232 CONDIVISIONI
Covid 19
16 Settembre 2021
07:10
AGGIORNATO17 Settembre

Le notizie del 16 settembre sul Coronavirus

232 CONDIVISIONI

Le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti su vaccini e green pass di giovedì 16 settembre 2021.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
16 Settembre
22:48

Salvini sul green pass: "Non si può negare lavoro a milioni di persone"

"L'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro: non si può di punto in bianco negare il diritto al lavoro a milioni di persone, occorre equilibrio", così il leader della Lega, Matteo Salvini, a Dritto e Rovescio, su Rete4.

A cura di Chiara Ammendola
16 Settembre
22:15

La ministra Bonetti: "Misura coraggiosa e di grande responsabilità"

"L'estensione del green pass in tutti i luoghi di lavoro è una misura coraggiosa e di grande responsabilità. Grazie a un convinto e costante investimento nella campagna vaccinale il Paese riparte". Lo dice in un tweet Elena Bonetti, ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia.

A cura di Chiara Ammendola
16 Settembre
21:28

Covid, obbligo vaccinale per sala assemblea Onu: la Russia non ci sta

L'ambasciatore russo all'Onu, Vassily Nebenzia, ha chiesto una riunione urgente dell'Assemblea Generale per discutere la decisione secondo cui tutti coloro che entrano nella sala del Palazzo di Vetro dove si svolgerà il dibattito di alto livello la settimana prossima dovranno essere vaccinati. I presenti dovranno mostrare il certificato prima di entrare nella sala così come spiegato dal presidente dell'Assemblea Generale, Abdulla Shahid, che ha inviato una lettera ai membri per sostenere l'obbligo vaccinale.

Secondo fonti diplomatiche, Nebenzia ha scritto a Shahid dicendosi "molto sorpreso e deluso". "Obiettiamo con forza che solo le persone con la prova della vaccinazione saranno ammesse nella sala dell'Assemblea Generale", ha affermato l'ambasciatore di Mosca definendola "una misura chiaramente discriminatoria", e aggiungendo che impedire ai delegati di accedere all'aula è una "chiara violazione della carta delle Nazioni Unite".

A cura di Chiara Ammendola
16 Settembre
20:51

Green pass bis: via libera in commissione, Lega vota sì

La commissione Affari sociali della Camera ha dato il via libera al decreto sul Green pass bis, che lo introduce per le scuole e nelle Università, e al decreto ter, che amplia la platea degli obbligati nelle scuole e università e introduce l’obbligo di vaccini per i dipendenti delle Rsa. Il via libera al relatore è stato dato con il voto favorevole anche della Lega. Il provvedimento è atteso in Aula a Montecitorio lunedì.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
20:24

Il decreto sul Green Pass sarà attivo fino al 31 dicembre

Il decreto sul Green pass sarà in vigore fino al 31/12/2021, ovvero in vigenza dello stato di emergenza. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in conferenza stampa dopo il via libera del Cdm al nuovo decreto legge per l'estensione del Green pass a tutti i luoghi di lavoro.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
20:08

Orlando: "Sanzione è sospensione, non licenziamento"

"La norma è scritta per individuare una fattispecie totalmente nuova di sanzioni, per escludere la possibilità che ci possa essere il licenziamento. Non ci può essere il licenziamento, la sanzione è la sospensione". Così il ministro Andrea Orlando in conferenza stampa dopo il via libera al decreto sull'estensione del Green pass. "Quando sarà finita l'emergenza si azzererà, nel frattempo" il governo ha fatto in modo che "gli strumenti previsti non implichino un utilizzo surrettizio per riorganizzazione e ristrutturazione delle imprese". Il Green pass serve per "aumentare il tasso di sicurezza sui luoghi di lavoro".

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
19:58

Green pass bis: ok a validità 72 ore per tamponi molecolari

Il green pass rilasciato sulla base di un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo ha una validità di quarantotto ore dall’esecuzione del test “antigenico rapido e di 72 ore dall’esecuzione del test molecolare”. Lo prevede un emendamento al green pass bis approvato in commissione Affari costituzionali alla Camera

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
19:34

Green pass, Brunetta: "Vale per tutti, 23 milioni di lavoratori" 

"La novità è che è una strategia universalistica, andiamo a toccare tutto il mondo del lavoro pubblico e privato e per il privato dipendente e autonomo, un insieme di 23 milioni di lavoratori". Così il ministro Renato Brunetta in conferenza stampa dopo il via libera al decreto sull'estensione del Green pass.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
19:19

Niente tamponi gratuiti: quanto costeranno in farmacia

Niente tamponi gratuiti: questa è la decisione del governo, dopo la cabina di regia, sui test da effettuare per il rilascio del green pass, la cui obbligatorietà verrà estesa a tutti i luoghi di lavoro. I tamponi verranno effettuati a prezzi calmierati in farmacia, però: il costo sarà di 8 euro per gli under 18 e di 15 euro per i maggiorenni. Test antigenici gratis solamente per chi non può vaccinarsi per ragioni mediche.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
19:15

Ministro Speranza: "Green pass obbligatorio per rendere più sicuri i luoghi di lavoro"

"Estendiamo dal 15 di ottobre l’utilizzo del green pass a tutto il mondo del lavoro. Siamo sicuri ci aiuterà a spingere questa campagna di vaccinazione
Renderemo più capillare la rete delle farmacie attive a somministrare test antigenici rapidi. I tamponi saranno gratuiti soltanto per le persone esenti per ragioni sanitarie secondo la circolare. Noi siamo convinti che questo decreto possa contribuire a dare un’ulteriore spinta a questa fase di ripartenza. Limitazioni ultime settimane sono state limitate, pensiamo con ulteriore spinta possiamo creare condizioni per gestire al meglio mesi che verranno". Queste le parole del Ministro della Salute, Roberto Speranza, a margine dell'approvazione del decreto legge sul Green Pass obbligatorio.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
19:03

Green pass, Barbero: "L’obbligo? Mi preoccupa"

“Non è quello che mi sarei aspettato”. Così lo storico Alessandro Barbero a margine di un incontro elettorale con il candidato sindaco di Torino della sinistra Angelo D’Orsi dopo la decisione del governo sull’obbligo del Green Pass per i lavoratori. “Devo dire che da sinistra l’idea di affidare alle aziende un compito di controllo sui loro lavoratori è una cosa rischiosa – dice – che va contro quello che la sinistra tradizionalmente ha cercato di evitare e cioè che gli imprenditori avessero troppo potere su quello che fanno i loro lavoratori. A me personalmente questo preoccupa, non è quello che avrei voluto”.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
18:18

Dl Green Pass obbligatorio: le nuove regole in vigore dal 15 ottobre

Il governo ha appena varato un nuovo decreto che estende l’obbligo del green pass a tutti i lavoratori a partire dal 15 ottobre. Prevista la sospensione dal lavoro e dallo stipendio dopo cinque giorni di assenza perché senza certificazione verde. I tamponi non saranno gratuiti, ma a prezzi calmierati di 15 euro per i maggiorenni e 8 euro per i minorenni.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
18:12

Per Vaia (Spallanzani Roma) la terza dose del vaccino Covid "può attendere"

Francesco Vaia è tornato a parlare dalla fontana dello Spallanzani, esprimendo le posizioni dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive su vaccini, anticorpi monoclonali, riaperture, mezzi pubblici. “Si può aspettare per la somministrazione della terza dose”. Poi l’appello alla politica su scuola e trasporti.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
18:03

Covid Lombardia, 573 infetti e 9 decessi oggi

Sono 573 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, con 9 morti. Aumenta il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di area medica degli ospedali: 437, due in più rispetto a ieri. Cala lievemente il numero dei ricoverati nei reparti di terapia intensiva. Ecco i dati del bollettino Coronavirus della Lombardia di giovedì 16 settembre 2021 diramati dal ministero della Salute.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
17:38

Bollettino Coronavirus Italia: oggi 5.117 positivi e 67 decessi

Sono 5.117 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 306.267 test effettuati. È  quanto emerge dal bollettino di oggi, giovedì 16 settembre, del Ministero della Salute. Il tasso di positività si attesta così all’1,7% (+0,2%). Altri 67 morti da ieri. La regione con il maggior numero di contagi giornalieri è la Sicilia.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
17:05

Covid Campania: oggi 475 nuovi casi, 4 decessi

Sono 475 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall’analisi di 17.647 test. Tre i nuovi decessi registrati nelle ultime 48 ore, più un ulteriore decesso avvenuto in precedenza ma registrato ieri. In Campania sono 24 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 330 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
16:58

Covid Piemonte: 263 positivi nelle ultime 24 ore, un morto

Oggi l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 263 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 64 dopo test antigenico), pari all'1,2% di 22.371 tamponi eseguiti, di cui 16.578 antigenici. Dei 263 nuovi casi, gli asintomatici sono 126 (47,9%). I ricoverati in terapia intensiva sono 24 (dato invariato); i ricoverati non in terapia intensiva sono 194 (-2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.546. Purtroppo, si registra anche un decesso.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
16:46

Vaccino ai bambini under 12, quando sarà possibile farlo

Quando sarà disponibile in Italia e in Europa la vaccinazione anti Covid per i bambini di età inferiore ai 12 anni e come si stanno comportando gli altri paesi del mondo: a Cuba è stata approvata la somministrazione di Soberana II ai bimbi dai 2 anni in su, in Cile e Cina si procede con le inoculazioni di Sinovac dai 6 anni, ma nel nostro Paese e in Europa bisognerà attendere almeno il prossimo novembre.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
16:20

Oms: in Africa casi diminuiti del 30% ma preoccupa carenza vaccini

Il direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità per l’Africa, Matshidiso Moeti, ha riferito che i casi di Covid-19 in tutto il continente sono diminuiti del 30% la scorsa settimana. Tuttavia, ha aggiunto, la circostanza non è rassicurante data la terribile carenza di vaccini. Moeti ha sottolineato che solo il 3,6% della popolazione africana è stato completamente immunizzato, osservando che i divieti di esportazione e l’accumulo di dosi di vaccino da parte dei paesi ricchi ha portato a «una strozzatura» sulle forniture di vaccini all’Africa. «Finché i paesi ricchi escluderanno Covax e l’Unione africana dal mercato, l’Africa non raggiungerà i suoi obiettivi di vaccinazione», ha precisato Moeti.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
15:57

Covid Val d'Aosta: oggi 2 nuovi positivi

Sono 2 i nuovi positivi al coronavirus in Valle d'Aosta per un totale di 12.069 dall'inizio della pandemia. Resta, invece, fermo a 473 il numero complessivo dei decessi. I guariti crescono di 7 unità e sono ora 11.530. I tamponi effettuati toccano quota 177.285 (+881 nelle ultime 24 ore). Sono 66 gli attuali positivi così suddivisi: 2 ricoverati all'ospedale Parini di Aosta e 64 cittadini in isolamento domiciliare.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
15:18

Covid Puglia: oggi 246 nuovi casi e 1 morto

L'1,7% dei 13.931 test processati in Puglia per accertare l'infezione da coronavirus ha dato esito positivo. Si tratta di 248 nuovi casi di contagio la gran parte dei quali accertati in provincia di Lecce in cui si contano 59 positivi in più rispetto a ieri. Seguono le aree di Bari con 53 nuovi casi, Foggia con 43, Brindisi con 40, Bat con 32 e Taranto con 14. Altri 5 casi riguardano residenti fuori regione e di altri due non è nota la provincia di residenza. Gli attualmente positivi sono 3.368 di cui 184 ricoverati in area non critica covid e 20 in terapia intensiva. Si registra un solo decesso dovuto alla  infezione da coronavirus mentre salgono a 256.579 i guariti da inizio epidemia a oggi.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
15:16

Iniziato incontro governo-enti locali su green pass

Iniziato incontro Stato-Regioni-Anci-Upi su nuovo dl green pass. Per il governo presenti i ministri Gelmini, Brunetta e Speranza.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
14:27

Nuova mappa aggiornata del rischio Covid dell’Ecdc nei paesi europei: tutta Italia in arancione

Mappa Ue Ecdc del 16 settembre 2021.
Mappa Ue Ecdc del 16 settembre 2021.

Nuova mappa aggiornata del rischio Covid dell’Ecdc nei paesi europei: secondo i dati pubblicati oggi, giovedì 16 settembre, tutte le regioni italiane sono colorate di arancione, ad eccezione di 3 che restano in rosso. Si tratta di Sicilia, Calabria e Basilicata. Migliora la situazione Coronavirus in Europa, in particolare in Portogallo e nella Francia del Nord.

A cura di Biagio Chiariello
16 Settembre
13:57

Gali: "Parlare di cure anti-Covid alternative al vaccino è inaccettabile"

Il professore Massimo Galli
Il professore Massimo Galli

"Oggi parlare di cure anti-Covid alternative al vaccino è inaccettabile. Credo che la nostra priorità è cercare di liberarsi da questa infezione e lo strumento migliore in questo momento è il vaccino". A dirlo all'Adnkronos Salute Massimo Galli, professore ordinario di Malattie infettive all'università Statale di Milano e primario all'ospedale Sacco del capoluogo lombardo, tornando sulle polemiche intorno ai protocolli sulle cure domiciliari. Galli ha fatto parte del gruppo di lavoro che ha elaborato le linee guida per le cure domiciliari dei pazienti Covid del ministero della Salute. Le uniche ad oggi riconosciute. "Vanno evitate iniziative scarsamente supportate da dati – rimarca – tenendo conto che nella maggior parte delle persone con un quadro clinico negativo quello che andiamo a fare è la ventilazione e l'uso di cortisonici".

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
13:52

Il green pass sarà obbligatorio anche per deputati e senatori

Il Green Pass diventerà obbligatorio anche per deputati e i senatori. È quanto si apprende al termine della cabina di regia a Palazzo Chigi tra il presidente del Consiglio, Mario Draghi, e i capidelegazione di maggioranza. Fino ad oggi la Certificazione Covid veniva richiesta in questi luoghi per accedere ai servizi comuni, come ad esempio le mostre, o per entrare nella mensa.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
13:31

USA, i morti di Covid supereranno quelli di Spagnola del 1918

Nel giro delle prossime due settimane gli Stati Uniti supereranno a causa del Covid-19 il bilancio delle vittime della pandemia di Spagnola del 1918. Secondo le stime di Abc News, allora persero la vita 675mila americani. Ad oggi, le vittime del Covid-19 sono state già 662mila. Con una media di oltre mille vittime al giorno a causa del coronavirus e con il contemporaneo rallentamento della campagna vaccinale, gli Stati Uniti rischiano di superare tra breve i decessi registrati oltre un secolo fa.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
13:10

Scuola, quante sono le classi in quarantena per contagio da Covid: migliaia di studenti in dad

Il bilancio della prima settimana di scuola che si sta per concludere conta centinaia di classi in quarantena e migliaia di studenti in dad. Le misure sono scattate dopo i primi contagi da Covid, chiaramente dovuti a situazioni esterne alla scuola, e per molti alunni è già tornata la didattica a distanza. La durata dei giorni a casa varia a seconda se si è vaccinati o no.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
12:42

Toscana, 435 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Sono 435 i nuovi casi di coronavirus in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 16 settembre 2021, anticipati dal presidente della regione Eugenio Giani sui social. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 435 su 16.498 test di cui 7.746 tamponi molecolari e 8.752 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,64% (7,3% sulle prime diagnosi)", fa sapere Giani, che fa anche il punto sui vaccini spiegando che attualmente ne sono stati somministrati 5.147.010.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
12:30

Salvini insiste: "I tamponi siano gratuiti per tutti"

"In questi minuti ci stiamo battendo in Parlamento per garantire il diritto alla salute e il diritto al lavoro per tutti". E questo "vuol dire garantire il vaccino a tutti quelli che vogliono e possono vaccinarsi, ma vuol dire anche garantire dei tamponi gratuiti per tutti quegli operai, poliziotti, insegnanti, lavoratrici e lavoratori che ancora non sono vaccinati e che non possono essere rinchiusi in cantina. Il lavoro è sacro e ogni posto va salvato. Il vaccino è una via, il tampone è l'altra via, quindi equilibrio: salute e lavoro". A dirlo Matteo Salvini, leader della Lega, a Rosarno (Reggio Calabria).

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
12:15

Rezza: "Ecco come dobbiamo prepararci a future pandemie"

Per prepararsi alle future pandemie, secondo Rezza, "sarà necessario avere sempre a disposizione dispositivi di protezione individuali, con scorte per difendere gli operatori sanitari e le comunità, oltre che investire in farmaci e vaccini". Rezza ha poi evidenziato come la comunità scientifica sia stata presa un po' di sorpresa con la pandemia da Covid: "Quando parliamo del big one, tutti ci aspettavamo una pandemia da virus influenzale, aviario o suino, e invece ci siamo trovati di fronte a continue emergenze sanitarie causate da coronavirus". Ma se con la Sars nel l'Occidente è stato solo "marginalmente toccato", e la Mers "non ha rappresentato una minaccia rilevante a livello globale, il Covid è stato un imprevisto, con questo nuovo coronavirus. Come e dove sia partita effettivamente ancora non si sa bene". In merito alla fase attuale, "con una campagna vaccinale di massa l'obiettivo è il ritorno ritorno alla normalità, che però sia coadiuvato dal mantenimento delle misure di precauzione almeno individuali – prosegue Rezza -. I dati ci dicono che con l'aumento della copertura vaccinale, si registra una diminuzione imponente dei ricoveri in intensiva, e anche se i vaccini non ci garantiscono più il 90% di protezione dall'infezione, ci garantiscono comunque un'alta protezione dalla malattia grave, evitando quindi la congestione degli ospedali, che è il primo obiettivo di una campagna vaccinale". Rezza ha poi concluso ricordando "come vi sia un'epidemia silente e sottovalutata, quella dell'antibioticoresistenza, non dobbiamo dimenticare. È un'emergenza cronica, anche se non acuta, con cui avremo a che fare nei prossimi anni, un fenomeno molto importante in Italia, a cui dedicare il massimo dell'attenzione".

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
12:09

Francia, sospesi 3mila sanitari non vaccinati contro il Covid

Il ministro della Salute Olivier Veran ha annunciato che ci sono state “3.000 sospensioni” per il personale sanitario francese non vaccinato, in seguito all’introduzione dell’obbligo di vaccinazione anti-Covid in vigore da ieri. Si tratta prevalentemente di impiegati nei servizi di supporto, mentre sono pochi i camici bianchi.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
11:50

Russia, quasi 20mila nuovi casi e 800 morti nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Russia sono stati registrati 19.594 nuovi casi di Covid-19, il livello più alto dallo scorso 26 agosto: lo riporta la Tass, che cita i dati del centro operativo nazionale anti coronavirus. Secondo il centro, nel corso dell'ultima giornata 794 persone sono decedute a causa della malattia.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
11:33

Qual è la differenza tra booster e terza dose del vaccino Covid

Da settimane si dibatte sulla terza dose del vaccino anti Covid, le cui somministrazioni sono iniziate da tempo in Israele e da alcuni giorni anche in Italia. Ma la terza dose o “dose aggiuntiva” non va confusa con il richiamo o booster periodico, che molto probabilmente tutti noi dovremo fare. Ecco quali sono le differenze spiegate dall’AIFA.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
10:43

Gimbe: “Scendono contagi, ma 3 milioni di over 50 senza vaccino. In ospedale soprattutto No Vax”

Diminuiscono i nuovi casi di coronavirus e i ricoveri negli ospedali, ma ci sono ancora più di tre milioni di over 50 senza vaccino. In autunno "si rischia una ripresa della circolazione del virus e un aumento delle ospedalizzazioni", ha avvisato Nino Cartabellotta, presidente della fondazione Gimbe, sottolineando che "in questo contesto è inaccettabile la presa di posizione di personaggi pubblici, tra cui medici e politici, che alimentano la disinformazione mettendo a rischio la salute delle persone, soprattutto di quelle indecise, che rifiutano vaccini efficaci e sicuri".

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
09:55

La terza dose funziona: abbatte il rischio di infezione di 11 volte e di Covid grave di 20 volte

Un team di ricerca israeliano ha pubblicato sull’autorevole rivista scientifica The New England Journal of Medicine i risultati sull’efficacia della terza dose di vaccino anti Covid, nello specifico il Comirnaty di Pfizer-BioNTech. Ad almeno 12 giorni dalla somministrazione abbatte di 11 volte il rischio di infezione e di 19,5 volte quello di malattia grave rispetto a chi ha ricevuto le sole due dosi standard (da almeno 5 mesi).

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
09:47

Perché il governo non vuole rendere gratuiti i tamponi per ottenere il green pass

Con l’estensione del green pass obbligatorio anche a tutti i lavoratori, pubblici e privati, non dovrebbe arrivare l’azzeramento del costo dei tamponi. Malgrado le richieste di sindacati, Lega e Fratelli d’Italia, il governo è orientato in tutt’altra direzione: i tamponi gratuiti sarebbero un disincentivo alla vaccinazione, perciò rimarranno a carico dei cittadini anche se con prezzi calmierati.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
09:26

Veneto, 613 nuovi casi e un morto nelle ultime 24 ore

Sono 613 i nuovi positivi al Covid trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. A dirlo è il report quotidiano della Regione Veneto che conferma al di sotto della
soglia dei 13.000 gli attualmente positivi e registra un decesso nelle ultime 24 ore. In calo invece i ricoveri negli ospedali: 14 posti letto in meno nelle aree non critiche ma tre in più nelle terapie intensive.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
08:57

Russia, Putin in autoisolamento: decine di contagi nel suo entourage

Il presidente russo Vladimir Putin resterà "per diversi giorni" in regime di autoisolamento, a causa di "decine di contagi" nel suo entourage, come lui stesso ha
dichiarato intervenendo in videoconferenza alla riunione della Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
08:52

Galli: "Chi si oppone al green pass non aiuta gli italiani a vivere"

Il professore Massimo Galli
Il professore Massimo Galli

Nonostante a novembre vada in pensione "non abbandono la trincea. Noi medici, assieme ai magistrati, siamo quel genere di persone che non vorrebbero mai andare", però "dietro di me c'è chi merita di prendere questo posto". A dirlo, in due interviste al Corriere della Sera e Repubblica, l'infettivologo Massimo Galli, primario di malattie infettive al Sacco di Milano e docente alla Statale. "Mi ritiro con la coscienza a posto" aggiunge. Venendo alla pandemia, "gli italiani hanno risposto bene e sopportano i sacrifici con dignità. Chi alimenta false informazioni li tradisce. Quelli che un anno fa negavano la necessità di proteggersi, oggi si oppongono al Green Pass. Non aiutano la nazione a vivere", sottolinea. Ora non bisogna "perdere il ritmo della campagna vaccinale. E da sotto questo aspetto devo dire che in Italia abbiamo fatto meglio di tanti altri".

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
08:06

Green Pass al lavoro per tutti, pubblici e privati, a partire da ottobre: come funzionerà

Oggi è prevista prima una cabina di regia tra il presidente del Consiglio e i capidelegazione di maggioranza, poi il Consiglio dei ministri che dovrà dare il via libera alle nuove regole che dovrebbero entrare in vigore da metà ottobre: il Green Pass diventerà allora obbligatorio per tutti i lavoratori, sia del settore pubblico che di quello privato. Non sono però mancati i malumori con i sindacati in tema tamponi. Facciamo il punto.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
07:41

Aggiornamento vaccini, in Italia 81.636.330 di dosi somministrate

Sono 81.636.330 le dosi di vaccino somministrate in Italia, l'88,3% del totale di quelle consegnate, pari finora a 92.430.638 (nel dettaglio 64.706.737 Pfizer/BioNTech, 13.731.142 Moderna, 12.033.970 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.958.789 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono
40.462.758, il 74,92% della popolazione over 12. È quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 06.09 di oggi.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
07:31

Bassetti: "Per fine pandemia ci vorrà un altro autunno-inverno"

"Chi fa il medico non deve fare previsioni, tuttavia le pandemie in genere durano due anni. Alcuni paesi, tipo l'Inghilterra, ne stanno già uscendo. Ci vorrà
secondo me un altro autunno-inverno". A dirlo oggi il professor Matteo Bassetti, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I lunatici", a proposito della possibile fine della pandemia di Covid-19. "Credo che dobbiamo avere un altro po' di pazienza per il prossimo autunno inverno, senza ovviamente sentire mai più la parola lockdown. Una parola che deve essere dimenticata. Speriamo di poter tornare dalla prossima primavera a quella che era la
vita prima del Covid, senza però dimenticare alcuni insegnamenti che devono diventare nostri compagni di viaggio per il futuro", ha aggiunto Bassetti.

A cura di Davide Falcioni
16 Settembre
07:20

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, giovedì 16 settembre

Nel bollettino di ieri, mercoledì 15 settembre, in Italia sono stati registrati 4.830 casi di coronavirus, un numero in crescita rispetto al giorno precedente, quando erano stati 4.021. Dall'inizio della pandemia i casi accertati nel nostro Paese sono 4.618.040. Le vittime delle ultime 24 ore, invece, sono state 73, che portano il totale a 130.100. I tamponi eseguiti, tra molecolari e antigenici, sono stati 317.666, con il tasso di positività che si attesta pertanto all'1,5% (rispetto all'1,3% di martedì). I casi attualmente positivi sono 118.487 (-3.853) mentre i guariti salgono a 4.369.453 (+8.606). La regione con il maggior numero di contagi giornalieri è la Lombardia.

Questa la situazione regione per regione:

  • Lombardia: +628
  • Veneto: +525
  • Campania: +394
  • Emilia-Romagna: +324
  • Lazio: +371
  • Piemonte: +306
  • Sicilia: +471
  • Toscana: +373
  • Puglia: +189
  • Friuli-Venezia Giulia: +123
  • Marche: +173
  • Liguria: +117
  • Abruzzo: +93
  • Calabria: +299
  • P.A. Bolzano: +71
  • Sardegna: +104
  • Umbria: +91
  • P.A. Trento: +58
  • Basilicata: +87
  • Molise: +9
  • Valle d'Aosta: +3

Ieri – al termine di un confronto tra il premier Mario Draghi e i segretari di Cgil, Cisl e Uil – i sindacati hanno reso noto che è intenzione del governo estendere l'obbligo di green pass. “Il governo ci ha informati che approverà un decreto per rendere il Green pass obbligatorio sui posti di lavoro pubblici e privati”, ha riferito il segretario della Uil, Pierpaolo Bombardieri, proprio dopo l'incontro svoltosi a Palazzo Chigi. E proprio oggi il decreto arriverà sul tavolo del Cdm.

Intanto la pandemia continua a correre in tutto il mondo: i contagi accertati sono 226.356.635, i morti 4.659.411 e le dosi di vaccino somministrate 5.778.198.249 per lo più nei paesi ad alto reddito.

A cura di Davide Falcioni
232 CONDIVISIONI
27584 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni