1.340 CONDIVISIONI
Coronavirus
26 Maggio 2021
07:20
AGGIORNATO26 Maggio

Le notizie del 26 maggio sul Coronavirus

1.340 CONDIVISIONI

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, mercoledì 26 maggio 2021. Il bollettino dei contagi di oggi: 3.937 nuovi casi e 121 morti per Covid. Speranza: "Fase significativa della lotta al Covid". Dl Covid è legge: ok definitivo della Camera, obbligo vaccinale per medici e sanitari. Addio al coprifuoco e riaperture anticipate in zona bianca: trovato l’accordo Regioni-Governo. Niente proroga del blocco dei licenziamenti ad agosto. Dopo la richiesta dell'UE di un risarcimento di 10 euro per ogni dose mancata, Astrazeneca conferma di aver dato priorità al Regno Unito nei vaccini: "Abbiamo rispetto contratto". Per il commissario Figliuolo, che ha annunciato l'arrivo di 8,5 milioni di dosi nei prossimi giorni, a settembre saremo tutti vaccinati. Finora effettuate 32.038.006 dosi di vaccino anti-Covid, mentre prosegue il dibattito sui vaccini in vacanza. Zaia annuncia che intende utilizzare le settimane centrali di agosto per vaccinare chi fa vacanza in Veneto. Boom di prenotazioni dei vaccini in farmacia: 20 mila nel Lazio. Venerdì l'Ema si pronuncia su Pfizer ai 12-15enni. Moderna: "Vaccino con due dosi efficace al 100% negli adolescenti”. Nel mondo 167.638.686 casi di contagio. In India altri 4.157 morti Covid in un giorno.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
26 Maggio
22:11

Aifa: "Seconda dose del vaccino AstraZeneca è sicura"

La seconda dose" con il vaccino di AstraZeneca "è sicura". Lo precisa l'Aifa in riferimento ad alcuni lanci diffusi oggi in seguito alla pubblicazione del documento sulle "Complicanze post somministrazione dei vaccini anti-Covid" di AstraZeneca e J&J. L'Agenzia per il farmaco "invita a completare la vaccinazione che rappresenta la migliore strategia di contrasto al virus Covid 19 e garantisce il miglior livello di protezione dalla malattia".

A cura di Ida Artiaco
26 Maggio
22:09

Sardegna prima regione in Italia per somministrazione vaccini ogni 100mila abitanti

"La Sardegna è ancora la prima regione per dosi vaccinali somministrate ogni 100mila abitanti. Per il secondo giorno consecutivo, con 899 dosi somministrate ogni 100mila abitanti, l'isola conferma il miglior dato regionale, davanti alla Campania (869) e all'Umbria (865). Oggi sono state circa 14.800 le somministrazioni negli hub e nei centri di vaccinazione del territorio, poco al di sopra del target giornaliero assegnato alla Sardegna dalla struttura commissariale per l'emergenza Covid. Dall'inizio della campagna sono oltre 820mila le dosi inoculate nell'Isola e quasi il 37% della popolazione ha già ricevuto la prima dose. Salgono invece a quota 400mila le prenotazioni registrate attraverso la piattaforma di Poste Italiane". Lo comunica la Regione Sardegna.

A cura di Ida Artiaco
26 Maggio
22:00

La Bulgaria proroga di 2 mesi lo stato di emergenza Covid

Il governo bulgaro ha deciso oggi di prorogare di due mesi, fino al 31 luglio, lo stato di emergenza imposto nel Paese per combattere la pandemia da Covid-19. Nonostante negli ultimi giorni si osservi un calo costante nei tassi di contagio e nei decessi e che i ricoveri siano in diminuzione, compresi quelli in terapia intensiva, la prudenza resta alta e rimane la preoccupazione che l'infezione interessa l'intero territorio del Paese e colpisce persone di ogni età. In particolare, la mortalità risulta abbastanza elevata tra le persone di età avanzata.

A cura di Ida Artiaco
26 Maggio
21:30

Bollettino vaccini Italia, finora immunizzato il 18,14% della popolazione

Sono 32.038.006 le dosi di vaccino contro il Covid somministrate in Italia, l’89,8% del totale di quelle consegnate, che sono finora 35.695.017. Nel dettaglio, 24.217.830 Pfizer-BioNTech, 3.371.357 Moderna, 7.382.080 Vaxzevria (AstraZeneca) e 723.750 Janssen (J&J). È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l’emergenza sanitaria aggiornato alle 17:09 di oggi. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 10.748.746, il 18,14% della popolazione.

A cura di Ida Artiaco
26 Maggio
21:04

Quali Regioni vanno verso la zona bianca

In seguito all’accordo raggiunto tra Governo e Regioni in zona bianca verrà abolito il coprifuoco e verranno anticipate le riaperture delle attività che avrebbero dovuto ripartire nelle settimane successive. Vediamo, quindi, quali Regioni entreranno presto in zona bianca e potranno dire addio al divieto di spostamenti notturni.

A cura di Ida Artiaco
26 Maggio
21:01

Covid Sicilia, nuova zona rossa a Scordia fino al 3 giugno

È stata istituita in Sicilia una nuova zona rossa nel comune di Scordia, in provincia di Catania. Lo ha disposto il presidente della Regione Nello Musumeci, a seguito della relazione dell'Asp territoriale e sentito il sindaco, con un’ordinanza che avrà efficacia da venerdì 28 maggio fino a giovedì 3 giugno. Nell'ambito della stessa ordinanza si proroga fino al 3 giugno la zona rossa a Gagliano Castelferrato, in provincia di Enna.

A cura di Ida Artiaco
26 Maggio
20:51

Lombardia, da mezzanotte gli over 30 possono prenotarsi per il vaccino

Scatta da mezzanotte in Lombardia la prenotazione al vaccino anti Covid per gli over 30. Si tratta della penultima fascia di età della campagna vaccinale che si concluderà con il via libera alla registrazione sul portale di Poste italiane degli over 16 il prossimo 2 giugno. L’obiettivo è quello di vaccinare con almeno la prima dose tutti i lombardi entro il prossimo 30 luglio.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
20:47

Morte militare Siracusa, Procura: "Correlazione eziologica col vaccino, ma no responsabilità medici"

"Sussiste correlazione eziologica tra il decesso e la somministrazione del vaccino avente codice lotto fiala ABV2856 intervenuta presso l'ospedale militare di Augusta in data 8 marzo 2021". Questa la conclusione a cui sono giunti i consulenti della Procura di Siracusa sulla morte di Stefano Paternò, il militare di 43 anni quindici ore dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Le cause di sono, dunque, riconducibili "all'arresto irreversibile delle funzioni vitali, consecutivo a sindrome da distress respiratorio acuto". Per i magistrati "non sono ravvisabili condotte omissive e o commissive in capo al personale sanitario/parasanitario che a vario titolo ha gestito le problematiche inerenti alla vicenda clinica di Paterno'", si legge nella relazione firmata dai quattro consulenti, Giuseppe Ragazzi, Nunziata Barbera, Marco Marietta e Carmelo Iacobello. Proprio oggi la Procura di Siracusa ha dissequestrato le dosi di AstraZeneca che erano state sequestrate dopo la morte del giovane militare.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
20:33

Salvini: "Riaperture in regioni bianche? Passa la linea della Lega"

"Passa la linea della Lega e dei governatori tutti, di ogni partito e latitudine: nelle Regioni bianche ci saranno aperture anticipate (già dalla settimana prossima) per piscine al chiuso, parchi tematici, sale da gioco e matrimoni. Più lavoro, meno restrizioni: dalle parole ai fatti". Lo dice il leader della Lega, Matteo Salvini.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
20:16

Astrazeneca sui vaccini: "Abbiamo rispettato contratto Ue e dato priorità al Regno Unito"

L'Unione europea ha chiesto in tribunale che vengano inflitte ad AstraZeneca sanzioni per almeno 10 milioni di euro e "dieci euro per dose e per giorno di ritardo" se le scadenze per la consegna del vaccino non verranno rispettate. Ma Hakim Boularbah, consulente legale dell'azienda farmaceutica anglosvedese ha fatto sapere che "AstraZeneca ha rispettato pienamente i termini del suo contratto di acquisto anticipato con la Commissione europea". "La Commissione – secondo i difensori dell'azienda che hanno parlato dopo l'udienza che si è tenuta oggi al tribunale di Bruxelles. – era stata informata durante il processo di presentazione dell'offerta originale l'estate scorsa che il Governo del Regno Unito aveva la priorità sulla catena di approvvigionamento nel Regno Unito, contrariamente alle ripetute e errate argomentazioni della Commissione" fatte negli ultimi mesi, dopo che AstraZeneca ha iniziato a consegnare meno dosi del previsto. L'azienda farmaceutica anglo-svedese ha spiegato che al momento della firma del contratto "AstraZeneca, allo stesso tempo, stava sviluppando e producendo un nuovo vaccino in mesi, non anni, e poteva solo impegnarsi a fare del suo meglio (il cosiddetto best reasonable effort, ndr) per fornire le dosi", ha aggiunto Boularbah. "Proprio come hanno fatto molti altri produttori di vaccini", ha precisato il legale. "AstraZeneca ha onorato e continua a onorare tale impegno e, nonostante le difficolta', è oggi il secondo fornitore di vaccini dell'Ue", ha detto il legale dopo l'udienza.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
19:59

Trovato l’accordo tra Regioni e Governo sulle regole previste in zona bianca: ecco cosa cambia

Addio al coprifuoco e riaperture anticipate in zona bianca: trovato l’accordo Regioni-Governo, nei territori che entreranno nella minor fascia di rischio verrà abolito il coprifuoco e le riaperture già previste verranno anticipate. Per quanto riguarda i protocolli, restano in vigore quelli attualmente previsti in zona gialla.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
19:11

Comitato tecnico-scientifico rivede linee guida per riaperture attività economiche: cosa cambia

Il CTS rivede le linee guida predisposte dalle Regioni per le riaperture delle attività economiche: cambiano, quindi, alcune delle regole da seguire in luoghi come palestre, ristoranti, piscine e spiagge. I tecnici, in realtà, hanno fornito delle raccomandazioni su cui dovranno poi trovare un punto di equilibrio con le stesse Regioni.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
19:05

Aifa: "Sulla sicurezza di AstraZeneca per gli under 60 ci sono margini di incertezza"

"La sicurezza della somministrazione del vaccino AstraZeneca (Vaxzevria) nei soggetti di età inferiore a 60 anni rimane un tema ancora aperto e sul quale vi sono margini di incertezza". Nonostante queste incertezze, riguardo alla seconda dose per gli under 60 vaccinati con AstraZeneca, il Gruppo di lavoro Emostasi e Trombosi dell'Aifa ritiene che "il completamento della schedula vaccinale rappresenti la strategia di contrasto alla diffusione del virus Sars-Cov-2 che garantisce il migliore livello di protezione". Lo stabilisce il documento di approfondimento del Gruppo di lavoro Emostasi e Trombosi di esperti in patologie della coagulazione sulle complicanze tromboemboliche post-vaccinazione anti-Covid con i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson, nominato dall’Aifa. Gli esperti rispondono a dieci domande, l’ultima riguarda l’esistenza di un razionale per decidere cosa fare della seconda dose per i soggetti under 60 anni che hanno già assunto la prima dose di Vaxzevria.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
18:23

Le province in Italia che oggi hanno fatto registrare meno casi Covid

Le province italiane che hanno fatto registrare nelle ultime 24 ore meno di 10 casi Covid: Solo Pescara ha raggiungo l’obiettivo delle zero infezioni giornaliere. Seguono la provincia di Ferrara, dove ce ne sono stati 2, Gorizia, Sud Sardegna e Isernia 3, e poi ancora Oristano, Sondrio e Nuoro. L’elenco aggiornato.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
18:18

Ema valuterà i dati attuali su ipotesi uso mix di vaccini 

L'Agenzia europea dei medicinali dovrebbe procedere ad una valutazione dei dati scientifici ad oggi disponibili sull'ipotesi di utilizzo di un mix di vaccini tra prima e seconda dose, e verificherà se tali dati sono sufficienti a formulare una raccomandazione in merito. Ieri, nel corso della sessione del Consiglio europeo dedicata al Covid, il presidente del Consiglio Mario Draghi avrebbe proposto di chiedere all'Ema di pronunciarsi sulla questione il più presto possibile, perché questo aumenterebbe la flessibilità per gli Stati membri nell'approvvigionamento dei vaccini anti-Covid.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
18:12

Alto Adige, il vaccino è per tutti: da domani può farlo chiunque, basta aver compiuto 18 anni

L'Alto Adige dice addio alle fasce d'età per le vaccinazioni anti-Covid. Domani a mezzogiorno tutti i cittadini e le cittadine della Provincia di Bolzano che hanno compiuto i 18 anni potranno prenotarsi per la vaccinazione. La decisione è stata presa perché ormai più della meta degli altoatesini tra i 40 e 49 anni hanno ricevuto la prima dose, sono prenotati per la vaccinazione o sono guariti dall'infezione. Sempre da domani sarà possibili effettuare il download del CoronaPass altoatesino per coloro che si sono vaccinati anche solo con la prima dose.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
17:47

Nyt: “Il numero reale dei morti in India potrebbe superare i 4 milioni"

Il numero ufficiale dei morti da Covid in India è molto sottostimato. Lo scrive il New York Times, che ha interpellato oltre una decina di esperti per tracciare una stima più realistica delle vittime indiane del virus. I dati ufficiali aggiornati a martedì riferiscono di oltre 307mila decessi e circa 27 milioni di contagi dall'inizio della pandemia. In realtà, scrive il quotidiano della Grande Mela, tenendo conto di vari fattori, nello “scenario peggiore” i morti potrebbero essere in realtà “4,2 milioni”. Lo “scenario prudente” prevede invece “600mila decessi”, il doppio del numero ufficiale, mentre lo “scenario più probabile” indica un numero di morti pari a “1,6 milioni”.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
17:24

Bollettino Coronavirus Lombardia: 666 nuovi casi e 15 decessi

Coronavirus in Lombardia: sono 666 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, mentre sono stati purtroppo registrati altri 15 decessi, per un totale dall’inizio della pandemia di 33.510 vittime. Diminuisce il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti Covid (1.369). Ecco come procede la situazione epidemiologica in Lombardia: i dati del bollettino di mercoledì 26 maggio.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
17:13

Il bollettino sul Coronavirus di oggi: 3.937 nuovi positivi e 121 decessi

Nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 3.937 nuovi contagi di Coronavirus in tutta Italia, in leggera crescita rispetto ai 3.224 di ieri. È quanto emerge dal bollettino di oggi, mercoledì 26 maggio, diffuso dal Ministero della Salute. Il tasso di positività si attesta all’1,5%. Sono invece 121 i decessi Covid registrati nell’ultima giornata.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
17:06

Incidenza casi e incremento contagi: i numeri della Fondazione Gimbe delle ultime 2 settimane

Il monitoraggio della Fondazione Gimbe sull’epidemia da Covid-19 in Italia permette di capire in quali Regioni è maggiore l’incremento dei contagi nell’ultima settimana e qual è l’incidenza dei casi su 100mila abitanti nelle ultime due settimane. Andiamo a vedere quali sono le cifre Regione per Regione.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
17:01

Regioni a Governo: "In zona bianca vanno applicati protocolli da gialla"

Applicare per la zona bianca le stesse linee guida proposte dalle Regioni per la zona gialla. Ma anticipare, fin da subito, l'apertura di tutte le attività economiche, comprese discoteche e wedding. È questa la proposta su cui convergono le Regioni in merito alla zona bianca dopo il vertice di oggi, che sarà avanzata al Governo. L'ipotesi di istituire un coprifuoco alle 24 è stata definitivamente scartata mentre per le norme anti-assembramento, viene fatto sapere, ci sono già e verranno discrezionalmente applicate laddove serve.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
16:37

Green pass, c'è il primo ok del Parlamento europeo

Primo ok del Parlamento europeo ai certificati Covid digitali Ue, che faciliteranno la libera circolazione in Europa in estate nonostante la pandemia da coronavirus. La commissione per le libertà civili (Libe) dell'Europarlamento ha infatti dato il via libera all'accordo al trilogo negoziale fra le tre istituzioni europee con 52 si, 23 no e 3 astenuti. Il testo è ora atteso alla plenaria dell'Eurocamera di giugno.

A cura di Biagio Chiariello
26 Maggio
16:22

L'immunologo Francesco Le Foche: "Per usare mix di vaccini servono studi robusti"

"Per mettere in campo una strategia di vaccinazione anti-Covid basata su mix vaccinale dovremmo avere a disposizione studi più concreti e robusti che, al momento, non ci sono". Lo dice all'Adnkronos Salute Francesco Le Foche, immunologo clinico del Policlinico Umberto I di Roma. "Ipoteticamente è possibile. Ed è anche scientificamente interessante ma servono dati che garantiscano il risultato. Bisogna attendere". "Quelli ‘portati' al sistema immunitario dai due tipi di vaccino disponibili – spiega l'esperto – sono due messaggi inviati con modalità diverse, uno con Rna messaggero e uno con il Dna che poi si trasforma in Rna. Sono due modi differenti con cui si stimola il sistema immunitario, pur avendo, come risultato finale, la produzione di un anticorpo contro la proteina Spike" di Sars-CoV-2. "Ci sono inoltre degli eccipienti diversi, delle caratteristiche antigeniche diverse. Non conosciamo il tipo di risposta che il sistema immunitario potrebbe dare. Ora ci servono altri dati per valutare l'ipotesi di utilizzarli in insieme", ribadisce Le Foche. In generale, "dal punto di vista teorico, questa strategia è interessante – dice ancora – Potrebbe essere anche più funzionale dal punto di vista immunologico, potrebbe addirittura stimolare in modo più significativo la memoria immunologica. Ma sono ricerche che devono avere maggiore solidità scientifica", conclude.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
16:13

Covid Lazio, oggi 318 nuovi casi e 18 morti

Il bollettino di oggi del Lazio: 318 i nuovi casi di coronavirus e 18 i morti, due in meno rispetto a ieri, mentre le persone guarite sono 1733. Il bollettino dello Spallanzani registra 88 casi positivi e 19 in terapia intensiva.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
16:02

In Sardegna 34 nuovi contagi e 4 morti

Quattro morti e 34 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore in Sardegna. Sono 56.511 i contagi complessivi accertati dall'inizio dell'emergenza e 1.453 i decessi. In totale sono stati eseguiti 1.289.720 tamponi, per un incremento di 2.552 rispetto a ieri. Sono 169 (+2) i ricoverati e 21 (-8) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.883 e i guariti sono complessivamente 41.985 (+138). Nella Città Metropolitana di Cagliari sono stati rilevati 14.777 (+10) , nel Sud Sardegna 8.614 (+3), in provincia di Oristano 5.147 (+4), in quella di Nuoro 10.833 (+7) e nel Sassarese 17.126 (+10).

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
15:42

Ricciardi: "Scene preoccupanti nei ristoranti, spesso manca distanza sicurezza"

"Stiamo andando bene, quanto stiamo vedendo è il frutto di un rischio ragionato che sta dando buoni risultati ma dobbiamo vigilare" e "le misure di protezione dobbiamo continuare a tenerle ancora per un po' di tempo e contemporaneamente accelerare ancora con la vaccinazione". A consigliare di "stare attenti" è Walter Ricciardi, docente di Igiene e medicina preventiva all'Università Cattolica e consulente del ministro della Salute Speranza, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione dei risultati del sistema di sanificazione Pchs contro il Covid-19. "Vedo scene preoccupanti nei ristoranti, con una distanza di sicurezza spesso non mantenuta. E se questo si verifica all'interno, soprattutto nel momento in cui circola una variante e non si hanno protezioni, si corre un rischio", ha precisato Ricciardi. L'estate con un clima favorevole e la vita all'aria aperta sarà da ostacolo alla circolazione del virus. "Ma in autunno, quando il clima diventa meno clemente, potremo stare tranquilli se saremo intorno all'80% della popolazione vaccinata. Senza dimenticare – ha concluso – che in autunno dovremo occuparci di rivaccinare con il richiamo gli operatori sanitari", ma bisognerà anche "rafforzare trasporti e migliorare le procedure per mettere in sicurezza l'arrivo a scuola".

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
15:18

Puglia, 237 nuovi casi di Coronavirus e 16 decessi 

Oggi in Puglia, a fronte di  8797 test per l'infezione da Covid-19, sono stati registrati 237 casi positivi: 49 in provincia di Bari, 27 in provincia di Brindisi, 50 nella provincia BAT, 10 in provincia di Foggia, 58 in provincia di Lecce, 40 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione. Sono stati inoltre registrati 16 decessi: 2 in provincia di Bari, uno in provincia di Brindisi, 7 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce e uno in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.461.051 test,  213.261 sono i pazienti guariti e 29.675 sono i casi attualmente positivi.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
15:07

Abruzzo, 66 nuovi casi e 2 morti nelle ultime 24 ore

Sono 66 i casi di Covid-19 registrati in Abruzzo nelle ultime 24 ore. Sono stati eseguiti 4.660 test tra tamponi molecolari e antigenici. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 casi in più e sale a 2.473 totali. Sono 171 i pazienti ricoverati in ospedale in terapia non intensiva, 16 quelli in terapia intensiva mentre 5.498 sono in isolamento domiciliare.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Maggio
14:46

Toscana, 258 nuovi casi e 11 decessi per Covid nelle ultime 24 ore

Toscana, sono 258 i nuovi casi e 11 i decessi registrati nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 223,632. Sono stati eseguiti 10.906 tamponi molecolari e 8.357 tamponi antigenici rapidi. I ricoverati per Covid sono 660 (42 in meno rispetto a ieri): 130 sono in terapia intensiva. Le vittime sono state invece 11 nelle ultime 24 ore.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Maggio
14:32

Vaccini, dopo ok per fascia 12-16 protocollo con i pediatri del Lazio

"Dopo la decisione delle agenzie regolatorie internazionali riguardo la vaccinazione anti-Covid per la fascia giovani 12-16 anni, la Regione Lazio ha intenzione di coinvolgere i pediatri per mettere a punto una procedura operativa" spiega l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato, intervenuto al 76esimo Congresso nazionale di Pediatria di Sip. "

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Maggio
13:59

Basilicata, 66 positivi e nessun decesso: "Immunità di gregge a fine luglio"

In Basilicata si registrano 66 nuovi positivi al coronavirus. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore non è stato registrato alcun decesso, con il totale delle vittime lucane fermo quindi a 550. Sono 79 le persone ricoverate negli ospedali lucani, delle quali solo quattro in terapia intensiva, una all'ospedale San Carlo di Potenza e tre al Madonna delle Grazie di Matera. Con 170 nuove guarigioni (in totale 20.882), il numero dei lucani attualmente positivi è sceso da 4.210 a 4.105 (4.307 in isolamento domiciliare). Dall'inizio dell'epidemia in Basilicata sono stati analizzati 353.251 tamponi molecolari, 324.498 dei quali sono risultati negativi e sono state testate 201.429 persone.  Grazie alla campagna vaccinale, in Basilicata "l'immunità di gregge potrebbe essere raggiunta tra la fine di luglio e l'inizio di agosto" secondo quanto ha annunciato il direttore generale del Dipartimento regionale Salute, Ernesto Esposito.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
13:49

Fontana: "Da oggi la Lombardia ha parametri da zona bianca"

“Da oggi la Lombardia ha parametri da zona bianca”: ad annunciarlo il presidente Attilio Fontana a margine della sua visita all’Hub vaccinale di Novegro, in provincia di Milano. Il presidente della Regione ha dichiarato però che la lotta al Covid non è finita, nonostante si intraveda la luce in fondo al tunnel.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
13:32

Vaccini Covid, Figliuolo annuncia: "In arrivo 8,5 milioni di dosi"

Inizia oggi l'ultima fase dell'approvvigionamento di vaccini previsto per il mese di maggio, con l'arrivo nei prossimi giorni di complessivi 8,5 milioni di dosi circa, che porteranno il totale mensile a 17 milioni. Il quantitativo complessivo è in linea con le previsioni degli approvvigionamenti da parte delle case farmaceutiche che producono i quattro vaccini attualmente impiegati nella campagna vaccinale: Pfizer, Moderna, Vaxzevria e Janssen. Lo fa sapere la struttura commissariale per l'Emergenza di Francesco Figliuolo.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
13:22

Covid Veneto, 255 nuovi casi e 8 decessi in 24 ore

Sono 255 i casi di contagio Covid-19 registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, con il totale di casi a 422.488 da inizio pandemia. Lo ha riferito il presidente Luca Zaia. L'incidenza sui tamponi effettuati ieri, che sono stati 34.754, è dello 0,73%. I decessi sono stati 8, con il totale a 11.540. Gli attuali positivi sono 9.704. Negli ospedali si registra un forte calo, con 773 ricoverati (-60), dei quali 681 in area non critica (-57) e 92 nelle terapie intensive (-3).

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
13:12

Quanto proteggono i vaccini Covid contro la variante indiana

Poiché la seconda variante indiana del Covid è caratterizzata da mutazioni di fuga immunitaria e si ritiene sia più trasmissibile del 50-60 percento della variante inglese B.1.1.7, una sua diffusione potrebbe comportare un aggravamento dei dati epidemiologici. Fortunatamente due i vaccini anti Covid di AstraZeneca e Pfizer hanno dimostrato di essere efficaci contro di essa, ma è fondamentale la seconda dose. Tutte le informazioni.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
12:57

Toscana, 258 nuovi casi di Coronavirus

I nuovi casi registrati in Toscana sono 258 su 19.263 test di cui 10.906 tamponi molecolari e 8.357 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,34% (4,3% sulle prime diagnosi). A comunicarlo sui social il presidente Eugenio Giani.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
12:45

Speranza: "Fase significativa della lotta al Covid, guardiamo con fiducia alle prossime settimane"

"Siamo in una fase molto significativa nella lotta contro il Covid. La campagna di vaccinazione ci ha fatto fare un salto in avanti decisivo e guardiamo con fiducia alle prossime settimane, pur mantenendo ancora un approccio di gradualità e di cautela. Dobbiamo, però, in questa fase guardare al dopo, a quello che il Covid ci ha insegnato, alla lezione drammatica degli ultimi mesi che ci resterà per sempre sulla pelle". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un videomessaggio inviato al Congresso Italiano di Pediatria organizzato dalla SIP.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
12:29

Alto Adige, secondo giorno senza decessi e 62 nuovi casi Covid

Secondo giorno senza decessi Covid in Alto Adige. I nuovi casi sono invece 62, dei quali 38 accertati tramite 903 tamponi pcr e 24 tramite 7491 test antigenici. Stabile il numero dei ricoveri: 5 in terapia intensiva, 16 nei normali reparti e 8 nelle cliniche private. Mentre si è svuotata la struttura covid di Colle Isarco. Attualmente si trovano in quarantena 1.547 altoatesini e il numero dei guariti sale di 54 unità.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
12:09

Nelle Marche 132 nuovi positivi al Coronavirus

Sono 132 i positivi al coronavirus nelle Marche nell'ultima giornata su 1.991 nuove diagnosi (6,6%). Lo comunica il Servizio Sanità della Regione: "testati 3.997 tamponi: 1.991 nel percorso nuove diagnosi (di cui 473 nello screening con percorso Antigenico) e 2.006 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 6,6%)". Nel Percorso Screening Antigenico "effettuati 473 test e riscontrati 20 casi positivi (da sottoporre a tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%".

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
11:55

Garante della Privacy boccia la card vaccino della Regione Campania

La card vaccini Covid distribuita dalla Regione Campania vìola la privacy. Lo dice il Garante per la protezione dei dati personali che boccia l’iniziativa del presidente Vincenzo De Luca: deve attendere provvedimenti nazionali ed europei, non può far da solo.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
11:43

Per Sileri "indosseremo ancora per un bel po' le mascherine"

"Dovremo ancora tenere le mascherine per un bel po'": lo dice il Sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenendo all'incontro on line "La sanità che cambia nel dopo pandemia". Questo "bel po'" terminerà "quando il 50 per cento della popolazione avrà fatto almeno una dose di vaccino e saranno trascorse almeno tre settimane da quando gli ultimi avranno fatto una dose di vaccino: così metà della popolazione sarà protetta e quel punto la mascherina potrà essere abbassata laddove non c'è assembramento. Al chiuso – ha proseguito Sileri – la mascherina dovremo continuare a tenerla, ma non per sempre".

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
11:20

A settembre non saremo tutti vaccinati come dice il commissario Figliuolo

Secondo il generale Figliuolo, entro settembre saremo tutti vaccinati. Ma facendo un po’ di calcoli e considerando il ritmo a cui stiamo procedendo ora, le cose potrebbero andare diversamente. È probabile che entro i primi dieci giorni di settembre si raggiunga l’immunità di gregge al 70% (a cui il governo prevedeva inizialmente di arrivare già ad agosto), ma non tutti avremo ricevuto il vaccino. Senza contare poi che, con l’estate di mezzo e in mancanza ancora di un accordo per potersi vaccinare anche in un’altra Regione, la campagna potrebbe anche subire dei rallentamenti.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
11:05

Bassi livelli di testosterone associati a Covid grave negli uomini

Analizzando i livelli ormonali di circa 150 pazienti ricoverati in ospedale per COVID-19, un team di ricerca americano guidato da scienziati dell’Università di Washington di Saint Louis ha determinato che gli uomini con bassi livello di testosterone hanno un rischio maggiore di ricovero, intubazione e decesso a causa dell’infezione da coronavirus SARS-CoV-2. Tutte le informazioni.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
10:49

Venerdì l'Ema si pronuncia su vaccino Covid Pfizer ai 12-15enni

 L'Agenzia europea dei medicinali terrà una conferenza stampa venerdì alle 15 in cui riferirà delle sue conclusioni sull'autorizzazione del vaccino Comirnaty (Pfizer/BioNtech) ai 12-15enni. Lo comunica l'Agenzia in un una nota. "L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) terrà una conferenza stampa per fornire aggiornamenti sulle sue attività più recenti nel contesto della pandemia COVID-19 – si legge nella nota -, il briefing riguarderà anche l'esito della riunione straordinaria del comitato per la medicina umana di venerdì 28 maggio 2021 per discutere l'indicazione pediatrica per Comirnaty".

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
10:37

Coronavirus in Germania, 2.626 contagi e 270 morti in 24 ore

Sono 2.626 i nuovi casi di coronavirus confermati in Germania nelle ultime 24 ore e 270 le persone che hanno perso la vita dopo aver contratto l'infezione. Lo rende noto il Robert Koch Institute (Rki), l'istituto incaricato dal governo di monitorare l'andamento della pandemia in Germania. Salgono così a 3.656.177 i casi confermati e a 87.726 i decessi per Covid-19 nel Paese.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
10:24

Lombardia, da stasera over 30 potranno prenotare il vaccino

In Lombardia da stasera aprono le prenotazioni del vaccino anti Covid-19 per gli over 30. La piattaforma regionale di Poste italiane accetterà le prenotazioni allo scoccare della mezzanotte del 27 maggio, ma potrebbe consentire l’accesso anche un paio d’ore prima, come già avvenuto per altre fasce d’età. Tutte le informazioni su come prenotarsi.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
10:11

Ilaria Capua: "Abbiamo tutto quello che ci serve per schiacciare la curva dei contagi Covid"

"Siamo quasi arrivati, abbiamo tutto per schiacciare la curva": lo dice Ilaria Capua parlando del Coronavirus. "Siamo a buon punto per la zona bianca? Assolutamente sì. Il superscudo sta funzionando, stiamo proteggendo la popolazione fragile. Usiamo i mesi che ci separano dall’autunno per terminare la campagna di vaccinazione, per vaccinare tutte le persone che ne hanno bisogno. Se non fermiamo questa catena, potremmo trovarci con sacche di circolazione virale e si ricomincia a chiudere", così la direttrice dell'UF One Health Center dell'Università della Florida, intervenuta a DiMartedì. "Siamo quasi arrivati. La campagna di vaccinazione sta andando bene, i vaccini che abbiamo a disposizione funzionano e continuano a funzionare. Abbiamo tutto quello che ci serve per schiacciare la curva. Non solo per abbassarla, proprio per schiacciarla", ha aggiunto Ilaria Capua.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
10:01

Dubai, vaccino Covid obbligatorio per chi partecipa a eventi

Gli Emirati Arabi uniti hanno deciso che il vaccino anti-Covid sarà obbligatorio per chiunque voglia partecipare a "eventi dal vivo" a partire dal 6 giugno. Lo ha annunciato una portavoce del ministero della Sanità, secondo quanto riportato dal Guardian, precisando che l'obbligo riguarderà tutti, anche i turisti, che desiderino assistere a mostre, concerti, partite e attività culturali in generale. La misura varrà anche per le cerimonie di nozze con più di 100 persone. Per partecipare servirà inoltre un test del coronavirus negativo effettuato non più di 48 ore dall'evento.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
09:44

Parte oggi in Sicilia la vaccinazione dei maturandi

Oggi in Sicilia parte la vaccinazione per gli studenti maturandi, su base volontaria e senza prenotazione. L'assessore regionale all'Istruzione, Roberto Lagalla, ha detto che la Sicilia sarà la prima regione italiana a procedere con la vaccinazione dei maturandi. È previsto che agli studenti minorenni verrà somministrato il vaccino Pfizer, mentre AstraZeneca o Johnson&Johnson a chi ha già compiuto 18 anni.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
09:33

Quando si potranno vaccinare tutti gli italiani

Il libera tutti delle vaccinazioni anti-Covid appare vicino. Del piano vaccinale ha parlato il generale Francesco Paolo Figliuolo, secondo cui le cose stanno funzionando e continuando così entro fine settembre tutti gli italiani avranno ottenuto il vaccino contro il Coronavirus.A giugno arriveranno 20 milioni di dosi in Italia.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
09:17

La situazione sul Coronavirus in Campania

In Campania prosegue il calo della curva del contagio da Coronavirus e prosegue, seppur con qualche difficoltà organizzativa, la campagna vaccinale in tutta la regione. Il presidente della Regione Vincenzo De Luca, intanto, ha detto che la mascherina in Campania sarà obbligatoria ancora a lungo e anche all’aperto: “Un piccolo sacrificio rispetto alla chiusura di interi settori economici”. Le notizie di oggi sul Coronavirus in Campania.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
09:00

Brasile, superati i 450.000 morti Covid

In Brasile sono stati superati i 450.000 morti per Covid: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 73.453 casi di coronavirus e 2.173 decessi, portando il bilancio complessivo a 16.194.209 contagi e 452.031 morti.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
08:45

Oms: continua a livello globale il calo di contagi e morti

Continuano a diminuire a livello globale i casi e i morti di Covid-19, con oltre 4,1 milioni di nuovi positivi (-14%) e 84mila decessi (-2%) segnalati nell'ultima settimana, secondo il rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità. A riportare il calo maggiore è stata ancora la regione europea, con quasi 525mila nuovi casi negli ultimi 7 giorni (-25%) e quasi 13mila morti (-21%), seguita dal Sud Est asiatico. Stabili i nuovi positivi nelle regioni Americhe, Mediterraneo orientale, Africa e Pacifico occidentale. Il maggiore aumento di decessi è stato registrato nell'ultima settimana nella regione Pacifico occidentale, mentre altre regioni hanno riportato cali o numeri simili alla settimana precedente. Nonostante una tendenza globale alla riduzione nelle ultime 4 settimane – precisa l'Oms – l'incidenza dei casi e dei morti di Covid-19 rimane elevata e sono stati osservati aumenti sostanziali in molti Paesi del mondo. Il numero più alto di nuovi casi negli ultimi 7 giorni è stato segnalato in India (oltre 1,8 milioni di positivi, -23%), Brasile (oltre 450mila, +3%), Argentina (oltre 213mila, +41%), Usa (oltre 188mila, -20%) e Colombia (oltre 107mila, -7%).

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
08:27

Ipotesi zona bianca rafforzata: quali sono regole su riaperture e coprifuoco

Si starebbe pensando a un meccanismo per introdurre ulteriori misure anti-contagio in caso di aumento dei contagi dopo il passaggio nella fascia più bassa di rischio, senza per questo abbandonarla. Si tratterebbe di una zona bianca “rafforzata” in cui, ad esempio, verrebbe reintrodotto il coprifuoco alle 24. Qui tutte le informazioni e le ipotesi del governo.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
08:12

In India l'emergenza Covid continua: altri 4.157 morti in un giorno

L'emergenza Coronavirus in India continua. Il Paese ha registrato nelle ultime 24 ore un aumento dei contagi giornalieri di Covid-19 con la diagnosi di 208.921 nuove infezioni per un totale ormai giunto a 27.157.795, secondo i dati diffusi questa mattina dal ministero della Salute di Nuova Delhi. Ieri il bilancio era sceso sotto i duecentomila casi quotidiani (196.427) dopo oltre un mese. Anche oggi è altissimo il numero delle vittime: ben 4.157 nelle ultime 24 ore, per un totale di 311.388 dalla comparsa della malattia. Appena ieri il paese aveva registrato il numero di morti più basso in 21 giorni con 3.511 letalità. L'India è al secondo posto al mondo per contagi dopo gli Stati Uniti e al terzo per decessi, dopo Usa e Brasile. Il 16 gennaio è iniziata la campagna di vaccinazione e le somministrazioni effettuate finora sono 20.0662.456, di cui 2.039.087 ieri.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
08:00

Vaccino AstraZeneca: dissequestrato lotto e restituite dosi ad hub

In corso le operazioni di dissequestro e restituzione dei vaccini AstraZeneca, lotto ABV 2856, sequestrati nello scorso mese di marzo su disposizione dell'autorità giudiziaria, a seguito della segnalazione riferita al caso del sottufficiale della Marina Militare Stefano Paternò, morto dopo essersi vaccinato. Il via libera è arrivato dopo l'esito degli accertamenti disposti dalla Procura di Siracusa, eseguiti dall'Istituto nazionale per la salute pubblica Olandese e dal Centro nazionale per il controllo e la valutazione dei farmaci dell'Istituto superiore di sanità di Roma. Tutte le informazioni.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
07:48

Vaccini Covid, somministrate in Italia 31.854.231 dosi

Sono 31.854.231 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Italia, il 94,8% del totale di quelle consegnate, che sono finora 33.618.267. Nel dettaglio, 22.141.080 Pfizer-BioNTech, 3.371.357 Moderna, 7.382.080 Vaxzevria (AstraZeneca) e 723.750 Janssen (J&J). È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 6.13 di oggi. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 10.647.817, il 17,97% della popolazione.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
07:32

Quali Regioni potrebbero entrare in zona bianca da metà giugno

Tra il 1° e il 7 giugno le prime Regioni italiani passeranno in zona bianca. Nei giorni successivi poi altre potrebbero entrare in questa fascia di rischio. Guardando agli ultimi dati, le Regioni che si stanno avvicinando a questo traguardo e che potrebbero quindi entrare in zona bianca verso la metà di giugno sono diverse. Qui vediamo quali Regioni sperano di entrare in zona bianca da metà giugno.

A cura di Susanna Picone
26 Maggio
07:20

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, mercoledì 26 maggio

Leggermente in aumento la curva dei contagi da coronavirus in Italia, nel bollettino di ieri sono stati registrati 3.224 nuovi casi di positività. Dall’inizio della pandemia i contagi da Covid-19 registrati nel nostro Paese salgono a 4.197.89. I decessi per Covid nelle ultime 24 ore sono stati 166. I contagi regione per regione:

Lombardia: +505

Veneto: +159

Campania: +410

Emilia-Romagna: +161

Piemonte: +274

Lazio: +308

Puglia: +314

Toscana: +215

Sicilia: +372

Friuli-Venezia Giulia: +34

Liguria: + 47

Marche: +77

Abruzzo: +40

P.A. Bolzano: +7

Calabria: +113

Sardegna: +28

Umbria: +55

P.A. Trento: +24

Basilicata: +50

Molise: +1

Valle d'Aosta: +21

Dl Covid è legge: ok definitivo della Camera al decreto. Italia tutta in zona gialla da lunedì, con le regioni che si preparano a entrare in zona bianca dal 1 giugno. Draghi: "Sui vaccini dobbiamo continuare ad accelerare" e "il green pass europeo arriverà a metà giugno”. Per Figliuolo a settembre saremo tutti vaccinati. Prosegue intanto il dibattito sui vaccini in vacanza. Atteso in settimana l'ok dell'Ema ai vaccini per i ragazzi tra 12 e i 15 anni. Moderna: "Vaccino con due dosi efficace al 100% negli adolescenti”. Nel mondo 167.638.686 casi di contagio.

A cura di Susanna Picone
1.340 CONDIVISIONI
26073 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni