Coronavirus
27 Giugno 2021
08:11
AGGIORNATO28 Giugno

Le notizie del 27 giugno sul Coronavirus

Le notizie sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di domenica 27 giugno. Nel bollettino 47 nuovi contagi in Veneto, 13 nelle Marche, 22 in Basilicata, 35 in Toscana, 22 in Puglia, 61 in Emilia Romagna. Da domani tutta Italia in zona bianca e stop alle mascherine all'aperto, ma Brusaferro (Iss) avverte: "Se i contagi aumentano ritorneranno". Cresce la preoccupazione per il diffondersi della variante Delta del Covid-19, gli esperti consigliano di andare in vacanza dopo il richiamo del vaccino. Il commissario Figliuolo: "80% di italiani vaccinati entro settembre". Continua la campagna di vaccinazione: finora somministrate 49.474.512 dosi, 17.572.404 gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 32,54% della popolazione over 12. Ma ci sono ancora 2 milioni e 700mila italiani over 60 che non hanno fatto neanche la prima dose. Nel mondo 180.784.684 contagi e 3.917.131 morti: nel Regno Unito record di nuove infezioni da gennaio per la variante Delta (ex indiana), Sydney torna in lockdown per due settimane. Maxi focolaio a Maiorca (Spagna): oltre 700 studenti contagiati, duemila in quarantena.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
27 Giugno
21:44

Il Sudafrica torna in lockdown a causa della diffusione della variante Delta

Il Sudafrica torna in lockdown per due settimane. L’obiettivo è quello di contrastare la diffusione della variante Delta del Coronavirus. Il presidente sudafricano, Cyril Ramaphosa, ha imposto il nuovo lockdown spiegando che “tutti gli assembramenti, sia all’interno che all’esterno, sono vietati”. Il presidente ha ordinato anche il divieto di vendita degli alcolici.

A cura di Stefano Rizzuti
27 Giugno
21:27

A Norcia arriva ordinanza sindaco: obbligo mascherine all’aperto prorogato fino al 4 luglio

A Norcia l’obbligo di mascherine all’aperto resterà in vigore fino al 4 luglio, contrariamente a quanto avverrà nel resto d’Italia dove l’obbligo decadrà a partire da domani, lunedì 28 luglio. Il sindaco Nicola Alemanno ha firmato il provvedimento con cui si proroga l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto in seguito alla richiesta del commissario regionale per l’emergenza Covid in considerazione del contesto locale: l’incidenza settimanale del comune è infatti superiore ai 200 casi ogni 100mila abitanti.

A cura di Stefano Rizzuti
27 Giugno
19:33

Positivo al Covid il premier lussemburghese Bettel: era stato al vertice con leader Ue e Draghi

Il premier lussemburghese, Xavier Bettel, è risultato essere positivo al Covid-19: si è messo in isolamento per 10 giorni. Bettel, 48enne, ha partecipato giovedì e venerdì al Consiglio europeo, però gli altri 26 leader Ue non vengono considerati contatti stretti, in quanto in Lussemburgo viene considerato tale solamente chi passa almeno 15 minuti con un positivo con meno di 2 metri di distanza e senza mascherina. Bettel aveva ricevuto solamente la prima dose del vaccino AstraZeneca. Al vertice europeo era presente anche il presidente del Consiglio, Mario Draghi, il quale si è sottoposto ai regolari tamponi molecolari e ha, inoltre, già ricevuto la seconda dose di vaccino.

A cura di Stefano Rizzuti
27 Giugno
18:39

Ricciardi avverte: "Contro variante Delta più cautela, non bastano i vaccini"

Il consulente del ministero della Salute, Walter Ricciardi, avverte che contro la variante Delta è necessario prestare maggiore cautela: i vaccini non bastano, secondo Ricciardi, per sconfiggere l'epidemia ed evitare una risalita dei contagi causata dalla stessa variante.

A cura di Stefano Rizzuti
27 Giugno
17:52

In Lombardia 119 nuovi casi e 2 decessi nelle ultime 24 ore

Secondo quanto emerge dal quotidiano bollettino diramato da Regione Lombardia, con 26.438 tamponi effettuati, sono 119 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia, con un tasso di positività allo 0,4% (ieri 0,3%). In flessione i ricoverati nei reparti ordinari (258, -11) e in terapia intensiva (62 in totale, due in meno nelle ultime 24 ore).

A cura di Annalisa Cangemi
27 Giugno
17:18

Il bollettino di domenica 27 giugno: la Lombardia è la Regione con più nuovi casi (+119)

Sono 782 oggi i nuovi casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore, contro gli 838 di ieri. Solo 138.391 i tamponi effettuati (a fronte dei 224.493 di ieri), con un tasso di positività che sale allo 0,56% (negli ultimi due giorni era allo 0,40). I decessi sono 14 (40 ieri). I ricoveri in lieve discesa 1.743 (ieri 1.771), 294 in terapia intensiva.

La Regione con più casi nuovi è la Lombardia con 119 casi, seguita dalla Sicilia con 111, e dalla Campania con 95. Meno 4 i pazienti in terapia intensiva che si attestano a 294, 10 del giorno. In calo di 28 unità anche i ricoverati con sintomi. Gli attuali positivi sono 57.162, -570; i guariti 4.073.435, +1.336.

A cura di Annalisa Cangemi
27 Giugno
15:46

Covid in Calabria, oggi 36 nuovi casi e nessun decesso

In Calabria il totale dei tamponi eseguiti sono stati 926.941 (+1.672). Le persone risultate positive al coronavirus sono 68.905 (+36) rispetto a ieri. Nessun deceduto. Gli attuali positivi sono 5.509 (-150). I guariti 62.172, +186.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
15:43

In Indonesia oltre 21mila casi Covid in un giorno: è record

L'Indonesia, il Paese attualmente più colpito da Covid-19 nel Sudest asiatico, ha registrato un nuovo record giornaliero di contagi con oltre 21mila nuovi casi. Gli ospedali sono ormai allo stremo. In totale, l'Indonesia ha contato dall'inizio della pandemia oltre 2,1 milioni di casi con 57.138 morti. Ma si stima che i dati effettivi siano molto più alti a causa del basso numero di test effettuati.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
15:19

Covid in Emilia Romagna, 61 casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore

Dall'inizio dell'epidemia da coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 386.695 casi di positività, 61 in più rispetto a ieri, su un totale di 12.215 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Registrato un decesso. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,5%.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
15:13

Sileri: "Ridurre intervallo tra prima e seconda dose di vaccino, fare presto senza allarmismi"

"Non ho intenzione di fare allarmismo, ma dico solo che dobbiamo fare presto, perché non siamo ancora al sicuro". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri in una intervista all'Eco di Bergamo a proposito della campagna di vaccinazione. "Bisogna convincere chi non si è vaccinato – ha aggiunto -, ma bisogna accelerare anche con le seconde dosi. In questo modo avremo più immunizzati in autunno per affrontare bene le nuove varianti. Se procediamo in maniera spedita, in autunno il problema sarà limitato ai pochi non vaccinati".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
14:58

Covid in Sardegna, 15 nuovi casi e nessun morto nelle ultime 24 ore

Sono 57.207 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati riportati 15 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.374.665 tamponi, per un incremento complessivo di 1.613 test rispetto al dato precedente. Non si registrano nuovi decessi (1.490 in tutto). Stabile il dato dei ricoveri ospedalieri: 37 pazienti in area medica e 3 in terapia intensiva (-1).

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
14:40

Coronavirus in Puglia, oggi 33 casi e nessun decesso

Sono in calo rispetto a ieri i nuovi casi di Covid-19 oggi in Puglia, a fronte di una diminuzione drastica anche dei test. Non sono stati registrati decessi. Prosegue l’aumento dei guariti, anche se oggi in modo molto lento e di conseguenza calano gli attuali positivi a un ritmo bassissimo. Lievissimo il calo dei ricoverati. Ieri i morti erano 5, oggi zero.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
14:32

Figliuolo: "80% di italiani vaccinati a fine settembre, ce la faremo"

L'immunità di gregge in Italia "è all'80% dei 54 milioni della platea di vaccinabili, e sono assolutamente convinto che raggiungeremo questo obiettivo a fine settembre. Ma bisogna andarsi a vaccinare, come dimostra anche l'esperienza di altri Paesi a un certo punto si fa fatica a trovare i vaccinandi. Ma di vaccini a Rna (Pfizer e Moderna) ne abbiamo a sufficienza , a luglio solo poco meno di giugno. Ora usiamo AstraZeneca solo per la seconda dose agli over 60 e Johnson per le persone difficili da individuare o per categorie particolarmente mobili". Lo ha detto il commissario Figliuolo a Domenica In. Poi ha fatto un appello ai giovani: Covid, Figliuolo: "Devono riappropriarsi della propria socialità, della libertà e riprendere il gusto del futuro, come ha detto il presidente Draghi. La vaccinazione è un atto importante, di consapevolezza e responsabilità. Con quella dei giovani si limita la circolazione del virus e quindi anche delle varianti".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
14:24

Vaccini, il commissario Figliuolo: "Finora somministrate 49,5 milioni di dosi"

Ad oggi sono state effettuate quasi 49,5 milioni di somministrazioni. Il 60% della platea ha avuto una dose e circa 1 su 3 sono vaccinati. Si tratta di un bel risultato ma bisogna andare avanti". Lo ha detto il commissario per l'emergenza Coronavirus, il generale Francesco Figliuolo, durante un'intervista a Domenica In.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
14:03

Toscana, 35 nuovi casi di Covid e 1 decesso

Sono 35 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Toscana nella giornata di ieri. Trentaquattro sono stati confermati con tampone molecolare e uno con test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,01% in più rispetto al totale del giorno precedente mentre i guariti crescono dello 0,03% e raggiungono quota 234.940 . Oggi sono stati eseguiti 5.721 tamponi molecolari e 5.819 antigenici rapidi. Un decesso nella giornata nelle ultime 24 ore.

A cura di Gabriella Mazzeo
27 Giugno
13:34

In Germania 538 nuovi casi e 8 decessi per Covid nelle ultime 24 ore

In Germania sono stati confermati 538 nuovi casi di coronavirus, portando il totale dall’inizio della pandemia a 3.726.710. Secondo i dati del Robert Koch Institute (Rki) il numero delle vittime del Covid è salito di 8 unità, per un totale di 90.754 decessi dall’inizio della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
13:23

Covid Valle d'Aosta, nessun decesso e 2 casi nelle ultime 24 ore

Due nuovi casi di Covid in Valle d'Aosta su 200 test effettuati e nessun decesso nelle ultime 24 ore. E' quanto riporta il bollettino regionale, secondo cui i guariti sono 3, alla vigilia del passaggio della regione in zona bianca. Nessun paziente è ricoverato in terapia intensiva e solo uno si trova in reparto ordinario; 35 le persone in isolamento domiciliare e 36 i positivi.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
12:59

Regno Unito, il nuovo segretario alla Salute Sajid Javid: "Priorità mettere fine alla pandemia"

La "priorità più immediata" è mettere fine "il prima possibile alla pandemia" per un ritorno alla normalità. Così il nuovo ministro britannico della Salute, Sajid Javid, nella sua prima intervista dopo la nomina di sabato, cerca di riportare il suo dicastero sulla rotta della lotta al Covid, dopo la deviazione subita a causa dell’affaire che ha portato alle dimissioni di Matt Hancock. “Voglio iniziare dicendo che Matt Hancock ha lavorato in maniera incredibile, ha ottenuto molto, e sono certo che avrà molto altro da offrire alla vita pubblica”, ha detto Javid al Telegraph, nel rendere omaggio al suo predecessore. La posizione di Hancock si era fatta insostenibile dopo che erano emerse immagini nelle quali l’ex ministro della Salute baciava la sua assistente e amante Gina Coladangelo, in aperta violazione delle regole di distanziamento sociale per chi non appartiene allo stesso nucleo famigliare.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
12:54

Perché gli anziani che non si vaccinano contro il Covid sono il vero problema dei prossimi mesi

La situazione epidemiologica è in miglioramento, calano i contagi. Ma contemporaneamente aumento i casi di varianti Delta: sono il 17% dei casi in Italia. Secondo gli esperti questa variante dovrebbe diventare dominante nei mesi estivi. Per proteggerci è importante completare il ciclo vaccinale: in questo momento oltre 2 milioni e mezzo di persone sopra i 60 anni non hanno ancora ricevuto la prima dose.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
12:41

Papa Francesco: "Con il Covid si è compresa l'importanza dei contatti"

"La malattia più grande della vita è la mancanza di amore, è non riuscire ad amare. E la guarigione che più conta è quella degli affetti. Soprattutto in questo tempo, abbiamo capito quanto siano importanti il contatto, le relazioni". Lo ha detto Papa Francesco nel corso dell'Angelus di oggi. E ancora: "Finiamo di giudicare gli altri, Gesù ci chiede uno sguardo non giudicante ma accogliente perchè solo l'amore sana la vita. La Madonna ci aiuti a portare una carezza ai feriti, ai feriti nel cuore e a non giudicare la realtà della persona, degli altri. Non giudicare e lasciate vivere, amate gli altri e cercate di vivere con amore". Infine: "La malattia più grande della vita qual è? Il cancro? La pandemia? No, la malattia più grande della vita è la mancanza di amore".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
12:34

Lodi, rave con 700 no mask nel paese con focolaio variante Delta 

Oltre 700 persone senza mascherine e senza nessun distanziamento hanno partecipato a un rave party a Maleo, paese del lodigiano dove l'Ats ha certificato la presenza di tre casi di variante delta in un focolaio covid di 10 contagiati in corso. Le persone sono arrivate a gruppi soprattutto dal nord Italia dalla mezzanotte e alcuni partecipanti sono tuttora sul posto.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
12:27

Vaccini Covid, Lazio prima regione in Italia per dosi somministrate

Il Lazio è la prima regione in Italia per dosi somministrate sulla popolazione con l'88% a fronte della media italiana dell'83%. La campagna vaccinale nel Lazio ha superato i 5 milioni di dosi somministrate e sta raggiungendo i 2 milioni di cittadini immunizzati, con prima e seconda dose di vaccino.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
11:48

Stop mascherine all'aperto: dove è ancora obbligatorio indossarle

Da domani è possibile girare per strada senza coprire naso e bocca con la mascherina. La misura decade in tutta Italia, visto che tutte le Regioni sono in bianco. L’unica eccezione in Campania, dove un’ordinanza regionale ha mantenuto l’obbligo di mascherina anche all’aperto. Bisogna comunque portare il dispositivo di sicurezza sempre con sé per poterlo indossare quando necessario.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
11:45

Covid Basilicata, 22 nuovi contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore

In Basilicata, nella giornata di ieri, sono stati processati 612 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 22 sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 10 guarigioni e nessun decesso secondo il bollettino della task force regionale. Attualmente le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 23, nessuna in terapia intensiva.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
11:40

Coronavirus in Veneto, oggi 47 contagi e 1 morto

Sono 47 i nuovi casi di contagio da Sars-Cov-2 19 registrati in Veneto nelle ultime 24 ore. C'è anche un decesso in più rispetto a ieri. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia sale 425.313, quello delle vittime a 11.612. Dato in controtendenza per gli attuali positivi, che crescono di alcune unità: sono oggi 4.712 (+6).  Stabile la situazione clinica, con gli stessi dati delle 24 ore precedenti,: 292 i ricoverati, di cui 265 in area non critica e 27 in terapia intensiva.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
11:39

L'invito degli esperti in vista dell'estate: "Vacanze solo dopo seconda dose vaccino"

L’invito degli esperti in vista delle vacanze estive 2021, da Fabio Ciciliano (Cts) all’immunologa Antonella Viola a Francesco Vaia dello Spallanzani di Roma: “Chi si mette in viaggio, soprattutto i ragazzi, lo faccia solo dopo avere concluso il percorso vaccinale, prima e seconda dose, visto che abbiamo capito che con la variante Delta la completa copertura è maggiormente efficace”.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
11:25

A Maiorca aumentano i casi legati al maxi focolaio di studenti: 850 contagi e tremila in quarantena

Sono saliti a 850 i casi positivi collegati al maxi focolaio scoppiato nei giorni scorsi a Maiorca, in Spagna, dove si erano radunati giovani provenienti da tutto il Paese per festeggiare la fine dell'anno scolastico. In tremila sono in quarantena solo a Madrid, che è la zona più colpita dall'infezione con oltre 360 casi.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
10:47

Abrignani (Cts): "Vaccini Rna molto efficaci per adolescenti"

"Bisogna vaccinare gli adolescenti non perché siano soggetti a rischio di sviluppare forme severe ma perché sono coloro che hanno un comportamento più socialmente a rischio". Lo ha detto il professor Sergio Abrignani, immunologo e membro del Cts, ospite di Maria Latella al Caffè della domenica su Radio 24. "Fanno sport di squadra, si ritrovano, vanno scuola" prosegue
Abrignani, sottolineando che "gli studi hanno dimostrato che i vaccini Rna (Pfizer e Moderna) sono molto efficaci sugli adolescenti".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
10:45

Covid nelle Marche, 13 nuovi casi nelle ultime 24 ore

Sono 13 i positivi al Covid rilevati nelle Marche nell'ultima giornata tra 970 nuove diagnosi, rapporto positivi/testati 1,3%: quattro nella provincia di Ancona, 3 nella provincia di Macerata, 3 nella provincia di Ancona, 2 nella provincia di Pesaro-Urbino, nessuno nella provincia di Ascoli Piceno e 1 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche "nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.891 tamponi: 970 nel percorso nuove diagnosi (di cui 404 screening con percorso Antigenico) e 921 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,3%)". I 13 nuovi casi comprendono 4 soggetti sintomatici, 3 contatti in setting domestico, 5 contatti stretti di casi positivi, 1 contatto con provenienza extra-regione. Non ci sono casi in fase di approfondimento epidemiologico.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
10:39

La Regione Lazio contro la variante Delta: tracciamento del 100% dei casi positivi

La Regione Lazio da lunedì 28 giugno andrà a caccia di ogni possibile focolaio di Coronavirus con l’emergere anche in Italia della variante Delta. “Saranno sequenziati il 100% dei tamponi positivi, e sarà creata una task force che migliorerà ulteriormente l’attività di tracing”, ha comunicato l’assessore Alessio D’Amato.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
10:32

Variante Delta, i Paesi in cui tornano mascherine e lockdown

Quali sono i Paesi in cui a causa della circolazione della variante Delta (ex indiana) del Covid sono tornate le restrizioni, dall’obbligo di mascherina al lockdown: dall’Australia al Regno Unito, dal Bangladesh a Israele, ecco dove il nuovo aumento dei contagi sta costringendo i governi locali a prendere ulteriori provvedimenti.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
10:26

Covid in Russia: 20.538 nuovi casi e 599 morti nelle ultime 24 ore

La Russia ha registrato 20.538 nuovi casi e 599 morti nelle ultime 24 ore. Dall'inizio della pandemia sono 5.451.291 le persone contagiate da covid-19 e 133.282 le vittime. L'agenzia federale di statistica ha tenuto un conteggio separato e ha affermato che la Russia ha registrato circa 270.000 decessi correlati al Covid-19 da aprile 2020 ad aprile 2021.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
09:47

Ciciliano (Cts): "Il Green Pass utile per un'estate più serena ma non infallibile"

Il Green pass è importante, "è stato giusto introdurlo e ci garantirà una estate più serena. Tutto questo premesso, perché sia chiaro che è uno strumento utile ma non infallibile". Lo dice Fabio Ciciliano, membro del Cts in un'intervista a Il Messaggero. "Io spero decisamente che chi si mette in viaggio, soprattutto i ragazzi, lo faccia solo dopo avere concluso il percorso vaccinale, prima e seconda dose, visto che abbiamo capito che con la variante Delta la completa copertura è maggiormente efficace" aggiunge. "I giovani italiani che viaggeranno in mezza Europa, dopo le limitazioni di questi mesi, tenderanno a socializzare, a frequentare i luoghi del divertimento, a incontrare coetanei provenienti da altri Paesi – spiega -. Il mio auspicio è che prima di partire, si vaccinino. Affidarsi al semplice test antigenico potrebbe essere una insidia".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
09:40

Covid in Campania, la situazione del 27 giugno tra contagi e vaccinati

Contagi in leggero aumento nell’ultimo bollettino diramato dalla Regione Campania: 127 nuovi positivi e un tasso di incidenza che sale all’1,71%. A partire da domani, intanto, come stabilito da un’apposita ordinanza del governatore De Luca, le mascherine restano obbligatorie anche all’aperto, se non è possibile il distanziamento.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
09:17

Trump nel primo comizio post elezioni: "Covid usato per rubare voti, nel 2022 torneremo"

"Presto ci riprendiamo l'America. La crisi maggiore è quella del confine, insieme a quanto accaduto alle elezioni del 2020. Biden ha smantellato la difesa al confine e innescato una marea di migranti". Lo ha detto Donald Trump nel suo primo comizio dopo la sconfitta alle elezioni Usa 2020, sottolineando che quando la sua amministrazione ha lasciato la Casa Bianca ha dato in eredità il "confine più sicuro della storia: il muro funzionava. Io non voglio distruggere la democrazia, sto cercando di salvare la democrazia americana", afferma l'ex presidente Usa accusando i democratici di aver usato il Covid-19 per "rubare le elezioni".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
09:15

Ricciardi: "All'aperto meglio tenere ancora la mascherina" 

Le zone rosse "sono delle opzioni da considerare nel momento in cui un territorio si dimostra vulnerabile alla variante Delta". Lo ha detto il consulente del ministro della Salute Walter Ricciardi, raccomandando di continuare a portare la mascherina, nonostante da domani decada l'obbligo di utilizzo, "in tutti quei casi in cui manca la distanza, soprattutto al chiuso ma anche all'aperto". La variante Delta "è molto contagiosa e può infettare ovunque con un contatto ravvicinato".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
09:11

Maxi focolaio Covid tra studenti a Maiorca: 700 contagiati e 2000 in quarantena

Maxi focolaio Covid a Maiorca, dove sono circa 700 i giovani che sono risultati contagiati negli ultimi giorni e altri duemila, secondo quanto riporta il quotidiano locale El Pais, sono stati messi in quarantena preventiva una volta rientrati a Madrid. I ragazzi, provenienti da tutta la Spagna e in gran parte ancora non vaccinati, hanno festeggiato tra il 12 e il 20 giugno la fine dell’anno scolastico. Il governo dell’isola ha aperto un’inchiesta. Sotto accusa un concerto di Reggaeton tenutosi nell’arena per le corride dei tori di Palma di Maiorca e altre feste organizzate su barche e in diversi hotel.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
09:00

La ministra dell'Università Messa: "A settembre si torna in aula"

A settembre "si riapre: chi vuole potrà fare una ripresa graduale, ma nelle zone bianche si torna in aula. Gli studenti saranno in gran parte vaccinati, i professori già lo sono, si potranno aggiungere screening settimanali di tamponi antigenici". Lo dice in un'intervista al Corriere della Sera, il Ministro dell'Università e della Ricerca Cristina Messa. "L'insegnamento a distanza può rimanere per situazioni eccezionali e deve essere complementare: penso agli studenti che lavorano, allo scambio di lezioni tra Atenei a livello internazionale, ad alcune attività specifiche" spiega. Inoltre sono in d'arrivo altri provvedimenti: il primo, "già approvato dalla Camera, permetterà ai ricercatori di accelerare la loro carriera: sarà possibile diventare associati già prima dei quarant'anni, con un percorso fatto di cambi di dipartimento e di diversificazione delle esperienze" sottolinea.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
08:52

Il Ministro Speranza: "Investimenti e assunzioni per voltare pagina"

"La maggior parte dei fondi andranno al Sud, perché è qui che ci sono i deficit sanitari maggiori, nelle regioni con maggiore disagio economico e sociale". Il ministro della Salute, Roberta Speranza, anticipa a "Il Mattino" alcuni particolari del piano di investimenti, in campo sanitario, previsti con il Pnrr. "Si comincia con 3 miliardi per il rinnovo della tecnologie complesse – sottolinea Speranza – apparecchiature di nuova generazione, a cominciare dalle tac. Si tratta di un investimento necessario, considerato che bisogna rinnovarle ogni cinque anni. E in questo caso serve uno sforzo proprio nel Mezzogiorno, perché al Nord questo processo avviene più facilmente"

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
08:46

Richeldi (Cts): "Se circola variante più contagiosa, le zone rosse sarebbero l'unica opzione percorribile"

"Troppe persone oltre i 60 anni non colgono l’appuntamento con i centri di somministrazione e restano vulnerabili al virus. Tra 70 e 80 anni la letalità è del 10%, quindi il rischio non si è estinto. Sono molto preoccupato per loro. Ci vuole una campagna di sensibilizzazione rivolta a questa fascia di età.Oppure andiamoli a cercare casa per casa per avviare un dialogo costruttivo". Così Luca Richeldi, pneumologo del policlinico Gemelli, nel Cts per dodici mesi, in un'intervista al Corriere della Sera."Bisogna prepararsi a un possibile aumento dei contagi dopo un’estate giustamente vissuta in libertà. Spero che tutti trascorrano questi mesi con senso di responsabilità e consapevolezza. Il virus c’è ancora nel mondo e più resta in giro più cresce la possibilità che emergano mutazioni capaci di ‘bucare' i vaccini. Non si può certo rischiare", aggiunge, "non mi sono piaciute le fughe in avanti di alcune Regioni che hanno saltato il criterio dell’età nell’aprire l’agenda degli appuntamenti per sfidarsi a chi vaccina di più. Non conta solo quante dosi vengono somministrate ogni giorno ma chi le riceve. Il primo obiettivo è la protezione dei vulnerabili. Purtroppo sappiamo che il contenimento epidemiologico, cioè le cosiddette zone rosse, sono efficaci nel ridurre la circolazione virale e se dovessimo trovarci di fronte alla circolazione di una variante più contagiosa e diffusiva, soprattutto in presenza di una mancata vaccinazione di quella popolazione, a quel punto la zona rossa sarebbe l’unica opzione percorribile", ha aggiunto.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
08:35

A Sydney lockdown di due settimane contro la diffusione della variante delta

Lo Stato australiano del Nuovo Galles del Sud ha registrato 30 nuovi casi di coronavirus nel secondo giorno del nuovo lockdown di due settimane introdotto nella capitale Sydney. Il bilancio delle infezioni provocate della variante Delta del virus sale così a 110, ma le autorità sono convinte che i contagi aumenteranno ulteriormente nei prossimi giorni. I positivi in isolamento avevano già contagiato le persone con le quali erano entrate in contatto.

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
08:30

Ilaria Capua: "Virus fuggito da laboratorio? Il rischio zero non esiste, servono regole"

Parlando di origine del Covid-19, la virologa Ilaria Capua ha spiegato, in un intervento sul Corriere della Sera, che "le fughe di laboratorio di virus patogeni si sono verificate da quando esistono i laboratori. Hanno riguardato molti virus umani ed animali. Il caso più misterioso fu l’ultimo caso di vaiolo nel 1978 in Inghilterra. Il nocciolo della questione odierna però non riguarda noi adesso, ma si proietta nei prossimi anni. Il motivo per allungare lo sguardo è perché dobbiamo ricordarci che le tecniche di manipolazione genetica sono sempre più diffuse e semplici da utilizzare. E quindi questo è un problema a cui bisogna pensare in prospettiva. Se non interveniamo adesso, noi potremmo immaginare centinaia se non migliaia di laboratori sparsi per il mondo che conservano e manipolano virus che hanno potenziale pandemico. In questo momento è assolutamente necessario che la società civile e le istituzioni insieme alla comunità scientifica si occupino di questo tema coinvolgendo nel dibattito non solo scienziati ma un arcobaleno di prospettive che vanno dall’etica, al rischio bioterroristico, alle inevitabili fughe di laboratorio — oltre alla sacrosanta libertà di ricerca. Una non banale valutazione costi-benefici".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
08:23

Estate 2021, spaventa la variante Delta. Gli esperti: "Vacanze dopo la seconda dose"

La variante Delta del Covid spaventa anche l'Italia, dopo l'aumento dei casi in Russia e Regno Unito. Per questo è arrivato un messaggio da chiaro da una serie di esperti: meglio fare le vacanze dopo la seconda dose si vaccino". Tra questi, c'è il professor Vaia, direttore dello Spallanzani di Roma: "È importante che si parta per le vacanze con la seconda dose di vaccino effettuata. Noi dobbiamo convincere gli italiani a non rinviare il vaccino per andare in ferie. É tempo di agire, dobbiamo vaccinare tutti e metterci in sicurezza".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
08:20

Brusaferro (Iss): "Via le mascherine all'aperto, ma se i contagi risalgono torneranno"

Da domani, lunedì 28 giugno, cade l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto, se non vi sono assembramenti. "Per ora la situazione permette di toglierle. Abbiamo solo 11 casi per centomila abitanti in sette giorni a livello nazionale", sottolinea Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità e portavoce del Cts, il quale avverte in una intervista a Repubblica: "Il monitoraggio ci consente di capire come evolve la situazione e semmai intervenire, anche reintroducendo misure. Dunque, se i contagi risalgono saremo costretti a rimetterle".

A cura di Ida Artiaco
27 Giugno
08:16

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, domenica 27 giugno

Continua l'emergenza Coronavirus in Italia e nel mondo. Nel nostro Paese secondo l'ultimo bollettino del Ministero della Salute sono stati registrati 838 nuovi contagi a fronte di 224.493 tamponi processati: il tasso di positività è allo 0,4%. I decessi sono 40. Scendono le terapie intensive (-8) e i ricoveri ordinari (-128). Ecco, di seguito, la situazione regione per regione:

  • Lombardia: +115
  • Veneto: +38
  • Campania: +127
  • Emilia-Romagna: +65
  • Piemonte: +37
  • Lazio: +79
  • Puglia: +58
  • Toscana: +52
  • Sicilia: +111
  • Friuli-Venezia Giulia: +19
  • Marche: +5
  • Liguria: +8
  • Abruzzo: +20
  • P.A. Bolzano: +7
  • Calabria: +37
  • Sardegna: +19
  • Umbria: +14
  • P.A. Trento: +3
  • Basilicata: +21
  • Molise: +4
  • Valle d'Aosta: +0

Sa domani, lunedì 28 giugno, stop all'uso delle mascherine all'aperto, ma Brusaferro (Iss) avverte: "Se i contagi aumentano, torneranno". Paura variante Delta: in crescita i casi collegati alla mutazione individuata per la prima volta in India nei mesi scorsi. Via libera del CTS alla riapertura delle discoteche in zona bianca per i possessori di green pass, solo all'aperto e al 50% di capienza. Gli esperti consigliano: in vacanza dopo il richiamo vaccinale. Continua la campagna di vaccinazione: finora somministrate 49.474.512 dosi, mentre 17.572.404 hanno completato i ciclo vaccinale, pari al 32,54 % della popolazione over 12. Ma ci sono ancora 2 milioni e 700 mila italiani over 60 che non hanno fatto neanche la prima dose di vaccino.

Nel mondo 180.784.684 casi e 3.917.131 decessi. Preoccupa la variante Delta: nel Regno Unito record di casi da febbraio, Sydney torna in lockdown per due settimane. Boom di infezioni in Russia.

A cura di Ida Artiaco
27090 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni