Probabilmente, come spesso accade, è stato uno sguardo o una parola di troppo accompagnati dall'alto tasso alcolico  a generare una furibonda rissa in strada avvenuta la scorsa notte all’esterno di un noto locale pubblico del Canaletto a la Spezia. Almeno tre gruppi contrapposti si sono affrontati in strada per un totale di oltre venti persone che si son scontrate a colpi di calci e pugni scatenando in pochi minuti il caos in zona. Come racconta IlSecoloXIX, l'episodio nella notte tra sabato e domenica al termine di una serata con ingresso libero selezionato che aveva fatto segnare il tutto esaurito. Dopo le prime avvisaglie nel locale, i contendenti si sono dati appuntamento all'esterno dove hanno dato vita a una battaglia in piena regola.

Durante la rissa sarebbero state danneggiate anche alcune auto in sosta e si sarebbe conclusa con diversi contusi tra cui un giovane spezzino che ha dovuto ricorrere alle cure mediche ospedaliere  al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea. I contendenti si sono dileguati i pochi attimi all'arrivo delle volanti di polizia e carabinieri che son accorse sul posto dopo le chiamate di emergenza dei residenti della zona, svegliati e impauriti da quanto stava accadendo sotto le loro abitazioni. ala fine solo alcuni dei presenti è stato identificato ma sono in corso le indagini da parte degli inquirenti per identificare le altre persone coinvolte.