Covid 19
12 Luglio 2021
07:07
AGGIORNATO14 Luglio

Le notizie sul Coronavirus del 12 luglio

Le notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di lunedì 12 luglio. “L’ampia distribuzione dei nuovi casi sul territorio nazionale indica una ridotta ma persistente circolazione diffusa del virus nel nostro paese” avverte l'Istituto superiore di Sanità nel monitoraggio settimanale. Preoccupazione per la variante Delta che cresce ancora, Sileri: "Entro 10 giorni sarà dominante". Prosegue la campagna vaccinale con oltre 57,6 milioni di vaccini somministrati e quasi 23,8 milioni di italiani immunizzati. Figliuolo: "Organizzati per eventuale terza dose a tutti". Nel mondo oltre 186 milioni di casi e oltre 4 milioni di morti covid. La variante delta fa crescere i contagi ovunque ma i decessi rimangono limitati. A Tokyo stato di emergenza covid per l'intera durata delle Olimpiadi.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
12 Luglio
22:50

L’annuncio di Macron ai francesi: “Vaccino obbligatorio per il personale sanitario”

Vaccinazione obbligatoria a chi è in contatto con le persone fragili ovvero il personale sanitario. È il presidente francese Emmanuel Macron che annuncia ai cittadini la misura prevista per arginare la pandemia di Coronavirus. “Al momento in cui vi parlo”, c’è una “forte ripresa” dell’epidemia che riguarda “tutte le nostre regioni. Se non agiamo da oggi il numero di casi continuerà ad aumentare fortemente e darà vita a ricoveri in aumento dal mese di agosto” ha detto.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
22:39

Figliuolo: "Organizzati per eventuale terza dose a tutti"

Il commissario straordinario all’emergenza Covid assicura: “Siamo organizzati per poter fare il richiamo a tutta la popolazione”. Il generale Figliuolo spiega che l’Italia è preparata per la somministrazione di una terza dose a tutti, ma pone l’accento su chi ancora non si è vaccinato. Bisogna “intercettare i cosiddetti indecisi”. Poi rivela la negoziazione “a buon punto” per produrre i vaccini a mRna direttamente in Italia.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
22:33

Indonesia: record contagi, 40.427 casi nell'ultimo giorno

L'Indonesia ha registrato il suo più alto numero giornaliero di infezioni, con 40.427 casi, secondo i dati diffusi dalla task force Covid-19 del paese. Nel frattempo, le autorità hanno espulso quattro turisti stranieri da Bali dopo
aver violato le severe restrizioni dell'isola sul coronavirus.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
21:31

 Usa verso avviso rischio sindrome rara con vaccino J&J

La Food and Drug Administration (Fda), l'agenzia Usa preposta alla sicurezza dei farmaci, intende allegare l'avvertimento che il vaccino anti Covid Johnson & Johnson puo' comportare il rischio di una rara patologia neurologica nota come sindrome di Guillain-Barré. Lo scrive il New York Times, citando diverse persone a conoscenza del dossier. Il rischio è da tre a cinque volte più alto tra i vaccinati col J&J rispetto alla popolazione generale negli Usa. Finora sono stati identificati circa 100 casi. Gran parte delle persone si sono riprese, ma è stato registrato anche un decesso.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
20:54

Covid Francia, Macron annuncia il pass sanitario per ristoranti e trasporti

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha annunciato l'estensione del pass sanitario, da agosto, ai caffè, ai ristoranti, ai centri commerciali, agli aerei, ai treni, ai pullman di lunga percorrenza, e strutture mediche. "La vaccinazione di tutti i francesi è l'unica via per un ritorno alla normalità", ha detto Macron nel messaggio che ha rivolto al Paese in merito alla situazione Covid e l'aumento dei contagi legato alla variante Delta.

A cura di Chiara Ammendola
12 Luglio
20:30

Francia, Macron: "Obbligo personale sanitario: tutti vaccinati entro il 15 settembre"

Obbligo di vaccinazione per il personale sanitario entro il 15 settembre. Ad annunciarlo è il presidente francese Macron che ha informato i cittadini del nuovo aumento di contagi nel Paese. "Se non agiamo da oggi il numero di casi continuerà ad aumentare fortemente e darà vita a ricoveri in aumento dal mese di agosto – ha avvertito Macron che ha poi fatto appello a tutti i francesi a farsi vaccinare, in modo volontario, per vincere la lotta sul nemico invisibile.

A cura di Chiara Ammendola
12 Luglio
20:20

In Grecia vaccino anti-Covid obbligatorio per il personale sanitario

La Grecia introduce l'obbligatorietà della vaccinazione anti Covid per tutto il personale sanitario, compreso quello operativo nelle case di riposo. L'annuncio è arrivato dal premier Kyriakos Mitsotakis, che ha precisato che tutti gli operatori nelle case di riposo dovranno essere vaccinati entro il 16 agosto. L'obbligo per il resto della categoria scatterà invece il primo settembre. Il Paese è alle prese con la diffusione della variante Delta e il governo ha l'obiettivo di far vaccinare il maggior numero di persone possibile.

A cura di Chiara Ammendola
12 Luglio
19:51

Usa, casi Covid in aumento: +70% in Missouri scorsa settimana

Tornano a salire i contagi di coronavirus in America, con picchi negli Stati dove il tasso di vaccinazione e' basso (come il Missouri dove la scorsa settimana è stato registrato un +70%). Secondo gli ultimi dati dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), la scorsa settimana ci sono stati 37,4 nuovi casi ogni 100.000 abitanti, da 28,7 nuovi casi ogni 100.000 abitanti 7 giorni prima. In Missouri, i nuovi contagi sono stati 161,7 ogni 100.000 abitanti. Per contro, nel Vermont, che vanta il più alto tasso di vaccinazione in America, si registrano in media 33 nuovi casi a settimana.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
19:02

Regno Unito, il premier Johnson su riaperture: "Vitale procedere con cautela"

Boris Johnson
Boris Johnson

E’ “assolutamente vitale procedere con cautela”. Lo ha dichiarato il primo ministro britannico, Boris Johnson, in conferenza stampa a una settimana esatta dalla revoca in Inghilterra di tutte le restrizioni anti-Covid. In apertura del suo intervento, Johnson ha sottolineato che le persone non possono immaginare dal 19 luglio di “tornare all’istante alla vita che conducevano prima” della pandemia e ha precisato di non aspettarsi che tutti tornino al lavoro in presenza, sottolineando l’importanza della vaccinazione.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
18:44

Spagna, torna coprifuoco a Valencia e altri 31 comuni regione

Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Generalitat, sono entrate in vigore oggi le nuove restrizioni volute dalla Comunità Valenciana di fronte all'aumento dei contagi da coronavirus, che prevedono un coprifuoco tra l'una e le sei del mattino in 32 comuni, compreso quello di Valencia, e un limite di 10 persone per le riunioni sociali e familiari. Secondo quanto riferito dall'agenzia Efe, i provvedimenti avranno una validità di 14 giorni.
Le misure hanno ricevuto oggi l'autorizzazione del Tribunale superiore di giustizia di Valencia, in un passaggio necessario in quanto le restrizioni vanno a toccare i diritti fondamentali. Il coprifuoco riguarderà 32 località con più di 5.000 abitanti a
più alto rischio epidemiologico da Covid-19. La risoluzione pubblicata nella gazzetta regionale cita un rapporto delle autorità sanitarie pubblicato lo scorso 6 luglio, in cui si riferiva di un "peggioramento significativo" della pandemia nella Comunità Valenciana, dove "in sole due settimane i casi sono aumentati del 466,35%". Tale incremento è tra i motivi per cui il tribunale di Valencia ha autorizzato oggi le nuove restrizioni.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
18:07

Bollettino Coronavirus Lombardia: 95 casi e un decesso

In Lombardia sono 96 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, con un solo decesso. Aumenta lievemente il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti Covid (128), diminuisce invece il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva (36). Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di lunedì 12 luglio 2021.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
17:46

Regno Unito, 34.471 nuovi casi e 6 morti nelle ultime 24 ore

Il Regno Unito ha registrato 34.471 nuovi casi di Covid-19 e 6 decessi nelle ultime 24 ore, secondo l'ultimo bollettino ufficiale. Il dato dei contagi è in aumento rispetto ai 31.772 di ieri, quando i morti erano stati 26. Lunedì di una settimana fa, invece, l'incremento giornaliero delle infezioni era stato 27.334 casi e di nove decessi. Si tratta del sesto giorno consecutivo in cui il totale dei nuovi contagi supera la soglia dei 30 mila.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
17:31

Ecdc, 2.535 casi di Covid legati alle partite di Euro 2020

Dall'inizio del campionato europeo di calcio all'8 luglio scorso ci sono stati 2.535 casi di Covid direttamente riconducibili alla partecipazione alle partite. Sono i dati provvisori del monitoraggio su Euro2020 del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). "Oggi non sono stati segnalati nuovi casi", spiegano dall'Ecdc all'Ansa, ma "è ancora presto per fare una valutazione definitiva per via dei tempi, cioè delle due settimane che possono intercorrere tra l'esposizione al virus e l'insorgenza dei sintomi".

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
17:11

Il vaccino italiano Reithera funziona? La risposta degli scienziati

Due comitati indipendenti hanno analizzato i dati preliminari dello studio di Fase 2 “COVITAR” dedicato alla valutazione della sicurezza e dell’immunogenicità del vaccino anti Covid “GRAd-COV2” di ReiThera SRL, società italiana di Castel Romano. Il vaccino a vettore adenovirale induce una robusta produzione di anticorpi nel 99% dei casi dopo la seconda dose ed è ben tollerato. Nessuna reazione avversa severa tra i volontari.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
16:54

Gli studenti italiani bloccati a Malta non possono tornare a casa

Stanno bene gli studenti italiani, quasi tutti minorenni, risultati positivi al Covid-19 dopo lo scoppio di un focolaio a Malta durante una vacanza studio. La Farnesina ha confermato a Fanpage.it che le loro condizioni sono buone, a parte qualche linea di febbre. Tuttavia, anche per chi è negativo il rientro a casa non è vicino: la normativa maltese rimane confermata e non consente il ritorno né per le persone positive né per i contatti stretti negativi, per 14 giorni per non aumentare il rischio di diffusione del virus.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
16:44

Il bollettino di oggi sul Coronavirus in Italia: 888 nuovi positivi e 13 decessi per Covid

Sono 888 i nuovi casi di Coronavirus in Italia registrati nelle ultime 24 ore: è quanto emerge dal bollettino di oggi, lunedì 12 luglio, del Ministero della Salute. Effettuati 73.571 test. Le vittime sono 13 nelle ultime 24 ore. La Regione con più casi giornalieri è il Lazio. La percentuale di positività si attesta a 1,2% (+0,2%)

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
16:06

Bangladesh, nuovo record di contagi: sono oltre 13.700 in 24 ore

Il Bangladesh segna un nuovo drammatico record di contagi con 13.768 nuovi casi emersi nelle ultime 24 ore, mentre i decessi sono 220. I test effettuati nel Paese sono stati 44.067, con un tasso di positività del 31,2%.
Lo riferisce il Guardian.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
15:48

Onu: nel 2020 il Covid ha causato il peggiore aumento della fame nel mondo 

 La pandemia di Covid ha causato un aumento stimato del 18% del numero di persone che soffrono la fame nel mondo, il maggiore in decenni, provocando una massiccia battuta d'arresto negli sforzi per garantire a tutti l'accesso al cibo. Lo denuncia un rapporto delle Nazioni Unite pubblicato oggi, che segnala come questo peggioramento comprometta più che mai l'obiettivo di sradicare la fame entro il 2030.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
15:30

Giocatori Nazionale italiana vanno a fare richiamo del vaccino  

Una delegazione di giocatori della Nazionale italiana, oggi rientrati a Roma dopo la vittoria alla finale di Wembley, è andata a vaccinarsi per il richiamo all'ospedale militare del Celio. Ad accoglierli anche il Commissario per l'Emergenza Covid, Francesco Figliuolo, che ha detto: "Quando l'Italia fa squadra vince". Tra i calciatori presenti, Andrea Belotti e Jorginho e, per lo staff, Daniele De Rossi e Alberico Evani.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
14:51

Fontana (Lombardia): "Sapremo tra 10 giorni conseguenze festeggiamenti"

"Mi auguro che questi festeggiamenti non comportino alcuna conseguenza, ma lo sapremo presto, nello spazio di 10-12 giorni, vedremo se ci sarà un aumento o meno del numero delle persone contagiate". Così, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine dell'evento ‘Progetto Mind, sinergie per innovare in Lombardia', in corso di svolgimento all'ex Area Expo, ha commentato gli assembramenti provocati dai festeggiamenti di ieri a seguito della vittoria degli Europei della Nazionale italiana di calcio.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
14:29

Speranza: "26 milioni di italiani hanno scaricato il green pass"

"In questo momento 26 milioni di italiani hanno scaricato il green pass. È un dato straordinario". Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, al termine della cerimonia di accreditamento internazionale Jci della Fondazione Policlinico Gemelli Irccs di Roma.

A cura di Biagio Chiariello
12 Luglio
14:04

Il vaccino contro l’influenza protegge da Covid grave e ricovero, ma non è un “sostituto”.

Il vaccino contro l’influenza protegge da Covid grave e ricovero, ma non è un “sostituto”. Mettendo a confronto le cartelle cliniche elettroniche di 80mila pazienti contagiati dal coronavirus SARS-CoV-2, un team di ricerca dell’Università di Miami ha dimostrato che quelli vaccinati contro l’influenza avevano un rischio sensibilmente inferiore di sviluppare complicazioni della COVID-19 e di essere ricoverati in ospedale.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
13:57

Speranza: "In corso una risalita dei contagi, la vera arma sono i vaccini"

"Settimanalmente noi monitoriamo tutti i dati. Ci aspettavamo una risalita dei contagi che è in corso ma con numeri molto più bassi di quelli che abbiamo conosciuto in passato", quindi su eventuali nuove restrizioni "ci affideremo alla nostra squadra di tecnici e scienziati. Vediamo passo dopo passo come le cose vanno avanti", lo ha spiegato il ministro della salute Roberto Speranza a margine di un evento. “Siamo in una fase diversa della pandemia” di Covid, “ma la pandemia non è conclusa. Le varianti sono le nuove insidie” ha sottolineato ancora il ministro della Salute, aggiungendo: "Quello che è certo è che la vera arma per chiudere questa stagione è la campagna di vaccinazione, dobbiamo insistere sulla vaccinazione".

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
13:49

Gli anziani delle RSA sono a rischio Covid anche se vaccinati

Gli anziani delle RSA sono a rischio Covid anche se vaccinati. Analizzando un focolaio di COVID-19 emerso in una casa di cura della Francia orientale dove la campagna vaccinale era ben avviata, un team di ricerca dell’Hopitaux Civils de Colmar ha determinato che gli anziani vaccinati con due dosi hanno un rischio significativo di contagio nelle RSA, sebbene sviluppino la forma lieve dell’infezione. Tra i non vaccinati il rischio di positività è triplo.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
13:39

Covid: l'incidenza aumenta in 19 regioni italiane

L'incidenza delle infezioni da virus SarsCoV2 è aumentata in 19 regioni e, di queste, in otto l'incremento settimanale è stato di oltre il 50%: è la mappa che emerge dai valori riportati nel sito CovidTrends, che da mesi  segue l'andamento dell'epidemia di Covid-19 in Italia. Secondo i dati, aggiornati all'11 luglio 2021, nell'ultima settimana è stato il Molise a registrare l'incremento maggiore, con il 257%, con Sardegna (+146%) e Veneto (123%); seguono a distanza, con valori superiori al 50%: Lazio (+84%), Liguria (+71%), Emilia Romagna,Toscana e Campania (+56%). Altre sette regioni hanno registrato un incremento compreso fra il 20% e il 50%: provincia autonoma di Bolzano (+48%), Lombardia (+43%), Calabria (+40%), Sicilia (+36%), Marche (+33%), Umbria (+32%), Piemonte (+26%). L'incidenza nell'ultima settimana è stata inferiore al 20% in Friuli Venezia Giulia (18%), Puglia (+17%), Abruzzo (13%) Basilicata (+8%), con la provincia autonoma di Trento e la Valle d'Aosta, che registrano incrementi negativi, rispettivamente di -24% e -46%

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
13:25

Vaccini, l’Italia rallenta sulle prime dosi: somministrati quasi solamente i richiami

Nella settimana dal 4 al 10 luglio il ritmo delle vaccinazioni resta costante, ma sono in netto calo le somministrazioni delle prime dosi con un marcato incremento per i richiami. Un trend che si riscontra in tutte le fasce d’età: le inoculazioni nell’ultima settimana aumentano soprattutto per le seconde dosi delle persone dai 40 ai 70 anni.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
13:09

Ue: "Vaccinazione covid non può essere prerequisito per i viaggi, è discriminatorio"

La Vaccinazione covid non può essere prerequisito per i viaggi, lo ha spiegato un portavoce della Commissione europea parlanod di green pass e libertà di movimenti tra i Paesi membri. "Assistiamo a un aumento dei casi Covid in diversi Stati a causa della variante Delta ma ogni misura restrittiva degli spostamenti dev'essere proporzionata e non discriminatoria. La vaccinazione non può essere prerequisito per i viaggi, sarebbe discriminatorio per non i vaccinati" ha dichiarato il portavoce

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
12:40

Funzionario Oms: "Devastante assistere contagio in diretta durante finale Euro 2020"

Dovrei divertirmi a guardare il contagio avvenire davanti ai miei occhi? La pandemia #COVID19 non si prende una pausa… la variante delta approfitterà di persone non vaccinate, in ambienti affollati, senza mascherine, che urlano, gridano e cantano" ha twittato Maria van Kerkhove, responsabile tecnico dell'Organizzazione mondiale della Sanità per la crisi  Covid-19, guardando in diretta tv le immagini dei tifosi Devastante". Lo ha twittato Maria van Kerkhove, responsabile tecnico dell'Organizzazione mondiale della Sanità per la crisi Covid-19, guardando in diretta tv le immagini dei tifosi durante la finale di Euro 2020 vinta dall'Italia

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
12:19

Nessun contagio in Basilicata nelle ultime 24 ore

Nessun nuovo contagio da Covid in Basilicata nelle ultime 24 ore ma solo su  88 tamponi molecolari analizzati. Nella stessa giornata sono state registrate 6 guarigioni, tutte di persone residenti nella regione. Lo fa sapere la task force regionale . Sempre ieri sono state effettuate 5.053 vaccinazioni. Attualmente sono 318.917 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (57,6 per cento) e 183.702 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (33,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 502.619 su 553.258 residenti.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
12:03

Covid, deputato contagiato è il leghista Patassini: "Dovevo fare seconda dose oggi, non abbassate la guardia"

E' il leghista Tullio Patassini il deputato contagiato dal covid per il quale sono stati rinviati i lavori della Camera. "Sto bene ma bisogna fare attenzione" ha spiegato. "Maledetto covid! Vaccino? Seconda dose da fare ! Mascherina e distanziamento? Sempre! Mani disinfettate? Sempre! Tamponi periodici di controllo? Sempre, come è giusto che sia per uno che ha un impegno pubblico dopo l’altro. Però non è bastato: meditate gente e non abbassate la guardia" aveva scritto il parlamentare su Facebook ieri sera

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
11:44

Vaccino covid ReiThera: risposta anticorpi al 93% dopo prima dose  

I test sul vaccino anti covid ReiThera hanno dimostrato che già tre settimane dopo la prima dose si osserva una risposta anticorpale contro la proteina Spike in oltre il 93% dei volontari, e si raggiunge il 99% dopo la seconda somministrazione. A cinque settimane dalla prima vaccinazione il livello degli anticorpi che legano la proteina Spike e che neutralizzano il virus, è comparabile a quello misurato in un gruppo di riferimento di pazienti convalescenti dall’infezione COVID-19. E’ quanto annuncia la società biotech con sede a Castel Romano con i dati preliminari di sicurezza e immunogenicità delle prime cinque settimane di studio. ReiThera spiega che "i risultati dopo le prime cinque settimane dall'inizio della vaccinazione confermano quanto già osservato nella Fase 1: il vaccino è ben tollerato alla prima somministrazione e ancor meglio tollerato alla seconda. Gli eventi avversi, per la maggior parte di grado lieve o moderato e di breve durata, sono principalmente riferibili a dolore e tensione al sito di iniezione, senso di affaticamento, dolori muscolari e mal di testa. Non si sono registrati eventi avversi seri correlabili al vaccino".

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
11:16

Infettivologo Andreoni: "Serve con urgenza obbligo di vaccino covid per over 60"

Gli oltre 2 milioni di over 60 che ancora non sono vaccinati sono un macigno enorme che complica l’andamento della campagna vaccinale”, per questo “dobbiamo ragionare seriamente sull’obbligo vaccinale. C’è in ballo il bene della collettiva”, lo sottolinea all’Adnkronos Salute Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) e primario di Infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma. “Non voglio passare per il rigorista – precisa – ma ho visto morire nel mio ospedale in un anno e mezzo 1.000 persone, in maniera anche molto brutta per soffocamento. A chi non vuole vaccinarsi voglio ricordare questo: di Covid si può morire. Vaccinatevi il prima possibile”.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
10:52

Green Pass: Come potrebbe cambiare il certificato: solo con due dosi di vaccino o dopo essere guariti

Il Green Pass italiano potrebbe cambiare ed essere consegnato solo con due dosi di vaccino o dopo essere guariti. La proposta arriva da Fabio Ciciliano, medico della Polizia e membro del Comitato tecnico scientifico. L’idea è quella di concedere il Green Pass solo dopo due dosi di vaccino o in caso di guarigione dal coronavirus, eliminando quindi la possibilità di ricevere la certificazione con un tampone negativo anche per chi non è ancora immunizzato. In questo caso da un lato si prende una precauzione in più contro la diffusione delle varianti che rischiano di far aumentare i nuovi casi, dall’altro si incentiva a vaccinarsi chi non l’ha ancora fatto. Specialmente i 2,5 milioni di over 60 ancora a rischio.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
10:34

Quali Regioni rischiano di tornare per prime in zona gialla

L’aumento dei contagi causato dalla variante Delta sta facendo salire l’incidenza dei casi in molte Regioni, con un conseguente passaggio alla classificazione di rischio moderata: vediamo quali sono i territori che potrebbero rischiare di dover tornare presto in zona gialla, lasciando così la fascia bianca in cui le restrizioni sono pochissime.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
10:10

Deputato positivo, alla Camera slitta la seduta per tamponi a tutti

L'Aula della Camera, che ha all'ordine del giorno l'esame del dl Sostegni bis, slitta di due ore a causa della positività di un deputato. Secondo quanto si apprende un deputato della Lega, componente della commissione Bilancio che ha esaminato il provvedimento la scorsa settimana, è risultato positivo al Covid e in base al tracciamento sono  stati messi in quarantena altri due deputati. Tutti i componenti  della commissione Bilancio di Montecitorio che hanno partecipato  ai lavori parlamentari nei giorni scorsi stanno effettuando il tampone prima di accedere oggi alla Camera dei deputati.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
09:52

Crisanti: "Variante Delta a un passo dal diventare resistente a vaccini, prepararsi per terza dose"

La variante Delta è ad un passo dal diventare resistente ai vaccini quindi bisogna evitare l'aumento dei contagi ma anche prepararsi per una terza dose del vaccino, è quanto sostiene Andrea Crisanti, direttore del dipartimento di Microbiologia dell’Università di Padova. "Penso che bisognerebbe combinare la campagna vaccinale e allo stesso tempo rafforzare la nostra capacità di tracciamento”, ha spiegato Crisanti ospite di ’Agorà’ su Rai Tre. " Tra un paio di mesi sapremo se la copertura dura un anno. Ho sentito che il Governo sta adoperandosi per acquistare le dose per un nuovo richiamo e credo che sia la cosa giusta da fare anche se non ce ne fosse bisogno, in sanità pubblica la cosa più importante è prevenire e quindi anche se questi dosi non si usassero avrebbero raggiunto lo scopo di mitigare il rischio” ha aggiunto Crisanti

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
09:33

Donna non vaccinata contagiata da due varianti contemporaneamente: morta dopo 5 giorni

Durante una conferenza stampa del Congresso europeo sulla microbiologia clinica e le malattie infettive (ECCMID) è stato annunciato il primo caso di co-infezione con due varianti di preoccupazione, l’Alfa (ex inglese B.1.1.7) e la Beta (ex sudafricana B.1.351). La donna contagiata, una novantenne belga, non era vaccinata ed è morta cinque giorni dopo il ricovero.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
09:15

Perché non ritornerà l’obbligo di mascherine all’aperto neanche con risalita casi da variante Delta

Il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, sottolinea come i festeggiamenti per le partite dell’Italia all’Europeo possano comportare un aumento dei contagi e della diffusione della variante Delta. Nonostante questo, però, non si tornerà indietro sull’obbligo di indossare le mascherine all’aperto: “Non c’è bisogno, vanno rafforzati i controlli in caso di assembramenti”.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
08:58

In India 37.154 nuovi casi covid in 24 ore

L’India ha registrato ulteriori 37.154 nuovi casi di Covid e 724 vittime nelle ultime 24 ore ore. Lo riporta il ministero della Salute di New Delhi nel bollettino covid di oggi 12 luglio

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
08:46

Variante Delta, il governo corre ai ripari: le restrizioni allo studio per evitare aumento contagi

Il governo punta su vaccinazioni e tracciamento per evitare una rapida risalita dei casi covid dovuta alla variante Delta. L’esecutivo pensa, però, anche a limitazioni riguardanti chi rientra dall’estero e, in particolare, da Spagna e Portogallo, dove i casi sono in aumento da giorni. Sul tavolo anche l’ipotesi di rivedere i parametri per le zone bianche e gialle.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
08:28

Covid, Ciciliano (Cts): "Eventi solo con green pass e due dosi di vaccino"

Eventi solo con green pass e due dosi di vaccino anti covid per averlo, è la proposta di Fabio Ciciliano, membro del Cts, per la ripresa degli eventi in Italia. Per chi è vaccinato "è giusto pensare a una formula di premialità lasciando partecipare a eventi come spettacoli o manifestazione sportive solo chi ha il green pass qualora però sia ottenuto dopo aver concluso il percorso vaccinale o perché si è superata l'infezione" ha spiegato Ciciliano in un'intervista al Messaggero.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
08:08

In Corea del Sud oltre mille casi al giorno, da oggi scattano nuovi blocchi covid

In Corea del Sud bilancio dei contagi covid giornalieri ancora superiore a mille casi. Le autorità sanitarie sudcoreane infatti hanno segnalato 1.100 casi di coronavirus nelle ultime 24ore, un bilancio domenicale senza precedenti per il Paese dall'inizio della crisi pandemica. Un dato che conferma il trend di crescita dei giorni scorsi che ha spinto il governo della Corea del Sud ad inasprire per due settimane le misure di emergenza pandemica nell'area metropolitana di Seul, la più colpita. Le restrizioni saranno effettive a partire da oggi, 12 luglio. Le nuove misure prevedono la  raccomandazione a rimanere in casa il più possibile, la chiusura delle scuole e un limite agli assembramenti a sole due persone dopo le ore 18, oltre alla sospensione di tutti gli eventi pubblici. Verranno chiusi inoltre i locali notturni, mentre ristoranti e bar potranno operare dopo le 22 solo tramite servizio di asporto.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
07:44

Sileri: "Entro 10 giorni la variante Delta sarà dominante"

La variante Delta “entro dieci giorni diventerà prevalente, superando quella inglese” anche in Italia ma grazie ai vaccini siamo più protetti, la previsione è del sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri che, in un’intervista a La Stampa, si dive però contrario al rispristino dell'obbligo di mascherina all'aperto. Con l'aumento dei nuovi contagi “non si può escludere che ci sia qualche passo indietro, con cambi di colore di alcune Regioni e istituzione di zone rosse a livello locale. Dovremo, però, fare riferimento al numero di ricoveri, più che a quello dei contagi. Questo perché l'età media dei nuovi positivi si abbassa e i giovani si ammalano di Covid in forma lieve" ha aggiunto Sileri, concludendo: "Ad oggi abbiamo il 2% dei posti occupati nei reparti di terapia intensiva, grazie alle vaccinazioni in autunno non succederà quello che è avvenuto un anno fa”. Dunque "non c'è bisogno di ripristinare l'obbligo di mascherina all'aperto, ma vanno rafforzati i controlli in caso di assembramenti", "serve una costante opera di vigilanza, vanno potenziati i controlli nei luoghi della movida, perché dove non si mantengono le distanze si deve indossare la mascherina, questa è la regola, altrimenti devono scattare le sanzioni".

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
07:30

A Tokyo stato di emergenza covid per intera durata delle Olimpiadi

A Tokyo stato di emergenza covid per l'intera durata delle Olimpiadi. Il nuovo stato di emergenza decretata dalle autorità giapponesi entra in vigore da oggi lunedì 12 luglio e resterà in vigore fino alla fine dei Giochi olimpici e paralimpici. La scelta delle autorità per limitare il flusso di  persone nella metropoli durante l'estate e l'evento sportivo che comunque si svolgerà senza pubblico negli stadi della città e nella maggior parte dei luoghi per le competizioni diffuse in tutto il resto del Paese.

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
07:23

In Italia il 44% degli over 12 completamente vaccinato

In Italia il 44% degli over 12 è completamente vaccinato contro il covid. I dato emerge dall'ultimo aggiornamento del report della campagna vaccinale con i numeri aggiornati alle 6 di oggi lunedì 12 luglio. Sono precisamente 57.616.037 i vaccini somministrati finora in Italia,  il 90,6% del totale di quelle consegnate, pari finora a 63.602.607 (nel dettaglio, 43.065.649 Pfizer-BioNTech, 6.476.253 Moderna, 11.796.098 Vaxzevria-AstraZeneca e 2.264.607 Janssen), mentre sono 23.794.478 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale pari al 44,06 % della popolazione over 12

A cura di Antonio Palma
12 Luglio
07:15

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, 12 luglio

Rimangono alti i contagi giornalieri da coronavirus in Italia anche sei i decessi no stano seguendo lo stesso andamento. L’ultimo bollettino del Ministero della salute  riporta 1.391 casi su 143.332 tamponi e 7 morti per Covid con un aumento del tasso di positività che ormai si avvicina a 1. Salgono così a 4.271.276 i contagi dall'inizio della pandemia nel nostro Paese. Nell’ultima giornata sono stati effettuati 143.332 test, tra tamponi molecolari e antigenici: il tasso di positività si assesta così allo 0,97%. I casi attuali sono 41.081 (+66) mentre i guariti sono 4.102.420 (+1.318). La Regione con più casi giornalieri è stata  la Lombardia. Il dettaglio dei contagi dell'ultima giornata regione per regione:

  • Lombardia: +250
  • Veneto: +125
  • Campania: +169
  • Emilia-Romagna: +93
  • Piemonte: +47
  • Lazio: +164
  • Puglia: +34
  • Toscana: +87
  • Sicilia: +183
  • Friuli-Venezia Giulia: +6
  • Marche: +39
  • Liguria: +26
  • Abruzzo: +25
  • P.A. Bolzano: +9
  • Calabria: +54
  • Sardegna: +52
  • Umbria: +6
  • P.A. Trento: +6
  • Basilicata: +5
  • Molise: +7
  • Valle d'Aosta: +2

I focolai di contagio in Italia continuano a salire e riguardano tutte le regini da nord a sud, lo conferma la cartina pubblicata dall’Iss nel documento esteso di Monitoraggio settimanale. Il Covid non solo non lascia il paese come sperato, ma anzi torna a crescere in modo deciso per effetto soprattutto della variante Delta, in particolare colpendo le fasce giovani, i non vaccinati o quelli con una sola dose, ma le vittime continuano a diminuire. “L’ampia distribuzione dei nuovi casi sul territorio nazionale indica una ridotta ma persistente circolazione diffusa del virus nel nostro paese”, riferisce il documento pubblicato sul sito Epicentro dell’Iss. Prosegue la campagna vaccinale con oltre 57,6 milioni di vaccini somministrati e quasi 23,8 milioni di italiani immunizzati. Nel mondo oltre 186 milioni di casi e oltre 4 milioni di morti covid. La variante delta fa crescere i contagi ovunque ma i decessi rimangono limitati.

A cura di Antonio Palma
28163 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni