148 CONDIVISIONI

Il video del bolide che ha illuminato i cieli della Turchia di verde smeraldo

Nella notte tra il 2 e il 3 luglio gli abitanti della provincia del Gumushane hanno avvistato un bagliore verde nel cielo. Il bolide prima ha diffuso una luce verde e poi è eslposo generando una luce enorme nel cielo.
A cura di Valerio Berra
148 CONDIVISIONI

Le immagini e i video hanno cominciato a spuntare su Twitter dalle prime ore di questa mattina. Nella notte tra il 2 e il 3 settembre una luce ha attraversato i cieli della Turchia. È stato avvistata nella città di Erzurum e nella provincia del Gumushane, nella parte orientale del Paese. A lasciare impressionati gli utenti sono state due cose: le dimensioni del bagliore e soprattutto il suo colore.

Non sappiamo ancora se si tratta di una meteora o di un meteorite. Entrambi sono piccoli frammenti che arrivano dallo Spazio ed entrambi si chiamano meteoroidi. Le meteore si distruggono e si bruciano nell’impatto con l’atmosfera, si parla di meteoriti invece quando ci si riferisce ai frammenti che dallo Spazio riescono ad arrivare sul suolo. Il termine bolide invece è un gergo usato dagli appassionati di stelle ma non ha un’origine scientifica.

Perché la luce è diventata verde

Gli oggetti che dalla Spazio entrano nella nostra atmosfera possono assumere colori diversi. Tutto dipende dal materiale da cui sono formati. L’ingresso nell’atmosfera avviene a velocità molto elevate che scaldano la temperatura dell’oggetto spaziale. Esattamente come succede quando bruciamo qualcosa, le fiamme variano di colorazione in base al materiale che stanno bruciando. A seconda dei materiali non variano solo i colori ma anche le temperature delle fiamme.

I colori sprigionati dall’impatto con l’atmosfera quindi possono essere diversi. Variano dal verde all’azzurro, dal rosso e dall’arancione. Quando assumono un colore verde, come nel caso del bolide che ha attraversato i cieli della Turchia, di solito vuol dire che il meteoroide aveva al suo interno delle percentuali di ferro e nichel. Dai video pubblicati in rete il bolide sembra esplodere in volo, non è ancora chiaro si siano stati avvistati dei frammenti nell'area del possibile impatto.

148 CONDIVISIONI
Una palla di fuoco squarcia il cielo degli Stati Uniti a 58mila km all’ora
Una palla di fuoco squarcia il cielo degli Stati Uniti a 58mila km all’ora
3.296 di Valeria Aiello
Misterioso fenomeno apparso nel cielo assieme all'aurora boreale del 5 novembre: cos'è STEVE
Misterioso fenomeno apparso nel cielo assieme all'aurora boreale del 5 novembre: cos'è STEVE
Deepfake, algoritmi e censura sui social: tutta la strategia in rete dietro la vittoria di Erdogan
Deepfake, algoritmi e censura sui social: tutta la strategia in rete dietro la vittoria di Erdogan
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni