27 Giugno 23:06 Quasi mezzo milione di morti per coronavirus nel mondo

Sono ormai quasi mezzo milione i morti per coronavirus nel Mondo. Secondo i dati raccolti dalla Johns Hopkins University, i decessi per covid infatti hanno raggiunto quota 496mila mentre sono 9,8 milioni le persone contagiate dal virus Sars Cov-2 sul Pianeta. Il Paese più colpito restano gli Stati uniti con 2,5 milioni di contagi e oltre 125mila morti, seguito dal Brasile con 1,2 milioni di contagi e circa 56mila morti.

27 Giugno 21:14 Focolaio a Feltre dopo contagio di due commessi del negozio: altri tre positivi

Nuovo focolaio di contagio a Feltre, in provincia di Belluno, dopo la scoperta di due casi di positività in due commessi di un negozio della cittadina veneta. Il caso, venuto a galla nel pomeriggio venerdì, ha portato all’immediata attivazione di un accurato contact tracing con ulteriori 25 tamponi tra i contatti stretti dei due colleghi che hanno evidenziato la presenza di ulteriori tre casi di contagio collegati allo stesso focolaio. Un contagio è correlata al caso 1 e due al caso 2. Da ciò deriverà l’esecuzione di nuovi accertamenti. “Si tratta di un piccolo focolaio epidemico atteso in questa fase che, seppur impegnativo, rientra nella dinamica della coda pandemica” ha spiegato Sandro Cinquetti, direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti, aggiungendo: “Nessuno dei casi indicati presenta sintomatologia grave; per essi è stato disposto l’isolamento domiciliare. Per tutti gli altri contatti è stata attivata la quarantena”.

27 Giugno 20:31 Focolaio Mondragone, nessun nuovo contagio ma resta la zona rossa

Nelle cinque palazzine messe in quarantena per il focolaio di contagio a Mondragone, nel Casertano, "oggi non vi è più nessun abitante positivo dopo che quelli già rilevati sono stati trasferiti in strutture sanitarie. La zona rossa però continuerà fino al completamento dei 14 giorni”, lo ha spiegato oggi il governatore della Campania Vincenzo De Luca. "Fino ad ora, sui 400 tamponi processati dei circa mille cui si sono sottoposti volontariamente i cittadini, nessun caso positivo” ha spiegato De luca , aggiungendo: "Oggi in Campania zero contagi, zero decessi, zero ricoveri in terapia intensiva, a fronte di 3.151 tamponi”.

27 Giugno 20:25 Nel Regno Unito altri 100 morti nelle ultime 24 ore

Nel Regno Unito si registrano altri 100 morti per covid nelle ultime 24 ore che portano e ora il totale delle vittime del coronavirus nel Paese a 43.514. Lo ha reso noto il ministero della Salute britannico nel suo ultimo bollettino sull'emergenza sanitaria. I nuovi positivi accertati sono invece 890 per un totale dall'inizio della pandemia di 310.250 contagiati dal nuovo coronavirus.

27 Giugno 20:17 Focolaio Bartolini Bologna: 107 casi totali ma l’azienda non chiude

Sono 107 i casi di positività al coronavirus collegati al focolaio Bartolini a Bologna.  Tra i contagiati, "79 sono i dipendenti trovati positivi al Covid-19, 28 sono familiari o conoscenti", ha spiegato Paolo Pandolfi, direttore del dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda sanitaria di Bologna assicurando però che l'azienda non chiuderà. "La società ha fatto una serie di cose indicate. Verifichiamo ancora un pochino, ma l'azienda ha fatto quello che doveva: l'ambiente è pronto a continuare. Credo che una considerazione che possa essere fatta potrebbe essere quella di non sospendere e mantenere l'attività come è" ha aggiunto infatti il dirigente dell'asl bolognese

27 Giugno 17:58 In Lombardia 77 nuovi positivi e due morti nelle ultime 24 ore

La situazione di oggi, sabato 27 giugno, in Lombardia: sono 77 i nuovi positivi (di cui 21 a seguito di test sierologico e 32 debolmente positivi) su 9.568 tamponi effettuati. Sono 2 i morti registrati mentre le persone ricoverate in ospedale sono scese a 415 (meno 86). Stabile il dato relativo ai pazienti ricoverati in terapia intensiva pari a 43.

27 Giugno 17:52 Il bollettino del 27 maggio: 8 morti in più rispetto a ieri

Il bollettino del Ministero della Salute sui contagi da Coronavirus in Italia di sabato 27 giugno 2020. Secondo l’ultimo bilancio aggiornato a oggi, il numero dei casi positivi al Covid-19 è salito a 240.136 (+175 rispetto a ieri), di cui 188.584 guariti (+969) e 34.716 morti. L’incremento dei decessi rispetto a ieri è di appena 8 unità, il numero più basso da mesi.

27 Giugno 15:43 Positivo al coronavirus fugge dall’ospedale di Padova calandosi dal balcone: arrestato

immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Un uomo di 28 anni di origini pakistane e positivo al coronavirus è fuggito venerdì pomeriggio dal reparto degli Infettivi dell'ospedale di Padova dove si trovava ricoverato. L'uomo è stato ritrovato stamane alla stazione ferroviaria, mentre tentava di prendere un treno. E' stato denunciato dalla polizia per delitto colposo contro la salute. Stando alla ricostruzione degli agenti il 28enne, con regolare permesso di soggiorno, era stato ricoverato dopo un malore in ospedale. Gli esami avevano rivelato la positività al Coronavirus, e per questo il giovane è stato ricoverato in isolamento in ospedale. Sembra che venerdì abbia avuto una discussione in reparto, a causa di un carica batterie negato. In serata si sarebbe calato da una finestra dandosi alla fuga. Sono stati i medici dell"ospedale a dare l'allarme. La sua foto è stata distribuita a tutte le pattuglie di polizia locale, volanti, carabinieri in città. Stamane è stato rintracciato in stazione, mentre tentava di prendere un treno, e portato di nuovo in ospedale. Si stanno ora rintracciando le persone con cui è entrato in contatto, per sottoporle al tampone.

27 Giugno 15:31 Regno Unito, dal 6 luglio no quarantena per chi rientra dai viaggi in Italia

Dal 6 luglio, la Gran Bretagna allenta le restrizioni per i cittadini che vogliono trascorrere vacanze all'estero: chi vorrà attraversare le frontiere potrà farlo, in una quindicina di Paesi europei, Italia compresa, e non dovrà piu mettersi in quarantena al rientro nel Regno Unito. L'elenco dei Paesi interessati deve ancora essere reso noto ma dovrebbe includere, secondo la Bbc, oltre all"Italia anche Spagna, Francia, Grecia, Paesi Bassi, Finlandia, Belgio, Turchia, Germania e Norvegia, ma non Portogallo o Svezia. Un accordo simile potrebbe essere mediato anche con Australia e Nuova Zelanda.

27 Giugno 14:49 Senza mascherine in stazione spintonano gli agenti: arrestati

Durante un controllo in stazione a Reggio Emilia due uomini di origine gambiana sono stati tratti in arresto dalla Polizia ferroviaria per avere spintonato gli agenti che li avevano invitati a indossare le mascherine. Nell'ambito di attività per verificare il rispetto delle misure di sicurezza per contenere i contagi da coronavirus, i due, di 24 e 28 anni, sono stati visti senza i dispositivi di protezione. Controlli delle pattuglie della Polfer – che nell'ultima settimana, in Emilia-Romagna, hanno identificato 2.200 persone, ne hanno arrestate 3, denunciate 22 per vari reati e hanno comminato 12 sanzioni amministrative – anche in stazione a Bologna, dove è stato arrestato un viaggiatore di origine cinese che doveva scontare un anno e 10 mesi di reclusione per lesioni aggravate. La fretta di salire a bordo di un treno, cercando di evitare l'identificazione durante un controllo, ha insospettito gli agenti che hanno effettuato sul suo suo conto ulteriori accertamenti. A Modena, la Polfer ha denunciato in stato di libertà un uomo originario dello Sri Lanka sorpreso nel piazzale davanti alla stazione mentre cercava di rubare una bicicletta.

27 Giugno 14:41 In Messico 5.441 contagi e 719 morti nelle ultime 24 ore

Le autorità sanitarie messicane hanno confermato 5.441 casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, che portano il totale dei contagi a 208.392. I nuovi decessi sono 719 e fanno salire il numero complessivo delle morti legate al virus a 25.786. Il Messico è per numero di contagi il quattordicesimo paese al mondo, il quarto in America latina. Per numero di decessi è il secondo nella regione, dopo il Brasile.

27 Giugno 12:36 A Parigi riapre la Tour Eiffel dopo 3 mesi: obbligo di mascherina e niente ascensore

Riapre dopo 3 mesi di chiusura a causa del lockdown per l'emergenza Coronavirus la Tour Eiffel. Aveva chiuso il 13 marzo a causa della pandemia. Diverse le misure messe in campo per prevenire il contagio durante le visite: si sale solo a piedi, non si possono utilizzare gli ascensori e dagli 11 anni in su bisogna indossare obbligatoriamente la mascherina. In coda occorre rispettare una distanza di 1,5 metri.

27 Giugno 12:13 Lopalco: “Sulla scuola meglio prevedere più opzioni, non si sa cosa accadrà”

Il Prof. Pier Luigi Lopalco.
in foto: Il Prof. Pier Luigi Lopalco.

"Oggi nessuno può prevedere cosa accadrà a settembre e ottobre. Dobbiamo quindi essere consapevoli del fatto che quello che oggi stiamo mettendo nero su bianco potrebbe non valere tra due mesi". Così  Pierluigi Lopalco, docente di Igiene all'Università di Pisa, commentando a Repubblica le linee guida del Governo per la riapertura della scuola a settembre. Per lo studioso "sarebbe stato meglio prevedere più opzioni, basate sui diversi scenari. A partire da quello più drammatico, di una seconda ondata, e quindi di chiusura, fino a quello più roseo di una completa normalità e quindi di ripartenza totale".

27 Giugno 12:02 Coronavirus in Argentina, nuovo lockdown a Buenos Aires dopo boom di contagi

Nuovo lockdown nella la capitale argentina Buenos Aires, che cerca di contenere il nuovo aumento dei contagi nel paese latinoamericano. Il presidente Alberto Fernandez, ha annunciato in un messaggio diffuso a reti unificate della Tv il ritorno alle misure di contenimento nella capitale e nei dintorni dall'1 al 17 luglio. L'obiettivo, ha detto il leader del paese da oltre 44 milioni di abitanti, è "ridurre drasticamente la diffusione del virus, i contagi e l'esigenza di posti in ospedale".

27 Giugno 11:41 Slitta l’Ecobonus al 110%: non parte l’1 luglio

L'arrivo dell'Ecobonus al 110%, previsto per il primo di luglio, potrebbe slittare. Prima dell'emanazione dei decreti attuativi il governo, come anticipa Il Messaggero, sembra voler aspettare la conversione in legge del decreto Rilancio, tenendo poi conto delle eventuali modifiche apportate in Parlamento alla misura: il rinvio, quindi, potrebbe essere di un paio di settimane.

27 Giugno 11:13 Pregliasco: “Se interveniamo subito sui nuovi focolai evitiamo seconda ondata in autunno”

Dieci focolai di Covid attivi "non sono una passeggiata, ma se facciamo fronte a queste situazioni in modo tempestivo, sono ottimista: eviteremo una seconda ondata in autunno". Lo ha detto il virologo Fabrizio Pregliasco a proposito dei nuovi focolai di Coronavirus scoppiati in Italia negli ultimi giorni. "Il virus c'è ancora – ha aggiunto -, ma con le misure di contenimento circola meno e quindi vediamo pochi casi. È la legge dei grandi numeri: su pochi malati, ci scappa quello grave ma la gran parte è formata da casi banali che prima non vedevamo. Dobbiamo evitare con il nostro comportamento responsabile e con il lavoro di tracciamento, che i focolai crescano e che il virus riprenda forza".

27 Giugno 10:51 Il ministro Pisani: “Raggiunti 4 milioni di download dell’app Immuni”

L'app Immuni per il tracciamento del contagio da Coronavirus in Italia ha raggiunto i "4 milioni di download". Lo ha detto il ministro per l'Innovazione, Paola Pisano, a SkyTg24. "Abbiamo scelto una tecnologia che fosse il più inclusiva possibile e che fosse in grado di dare un beneficio alla maggior parte della popolazione", ha aggiunto il ministro. "Tramite questa app non è possibile accedere all'identità del cittadino, abbiamo seguito i regolamenti della privacy a livello italiano ed europeo, ma anche le indicazioni del garante della Privacy".

27 Giugno 10:23 In Germania 687 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Continua a crescere il numero di nuovi positivi in Germania: nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 687 contagi da Coronavirus secondo il Robert Koch Institute (Rki), l'agenzia incaricata dal governo di Berlino di monitorare l'andamento della pandemia nel Paese. Salgono così a 193.243 gli infetti in totale, mentre sono 8.954 le persone che sono morte per complicanze legate alla malattia da Sars-CoV-2.

27 Giugno 10:16 Record di contagi negli Stati Uniti: superati i 40mila casi nelle ultime 24 ore

Gli Stati Uniti hanno fatto registrare nella giornata di venerdì un nuovo record di contagi da Coronavirus, oltre 40 mila nuovi casi. Secondo la Johns Hopkins University sono stati 40.135, e portano il numero globale in Usa a 2.467.510 pazienti che hanno contratto il virus, con una percentuale tra il 5% e l'8% degli americani infetta. Sono oltre 30 gli stati Usa che stanno registrando un aumento dei casi, con le situazioni peggiori in Florida, Texas, California e Arizona. I morti superano ora i 125mila.

27 Giugno 10:12 Da settembre non si va a scuola se si ha il raffreddore

Tra le novità previste dalle linee guida per il ritorno a scuola a il 14 settembre, c’è il divieto di presentarsi in classe per studenti, insegnanti e amministrativi, nel caso in cui manifestino “una sintomatologia respiratoria”, come nel caso di tosse e raffreddore, e sarà valido per tre giorni: “Se hai sintomi di infezioni respiratorie acute parlane subito con i genitori e non venire a scuola”. Nel caso in cui il naso cominci a colare o si starnutisca mentre si è in classe, scatta invece immediatamente l'isolamento.

27 Giugno 09:48 Da oggi sto all’obbligo di mascherina per gli sposi durante il matrimonio

Da oggi, sabato 27 giugno, al via la celebrazione dei matrimoni senza obbligo di mascherina per i futuri sposi. È quanto ha riferito la Conferenza Episcopale Italiana (Cei) che dà notizia della risposta ad un quesito posto dagli stessi vescovi al ministero dell’Interno. Ma, si specifica, “resta per il sacerdote l’indicazione di proteggere le vie respiratorie con un dispositivo e di mantenere la distanza di almeno un metro”. Stop anche all’uso dei guanti monouso per la distribuzione della Comunione a messa da parte del sacerdote.

27 Giugno 09:17 Guterres (Onu): “Oms non aiutò Cina a nascondere la realtà sul Coronavirus”

alto commissariato onu

"L'Oms ha potuto commettere errori nella fase iniziale della pandemia da Coronavirus, ma non ha cercato di aiutare la Cina a nascondere la realtà". È quanto ha affermato il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, in una intervista al quotidiano spagnolo El Pais. "Conosco le persone dell'Oms e posso affermare che non sono controllate da nessun Paese. Agiscono sempre in buona fede e per ottenere la migliore cooperazione possibile dagli Stati membri. Potrebbero essere stati commessi degli errori, ma non credo che L'Oms abbia cercato di aiutare la Cina".

27 Giugno 08:50 Emergenza Coronavirus in India: oltre mezzo milione di casi e 15mila morti

Cresce l'allerta in India per la pandemia di Coronavirus: sono stati registrati in tutto il Paese già più di mezzo milione di casi e oltre 15mila morti secondo le stime ufficiali, ma il bilancio potrebbe essere molto superiore. Nelle ultime 24 ore è stata registrata un'impennata record di 18.500 nuovi contagi, ma il picco secondo gli esperti sarebbe ancora lontano.

27 Giugno 08:25 Miozzo (Comitato tecnico-scientifico): “Non diciamo sempre no, ma il virus sta ancora circolando”

"Non diciamo sempre no, però dobbiamo avere chiaro che il virus sta ancora circolando. E non possiamo da una parte imporre mascherine e distanze all'operaio quando lavora, poi lasciarlo libero di avere contatti ravvicinati durante una partita di calcetto. Però un'apertura si può avere se si trovano meccanismi per garantire la salute di chi gioca, stiamo dialogando anche su questo con le Regioni. Siamo anche molto preoccupati per le immagini di assembramento della movida, il giovane si sente invincibile e il Coronavirus, statisticamente, spesso non ha su di lui effetti gravi, ma se si contagia poi quando va a casa infetta i genitori, i nonni, i più anziani e fragili". Così Agostino Miozzo, dirigente della Protezione civile e coordinatore del Comitato tecnico-scientifico, in una intervista al Messaggero sullo stato dell'arte dell'epidemia in Italia (e conseguenti decisioni).

"Noi dobbiamo fare valutazioni di carattere tecnico, sanitario, epidemiologico – ha sottolineato Miozzo -. Le portiamo alle valutazione del governo e delle autonomie locali, che devono decidere", anche perché "temo molto l'impatto psicologico di eventuali nuove chiusure. In linea di massimo è vero che i nuovi casi sono meno gravi, perché riusciamo ad affrontarli per tempo e curarli meglio. Ma se l'epidemia andasse di nuovo fuori controllo e fossero necessarie nuove chiusure, il contraccolpo psicologico sarebbe devastante. Devo dire che la sensibilità dell'opinione pubblica e la collaborazione della gente ci sono; si è compreso, ad esempio, che l'obbligo della mascherina al supermercato è una indicazione di auto tutela e di tutela degli altri".

27 Giugno 08:20 Boom di casi negli Usa: allerta in Texas e Florida, chiuse le spiagge a Miami

Continua l'emergenza Coronavirus negli Stati Uniti, dove i casi positivi hanno superato quota 2 milioni e mezzo. A preoccupare sono soprattutto il Texas e la Florida, dove nelle ultime 24 ore si è verificata una vera e propria impennata di contagi. Nello Stato della stella solitaria, in alcune contee, come quella d Houston, è scattato l'ordine di stare a casa mentre il governatore del Texas, Greg Abbott, ha deciso di chiudere i bar e alcune attività ricreative all'aperto. I ristoranti potranno operare ma con una capacità ridotta al 50%. In Florida, invece, sono stati accertati 8.942 nuovi casi nella da ieri, battendo il precedente record giornaliero di 5.508 contagi segnato mercoledì scorso. Il governatore della Florida Ron DeSantis ha ordinato la chiusura dei bar e spiagge ma si rifiuta di rendere obbligatorio l'utilizzo della mascherina in pubblico.

27 Giugno 08:15 Galli (Sacco): “Inutili e pericolose le dichiarazioni non supportate da dati robusti”

Massimo Galli, primario dell'ospedale Sacco di Milano, è intervenuto in diretta nella trasmissione Otto e Mezzo di Lilli Gruber su La7 contro gli "pseudo-esperti" che si vedono quotidianamente in tv a parlare dell'emergenza Coronavirus. "Credo siano inutili e pericolose le dichiarazioni non supportate da dati robusti, anche perché si rischia di essere smentiti dalla realtà subito dopo. Quelli di noi che non hanno sbagliato un granché fino ad ora sono coloro che hanno esperienza reale su tematiche di questo genere o su tematiche affini a questa situazione che rimane ancora da esplorare per parecchi di noi".

27 Giugno 07:00 Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia e nel mondo di sabato 27 giugno

30 decessi per Coronavirus e 259 nuovi contagi nell'ultimo bollettino diffuso dal Ministero della Salute: in tutto sono 239.961 i contagi in Italia, di cui 34.708 morti e 187.615 guariti. Il dato regione per regione:

Lombardia: 93.587

Piemonte: 31.311

Emilia Romagna: 28.393

Veneto: 19.262

Toscana: 10.226

Liguria: 9.958

Lazio: 8.064

Marche: 6.783

Trento: 4.859

Campania: 4.665

Puglia: 4.531

Friuli VG: 3.307

Abruzzo: 3.285

Sicilia: 3.076

Bolzano: 2.634

Umbria: 1.440

Sardegna: 1.362

Valle D'Aosta: 1.194

Calabria: 1.178

Molise: 445

Basilicata: 401

Nuovi focolai di Coronavirus stanno scoppiando in tutte le aree dell'Italia: preoccupa in particolar modo la situazione a Mondragone, nel Casertano, e nello stabilimento di Bologna, dove sono oltre 60 i casi positivi a Covid-19. Il Direttore aggiunto dell'OMS Ranieri Guerra ha paragonato l'andamento del nuovo Coronavirus all'influenza spagnola, che si fermò in estate per poi tornare con una seconda ondata letale in autunno, che causò oltre 50 milioni di morti. A partire da ieri sono entrate in vigore le nuove regole per viaggiare in aereo: tra queste, il divieto di imbarcare il bagaglio a mano. Il governatore del Veneto Luca Zaia ha firmato un'ordinanza che prevede la riapertura di saune e ippodromi, lo stop al limite di capienza sui mezzi di trasporto e il via libera agli sport di contatto e di squadra. Le Regioni hanno trovato un'intesa con il Governo circa le linee guida per la riapertura delle scuole in sicurezza: le lezioni riprenderanno dal 14 settembre, mentre dal primo settembre si terranno i corsi di recupero.

In America Latina raggiunti quasi 105mila morti per Coronavirus; il Brasile resta il secondo Paese più colpito al mondo dopo gli USA. Il Presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha dichiarato che potrebbe aver contratto il virus, e che effettuerà ulteriori test. Negli Stati Uniti ci sono quasi 2,5 milioni di contagi, con oltre 122mila decessi.