19 Febbraio 22:36 Sardegna, 5 positivi affetti da variante inglese a Nuoro

Accertati 5 casi di variante inglese all'ospedale di Nuoro. Cinque nuovi positivi su 16 sarebbero affetti dalla variante. I nuovi casi verrebbero da Bono, comune del Goceano in Sardegna. Ne dà notizia il sindaco Elio Mulas. "Abbiamo avuto la conferma dei sospetti già espressi nei giorni precedenti sulla presenza della variante inglese nel nostro comune. Nelle prossime ore saranno date ulteriori indicazioni sulle misure di prevenzione da seguire per arginare il diffondersi della malattia". Gli accertamenti rientrano nell'ambito di nuovi compiti affidati al laboratorio Covid e all'Unità complessa di Ematologia dell'ospedale di Nuoro per lo studio e la sorveglianza delle nuove varianti

19 Febbraio 22:18 Usa, Joe Biden: “Normalità entro fine anno, ma non posso garantirlo”

Sempre durante il suo discorso allo stabilimento Pfizer del Michigan in cui si produce il vaccino anti-Covid, Joe Biden si è espresso sulla fine della pandemia che, secondo lui, potrebbe arrivare entro fine anno. "La normalità arriverà per allora, ma non posso garantirlo – ha detto il presidente degli Usa -.Credo che verso fine anno torneremo alla normalità e che il prossimo Natale sarà meglio di quello che abbiamo appena passato, ma non posso dirlo. Non posso fornire una data, ma faremo di tutto per far finire l'emergenza quanto prima"

19 Febbraio 21:45 Usa, Joe Biden: “I vaccini sono sicuri, fateli”

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha invitato la popolazione a vaccinarsi e a fidarsi dei sieri realizzati per l'immunizzazione contro il Covid-19. "I vaccini sono sicuri, fateli e fermate la pandemia" ha detto il presidente Joe Biden agli americani da uno degli impianti Pfizer.

19 Febbraio 21:29 Vaccino Johnson & Johnson chiede l’autorizzazione all’Oms

Il vaccino Johnson & Johnson ha chiesto l'autorizzazione di emergenza all'Oms. L'obiettivo è fornire ulteriori dosi al programma di immunizzazione Covax messo su dall'Oms per distribuire il siero nei Paesi in via di Sviluppo. Sarebbe in una sola dose e può essere conservato in un normale frigorifero.L'azienda americana ha fatto sapere che il siero è efficace al 66% contro le principali varianti del Coronavirus. La sperimentazione ha fatto emergere il 72% di protezione nei test fatti in Usa, 66% in America Latina e 57% in Sudafrica

19 Febbraio 19:55 Sindaco smentisce focolai a Viareggio: “Falsi allarmi”

Il sindaco di Viareggio (Lucca) Giorgio Del Ghingaro con un video su Facebook smentisce la presenza di focolai Covid19 in quartieri della città, come invece qualcuno scrive e afferma sui social network. "Smentire delle voci è quanto di più assurdo che si possa fare – ha detto Del Ghingaro – ma devo farlo perché stanno imperversando notizie prive di fondamento della diffusione del Covid a Viareggio". "È una serie di chiacchiere che creano allarmismo nella popolazione", aggiunge, tutto questo «non risulta dai dati dell’Usl, dai nuovi contagi e dalla situazione in ospedale. Tutto è sotto controllo – afferma il sindaco Del Ghingaro – la vaccinazione va avanti, la nostra zona rispetto alla Toscana è tra le meno contagiate. Evitiamo falsi allarmismi, non creiamo panico, rispettiamo le regole portando le mascherine e rispettando le distanze, non creiamo assembramenti e vacciniamoci".

19 Febbraio 19:37 Zone arancioni e zone gialle, cosa cambia per Campania, Emilia Romagna e Molise

Campania, Emilia Romagna e Molise entrano in zona arancione da domenica, e si aggiungono a Toscana, Abruzzo, Liguria, Provincia autonoma di Trento, Umbria e Marche. Cambiano le regole per spostamenti, negozi aperti, bar e ristoranti: ecco le differenze tra zona arancione e gialla e le nuove regole da conoscere per evitare di incorrere in sanzioni.

19 Febbraio 19:23 L’Oms indaga su tassi-furetto e conigli: potrebbero aver trasmesso il virus all’uomo

Secondo indiscrezioni pubblicate dal Wall Street Journal, l’Oms starebbe indagando sui tassi-furetto e i conigli, venduti sui banchi del mercato di Wuhan, primo focolaio dell’epidemia di Covid-19, come possibili vettori del virus stesso. Le carcasse degli animali sono state trovate nelle celle frigorifere del mercato della città cinese. Ma al momento si tratta solo di ipotesi.

19 Febbraio 19:18 Piemonte, Comune del Verbano-Cusio-Ossola diventa “zona rossa”

Il Comune di Re, quasi 700 abitanti nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, diventa zona rossa. Secondo quanto si apprende, il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, firmerà nelle prossime ore l'ordinanza che sospende anche l'attività didattica nelle scuole della Val Vigezzo. L'ordinanza, sempre secondo quanto appreso, entrerà in vigore domani sera.

19 Febbraio 19:10 Merkel: “Assicurare che tutti siano vaccinati, altrimenti nessuno è al sicuro”

"Dobbiamo assicurare che tutti siano vaccinati, altrimenti nessuno sarà al sicuro dal virus, dobbiamo essere sicuri che tutti abbiamo rapido accesso ai vaccini". Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, insistendo sull’importanza della cooperazione multilaterale nel combattere la pandemia.

19 Febbraio 18:50 Coronavirus Lombardia: oggi 3.724 nuovi positivi e 33 morti

Sono 3.724 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia. I tamponi effettuati, si spiega dalla Regione Lombardia, sono stati 51.894, per un rapporto fra nuovi positivi e tamponi eseguiti del 7,1%. I decessi sono stati 33, per un totale dall'inizio della pandemia di 27.971.

19 Febbraio 18:10 La speranza dell’Oms: “Nuovi casi e decessi Covid in calo in tutto il mondo”

Secondo il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della Sanità Tedros Adhamon Ghebreyesus, il mondo sta combattendo in modo efficace l’epidemia da Covid-19. “I casi e i morti nel mondo stanno calando. Dobbiamo fare attenzioni alle varianti e continuare la battaglia contro il virus. Il fuoco è ridotto, non domato”

19 Febbraio 17:57 Locatelli: “Vaccino AstraZeneca efficace 82% con richiamo 12 settimane”

"Le evidenze che abbiamo disponibili sono che somministrando la seconda dose a 12 settimana dalla prima, l'efficacia del vaccino AstraZeneca è nell'ordine dell'82% per tutte le forme di Covid-19 indipendentemente dallo loro gravità. Per le forme più gravi questa copertura è invece significativamente superiore". Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli, alla conferenza stampa organizzata dal ministero della Salute sull'analisi del monitoraggio regionale della Cabina di regia.

19 Febbraio 17:39 Regno Unito, 12.027 nuovi casi. Le persone vaccinate salgono a 16,8 milioni

I nuovi casi di coronavirus nel Regno Unito ammontano a 12.027, dato più o meno costante rispetto a giovedì 18 febbraio (12.057). Le persone che hanno ricevuto la prima dose di vaccino, invece, ammontano a 16.875.536.

19 Febbraio 17:12 Secondo l’ISS la variante inglese diventerà dominante

Per Silvio Brusaferro dell’Istituto Superiore di Sanità, che ha commentato i dati della Cabina di regia sull’emergenza Coronavirus, “in Italia lo scenario apparentemente stabile è in realtà in scivolamento verso un peggioramento. Attenzione alle varianti: quella inglese diventerà dominante. Ciò impone di continuare con la prudenza”.

19 Febbraio 16:58 Rezza: “Siamo in controtendenza, si va verso aumento dei casi Covid”

"Il sistema a fasce di colore per regioni ha funzionato anche se è migliorabile. Oggi abbiamo 15.479 positivi a fronte di 297mila test eseguiti: c'è una oscillazione naturale ma la situazione sembra essere ad un livello più alto dei giorni precedenti. I decessi sono 353 e ciò conferma che la coda è molto lunga. I dati ci dicono che c'è una controtendenza verso un iniziale aumento dei casi". Lo ha detto l'epidemiologo Gianni Rezza alla conferenza stampa organizzata dal ministero della Salute sull'analisi del monitoraggio regionale della Cabina di regia.

19 Febbraio 16:54 Bollettino di oggi: in Italia superata quota 95mila morti Covid

In Italia è stata superata anche la soglia delle 95 mila vittime del Covid-19, secondo i dati del bollettino odierno pubblicato dal ministero della Salute. Con i 353 morti registrati nelle ultime 24 ore il totale è ora di 95.235.

19 Febbraio 16:39 In Umbria le varianti stanno sostituendo ceppo iniziale

"Ci troviamo di fronte ad una incidenza delle varianti molto significativa che evidenzia come queste stiano sostituendo il ceppo originario": lo ha detto il direttore della Salute della Regione Umbria, Claudio Dario, durante la conferenza stampa settimanale relativa all'andamento della pandemia. Dopo la conferma da parte dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) di 63 casi totali causati da varianti, 41 dalla brasiliana e 22 dall'inglese, sui 77 campioni inviati, la Regione sta ora aspettando i risultati relativi ad altri 114 tamponi, attesi nel fine settimana.

19 Febbraio 16:19 Le regole della zona arancione: cosa si può fare e cosa no

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 21 febbraio. Passano in area arancione le regioni Campania, Emilia Romagna e Molise. Cambiano quindi le regole anti-contagio ed entrano in vigore norme diverse per quanto riguarda gli spostamenti, le aperture dei negozi e le visite ad amici e parenti. Rimangono attive le deroghe alle regole previste: ecco quindi le risposte alle domande frequenti sulle misure anti-coronavirus in vigore fino al 5 marzo 2021.

19 Febbraio 15:40 Da domenica Campania, Emilia Romagna e Molise arancioni: è ufficiale

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di Regia, firmerà nelle prossime ore un'ordinanza che entrerà in vigore a partire da domenica 21 febbraio. Passeranno in zona arancione le regioni Campania, Emilia Romagna e Molise. Contrariamente a quanto inizialmente ipotizzato non ci saranno zone rosse.

19 Febbraio 15:37 Sulle origini del Covid la Cina accusa: “Indagini sul laboratorio negli USA”

Prosegue lo scontro tra Cina e Stati Uniti sull’origine della pandemia di Covid-19. Come riporta la Cnn, al termine dell’indagine condotta dall’Oms a Wuhan, Pechino ha riacceso i riflettori sulle teorie alternative sulla nascita del virus, in particolare su quella che la vede collegata al laboratorio di Fort Detrick, nel Maryland.

19 Febbraio 15:17 In Abruzzo 494 nuovi casi e 9 morti di Covid

L'Abruzzo, una delle regioni alle prese con il maggior numero di infezioni da variante inglese, ha fatto registrare nelle ultime 24 ore 494 nuovi casi di coronavirus e 9 morti: 2 in provincia di Chieti, 2 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Teramo e 3 in provincia di Pescara. Il tasso di positività è del 6,8 per cento.

19 Febbraio 15:02 Lombardia, Rt inferiore a 1: resta in zona gialla

La Lombardia resterà in zona gialla dal momento che il valore dell’indice di contagio Rt è sotto la soglia di 1. Questo quanto stabilito dal Ministero della Salute dopo il monitoraggio settimanale operato dall’Istituto Superiore di Sanità. Resteranno aperti bar e ristoranti e gli spostamenti saranno ancora liberi per un’ulteriore settimana.

19 Febbraio 14:58 In Puglia 874 nuovi casi e 27 morti

In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 9.141 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 874 casi positivi: 359 in provincia di Bari, 57 in provincia di Brindisi, 80 nella provincia BAT, 123 in provincia di Foggia, 79 in provincia di Lecce, 173 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione, 1 provincia di residenza non nota. I morti sono stati 27: 14 in provincia di Bari, 2 in provincia BAT, 4 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto.

19 Febbraio 14:50 Il vaccino Pfizer si può conservare anche a -25/-15 gradi

Il vaccino anti-Covid di Pfizer-BioNTech rimane stabile anche se conservato a -25/-15°C, quindi a temperature più alte rispetto ai -80/-60°C al momento indicati, e garantite da congelatori e frigoriferi ad uso farmaceutico più comuni. Ad annunciarlo le due aziende, che hanno presentato i nuovi dati all'agenzia regolatoria americana Food and Drug Administration (Fda) per supportare un aggiornamento di quanto prescritto dall'attuale autorizzazione all'uso di emergenza (Eua) negli Usa. Le attuali indicazioni per il vaccino sviluppato dal colosso statunitense Pfizer con il suo partner tedesco BioNTech – ricorda una nota delle due società – prevedono che il siero venga conservato a temperature comprese tra -80 e -60°C, per un periodo fino a 6 mesi. I vaccini vengono spediti in contenitori termici appositamente progettati, che possono essere utilizzati come deposito temporaneo per un periodo fino a 30 giorni, da rabboccare con ghiaccio secco ogni 5 giorni. Prima di miscelarlo con una soluzione salina per essere poi somministrato a temperatura ambiente da personale medico, il vaccino può essere tenuto per un massimo di 5 giorni alla temperatura standard di frigorifero di -8/-2°C. Se verrà approvata, la nuova opzione permetterà di tenere il prodotto a -25/-15°C per 2 settimane, come modalità alternativa o complementare alla conservazione in un congelatore a bassissima temperatura, in aggiunta ai 5 giorni a temperatura di frigorifero standard pre-miscelazione e somministrazione. Albert Bourla, presidente e Ceo di Pfizer, e Ugur Sahin, Ceo e co-fondatore di BioNTech, sottolineano come i nuovi dati potrebbero garantire maggiore flessibilità nella gestione del vaccino da parte di farmacie centri vaccinali.

19 Febbraio 14:38 Basilicata, 142 positivi su 1.642 tamponi

La task force regionale della Basilicata comunica che ieri, sono stati processati 1.642 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 142 (e fra questi 136 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono morte 3 persone: un residente ad Avigliano, uno a Miglionico, uno a Tolve. Sono 72 le persone guarite (di cui 69 residenti in Basilicata). Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.317, di cui 3.236 in isolamento domiciliare. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 81: a Potenza 28 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 22 in Pneumologia, 8 in Medicina d'urgenza e 2 in Terapia intensiva dell'ospedale San Carlo; a Matera 13 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 6 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell'ospedale ‘Madonna delle Grazie'.

19 Febbraio 14:30 San Marino ha approvato l’uso del vaccino russo Sputnik V

San Marino ha autorizzato l'uso del vaccino russo contro il covid Sputnik V. È il 30esimo Paese a farlo, ricorda il Fondo russo per gli investimenti diretti a cui è affidata la commercializzazione del prodotto.

19 Febbraio 14:14 Toscana, 924 nuovi casi e 19 morti nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Toscana sono stati individuati 924 nuovi positivi al coronavirs. L'età media dei contagiati è di 43 anni circa (il 21% ha meno di 20 anni, il 20% tra 20 e 39 anni, il 35% tra 40 e 59 anni, il 18% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più). I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 129.174 (87,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 13.537 tamponi molecolari e 8.688 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,2% è risultato positivo. Oggi si registrano 19 nuovi decessi: 11 uomini e 8 donne con un'età media di 84,5 anni.
Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 4 a Firenze, 2 a Prato, 3 a Pistoia, 2 a Massa Carrara, 2 a Lucca, 1 a Pisa, 3 a Livorno, 1 a Arezzo, 1 a Siena.

19 Febbraio 14:03 Covid, report Iss: indice Rt sopra 1 in 10 regioni in Italia

"Questa settimana si osserva un peggioramento nel livello generale del rischio. Una Regione (Umbria) ha un livello di rischio alto secondo il DM del 30 Aprile 2020. Sono 12 le Regioni/PPAA con una classificazione di rischio moderato (di cui sei ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane) e otto con rischio basso", è quanto si legge nella bozza del monitoraggio settimanale dell'Iss e del Ministero della Salute sull'andamento della pandemia che spiega che. "Dieci Regioni e Province autonome" in Italia "hanno un Rt puntuale maggiore di 1, di cui 9 anche nel limite inferiore" del range, "compatibile con uno scenario di tipo 2, in aumento rispetto alla settimana precedente. Le altre Regioni/Pa hanno un Rt puntuale compatibile con uno scenario di tipo 1", si legge. Le 10 regioni con Rt superiore a 1 sono Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Liguria, Molise, province autonome di Bolzano e Trento, Toscana e Umbria.

19 Febbraio 12:59 Umbria e Bolzano verso la zona rossa. Molise, Campania ed Emilia arancioni

Dopo il monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità la cabina di regia, composta da membri del governo e del comitato tecnico scientifico, sarebbe orientata per far portare Umbria e Provincia autonoma di Bolzano in zona rossa. Molise, Campania ed Emilia Romagna invece finirebbero in arancione.

19 Febbraio 12:22 In Alto Adige 524 nuovi casi di Covid e 9 morti nelle ultime 24 ore

Torna a salire il numero dei morti a causa del covid in Alto Adige. Nelle ultime 24 ore si sono infatti registrati 9 decessi che fanno salire il numero complessivo dall'inizio della pandemia a 970. Sono invece 524 i nuovi casi (320 tramite pcr e 204 tramite antigenici) su 3174 tamponi pcr e 7072 tamponi antigenici effettuati. Nei normali reparti ospedalieri sono ricoverati 254 pazienti, nelle cliniche private 163 e in terapia intensiva 41. Altri 4 pazienti sono ricoverati ad Innsbruck. Scende invece il numero delle persone in quarantena che ora sono 13916.

19 Febbraio 12:13 Studio israeliano rivela: “Prima dose del vaccino Pfizer protegge fino a 85%”

Protezione all'85 per cento già dopo la prima dose del vaccino anti covid Pfizer per chi manifesta sintomi e al 75% negli altri casi a due, quattro settimane dalla prima infusione. A rivelarlo uno studio israeliano considerato "rivoluzionario" in quanto potrebbe guidare la politica internazionale di contrasto alla pandemia. Lo studio è stato condotto su persone sintomatiche e asintomatiche dallo Sheba Medical Center secondo cui, per chi manifesta sintomi, l'efficacia della prima dose sale all'85 per cento. Viene così "ridotta in modo molto molto significativa" la possibilità di contagio, ha affermato Gili Regev-Yochay, direttrice dell'Unità di epidemiologia delle malattie infettive dello Sheba Medical Center, citato dal Times of Israel.

19 Febbraio 11:56 Monitoraggio ISS: “Rt nazionale a 0,99, incidenza di 135,46 casi per 100.000 abitanti”

Secondo l'ultimo monitoraggio dell'Istituto Superiore della Sanità aumenta l’indice Rt medio in Italia: tra il 27 gennaio e il 9 febbraio è stato pari a 0,99 (range 0,95- 1,07). Cresce anche l’incidenza dei casi, pari a 135,46 per 100.000 abitanti. Secondo l’Iss si tratta di un valore lontano “da livelli (50 per 100.000) che permetterebbero il completo ripristino sull’intero territorio nazionale dell’identificazione dei casi e tracciamento dei loro contatti”.

19 Febbraio 11:15 Palù: “Le multinazionali producono vaccini anche in stabilimenti non ancora validati”

Giorgio Palù (AIfa)
in foto: Giorgio Palù (AIfa)

Esiste un mercato illegale di vaccini contro Covid-19? "Non so se sia illegale. Sappiamo che le multinazionali hanno stabilimenti in tutto il mondo, quindi stanno producendo anche in stabilimenti che non sono ancora stati validati dalle agenzie regolatorie. Bisogna stare attenti a questi vaccini, che siano controllati per qualità, anche se hanno lo stesso brand name". A dirlo Giorgio Palù, presidente dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa, a ‘Buongiorno' su Sky Tg24.

19 Febbraio 11:01 Marche, 488 positivi nelle ultime 24 ore: oltre la metà ad Ancona

Sono 488 i nuovi positivi nelle Marche (ieri erano 532) su 3.127 tamponi processati nel percorso nuove diagnosi e 2.018 nel percorso guariti. Il rapporto tra positivi e test esaminati è pari al 15,6% (ieri era al 10,7%). I positivi sono così distribuiti: 70 in provincia di Macerata, 234 in provincia di Ancona, 103 in provincia di Pesaro-Urbino, 28 in provincia di Fermo, 27 in provincia di Ascoli Piceno e 26 fuori regione.

19 Febbraio 10:51 L’epidemiologa Salmaso: “Emergeranno nuove varianti. Ora no a un lockdown totale”

"Ci saranno nuove varianti Covid, sono un fenomeno naturale". A dirlo la dottoressa  Stefania Salmaso, epidemiologa dell'Aie, l'Associazione italiana di epidemiologia, ospite di ‘Agorà' su RaiTre. E sull'ipotesi lockdown è netta: "Al momento non c'è un incremento di casi tale da giustificarlo. Le varianti del virus erano assolutamente attese e sono un fenomeno naturale. Quelle che troviamo sono le varianti più efficaci perché più efficienti nella trasmissione e che mano mano sono destinate a rimpiazzare le precedenti. Continueranno a venire fuori soprattutto finché ci sono dei focolai di infezioni nelle diversi parti del mondo dove il virus si propaga, dobbiamo essere pronti".

19 Febbraio 10:36 “Reparto pieno di varianti”, Galli contro il suo ospedale Sacco: “Dei miei dati sono certo”

Non si arresta la querelle tra il professor Massimo Galli e l'ospedale Sacco di Milano. Il primo aveva raccontato di avere il reparto di malattie infettive "invaso da varianti", mentre la struttura sanitaria l'aveva smentito parlando di pochi casi. Galli è quindi tornato sull'argomento: "Al Sacco le varianti inglesi sarebbero 6 su 50 casi testati. Bizzarro, se è così sono tutti passati per il mio reparto! Dirigo un laboratorio di ricerca universitario che lavora sulle sequenze di SARS-CoV-2 da gennaio 2020 (allego tre pubblicazioni) – continua Galli -. Dei miei dati sono certo"

19 Febbraio 10:17 Per lo Spallanzani di Roma il vaccino Sputnik V è efficace e sicuro

Secondo l'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma "i dati disponibili depongono per un ottimo profilo di sicurezza a breve termine per il siero russo” Sputnik V e “i dati di efficacia clinica sia in termini di protezione dalla malattia sintomatica (superiore al 90%) che dalla malattia grave (100%) sono paragonabili ai due vaccini più efficaci attualmente disponibili".

19 Febbraio 09:26 Perché l’Umbria resterà in zona rossa: varianti diffuse nell’80% dei positivi

Uno studio di prevalenza condotto dall’Istituto Superiore di Sanità ha fornito un quadro della diffusione delle varianti in Umbria. Sono stati infatti analizzati 77 campioni: 41 di questi hanno un profilo genetico identificabile con la variante brasiliana e 22 con quella inglese. Complessivamente rappresentano oltre l'80 per cento dei ceppi individuati nello studio.

19 Febbraio 08:47 Germania, 9.113 nuovi casi di coronavirus e 508 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 9.113 i nuovi casi di coronavirus e altri 508 i decessi registrati nelle ultime 24 ore in Germania, che portano il totale dei morti a oltre 67.000 dall'inizio della pandemia. Il bollettino aggiornato dell'Istituto Robert Koch parla di 2.369.719 contagi con 67.206 morti.
I casi attivi sono circa 126.200 mentre sono 2.176.300 le persone guarite.

19 Febbraio 08:36 Quali regioni cambieranno colore dopo il monitoraggio dell’ISS

Da giorni, alla luce della diffusione delle nuove varianti di coronavirus in tutta Italia, gli scienziati dibattono sull'ipotesi di un  nuovo lockdown nazionale per evitare un nuova ondata di contagi. Non sappiamo ancora la linea che deciderà di adottare il nuovo governo sul contrasto alla pandemia. Ma è intanto è probabile che nel fine settimana cambi ancora la mappa del Paese diviso in zona gialla, arancione e rossa. Oggi è atteso infatti il monitoraggio dell’Iss e per alcune Regioni, dove è peggiorata la circolazione del virus, potrebbero essere in arrivo ulteriori restrizioni.

19 Febbraio 08:28 Brasile, superati i 10 milioni di contagi e i 243mila morti di Covid

Il Brasile ha superato la soglia dei 10 milioni di contagi da covid. Si tratta del terzo Paese a raggiungere un numero così altro dopo Stati Uniti e India. Nelle ultime 24 ore si segnalano 51.900 nuovi casi e 1.367 morti, che portano il totale a oltre 243.400. Soprattutto nei primi mesi della pandemia il presidente Bolsonaro ha sempre negato la pericolosità del coronavirus paragonandolo ripetutamente a una banale influenza.

19 Febbraio 08:20 Vaccini nei paesi poveri, si muove il G7: Biden annuncia contributo di 4 miliardi

I leader dei Paesi G7 hanno manifestato l’intenzione di fornire vaccini ai Paesi in via di sviluppo. Il presidente USA Joe Biden annuncerà oggi un contributo di 4 miliardi di dollari al Covid-19 Vaccines Global Access, il Covac, il programma guidato dall’Oms per distribuire i vaccini in maniera più equa. Anche Macron si muoverà in questo senso e Johnson donerà le dosi che avanzeranno al Regno Unito.

19 Febbraio 07:45 L’Aquila, Oss vaccinato positivo alla variante brasiliana del coronavirus

Un operatore socio sanitario de L'Aquila che lavora presso l'ospedale della città, vaccinato con richiamo, è risultato positivo alla variante brasiliana di coronavirus. Il contagio è stato scoperto nel corso dei controlli periodici a cui è sottoposto il personale. L'uomo, che è in isolamento domiciliare, è asintomatico, quindi, il siero avrebbe protetto l’operatore da sintomi e forme gravi. Stando a quanto emerso, sarebbe stato contagiato in famiglia, molto probabilmente dalla madre: nel nucleo familiare si è sviluppato un focolaio con circa 6 contagiati, sui quali sono in corso approfondimenti per verificare se si tratta di variante brasiliana.

19 Febbraio 07:31 Veneto, Emilia e Piemonte vogliono acquistare i vaccini in autonomia: i Nas indagano

Dopo il Veneto anche l'Emilia Romagna e il Piemonte potrebbero procedere all'acquisto in autonomi di vaccini contro il Covid-19 grazie alla presunta disponibilità di dosi Pfizer e AstraZeneca. A proporre i farmaci sarebbero degli intermediari, tuttavia i contatti tra questi e le amministrazioni pubbliche sono finiti nel mirino della Procura di Perugia che, come primo atto, ha dato mandato ai carabinieri del Nucleo Antisofisticazione del capoluogo umbro di acquisire alcuni documenti presso la struttura del Commissario straordinario per l'emergenza Covid e all'Aifa. L'obiettivo del procuratore generale, Raffaele Cantone – ex presidente dell'Anac ed esperto di reati che riguardano la corruzione e i reati che coinvolgono la pubblica amministrazione – è in particolare di accertare se risultino regioni italiane che abbiano inoltrato istanze ai fini dell'approvvigionamento diretto. Il rischio, infatti, è quello di cadere in frodi e contraffazioni.

19 Febbraio 07:21 Nel mondo superati i 110 milioni di contagi e 2,4 milioni di morti da inizio pandemia

Sono più di 110 milioni le persone contagiate da coronavirus nel mondo dall'inizio della pandemia, tra cui 2,43 milioni di decessi e 62 milioni di guariti. Lo rende noto l'università americana Johns Hopkins. Il Paese più colpito in termini assoluti restano gli Stati Uniti, con 27,8 milioni di casi totali e 492 mila morti. Seguono l'India e il Brasile, quindi Regno Unito, Russia, Francia, Spagna e Italia.

19 Febbraio 07:11 Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, venerdì 19 febbraio

In Italia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 13.762 casi di coronavirus su un totale di 288.458 test effettuati, tra antigenici e tamponi molecolari. È quanto emerge dal bollettino di ieri, giovedì 18 febbraio, del Ministero della Salute. Dall’inizio dell'emergenza sanitaria di Covid-19, dunque, nel nostro Paese i contagi sono dunque 2.765.412. Nell’ultima giornata sono stati registrati 347 morti per Covid, per un totale di 94.887 decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti salgono a 2.286.024 (+17.771). I casi attualmente positivi sono 384.501 (-4.363). La regione con il più alto numero di infezioni giornaliero è la Lombardia, seguita dalla Campania. Le dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora sono 3.208.254 mentre i vaccinati completi sono 1.308.947.

Questa la situazione regione per regione:

Lombardia: +2.540

Veneto: +1.042

Piemonte: +501

Campania: +1.573

Emilia Romagna: +1.565

Lazio: +1.025

Toscana: +956

Sicilia: +480

Puglia: +844

Liguria: +344

Friuli Venezia Giulia: +262

Marche: +532

Abruzzo: +482

Sardegna: +100

P.A. Bolzano: +478

Umbria: +319

Calabria: +166

P.A. Trento: +292

Basilicata: +111

Molise: +79

Valle d'Aosta: +11