Coronavirus
4 Settembre 2021
08:22
AGGIORNATO04 Settembre

Le notizie del 4 settembre sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e il bollettino di sabato 4 settembre.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
04 Settembre
22:10

Green Pass, finisce in piazza Duomo il corteo no vax a Milano

E' finito in piazza Duomo il corteo dei no Green Pass dopo essersi fermato vicino all'Università Statale. I manifestanti hanno sfilato per le vie di Milano, sostando poi sotto la sede del quotidiano Libero. I circa 1.500 manifestanti si sono poi seduti in Porta Venezia per riprendere il corteo e tornare in piazza Duomo.

A cura di Gabriella Mazzeo
04 Settembre
21:18

Pescara, manifestazioni contro vaccini e Green Pass

Proseguono  le manifestazioni contro vaccini e Green Pass a Pescara. I manifestanti, infatti, hanno continuato a protestare per l'introduzione del vaccino anti-Covid anche ai minori. "Non possiamo e non dobbiamo permettere che trattino i nostri figli come dei malati cronici fin dalla più giovane età – hanno detto i manifestanti durante le proteste – dobbiamo impedire la sperimentazione di massa sui nostri figli". Secondo i residenti, il governo userebbe i ragazzi come "cavie" per un "vaccino che non è sicuro"

A cura di Gabriella Mazzeo
04 Settembre
19:49

Obbligo vaccinale, Orlando: "Strada da considerare se pandemia non rallenta"

"Bisogna raccogliere le idee di tutti e verificare i numeri in Parlamento. Io sono per prendere in considerazione l'ipotesi del vaccino obbligatorio se la pandemia non rallenta" ha detto il ministro del Lavoro Andrea Orlando alla Festa dell'Unità di Genova. "Possiamo permetterci tutto tranne una nuova stagione di chiusure – ha detto – altrimenti si devono seguire altre strade, come quella del Green Pass, ma con metodo".

A cura di Gabriella Mazzeo
04 Settembre
18:40

No-vax, Cingolani: "Non li capisco. Non so come si possa essere contrari ai vaccini"

"Non comprendo i no-vax, mi sento molto allineato con quello che ha detto il presidente Draghi sull'obbligo vaccinale. Non so come si possa essere no-vax" ha dichiarato il ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani, al margine del Forum Ambrosetti a Cernobbio. "I ministri con cui lavoro quotidianamente si ammazzano di lavoro e non ho mai sentito posizioni contrarie ai vaccini. Poi fuori dal gruppo di governo c'è una dialettica politica che credo sia un po' il gioco delle parti. Qualcuno può avere opinioni diverse. Io spiegherei alla gente come è nato il vaccino contro il vaiolo e farei capire cos'è successo all'umanità. Abbiamo salvato centinaia di milioni di vite, forse dovremmo investire nel raccontare queste cose".

A cura di Gabriella Mazzeo
04 Settembre
18:06

Piemonte, oggi 302 nuovi casi e 3 decessi

Sono 302 i nuovi casi di Covid comunicati dall'Unità di crisi della Regione Piemonte dopo 33.102 tamponi. Tre invece le vittime registrate (1 solo di oggi). Salgono i ricoveri in terapia intensiva che diventano 23 (+3 rispetto a ieri). Nei reparti ordinari restano invariati, fermi a 159 unità.

A cura di Gabriella Mazzeo
04 Settembre
17:23

Ancora boom di casi in Sicilia, 1200 positivi in 24 ore: tasso di positività sale al 6,6%

Sono 1.200 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 18.260 tamponi processati in Sicilia. L'incidenza sale al 6,6% ieri era al 6,1%. L'isola, unica regione in zona gialla, resta sempre al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita a distanza dal Veneto con 645 casi. Si registrano anche altre 22 vittime che portano il totale dei decessi a 6.434.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
17:16

Covid Regno Unito, 35.578 nuovi contagi e 120 decessi  

Nel Regno Unito sono stati registrati 35.578 nuovi contagi e 120 decessi per Covid. È quanto emerge dal bollettino di oggi, sabato 4 settembre.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
17:08

Terapie intensive e degenze in aumento in Italia nelle ultime 24 ore

Secondo il bollettino di oggi, sabato 4 settembre, del Ministero della Salute salgono i ricoveri in area medica (+40) e posti letto occupati nelle terapie intensive (+13), dove sono in totale 569 i pazienti. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del Ministero, sono 53.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
16:58

Bollettino Italia, oggi 6.157 casi su 331.350 tamponi e 56 morti per Covid

In Italia sono stati registrati nelle ultime 24 ore 6.157 casi Covid su 331.350 test, tra tamponi molecolari e antigenici con il tasso di positività che si attesta allo 1,9% (-0,4%). È quanto emerge dal bollettino di oggi, sabato 4 settembre, del Ministero della Salute. I morti da ieri sono stati 56.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
16:36

Le autorità sanitarie Usa frenano sulla terza dose: "Ridimensionare il piano"

Le massime autorità sanitarie Usa (Fda e Cdc) hanno suggerito alla Casa Bianca di ridimensionare il suo piano di offrire a partire da settembre una terza dose di vaccino a otto mesi dalla seconda (il cosiddetto booster), spiegando che potrebbero essere in grado di determinare nelle prossime settimane se raccomandarla solo per chi ha ricevuto il vaccino Pfizer e probabilmente solo per alcune categorie. Meno di tre settimane fa Joe Biden aveva annunciato che, previa autorizzazione della Fda, il governo dal 20 settembre avrebbe offerto il booster di Pfizer e Moderna, e probabilmente anche di Johnson & Johnson, partendo dalle categorie più vulnerabili.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
16:18

In Florida record di decessi Covid dall'inizio della pandemia: corre la variante Delta

In Florida si sta registrando il maggior numero di decessi causati da complicanze legate al Coronavirus da quando è iniziata la pandemia. Lo riferiscono le autorità locali sottolineando che, nonostante la percentuale di popolazione vaccinata sia leggermente superiore alla media nazionale, lo Stato conta numerosi anziani tra i suoi abitanti, 4,6 milioni. Sotto accusa la variante Delta del Covid-19. A metà agosto, si registrava una media di 244 decessi al giorno, rispetto ai soli 23 al giorno a fine giugno ed eclissando il precedente picco di 227 durante l'estate del 2020.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
15:45

Coronavirus in Calabria, oggi 294 nuovi casi e 3 decessi

Sono 294 in più rispetto a ieri le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 3.745 tamponi eseguiti. Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: rispetto a ieri sale il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 7,75% al 7,85%). Dall'inizio  dell'emergenza i decessi sono 1.330 (+3 rispetto a ieri), i guariti sono 72.498 (+226 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 190 (+4 rispetto a ieri), di cui 15 in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 4.946 (+65).

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
15:41

Il virologo Pregliasco: "Il vaccino Covid ai 12-15enni va fatto"

"Ai genitori dubbiosi consiglio, vista la situazione epidemiologica e con la variante Delta predominante, di fare il vaccino ai propri figli nella fascia 12-15 anni". Lo rimarca all'Adnkronos Salute il virologo dell'Università di Milano, Fabrizio Pregliasco, commentando la scelta della Gran Bretagna di non optare per la vaccinazione di massa per i ragazzi tra i 12 e 15 anni.  Quella inglese "è una scelta va a privilegiare l'aspetto della sicurezza rispetto a valutazione sull'utilità per la comunità. Ma i dati degli eventi avversi, le miocarditi, evidenziano un dato bassissimo di episodi che poi sono stati lievi e autorisolventi. Mentre la variante Delta aumenta di 10 volte la contagiosità del Covid e le ospedalizzazioni anche tra i giovani".

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
15:37

Covid Campania, 455 nuovi casi e 2 morti nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Campania sono stati registrati 455 nuovi casi Covid su 20.778 test effettuati e due decessi. È quanto emerge dal bollettino regionale. Balzo in avanti dei ricoveri in degenza, a quota 373 (+26). In lieve aumento anche l'occupazione dei posti letto in intensiva, che sono 26 (+1).

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
15:32

Coronavirus Friuli Venezia Giulia, oggi 162 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.882 tamponi molecolari sono stati rilevati 144 nuovi contagi con una percentuale di positività del 3,7%. Sono inoltre 5.662 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 18 casi (0,31%). Nella giornata odierna non si registrano decessi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 15, mentre scendono a 48 gli ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
15:22

Covid in Emilia Romagna, oggi 545 nuovi casi e un decesso 

In Emilia Romagna sono stati registrati 545 casi Covid in più rispetto a ieri, su un totale di 34.857 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è di 1,5%. Si registra un nuovo decesso, un uomo di 89 anni in provincia di Parma.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
14:57

Dati Iss: con vaccini -97% di morti Covid e -78% rischio contagio

I vaccini contro il Covid confermano un'alta efficacia: "Si osserva una forte riduzione del rischio di infezione da virus SARS-Cov-2 nelle persone completamente vaccinate rispetto a quelle non vaccinate (78% per la diagnosi, 94% per l'ospedalizzazione, 96% per i ricoveri in terapia intensiva e 97% per i decessi)". Lo rileva l'Istituto Superiore di Sanità nel suo documento esteso sull'aggiornamento dell'epidemia, pubblicato oggi sul suo portale EpiCentro. Negli ultimi 30 giorni, si legge nel report, il 25,9% delle diagnosi di SARS-COV-2, il 37,9% delle ospedalizzazioni, il 50,6% dei ricoveri in terapia intensiva e il 51,1% dei decessi negli over 80 sono avvenuti tra coloro che non hanno ricevuto alcuna dose di vaccino. Questo perché nel momento in cui le vaccinazioni nella popolazione raggiungono alti livelli di copertura, "si verifica il cosiddetto effetto paradosso per cui il numero assoluto di infezioni, ospedalizzazioni e decessi può essere simile tra vaccinati e non vaccinati, per via della progressiva diminuzione nel numero di questi ultimi". Per esempio, nella fascia di età 80+, dove la copertura vaccinale è intorno al 90%, si osserva che il numero di  ospedalizzazioni fra vaccinati con ciclo completo è pari a 875 e mentre nei non vaccinati è più basso, pari a 565.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
14:42

Covid Sardegna, +173 casi e altri 2 morti nelle ultime 24 ore

In Sardegna sono 173 i nuovi casi di Covid accertati, su 2.684 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.388 test, secondo l'ultimo aggiornamento della Regione, che segnala due nuove vittime, fra le quali un uomo di 53 anni residente nella Città metropolitana di Cagliari. Negli ospedali i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 25 (+1 rispetto a ieri), quelli in area medica sono 233 (+6). Sono 6.554 i positivi in isolamento domiciliare, 281 in meno rispetto a ieri.

A cura di Ida Artiaco
04 Settembre
14:15

Covid Basilicata, oggi 48 nuovi positivi

Quarantotto dei 1.151 tamponi analizzati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, nel bollettino quotidiano sull'andamento dell'epidemia, che registra anche 41 nuove guarigioni (ora sono, in totale, 26.450 coloro che hanno superato la malattia).

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
13:53

Covid Puglia, oggi 228 nuovi casi e 5 decessi

In Puglia oggi sono stati registrati 16.224 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e 228 casi positivi: 70 in provincia di Bari, 4 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 28 in provincia di Brindisi, 54 in provincia di Foggia, 55 in provincia di Lecce, 16 in provincia di Taranto e un residente fuori regione. Inoltre sono stati registrati 5 decessi. Attualmente sono 4.323 le persone positive, 230 sono ricoverate in area non critica e 20 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 264.627 a fronte di 3.343.272 test eseguiti, 253.582 sono le persone guarite e 6.722 quelle decedute.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
13:39

Moderna presenta a Ema i dati per la terza dose del vaccino

Moderna ha annunciato di aver presentato all'Agenzia europea per i medicinali (EMA) i dati per l'approvazione condizionata alla commercializzazione (CMA) per la valutazione di una dose di 50 μg per il richiamo (terza dose) del vaccino Moderna COVID-19 (mRNA-1273). Lo comunica l'azienda in una nota.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
13:34

Le cinque proposte della Lega sui vaccini

I governatori della Lega, capeggiati da Matteo Salvini, hanno avanzato cinque proposte sulla questione vaccini, tra cui il no all’obbligo vaccinale e l’apertura a tamponi gratis per tutti e la possibilità di usare il Green pass per rilanciare i grandi eventi come concerti o eventi sportivi “ma senza complicare la vita agli italiani”. I dettagli.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
13:17

La proteina Spike del coronavirus può modificare le cellule del cuore 

La preoccupante scoperta è stata anticipata in uno studio presentato in occasione del Congresso della Società Europea di Cardiologia che per la prima volta ha mostrato la variazione funzionale di alcune cellule cardiache, chiamate periciti, in seguito al legame con la proteina virale Spike. Pur non permettendo l’infezione, queste cellule iniziano a rilasciare molecole infiammatorie che causano danno d’organo.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
13:00

Balli e assembramenti in Costa Smeralda, locale chiuso 5 giorni

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

La polizia ha chiuso da oggi per i prossimi cinque giorni, fino all'8 settembre, un noto locale della Costa Smeralda, sanzionato per aver organizzato una serata danzante, cui la notte scorsa partecipavano decina di persone in violazione delle misure anti-Covid. Gli agenti, durante un controllo, hanno accertato che il locale si era riempito e le persone ballavano senza rispettare la distanza interpersonale di sicurezza. Il gestore dovrà anche pagare sanzioni pecuniarie. Sono in corso altri accertamenti amministrativi sul locale.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
12:45

In Germania 10.835 nuovi contagi di coronavirus in una giornata

La Germania ha registrato 10.835 nuovi contagi di coronavirus nelle ultime 24 ore e un aumento del tasso di incidenza in sette giorni pari a 80,7 infezioni ogni 100.000 abitanti. L'Rki ha inoltre riportato 24 decessi correlati al virus nelle ultime 24 ore. Una settimana fa, erano stati segnalati 22 vittime. I dati ufficiali indicano che dall'inizio della pandemia sono stati registrati 3.995.188 casi di contagio da Sars-CoV-2, con 3.763.600 persone guarite. I decessi confermati legati al virus sono stati 92.325.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
12:20

Covid Germania, incidenza settimanale sale lievemente a 80,7 punti

Il tasso di incidenza settimanale del coronavirus in Germania è lievemente risalito. Secondo l'Istituto Robert Koch, oggi si trova a 80,7 punti, laddove ieri era a 80,2 e una settimana fa a 72,1. Il numero in questione misura l'incidenza dei contagi da coronavirus ogni 100 mila abitanti nell'arco degli ultimi sette giorni. Cresce leggermente anche il tasso di incidenza dei ricoveri settimanali in ospedale ogni 100 mila abitanti, che passa da 1,74 a 1,83.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
12:01

Bassetti: "Benefici vaccino a 12-15enni superano i rischi, i miei figli l'hanno fatto"

"Gli inglesi hanno preso questa decisione di non raccomandarlo ma per quanto riguarda l'Europa, il vaccino è approvato dall'Ema dagli over 12. I benefici per i ragazzi tra 12-15 anni sono superiori ai rischi, io ho vaccinato i miei figli. Le principali società scientifiche dei pediatri raccomandano di fare il vaccino in questa fascia d'età adolescenziale. Rimango della posizione che i vaccini anti-Covid vanno raccomandati anche per 12-15 anni". Lo dice all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore del reparto di Malattie infettive all'ospedale San Martino di Genova, commentando la scelta della Gran Bretagna di non optare per la vaccinazione di massa per i ragazzi tra i 12 e 15 anni. "C'è un report dei Cdc che sottolinea come il rischio di pericardite e di miocardite negli adolescenti che sono colpiti dal Covid è 30 volte superiore al rischio di fare pericardite o miocardite se si è immunizzato. Quindi mi pare un dato abbastanza incontrovertibile. I rischi sono minori rispetto ai benefici".

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
11:46

Movida e assembramenti ad Agrigento, chiusi 6 locali

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Sei locali della movida del centro storico di Agrigento sono stati chiusi durante i controlli effettuati la notte scorsa dalla task force, composta da polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale. Davanti ai locali, senza tenere in considerazione delle misure di contenimento per la gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid, si sono registrati assembramenti enormi e mancato utilizzo delle mascherine di protezione. La Sicilia è anche in zona gialla attualmente. I carabinieri hanno sanzionato 20 clienti trovati senza mascherina. La chiusura dei locali dovrebbe essere di 5 giorni a testa, ma la Prefettura valuterà e disporrà i giorni di chiusura effettiva delle varie attività in base alle recidiva o meno.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
11:26

Burioni: "Tanti vaccini prevedono 3 dosi e nessuno trova niente da obiettare"

"Sapete che i vaccini contro polio, tetano, epatite B, emofilo, pertosse, difterite (qui mi fermo ma potrei continuare) prevedono tutti tre dosi? Stranamente nessuno trova niente da obiettare". Lo sottolinea su Twitter il virologo dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, Roberto Burioni.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
11:08

Covid Toscana, oggi 491 contagi: tasso di positività scende al 2,53%

I nuovi casi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 491 su 19.442 test di cui 8.243 tamponi molecolari e 11.199 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,53% (8,8% sulle prime diagnosi). Lo rende noto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani sui social. Rispetto a ieri oggi i casi sono in calo a fronte di un numero maggiore di tamponi e un tasso di positività inferiore: nel report precedente i contagi erano 525 su 18.236 test, con un'incidenza di positivi del 2,88% (8,3% sulle prime diagnosi).

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
10:54

Covid Australia, contagi in aumento: 1.756 nelle ultime 24 ore

In aumento i contagi Covid 19 in Australia, dove nelle ultime 24 ore si è registrato un picco di casi giornalieri: 1.756. Quasi tutti i nuovi infetti, 1.533, sono nel Nuovo Galles del Sud, dove si contano anche quattro decessi. Lo stato australiano ancora paga le conseguenze di un focolaio della variante Delta verificatosi a metà giugno. Lo riporta il Guardian. "La tendenza generale è un aumento lento e costante. Ecco perché la vaccinazione è così importante, così come seguire le regole", ha dichiarato Brett Sutton, capo della sanità di Victoria. Victoria, Nuovo Galles del Sud e Territorio della Capitale Australiana, che insieme ospitano quasi il 60% dei 25 milioni di australiani, sono stati sottoposti a un rigoroso lockdown per settimane.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
10:35

Mattarella: "Di fronte alla pandemia Ue ha dimostrato capacità di reazione efficace e tempestiva"

"L'Ue ha dimostrato, di fronte alla pandemia e alle sue conseguenze sul piano economico e sociale, una capacità di reazione efficace e tempestiva. Le azioni intraprese, sia sul terreno delle campagne di vaccinazione sia sul terreno del sostegno alle crisi sociali e alla ripresa economica, confermano la bontà delle scelte effettuate in direzione di una sovranità condivisa a livello continentale. La integrazione europea consente di giocare a livello internazionale sul piano economico una massa critica a tutto vantaggio dei popoli europei". Questo il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al forum Ambrosetti.  "Analogo impegno deve riguardare ora il contributo dell'Unione Europea alla causa della pace, dello sviluppo, della sicurezza e della stabilità internazionale. La globalizzazione dei mercati importa che avvenga contemporaneamente alla diffusione dei diritti, per il raggiungimento della piena dignità delle persone in ogni angolo del mondo. Di qui la necessità di una politica estera e di sicurezza comune. È materia in cui la Ue si è mossa, sin qui, troppo timidamente".

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
10:23

Covid Veneto, oggi 645 contagi e 5 morti

Sono 645 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano il totale delle infezioni a 457.620, e 5 i decessi, con le vittime che salgono a 11.698. I dati emergono dal Bollettino regionale. I tamponi effettuati nelle 24 ore sono 49.072, di cui 12.501 molecolari e 36.571 antigenici, con un'incidenza dei casi dell'1,31%. Gli attuali positivi scendono a 12.966 (-113). diminuiscono anche i pazienti negli ospedali, con 220 ricoverati in area non critica (-5) e 51 (-3) in terapia intensiva.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
10:07

Abrignani (Cts): "Subito terza dose a fragili e primi medici immunizzati"

"È la prima volta che un presidente del Consiglio dice dei sì così netti. E come chiunque si occupi di malattie infettive ritengo non ci sia miglior modo per battere l’epidemia che vaccinare il più alto numero possibile di persone. Bisogna vaccinare tutti". Lo dice Sergio Abrignani, immunologo dell’Università di Milano e membro del Cts, in un'intervista a Repubblica. "La terza dose è molto comune in vaccinologia: esiste già, ad esempio, per il tetano e l’epatite B e viene somministrata a 6-12 mesi di distanza dalla seconda. Si inizierà con i fragili e poi è probabile che venga ripetuta la stessa scaletta delle prime due dosi: prima i medici vaccinati a gennaio, poi gli ottantenni e giù a scendere", afferma, allargare il Green pass prima di imporre l’obbligo vaccinale "è la cosa più logica. L’obbligo vaccinale porrebbe dei problemi di controllo e di sanzioni. Come fai? Mandi infermieri e carabinieri a casa delle persone? Il pass invece vincola la vita sociale e lavorativa alla vaccinazione: è un obbligo indiretto". "Io, da tecnico, sarei per l’obbligo di Green pass totale. Il mio parere è che in tutti i luoghi al chiuso in cui ci sia più di una persona – mezzi pubblici, fabbriche, uffici, scuole, supermercati – si debba accedere con il Green pass. Escludendo ragioni di necessità, mediche o anagrafiche", rimarca Abrignani, il super pass "va fatto prima dell’autunno. Tra poco la nostra vita sarà di nuovo per gran parte al chiuso".

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
09:53

Studio Usa: con la variante Delta molti più bambini finiscono in ospedale

Negli Stati Uniti i ricoveri pediatrici per Covid-19 sono aumentati durante l'estate poiché la variante Delta si è diffusa in tutto il Paese, secondo due nuovi studi dei Centers for Disease Control and Prevention. Da fine giugno a metà agosto, i tassi di ospedalizzazione negli Stati Uniti per bambini e adolescenti sono aumentati di quasi cinque volte, sebbene rimangano leggermente al di sotto del picco di gennaio. Ma il vaccino ha fatto la differenza. Durante l'ondata di questa estate, il tasso di ospedalizzazione è stato 10 volte superiore negli adolescenti non vaccinati rispetto a quelli vaccinati. Secondo un secondo studio, i ricoveri ospedalieri pediatrici erano quasi quattro volte più alti negli stati con i tassi di vaccinazione più bassi rispetto a quelli con i tassi più alti.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
09:30

Cuba, dosi di vaccino dai 2 anni in su per riaprire scuole

Cuba lancia una campagna nazionale di vaccinazione contro il coronavirus nei bambini e negli adolescenti dai due ai 18 anni. Misura che il governo ha posto come condizione prima della riapertura delle scuole. Mentre altri paesi come la Cina e il Venezuela hanno annunciato la loro intenzione di vaccinare i bambini, Cuba è la prima ad eseguirla. Questa campagna, che include i vaccini cubani Abdala e Soberana, riguarderà inizialmente gli adolescenti dai 12 anni in su, per poi estendersi da due a 11 anni dal 15 settembre. Le scuole del Paese sono chiuse da marzo 2020 e aperte solo per poche settimane alla fine dell'anno. Gli studenti seguono i corsi in televisione, che riprenderanno lunedì. Il governo ha deciso che le scuole riapriranno, in maniera scaglionata, solo quando tutti i bambini del Paese saranno vaccinati. Con 11,2 milioni di abitanti, Cuba conta 672.599 casi e 5.538 morti per coronavirus. Circa 95.100 minori hanno avuto il covid e sette
sono morti.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
09:14

Covid Nuova Zelanda, nel Paese (in lockdown) prima vittima dopo oltre 6 mesi

Le autorità sanitarie della Nuova Zelanda hanno annunciato il primo decesso da Covid da oltre sei mesi. Il Paese è attualmente in lockdown, dopo la scoperta di un singolo caso di contagio lo scorso 18 agosto. La persona che ha perso la vita è una donna di 90 anni. L'ultimo decesso da Coronavirus in Nuova Zelanda era stato registrato a metà febbraio. In tutto, le vittime accertate del coronavirus nel Paese sono state 27. Le misure restrittive attualmente in vigore verranno riesaminate lunedì.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
08:53

Salgono morti Covid in Usa: 1.500 in un giorno

Sale il numero delle vittime da Coronavirus negli Stati Uniti con una media, come riporta il Washington Post, di circa 1.500 morti al giorno nell'ultima settimana. A inizio luglio le vittime erano circa 200 al giorno. I nuovi contagi aumentano in quasi tutto il Paese ma solo alcune aree, in gran parte gli stati del Sud con tassi di vaccinazione più bassi, vedono una crescita parallela di decessi.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
08:38

Green pass, per il ministro Giovannini ausiliari del traffico e dipendenti aziende di trasporto possono fare i controlli

"Le norme già permettono, attraverso ordinanze locali, che ausiliari del traffico e dipendenti delle aziende di trasporto possano fare verifiche anche sul rispetto dei protocolli sanitari". Lo dice a Il Foglio il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, parlando della situazione dei trasporti pubblici e della pandemia. Difendendo il lavoro fatto sottolinea che in Italia il problema è il ‘benaltrismo': "Abbiamo stanziato 618 milioni di euro per i servizi aggiuntivi per il secondo semestre dell'anno, dopo i 250 usati dalle Regioni, cui spetta la programmazione e la gestione dei trasporti locali, nel primo". E parlando di quanto già messo in campo: "Con le regioni e i Comuni abbiamo messo in campo tanti strumenti. Le scuole possono spostare gli orari di ingresso. Sono stati fatti contratti integrativi che aumentano l'offerta di bus, fino al 15-20 per cento nel primo semestre. A questo aumento potrebbe poi corrispondere un calo della domanda: l'indagine di luglio dell'Istat, sulle attitudini delle persone, indica per settembre una riduzione del 20 per cento della domanda di mezzi pubblici. E poi bisogna tenere conto della capienza a bordo. Oggi è all'80 per cento. E centrale è la situazione della campagna vaccinale". Quanto al mobility manager, il ministro ricorda che si tratta di una figura che è stata istituzionalizzata per tutte quelle pubbliche amministrazioni e aziende con più di cento dipendenti in città con oltre 50mila abitanti.

A cura di Susanna Picone
04 Settembre
08:25

Le notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, sabato 4 settembre

In Italia sono stati registrati nel bollettino di venerdì del ministero della Salute 6.735 caso Covid su 296.394 test, con il tasso di positività che si attesta allo 2,3% (+0,0%). I morti sono stati 58. Il dettaglio regione per regione:

Lombardia: +647

Veneto: +637

Campania: +369

Emilia-Romagna: +721

Lazio: +430

Piemonte: +286

Sicilia: +1.348

Toscana: +525

Puglia: +338

Friuli-Venezia Giulia: +138

Marche: +172

Liguria: +159

Abruzzo: +87

Calabria: +298

P.A. Bolzano: +43

Sardegna: +269

Umbria: +120

P.A. Trento: +30

Basilicata: +61

Molise: +26

Valle d'Aosta: +3

Scende invece l’indice Rt, ma aumentano le regioni classificate a rischio moderato. La variante Delta predominante in Italia al 99,7%. A parte la Sicilia che resta in zona gialla non si registra nessun cambio di colore per l’Italia. Draghi, che ha detto sì a obbligo vaccinale e terza dose, ha sottolineato come il governo stia lavorando per estendere in altri ambiti il Green pass. Scuola, i presidi contro la proposta di Bianchi di non far indossare mascherine nelle classi con tutti vaccinati: si rischia l’emarginazione. Il 71,25 % della popolazione over 12 ha completato il ciclo vaccinale.

A cura di Susanna Picone
27453 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni