9 Agosto 2022
11:27

WhatsApp diventa più sicuro con queste nuove funzioni dedicate alla privacy

“Nessun altro servizio di messaggistica globale di tale portata fornisce questo livello di sicurezza per i messaggi, i media, i messaggi vocali, le videochiamate e i backup delle chat dei propri utenti”, ha affermato Ami Vora, Head of Product di WhatsApp.
A cura di Lorena Rao

Meta ha affermato che l'app di messaggistica istantanea WhatsApp offrirà all'utenza tre nuove funzionalità dedicate alla tutela della privacy per garantire un maggiore controllo sulle conversazioni private. "Nuove funzionalità per la privacy in arrivo su WhatsApp: uscire dalle chat di gruppo senza avvisare tutti, controllare chi può vedere quando sei online e impedire che gli screenshot vengano visualizzati una volta inviati come messaggi", ha affermato Mark Zuckerberg in una dichiarazione ufficiale. "Continueremo a costruire nuovi modi per proteggere i tuoi messaggi e mantenerli privati ​​e sicuri come le conversazioni faccia a faccia".

Com'è ormai noto, WhatsApp ha la crittografia end-to-end predefinita, quindi nessuno tranne il destinatario previsto può ascoltare o vedere i messaggi. In più, nel corso degli anni, l'app di Meta ha aggiunto ulteriori livelli di protezione della privacy, tra cui messaggi a scomparsa che si autodistruggono, backup crittografati end-to-end per salvare la cronologia delle chat, verifica in due passaggi per una maggiore sicurezza e capacità di bloccare e segnalare chat indesiderate.

Cosa cambia con l'arrivo di queste tre nuove funzionalità? Quando si decide di abbandonare un gruppo, la notifica arriverà solo agli amministratori e non all'intera chat. Si potrà inoltre selezionare chi può vedere il proprio status online e chi no. Infine il blocco degli screenshot per i messaggi visualizzati una volta permette di avere uno schermo aggiuntivo di protezione. Quest'ultima opzione si trova ancora fase di test e non si sa quando verrà resa disponibile al pubblico, anche se Meta prevede in tempi brevi. Riguardo alle altre rimanenti, il loro lancio è previsto entro agosto 2022.

Tali novità sono supportate da uno studio sulla privacy condotto da WhatsApp. L'indagine ha rivelato che il 72% delle persone apprezza la possibilità di parlare in modo onesto e senza filtri, ma oltre il 47% si sente a proprio agio nel farlo solo in uno spazio privato e sicuro. Il 51% preferisce invece rimanere nascosto online per scegliere con chi parlare, mentre il 91% delle persone a conoscenza delle funzionalità di blocco ritiene che siano importanti. "Nessun altro servizio di messaggistica globale di tale portata fornisce questo livello di sicurezza per i messaggi, i media, i messaggi vocali, le videochiamate e i backup delle chat dei propri utenti", ha affermato Ami Vora, Head of Product di WhatsApp.

Perché una legge europea potrebbe rendere meno sicuro WhatsApp
Perché una legge europea potrebbe rendere meno sicuro WhatsApp
Su WhatsApp potrai nascondere il tuo ultimo accesso ai singoli contatti
Su WhatsApp potrai nascondere il tuo ultimo accesso ai singoli contatti
Come funziona Amazon Kids, l’aggiornamento per rendere Alexa a portata di bambino (e bloccare gli acquisti)
Come funziona Amazon Kids, l’aggiornamento per rendere Alexa a portata di bambino (e bloccare gli acquisti)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni