video suggerito
video suggerito
Quale compro

Migliori smartwatch del 2024: classifica, prezzi e guida all’acquisto

Una classifica aggiornata al 2024 dei migliori smartwatch per rapporto qualità/prezzo, che monitorano i parametri biometrici e permettono di gestire le notifiche, le app e la musica. Nella selezione ci sono i prodotti economici e top di gamma delle marche più famose come Samsung, Apple, Xiaomi e Ticwatch per smartphone Android e iPhone.
A cura di Quale Compro Team
17 CONDIVISIONI

La nostra top 9

Migliori smartwatch del 2024 guida acquisto classifica e prezzi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Gli smartwatch sono dei veri e propri orologi intelligenti, capaci di svolgere molteplici funzioni di monitoraggio dei parametri biometrici e di gestione delle notifiche di app e messaggi dal proprio polso. A differenza dello smartband, che è un braccialetto intelligente più piccolo e leggero ma pensato principalmente per supportare le attività sportive, lo smartwatch è un accessorio completo e utile a pianificare la propria giornata.

La qualità e la produzione dei gadget indossabili è aumentata tra i migliori marchi come Samsung, Apple, Xiaomi, Ticwatch, Fossil e Garmin, per fornire a tutti gli utenti una valida scelta che soddisfi le richieste di funzioni e di budget. Oltre a mostrare l'ora esatta, le loro funzioni sono aumentate al punto tale da fornire informazioni precise sulla posizione con il GPS integrato. Possono aiutare a migliorare il proprio benessere, raccogliendo dati da consultare sulla qualità del sonno, sui passi percorsi, sulle calorie consumate e sui livelli di stress. Facili e veloci da collegare con il bluetooth a qualsiasi dispositivo aggiornato Android e iOS, possono svolgere le stesse attività di un Fitness Tracker, anche se alcuni hanno una compatibilità solo con specifici ecosistemi.

Per aiutarti a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze, abbiamo realizzato una classifica dei migliori smartwatch aggiornata al 2024, valutandone il rapporto qualità/prezzo e descrivendone le principali caratteristiche. I modelli vanno da prodotti economici sotto i 50 euro fino ai top di gamma che si aggirano intorno ai 400 euro. Per la nostra selezione abbiamo considerato il grado di autonomia, la qualità dello schermo, l'affidabilità dei sensori biometrici e l'impermeabilità all'acqua e alla polvere. In alcuni casi, abbiamo considerato la connettività eSIM, che permette di telefonare direttamente dall'orologio, senza collegarsi ad uno smartphone.

1. Molocy P32

Migliore smartwatch economico

Molocy P32

Consigliato per: chi non ha mai provato le funzionalità di uno smartwatch e vuole monitorare per la prima volta i propri parametri corporei con un comodo ed economico accessorio.

Pro: uno dei modelli più economici e funzionali, impermeabilità contro polvere e acqua, display più grande della media e compatibilità con smartphone Android e iOS.

Contro: non ha la stessa precisione dei modelli top di gamma ma fornisce delle utili indicazioni generiche per avere un'idea sulla propria attività corporea.

Questo modello economico di smartwatch Molocy P32 offre tutte le funzionalità essenziali per il completo monitoraggio dei passi, della qualità del sonno, dell'ossigeno nel sangue, delle calorie bruciate e del battito. Si può utilizzare anche dopo il contatto con l'acqua, infatti ha un'impermeabilità IP68 certificata che testimonia la resistenza anche alla polvere. Il sistema è compatibile sia con Android e sia con iOS, mentre il monitoraggio è consultabile grazie all'app GloryFit

Si può utilizzare come fitness tracker con 24 modalità sportive e il GPS integrato o come semplice orologio smart per ricevere notifiche da app, messaggi e sveglie. Durante la riproduzione musicale, lo smartphone non è necessario perché si può controllare la musica con un semplice tocco sul polso. Il display ha una dimensione di 1,69 pollici con forma rettangolare e una risoluzione di 240×295 pixel. Ha una batteria da 230 mAh e assicura l'autonomia di una settimana.

Altri smartwatch economici consigliati:

2. Samsung Galaxy Watch5 Pro LTE

Migliore smartwatch Android

Samsung Galaxy Watch5 Pro LTE

Consigliato per: gli appassionati di tecnologia che necessitano un accessorio completo per i propri dispositivi Android, che monitori con precisione le condizioni di salute giornaliere e supporti le intense sessioni di allenamento.

Pro: supporto alle chiamate con speaker integrato ed eSIM (virtuale), display con alta risoluzione e always on per essere sempre visibile. Ottima precisione dei sensori per la raccolta di dati. Ricarica in modalità wireless. Ampia disponibilità per l'archiviazione dei file.

Contro: più costoso di altri modelli perché ha prestazioni superiori e maggiori funzionalità. Non è compatibile con iOS ma supporta qualsiasi dispositivo Android.

Questo Galaxy Watch5 Pro LTE è perfetto per arricchire il proprio ecosistema Samsung e controllare in tempo reale le condizioni fisiche. Ideale come Fitness Tracker per monitorare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna con un avanzato sensore bioattivo, durante l'intero arco della giornata. Si può facilmente connettere agli auricolari o ad altri dispositivi, escludendo l'ecosistema Apple, con il bluetooth 5.2. La versione LTE permette di usare una eSIM per ricevere ed effettuare chiamate. Ottimo il sistema di navigazione del GPS con funzione di Track Back per tornare facilmente al punto di partenza. Resistente all'acqua fino a 50 metri di profondità e alla polvere con certificazione IP68.

Si può valutare la propria routine, tenendo conto dei passi effettuati, delle calorie bruciate, dei battiti cardiaci, del sonno e può effettuare un ECG. L'analisi dell'impedenza permette di tenere traccia delle composizione corporea di grasso e massa muscolare. Garantisce una lunga autonomia della batteria che assicura circa tre giorni di utilizzo attivo ed è ricaricabile in modalità wireless. Il display AMOLED con modalità always on da 1.4 pollici e 45mm ha una forma circolare e un'alta risoluzione di 450×450 pixel. Ha una grande resistenza agli urti perché è realizzato con del cristallo di zaffiro e ha la cassa in titanio. Lo spazio di archiviazione della memoria interna è di 16 GB e la RAM è di 1,5 GB per gestire più applicazioni contemporaneamente.

Altri smartwatch consigliati per Android:

3. Apple Watch Series 8

Migliore smartwatch per iPhone

Apple Watch series 8

Consigliato per: chi possiede un iPhone e altri dispositivi dell'ecosistema Apple e desidera uno smartwatch preciso, veloce e affidabile per monitorare il proprio benessere corporeo.

Pro: resistenza all'acqua fino alla profondità di 50 metri e alla polvere, sensori di rilevamento della temperatura per lo scostamento della basale. Ottima capacità di archiviazione con 32 GB di memoria interna.

Contro: non è compatibile con Android perché è parte esclusiva dell'ecosistema Apple. Durata dell'autonomia limitata a un giorno di utilizzo per offrire il massimo delle prestazioni e precisione dei parametri biometrici.

Esiste una soluzione ottimizzata per l'ecosistema Apple come l'orologio Watch Series 8 con sistema operativo watchOS 9 che garantisce il massimo delle prestazioni cercabili. Realizzato con una cassa in alluminio e display OLED di retina in cristallo con modalità always on per essere visibile in qualsiasi momento. Disponibile in taglie da 45mm o 41mm, per scegliere in base alla grandezza del proprio polso. Ha una resistenza all'acqua fino a 50 metri e alla polvere con certificazione IP6X. La batteria ha un'autonomia di una giornata per un utilizzo intenso e supera le tre giornate in modalità risparmio energetico.

Ideale come fitness tracker per il monitoraggio del livello di ossigeno nel sangue, la frequenza cardiaca e i progressi di allenamento con l'app Fitness su iPhone. Controlla la qualità del sonno, mostrando la durata delle diverse fasi del sonno leggero, profondo o REM e rilevando gli scostamenti dalla temperatura basale. Possiede una funzione di sicurezza per il rilevamento degli impatti e delle cadute che attiva un SOS di emergenza per chiamare rapidamente i propri contatti. La bussola possiede le funzioni di waypoint per fissare dei punti di interesse e "torna sui tuoi passi" per ritornare al punto di partenza. Bastano pochi tocchi per gestire le chiamate, l'email e i messaggi con la connettività bluetooth 5.0.

Altri smartwatch consigliati per iPhone:

4. Fitbit Sense 2

Migliore smartwatch sotto i 300 euro

Fitbit sense 2

Consigliato per: chi cerca un prodotto compatibile sia con Android e sia con iOS che garantisca una buona autonomia e precisione dei parametri biometrici monitorati.

Pro: compatibile con Android e iOS, buona autonomia della batteria e ricarica rapida, resistenza agli urti e precisione del monitoraggio. Materiali top di gamma per resistere a urti e usura.

Contro: lo spazio di archiviazione non è elevato ma risulta sufficiente per caricare le app essenziali e le playlist preferite.

Realizzato con materiali di alta qualità, il Fitbit Sense 2 è lo smartwatch ideale per avere un prodotto di eccellenza, che garantisce fino a 6 giorni di autonomia o 12 ore di utilizzo continuo con il GPS integrato. La batteria ha una ricarica rapida che assicura un giorno di utilizzo con 12 minuti di ricarica. Il sistema operativo Fitbit OS è compatibile con Android e iOS, consente un fedele monitoraggio di tantissimi parametri per la salute. Si può controllare la frequenza cardiaca, lo stress giornaliero con il sensore cEDA, l'ossigeno nel sangue, i minuti di zona attiva, la temperatura cutanea, tenere traccia del sonno ed effettuare un vero e proprio ECG. La memoria interna fornisce uno spazio di 4 GB per installare app e conservare file.

Il display da 1,59 pollici con modalità always on è un AMOLED con risoluzione 336×336 pixel, disponibile in due differenti versioni da 41mm e 45mm per poter scegliere quella più adatta al proprio polso. La cassa è in acciaio inossidabile che lo rende resistente agli urti e resiste all'acqua fino a una profondità di 50 metri. Si possono facilmente gestire le notifiche delle chiamate e dei messaggi, collegando il dispositivo allo smartphone con il bluetooth 5.0. Traccia e riconosce automaticamente le attività fisiche svolte e fornisce il supporto all'assistente vocale di Google e ad Alexa.

Altri smartwatch consigliati sotto i 300 euro:

5. Garmin Venu Sq Music

Migliore smartwatch sotto i 250 euro

Garmin Venu Sq Music

Consigliato per: chi ama fare attività fisica all'esterno e desidera ascoltare le playlist preferite durante l'allenamento.

Pro: lettore musicale, una buona autonomia della batteria con GPS e musica attivi, ottima precisione dei parametri biometrici monitorati durante le sessioni sportive. Impermeabile all'acqua e al sudore.

Contro: software poco intuitivo ma basta smanettare qualche giorno per capirne il funzionamento.

Questo Garmin Venu Sq Music possiede un display LCD con modalità always on da 1,3 pollici con una risoluzione di 240×240 pixel. La batteria garantisce un'autonomia dello smartwatch di 6 giorni per notifiche e monitoraggio dello smartwatch e fino a 6 ore con GPS e riproduzione musicale attivi contemporaneamente. Importando le playlist da Spotify, Amazon Music e altre piattaforme, fino ad un massimo di 4GB di memoria, collegando delle cuffie bluetooth, non è necessario portare con sé lo smartphone.

Grazie al continuo monitoraggio è possibile tenere sotto controllo l'idratazione del corpo, la qualità del sonno, il livello di stress e la frequenza cardiaca. I pulsanti e la fibbia sono realizzati con dei polimeri fibrorinforzati per una maggiore durabilità e un piacevole feedback tattile. Si può lasciare al polso anche durante la doccia o mentre si nuota perché ha un'impermeabilità all'acqua fino a 5 ATM. La sua flessibilità lo rende perfetto anche come fitness Tracker e ha un design moderno unisex adatto a qualsiasi utente.

Altri smartwatch consigliati sotto i 250 euro:

6. TicWatch Pro 3 Ultra

Migliore smartwatch sotto i 200 euro

Ticwatch Pro 3 Ultra

Consigliato per: chi desidera un prodotto duraturo, resistente agli agenti esterni e con alte prestazioni.

Pro: impermeabile all'acqua, al sudore alla polvere, elevata autonomia della batteria, alta risoluzione del display per elementi più dettagliati.

Contro: touch screen non perfettamente reattivo ma se l'intento è monitorare la propria attività fisica sarà necessario effettuare pochissimi tocchi.

Alte prestazioni con la potenza del Qualcomm Snapdragon Wear 4100 che monta il TicWatch Pro 3 Ultra. Lo schermo con luminosità autoregolabile è un AMOLED ad alta risoluzione di 454×454 pixel protetto dal vetro anti impronta Corning Gorilla. Si può monitorare l'ossigeno presente nel sangue, la frequenza cardiaca, il livello di stress e ottenere indicazioni stradali, grazie al GPS integrato.

Resiste all'acqua, alla polvere, a temperature estreme e a urti, infatti ha una certificazione di impermeabilità IP68 e MIL-STD 810H. L'utilizzo prolungata è garantito da una batteria da 577 mAh che consente 72 ore in modalità smart e 45 giorni in modalità essential, certificati dagli standard militare 810G. La memoria interna possiede 8 GB per l'archiviazione e 1 GB di RAM per gestire le multi funzioni. Si possono effettuare i pagamenti contactless con la tecnologia NFC e connettersi a qualsiasi dispositivo Android con bluetooth 5.0.

Altri smartwatch consigliati sotto i 200 euro:

7. Amazfit GTS 3

Migliore smartwatch sotto i 150 euro

Amazfit GTS 3

Consigliato per: chi desidera dei colori vivi e chiari anche alla luce del sole e necessita di un prodotto con una lunga autonomia per passare tante ore fuori casa.

Pro: compatibilità con Android e iOS, monitoraggio con risultati in soli 45 secondi, design sottile, leggero e minimale.

Contro: sprovvisto di speaker ma basta collegare con il bluetooth le proprie cuffie.

Questo Amazfit GTS 3 con schermo AMOLED da 1,75 pollici e risoluzione di 390×450 pixel è resistente all'acqua fino a una pressione massima di 5 ATM. Monta il sistema operativo Zepp OS, compatibile sia con iOS e sia con Android, che offre una navigazione intuitiva e reattiva. La batteria da 250 mAh garantisce un utilizzo di 12 giorni ma la durata effettiva dipende dal tipo di attività. La personalizzazione dei quadranti è estremamente semplice come il monitoraggio automatico dei parametri biometrici e dei propri obiettivi di attività come: i passi, il sonno, il battito cardiaco e la saturazione dell'ossigeno.

Si può utilizzare come un normalissimo orologio e ricevere le notifiche di chiamate e messaggi ricevuti. Possiede una cassa in alluminio resistente agli urti ed è possibile sfruttare i controlli vocali di Amazon Alexa. La connettività è stabile e con un'ampia portata, grazie alla tecnologia del bluetooth 5.1. Disponibile in diverse colorazioni è la soluzione ideale sia per uomo e sia per donna.

Altri smartwatch consigliati sotto i 150 euro:

8. Xiaomi Mi Watch

Migliore smartwatch sotto i 100 euro

Xiaomi Mi Watch

Consigliato per: chi vuole risparmiare sul budget senza rinunciare a un prodotto comodo e funzionale.

Pro: la durata della batteria assicura un'autonomia di 16 ore di utilizzo e l'ampia capienza dello spazio di archiviazione permette di caricare

Contro: i permessi delle app per ricevere le notifiche vanno impostati manualmente e ciò richiede del tempo ma consente di avere piena consapevolezza delle autorizzazioni accettate.

Questo Xiaomi Mi Watch dispone di un ampio display AMOLED con protezione Corning Gorilla Glass 3 da 1,39 pollici. La memoria interna è di 8 GB che si possono sfruttare per scaricare app utili per la musica e gli allenamenti. I quadranti possono essere personalizzati e scelti da una raccolta di oltre 100 alternative. Si possono ricevere le notifiche di messaggi, chiamate, app, sveglia, monitorare i livelli di ossigeno del sangue e rilevare la posizione con il GPS integrato.

Può essere utilizzato come ottimo fitness tracker e sfruttare fino a 117 modalità di allenamento, mantenendo continuamente traccia del battito cardiaco. La batteria da 230 mAh ha una grande autonomia, può durare fino a 16 giorni di utilizzo e fino a 22 giorni in modalità risparmio energetico. Per avere il dispositivo completamente pronto all'utilizzo, serviranno 2 ore di ricarica. Molto comodo per un utilizzo esterno perché è impermeabile all'acqua fino a 5 ATM e al sudore.

Altri smartwatch consigliati sotto i 100 euro:

9. Fossil Gen 6

Migliore smartwatch elegante

Fossil Gen 6 donna

Consigliato per: chi vuole mantenere l'eleganza del proprio outfit anche con accessori tecnologici di qualità e alla moda.

Pro: precisione dei sensori biometrici, ricarica rapida per un utilizzo immediato, resistenza agli urti e all'acqua, compatibilità con Android e iOS.

Contro: le dimensioni del display sono ridotte per mantenere un look più elegante e sofisticato.

Ideale per le donne che abitualmente vestono eleganti, il Fossil Gen 6 è un modello perfetto per completare l'outfit da lavoro o per qualsiasi altra situazione formale. Il sistema operativo è il Wear OS by Google che consente di connettere l'orologio tramite bluetooth a qualsiasi dispositivo Android e iOS. Il display ha una forma rotonda e le dimensioni di 1,28 pollici con colori molto vivi e modalità always on. La cassa è in acciaio inossidabile e resiste agli urti come all'acqua fino a 3 ATM. Si possono installare centinai di app, grazie a 8 GB di spazio disponibile e gestire contemporaneamente più elementi con 1 GB di RAM a disposizione.

Comprende le principali funzioni di monitoraggio dei passi, della qualità del sonno, di saturazione dell'ossigeno e della frequenza cardiaca. Si possono effettuare rapidamente dei pagamenti con la tecnologia NFC e gestire le notifiche di app, messaggi e chiamate dello smartphone collegato. La batteria garantisce un'autonomia di 24 ore ma può raggiungere diversi giorni in modalità estesa e con la ricarica rapida bastano solo 30 minuti per raggiungere l'80% ed essere pronto all'utilizzo. Il GPS integrato fornisce la posizione in maniera rapida e precisa per aggiornare sulle strade e distanze percorse.

Altri smartwatch eleganti consigliati: 

Come scegliere il migliore smartwatch

La scelta del migliore smartwatch è molto semplice, se si hanno a disposizione le giuste informazioni sulle caratteristiche tecniche e sulle funzionalità. Gli indossabili cambiano anche per tipologia ma solo alcuni rispondono a specifiche esigenze, di conseguenza potrebbero avere un prezzo superiore alla media.

Per monitorare il benessere corporeo è necessario avere dei dispositivi precisi e affidabili che garantiscano una lunga autonomia e una buona resistenza. Quest'ultime caratteristiche vengono garantite, però, dai prodotti delle migliori marche come Samsung, Apple, Xiaomi, Ticwatch, Garmin, Amazfit, Fitbit e Fossil che realizzano i prodotti con materiali di qualità superiore e garantiscono prestazioni migliori e durabilità.

Compatibilità

Quando si acquista uno smartwatch è importante conoscere i dispositivi a cui verrà collegato e la compatibilità dell'orologio con il sistema operativo utilizzato. Non tutti gli smartwatch sono compatibili con i sistemi operativi di Android e iOS, infatti l'Apple Watch è uno strumento molto utile e potente ma il sistema operativo Watch OS è pensato esclusivamente per un ecosistema Apple.

Mentre la serie del Samsung Watch offre dei prodotti con Tizen OS compatibili con qualsiasi supporto Android ma non è possibile collegarli a iPhone. In alcuni casi, si può collegare il modello a qualsiasi sistema, come il sistema Wear OS di Google, ma le funzioni sono limitate e possono essere utilizzate esclusivamente con prodotti della stessa marca come nel caso di Huawei.

Tipologia

Esistono diverse tipologie di orologi per qualsiasi esigenza e hanno le forme più disparate come quadrati con lineamenti più o meno morbide e circolari, ma tutti sono molto comodi e leggeri da indossare. Gli smartwatch ricordano la forma di un orologio ma possono essere scambiati per smartband, che sono braccialetti intelligenti più piccoli e leggeri ma con meno funzioni e, anche se durano di più, non permettono di scaricare o di installare le app.

Una versione progettata per essere ancora più funzionale agli sportivi è quella degli sportwatch, che spesso possiedono le stesse capacità di uno smartwatch top di gamma. In generale, sono dispositivi pensati per una precisa registrazione dei parametri corporei che monitori il benessere della salute e dell'attività sportiva indoor e outdoor.

Caratteristiche tecniche

L'orologio è un accessorio molto utile per il monitoraggio corporeo e per il supporto nelle sessioni sportive, ma deve necessariamente essere affidabile nella registrazione dei parametri biometrici e resistere agli urti, all'acqua, alla polvere e al sudore per essere più duraturo e funzionale. Grazie alla loro multifunzionalità, gli smartwatch possono migliorare il livello di benessere ma non tutti i modelli sono uguali e variano in base alle proprie caratteristiche tecniche come il grado di autonomia, che dipende dall'efficienza delle componenti e la potenza misurata in mAh, come nel caso del TicWatch che raggiunge i 45 giorni. Nei prodotti con una batteria più grande il volume del design aumenta per contenere una componente più capiente. Utilizzando il prodotto anche fuori casa è bene scegliere un modello impermeabile alla polvere e all'acqua con relativa certificazione, per evitare che smetta di funzionare dopo una sola uscita. Alcuni modelli permettono di effettuare le chiamate in vivavoce con degli speaker integrati che sostituiscono le cuffie in caso di necessità.

La qualità del display deve consentire una buona visibilità dei contenuti sotto qualsiasi illuminazione o angolazione, partendo da uno schermo di almeno 1,28 pollici e inferiore a 1,8 pollici per restare comodo da indossare al polso. Nei modelli più economici il pannello è LCD o IPS, mentre in quelli più costosi la resa dei colori è migliore grazie alla tecnologia OLED o AMOLED. Il sistema operativo deve assicurare un'ottima compatibilità con le app e i dispositivi da collegare. Per il monitoraggio delle informazioni sui parametri corporei, i sensori biometrici che misurano il battito cardiaco, la posizione e i movimenti devono essere il più possibile precisi e affidabili. La memoria interna deve fornire abbastanza spazio per raccogliere le numerose playlist e la RAM ha il compito di permettere l'utilizzo di più funzioni contemporaneamente. Per ascoltare la musica, gestire le notifiche e le chiamate serve una connettività bluetooth di ultima generazione che permetta di collegare lo smartphone e gli auricolari senza fili, interferenze o perdite di dati.

Funzionalità

A cosa serve utilizzare uno smartwatch? Ci sono tantissime funzionalità che aiutano l'utente a raccogliere più informazioni sulle proprie condizioni fisiche e a gestire le notifiche o la musica dal proprio polso, senza portare con sé lo smartphone. Si può facilmente monitorare i parametri fisici come l'ossigeno all'interno del sangue, i passi effettuati, le calorie consumate e la qualità del sonno per poterli migliorare.

Con la modalità always on si ha sempre il display attivo e disponibile con un basso consumo energetico. Nei modelli per lo sport è integrato un sistema di GPS che fornisce le indicazioni stradali e in altri con connettività LTE è possibile effettuare delle chiamate senza la presenza dello smartphone. Per attivare l'eSIM nello smartwatch è fondamentale attivare il servizio presso il proprio provider (es. TIM e Vodafone).

Qual è il prezzo medio di uno smartwatch?

In base alle funzioni, le caratteristiche tecniche e al materiale cercato il prezzo degli smartwatch può variare di molto. Maggiore è la precisione dei parametri biometrici calcolati, migliore è la previsione e l'organizzazione degli allenamenti mirati che si può fare con un orologio usato come fitness tracker.

Si parte da un modello entry level sotto i 50 euro che offre il minimo necessario a mantenere traccia delle proprie condizioni fisiche, e a gestire le notifiche, la posizione e la musica. Intorno ai 300 euro si possono trovare delle soluzioni con un ottimo rapporto qualità/prezzo che garantiscono precisione e alte performance in qualsiasi situazione.

I dispositivi top di gamma, invece, possono superare la cifra di 400 euro, come i prodotti di Apple e Samsung, e sono i più resistenti e affidabili per le attività sportive o per la routine. In generale, il costo medio di uno smartwatch si aggira intorno ai 100/150 euro in cui rientrano i modelli di Amazon, Xiaomi e Honor.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
17 CONDIVISIONI
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views