid-19 a fronte di 23.017 tamponi tra molecolari (4.142) e antigenici rapidi (18.875). Di questi, 524 sono a Imperia, 690 a Savona, 1.213 a Genova, 340 nel Tigullio e 431 alla Spezia. Undici non sono riconducibili a residenti. Si registrano anche 5 morti di età compresa tra 76 e 98 anni. In aumento i ricoveri. Negli ospedali ci sono 22 persone in più, per un totale di 748, di cui 35 in terapia intensiva. In sorveglianza attiva di sono 12.561 persone. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 6.262 dosi di vaccino.

A cura di Antonio Palma
30 Gennaio
17:38

Covid Lombardia, oggi 14.558 nuovi positivi e 62 morti

Con 147.338 tamponi eseguiti, è di 14.558 il numero di nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, con una percentuale in discesa al 9,8%. Sono in calo anche i ricoveri: stabili a 254 in terapia intensiva ma diminuiti in tutti gli altri reparti, dove si trovano 3.004 pazienti (68 meno di ieri). Sono invece 62 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 37.108.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
17:18

In Italia aumentano le terapie intensive Covid (+5) ma diminuiscono i ricoveri (-19)

In Italia sono in lieve aumento delle terapie intensive: +5 nelle ultime 24 ore, mentre sono in calo i ricoveri in area medica (-19). È quanto emerge dal bollettino di oggi, domenica 30 gennaio, del Ministero della Salute.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
17:03

Covid in Italia, oggi 104.065 nuovi casi e 235 morti: il bollettino

In calo i casi di Covid-19 in Italia: nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 104.065, secondo quanto emerge dal bollettino di oggi, domenica 30 gennaio. Il tasso di positività è al 12,7%. Altri 235 i morti.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
16:38

Covid in Campania, oggi 9.814 casi e 9 morti

Secondo il bollettino Unità di Crisi della Campania del 30 gennaio 2022 sono 9.814 i nuovi positivi al Coronavirus in Campania su 75.929 test, si registrano 9 morti.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
16:28

Covid Calabria, oggi 1.291 nuovi contagi e 11 morti

Secondo il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 1.291 i nuovi contagi registrati (su 8.261 tamponi effettuati), +202 guariti e 11 morti (per un totale di 1.872 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +1.078 attualmente positivi, +4 ricoveri (per un totale di 397) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 31).

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
16:08

Covid nel Lazio, oggi 11.533 nuovi casi e 7 morti

Il bollettino Covid della Regione Lazio della giornata di oggi, domenica 30 gennaio 2022: sono 11.533 i nuovi positivi, di cui 5.620 a Roma, mentre i morti registrati sono 7.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
16:05

Burioni: "Non serve fare il tampone prima della terza dose di vaccino"

"Prima della terza dose non è necessario sottoporsi a un tampone. La vaccinazione di una persona infettata e ancora asintomatica non comporta alcun rischio". Lo ha scritto il virologo del San Raffaele di Milano, Roberto Burioni, confermando quanto ripetuto più volte in passato a proposito della necessità di effettuare un tampone prima di ricevere la dose booster di vaccino Covid.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
15:30

Covid in Emilia Romagna, oggi 13.091 nuovi casi e 33 decessi

Sono in leggero calo i contagi da Coronavirus individuati in Emilia Romagna nelle ultime 24 ore: i nuovi casi di positività sono stati infatti 13.091, sulla base di oltre 56mila tamponi. Si contano però ancora 33 morti, il più giovane dei quali un giovane di 29 anni di Ravenna, il cui decesso è stato registrato dall'Usl di Parma. Dall'inizio della pandemia, in Regione, i morti sono stati 15.052. I ricoveri sono invece in lieve risalita: in terapia intensiva ci sono 151 pazienti, cinque in più di ieri, 90 dei
quali non vaccinati. Negli altri reparti Covid i degenti sono 2.632, 16 in più rispetto a ieri.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
15:16

Covid in Sardegna, 918 contagi e 2 morti in 24 ore

In Sardegna si registrano oggi 918 casi confermati di positività al covid, sulla base di 2811 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 22411 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 34 (stesso dato di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 369 (2 in più di ieri). 23006 sono i casi di isolamento domiciliare ( 574 in più di ieri). Si registrano anche 2 morti: un uomo di 70 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna, e un uomo di 87 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
15:06

Sileri: "Inizia la discesa della curva, anche i ricoveri scenderanno nelle prossime settimane"

"Inizia la discesa della curva, i ricoveri ci sono ma scenderanno di più nelle prossime settimane. Calerà anche il dato dei decessi, che risente probabilmente di un computo che andrebbe spiegato meglio, gran parte con persone con fragilità,
non vaccinate o vaccinate ma già in fine vita per altre malattia". Lo ha detto Pierpaolo Sileri, sottosegretario al ministero della Salute, intervenuto oggi a Domenica in.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
14:43

Le discoteche chiedono di riaprire a San Valentino

"Sono convinto che domani per le discoteche dal governo arriveranno nuove restrizioni. Però vorrei che arrivassero anche indicazioni che ci permettono di programmare: ovvero non 15 giorni di proroga ma la certezza che si potrà aprire il 15 febbraio. Anzi, possibilmente il 14 febbraio, San Valentino: sarebbe un bel segnale". Lo dice, alla vigilia della riunione del Consiglio dei ministri il presidente del Silb dell’Emilia-Romagna (il sindacato dei locali da ballo) Gianni Indino. "Siamo a disposizione per creare le condizioni per riaprire in sicurezza. Regole e indicazioni le abbiamo sempre rispettate e continueremo a farlo".

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
14:16

Covid in Puglia, oggi 2.209 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia sono stati registrati 20.437 test per l'infezione da Covid-19 e 2.209 nuovi casi e non sono stati registrati decessi.
Attualmente sono 140.665 le persone positive, 732 sono ricoverate in area non critica e 62 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 599.671 a fronte di 7.655.226 test eseguiti, 451.808 sono le persone guarite e 7.198 quelle decedute.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
14:09

Covid in Veneto, 11.233 contagi e 13 morti nelle ultime 24 ore

Nella giornata odierna si registrano in Veneto 11.233 nuovi contagi, 13 morti, 13.837 guariti, 160 (+4) ricoverati in terapia intensiva, 1.480 (-17) ricoverati nei reparti ordinari. Sono inoltre -2.617 gli attualmente positivi per un totale di 250.755. È quanto emerge dal bollettino regionale.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
13:50

Entra in un locale, ma è positivo: denunciato, il Green Pass era ancora valido

Un uomo di 44 anni è stato denunciato durante i regolari controlli Covid: si trovava in un bar di Chiaia, ma in realtà era sottoposto a un regime di quarantena in quanto era risultato positivo lo scorso 21 gennaio. È stato denunciato. Nessun provvedimento invece per i gestori dei locali: il Green Pass presentato dall'uomo era infatti ancora valido.

A cura di Annalisa Girardi
30 Gennaio
13:38

Covid in Basilicata, 875 nuovi casi e 1 decesso

Un decesso e 875 nuovi contagi Covid in Basilicata nelle ultime ventiquattro ore. Lo fa sapere la task force regionale, comunicando che sono stati effettuati 5.170 tamponi.

A cura di Annalisa Girardi
30 Gennaio
13:21

In Iran 30 parlamentari sono risultati positivi al Covid

In Iran ben trenta parlamentari sono risultati positivi al Covid. Ora sono in quarantena. Lo ha comunicato l'agenzia di stampa Fars. Ora verranno sottoposti a tampone tutti gli altri deputati (290 in totale) per evitare un'ulteriore diffusione del contagio. L'Iran è uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia: sono stati registrati oltre 6,3 milioni di casi e oltre 132 mila morti.

A cura di Annalisa Girardi
30 Gennaio
13:02

Record di incidenza in Germania, 1.156,8 casi ogni 100 mila abitanti

È record di incidenza di casi Covid in Germania, con 1.156,8 contagi ogni 100mila abitanti nell'arco di sette giorni. Lo ha reso noto l'Istituto Robert Koch, riportando anche 118.970 nuovi contagi e 59 morti. Ieri l'incidenza si attestava a 1.127,7 casi, una settimana fa a 806,8 e un mese fa a 207,4.

A cura di Annalisa Girardi
30 Gennaio
12:48

In Gazzetta Ufficiale via libera a monoclonale AstraZeneca a lunga azione contro il Covid

Arriva un nuovo anticorpo monoclonale che si aggiunge all'armamentario dei farmaci a disposizione contro il Covid.
Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il Decreto del Ministero della Salute con il quale si autorizza la distribuzione dell'anticorpo monoclonale di AstraZeneca, Evusheld a lunga azione. Si tratta, si spiega nel sito dell'Aifa, della combinazione di due anticorpi monoclonali, tixagevimab e cilgavimab. "Poiché gli anticorpi si legano a diverse parti della proteina, il loro utilizzo in associazione può essere più efficace rispetto all'uso in monoterapia" spiega l'Agenzia.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
12:42

Oltre mille malati gravi per Covid in Israele: è la prima volta da un anno

Per la prima volta da un anno, vi sono più di mille malati gravi di covid -19 in Israele. Il ministero della Salute ha annunciato nella tarda serata di ieri che il loro numero è salito a 1.010 pazienti. L'ultimo picco, con 1200 malati gravi, risaliva al gennaio 2021. Sull'onda della variante Omicron, la settimana scorsa si era raggiunto un record di 85mila contagi giornalieri. Venerdì scorso il dato era sceso a 53mila. Secondo stime del Weizmann Institute, Israele dovrebbe aver ormai superato il picco dovuto alla variante Omicron.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
12:36

Papa Francesco: "Spero che presto potremo superare la prova pandemia"

"Spero che presto potremo superare la prova" della pandemia. Lo ha sottolineato Papa Francesco al termine dell'Angelus ricordando che dopodomani, in tutto l'Estremo Oriente nonché in varie parti del mondo, si celebra il Capodanno lunare. "In questa circostanza, rivolgo il mio cordiale saluto ed esprimo l'augurio che il nuovo anno tutti possano godere della pace, della salute e di una vita serena e sicura. Come e' bello quando le famiglie trovano occasione per radunarsi e vivere insieme momenti di amore e di gioia. Molte famiglie purtroppo quest'anno – ha affermato – non riusciranno a riunirsi a causa della pandemia. Spero che presto potremo superare la prova".

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
12:33

Dati Agenas, le Regioni che rischiano ancora la zona rossa

Quali sono le Regioni che sono a rischio zona rossa nei prossimi giorni secondo i dati Agenas su occupazioni posti letto in area medica e terapia intensiva aggiornati a ieri, sabato 29 gennaio: occhi puntati su Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia anche se a livello nazionale la curva scende.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
12:00

Covid in Toscana, oggi 8.404 nuovi casi: tasso positivi scende al 12,80%

I nuovi casi di Coronavirus registrati in Toscana sono 8.404 su 65.658 test di cui 19.410 tamponi molecolari e 46.248 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 12,80% (66,7% sulle prime diagnosi). È quanto reso noto dal presidente della Regione sui social. Rispetto a ieri il numero dei nuovi positivi è inferiore (erano 9.713) così come quello dei test effettuati (erano
68.876), di conseguenza il tasso è più basso (era 14,10%).

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
11:56

Covid in Alto Adige, oggi 1.186 nuovi casi e quattro decessi

In Alto Adige sono 1.186 i nuovi casi di Covid-19 su 8.877 tamponi processati nella giornata di ieri. La fascia d'età maggiormente colpita dalle positività è quella tra i 10 e i 19 anni con il 17%. Pesante il bilancio delle vittime, 4 nelle ultime 24 ore per un totale di 1.357 da inizio pandemia. Tornano a salire i ricoveri in ospedale. I pazienti covid ricoverati nei normali reparti sono 111 (7 in piu' rispetto a ieri) e 12 in terapia intensiva (uno in più).

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
11:49

In 150 ballano senza mascherine, chiusa discoteca a Milano

Erano in 150 a ballare senza mascherine e senza rispettare il distanziamento imposto dalle normative contro la diffusione del covid19. Per questo, la notte scorsa, gli agenti della Polizia locale di Milano hanno chiuso per cinque giorni la discoteca Play Club, in via Monte Grappa, nel capoluogo lombardo. Non è la prima volta che il locale viene chiuso temporaneamente per le stesse ragioni.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
11:42

Nuovo decreto: verso Consiglio dei ministri domani alle 15

Il Consiglio dei ministri, previsto per domani, lunedì 31 gennaio, dovrebbe essere convocato alle 15: sul tavolo del governo oltre a leggi regionali, anche alcune misure di contenimento del Covid in scadenza, dall'obbligo di mascherine all'aperto alla chiusura delle discoteche.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
11:36

Proteste dei camionisti in Canada contro l'obbligo vaccinale: premier si nasconde in luogo segreto

Maxi protesta dei camionisti in Canada contro la legge che impone l’obbligo vaccinale alla categoria. In 50mila assediano la Capitale Ottawa, dove l’allerta è massima: il premier Trudeau costretto a rifugiarsi in un luogo segreto con la famiglia.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
11:12

Peppe Vessicchio guarito dal Covid, dirigerà Le Vibrazioni al Festival di Sanremo

Le Vibrazioni stanno per tornare al Festival di Sanremo, in gara nella sezione Campioni, con il brano "Tantissimo". Dopo la notizia che è circolata venerdì in merito alla positività al covid del Maestro Peppe Vessicchio che ha messo in dubbio la sua partecipazione al Festival, oggi arriva la notizia che in molti stavano aspettando e che conferma che il Maestro sta bene e che presto raggiungerà Sanremo.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
10:54

Raid di una gang contro volontari hub vaccinale di Palermo: hanno tra i 17 e i 21 anni 

Nuova aggressione ai danni di volontari di Protezione civile in servizio a a Palermo, nel quartiere Borgo Nuovo, all'interno dell'hub vaccinale allestito nel centro commerciale "La Torre". Non è il solito episodio, nota la Protezione civile regionale, innescato dal cittadino che va in escandescenze per le lunghe attese o per presunti disservizi dell'Asp. Questa volta ad agire è stata una vera e propria gang, 5 o 6 persone tra i 17 ed i 21 anni, tra l'altro ben note al personale di sorveglianza del centro commerciale per altre azioni di disturbo avvenute nei giorni precedenti stavolta ai danni di cittadini in attesa della somministrazione del vaccino. A essere preso di mira è stato un volontario 40enne dell'organizzazione Città di Godrano, Fabio Tumminello, che con i suoi uomini presta servizio nel sito vaccinale sin dalla sua apertura.

"Ma a te chi te lo fa fare?", "ma chi ti ci porta", gli avrebbero detto poi gettando in aria la documentazione destinata agli
utenti, infine con il tentativo di distruggere lo stesso box informazioni, facendo ribaltare la protezione in plexiglass sul malcapitato, urlandogli e sputandogli addosso. Solo allora, accortosi di quanto stava accadendo, e' arrivato il servizio di
sicurezza del "La Torre". Inoltre, mentre venivano allontanati dalla sicurezza, gli stessi membri della gang, hanno avvertito l'uomo che lo avrebbero atteso all'uscita. Tanto che a fine servizio il volontario è stato scortato da guardie giurate
e colleghi volontari. Il Dipartimento regionale della Protezione civile, con il suo dirigente generale, Salvo Cocina, manifesta "piena solidarietà" all'ultima vittima di "una preoccupante serie di aggressioni avvenute ai danni di volontari". Attraverso il proprio funzionario, Francesco Alfano, che coordina i volontari in quel sito, ha chiesto alla direzione sanitaria di spostare il box informazioni e metterlo vicino agli uomini della sicurezza. Presentata una circostanziata denuncia dell'accaduto.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
10:39

Covid in Germania, oggi 118.970 nuovi contagi e 59 morti

Il Robert Koch Institute tedesco ha riportato 118.970 nuove infezioni da Covid, un aumento del 39% rispetto ai dati della scorsa settimana. Inoltre, altre 59 persone sono morte dopo essere risultate positive al virus.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
10:25

Morta bimba calabrese di 2 anni per Covid: era stata trasferita a Roma d'urgenza

Morta per Covid la piccola Ginevra, bimba di 2 anni di Mesoraca, in Calabria, che nelle corse ore era stata trasferita con un aereo militare al Bambino Gesù di Roma: nonostante i tentativi dei sanitari, per lei non c’è stato nulla da fare.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
10:23

Covid in Russia, nuovo record di casi: 121.228 in 24 ore

La Russia ha registrato un record di 121.228 nuovi casi giornalieri di Covid, in aumento rispetto al totale di sabato di 113.122. La task force del governo sul coronavirus ha anche riportato 617 morti nelle ultime 24 ore.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
10:02

Allarme Coldiretti: "5 miliardi di cibi e vini invenduti in locali svuotati"

Il crollo delle attività di bar, trattorie, ristoranti, pizzerie e agriturismi travolge a valanga interi settori dell’agroalimentare Made in Italy con vino e cibi invenduti per un valore stimato in quasi 5 miliardi nel 2021 e un trend in ulteriore peggioramento con i locali deserti a causa della ripresa dei contagi nel 2022. È quanto afferma la Coldiretti nel tracciare un bilancio sulle conseguenze delle chiusure e delle limitazioni imposte alla ristorazione per l’emergenza Covid rispetto al periodo prima della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
09:51

Dalle mascherine all'aperto al Green pass illimitato, le misure al vaglio del Cdm di domani

Proroga dell’obbligo di mascherine all’aperto, riapertura delle discoteche il 15 febbraio e durata illimitata del Green pass per chi è guarito e ha ricevuto la terza dose di vaccino: sono queste le misure che verranno discusse domani, 31 gennaio, dal Cdm in vista del nuovo decreto anti Covid.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
09:24

Magrini (Aifa): "Nuovo antivirale e un altro vaccino, vicini alla svolta"

"Ora l’armamentario terapeutico a nostra disposizione è più ampio e ci consentirà di curare meglio il Covid-19. La nuova pillola antivirale, Paxlovid, è nettamente più efficace nel ridurre la progressione della malattia rispetto al Molnupinavir. Ecco perché abbiamo acquistato una fornitura dodici volte superiore, 600 mila trattamenti. La avremo già la prossima settimana". Così Nicola Magrini, capo dell’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, intervistato dal Corriere della Sera.

Quanto alla corsa alle scorte di antibiotici in farmacia, Magrini sottolinea: "Ottimi studi mostrano l’assenza totale di benefici dell’azitromicina, l’antibiotico che è stato oggetto di accaparramento, sia nella cura sia nella prevenzione del Covid-19. L’uso improprio di questi farmaci è stato fortemente sconsigliato da Aifa e da tutte le agenzie internazionali che si occupano di salute pubblica e di quel temibilissimo problema, anzi emergenza, che si chiama “antibiotico resistenza" che è drammaticamente in aumento. Va ridotto rapidamente l’uso degli antibiotici nei diversi ambiti della salute umana, veterinaria e in agricoltura".

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
09:15

Bassetti: "Omicron 2? Ci porterà fuori dall'emergenza Covid"

"La diffusione di Omicron e tra poco della sua gemella Omicron 2 ci porterà presto fuori dall’emergenza. Tutti gli indicatori sono in miglioramento. Ora serve tanto buon senso (lo stesso che noi cittadini non abbiamo visto in questa settimana imbarazzante) per portarci fuori dal tunnel nel quale siamo entrati due anni fa". Così l'infettivologo Matteo Bassetti su Facebook sulla sottovarianate Omicron 2 presente anche in Italia.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
09:06

A Pechino record di casi Covid in 18 mesi a 5 giorni dalle Olimpiadi

Pechino ha registrato oggi il maggior numero di nuovi casi di Covid-19 in 18 mesi, mentre la capitale cinese si prepara a ospitare le Olimpiadi invernali del 4-20 febbraio. I Giochi olimpici si svolgeranno a "circuito chiuso" per i partecipanti, al fine di prevenire qualsiasi contatto tra loro e la popolazione locale. Le autorità del Paese, che segue la strategia Zero Covid, sono attualmente alle prese con focolai epidemici in diverse città del, nonché all'interno della "bolla sanitaria" delle Olimpiadi.

A cura di Ida Artiaco
30 Gennaio
08:40

Reporter incinta respinta da Nuova Zelanda a causa di regole Covid: accolta da talebani

Paradossale odissea per una giornalista neozelandese, respinta dal suo Paese a causa delle norme anti-Covid e accolta dall'Afghanistan dei talebani, in cui aveva lavorato per Al Jazeera. Charlotte Bellis, questo il nome della reporter, era rientrata da Kabul a Doha in Qatar quando aveva scoperto di essere incinta, Paese in cui tuttavia è illegale aspettare un figlio senza essere sposati. A quel punto lei e il suo compagno si sono trasferiti in Belgio, Paese di cui il compagno era cittadino, ma non avendo un permesso di soggiorno lei non è potuta restare. L'unico altro Paese per il quale la coppia aveva il visto era l'Afghanistan e così Charlotte ha deciso di rivolgersi ai suoi contatti tra alti funzionari talebani: “Siamo felici per te, puoi stare qui, non avrai nessun problema”, le hanno detto i funzionari talebani, secondo quanto lei ha raccontato al New Zealand Herald, invitandola tuttavia a mentire sul suo stato civile. La bambina di Charlotte Bellis nascerà a maggio. Intanto il ministro neozelandese per l'emergenza Covid Chris Hipkins ha chiesto verifiche sul suo caso, per quello che si configura come un clamoroso incidente diplomatico.

30 Gennaio
08:22

In Cina continuano a crescere i casi di Covid alla vigilia delle Olimpiadi invernali

Nonostante la strategia Zero Covid messa in campo dal governo cinese, con restrizioni e lockdown anche in presenza di un numero estremamente esiguo di contagi, Pechino registra il record casi Covid in 18 mesi, a 5 giorni dall'inizio delle olimpiadi invernali che si terranno tra il 4 e il 20 febbraio. Sono 38 infatti i contagi registrati ieri dalle autorità che fanno salire a 211 il numero dei positivi totale dal 4 al 29 gennaio. Si tratta di 23 positività scoperte all'aeroporto internazionale della capitale cinese, e di 11 all'interno delle bolle in cui è organizzato il sistema di accoglienza degli atleti e dei funzionari ospiti.

30 Gennaio
08:13

Calano i contagi, ma il governo pensa a proroga mascherina all'aperto

La curva dei contagi scende: secondo il bollettino del 29 gennaio ci sono stati infatti “solo” 137.147 nuovi casi, a fronte di quasi un milione di tamponi. Giù anche intensive e ricoveri, ma il numero dei morti (337) rimane pressoche costante rispetto ai giorni precedenti. Ecco perché il governo sembra intenzionato a prorogare l'obbligo della mascherina all'aperto. Intanto, è in arrivo la prima tranche di 11mila trattamenti della pillola anti-Covid di Pfizer.

31302 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni