Quale compro
18 Febbraio 2022
10:30

Migliore scopa a vapore del 2022: guida all’acquisto delle 10 più vendute disponibili in commercio

Le migliori scope a vapore in commercio selezionate tra le più potenti e le più vendute: 10 modelli utili per rimuovere le macchie ostinate ed igienizzare i pavimenti rapidamente, senza sforzo e in modo ecologico.
A cura di Quale Compro Team
migliore scopa a vapore
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

La scopa a vapore è un elettrodomestico molto utile per rendere più veloci e meno faticose le pulizie dei pavimenti e delle superfici domestiche. Grazie al calore del vapore acqueo, rimuove lo sporco più ostinato, disinfetta e igienizza senza l'utilizzo di detersivi tutti i tipi di pavimenti, incluso il parquet, il grès, le superfici in marmo, in cotto, in ceramica e in porcellana, ma non solo.

Molto efficaci nella rimozione delle macchie sedimentate, le scope a vapore riescono a eliminare circa il 99% di germi, batteri e virus, rivelandosi strumenti molto utili soprattutto se si hanno in casa bambini o animali domestici o se si vuole abbandonare il mocio per lavare i pavimenti e, di conseguenza, la fatica di strizzare e di trascinare l'ormai obsoleto secchio d'acqua da una stanza all'altra.

Dal punto di vista della struttura la scopa a vapore somiglia ad una scopa elettrica ma, come precedentemente detto, non dispone di funzione di aspirazione. È formata da un corpo principale, dove è presente il serbatoio per l'acqua, che termina con una testa,  sulla quale è applicato un panno in microfibra.

La scopa a vapore, quindi, non deve ritenersi uno strumento da utilizzare in sostituzione dell'aspirapolvere o della scopa elettrica: il suggerimento è quello di passare la scopa a vapore sui pavimenti già puliti con l'ausilio di uno dei due elettrodomestici. A tal proposito chiariamo anche la differenza tra scopa a vapore e pulitore a vapore: nonostante entrambi emanino un potente getto di vapore molto caldo capace di igienizzare e disinfettare, il pulitore a vapore portatile riesce ad agire con maggiore efficacia negli angoli più nascosti e negli spazi stretti, come le fughe delle mattonelle, grazie al beccuccio molto sottile. Un ulteriore consiglio è quello di non utilizzare la scopa a vapore per pulire i vetri ma di acquistare, nel caso in cui ci fosse necessità, un lavavetri o un robot lavavetri.

Alcune scope a vapore, dotate di appositi accessori, possono essere utilizzate per pulire e igienizzare anche moquette, tappeti, divani, piani cottura e sanitari, mentre sempre più diffuse sono anche le lavapavimenti a vapore capaci non solo di rimuovere le macchie tramite il vapore, ma anche di aspirare lo sporco e che, spesso, è possibile trovare in versione senza fili.

Per aiutarvi a scegliere, abbiamo stilato una classifica delle migliori scope a vapore in commercio e una pratica guida all'acquisto con tutti i fattori di cui tenere conto.

Qual è la migliore scopa a vapore in commercio? Classifica delle più vendute

Per scegliere la migliore scopa a vapore bisogna tenere conto di diversi fattori. Innanzitutto la potenza del motore, da cui dipende il tempo necessario affinché la scopa sia pronta all'uso e che non dovrebbe essere inferiore ai 1500 Watt. Più è potente la scopa, meno tempo impiegherà a emettere il getto di vapore. È importante anche assicurarsi che il serbatoio sia capiente e che il filo sia lungo almeno 5 metri, per non essere costretti a interrompere più volte le pulizie. Infine, se volete usare la scopa a vapore su superfici di diverso tipo, assicuratevi che abbia accessori adeguati.

Abbiamo, inoltre, tenuto conto del rapporto qualità prezzo e delle principali caratteristiche che una scopa a vapore di qualità dovrebbe avere (potenza del getto di vapore, maneggevolezza, accessori, capienza del serbatoio).

Ecco, dunque, tutte le scope a vapore più vendute e che vi consigliamo:

1. Scopa a vapore Polti Vaporetto SV440 Double

La migliore scopa a vapore versatile con 11 accessori inclusi 

Scopa a vapore Polti Vaporetto SV440_Double
Scopa a vapore Polti Vaporetto SV440_Double

Al primo posto della nostra classifica troviamo la scopa a vapore Polti Vaporetto SV440, che pulisce fino a 15 diverse superfici, grazie ai numerosi accessori inclusi nella confezione (11 in tutto).

È efficace su grès porcellanato, piastrelle, marmo, parquet, moquette, tappeti, piano cottura, cappa, sanitari, rubinetteria, fughe, vetri e specchi, imbottiti (materassi, cuscini, divani e poltrone), tende e vestiti, termosifoni e perfino piante!

In una sola passata, elimina il 99,9% dei batteri e grazie al dispenser Frescovapor, il vapore viene miscelato con il deodorante (non incluso nella confezione), per una casa pulita, igienizzata e profumata.

È dotata di serbatoio estraibile, riscaldamento rapido in 15 secondi, regolazione del vapore e filtro anticalcare.

Potenza: 1500 Watt.

Pro: è economica, ha 11 accessori per pulire tutti i tipi di pavimenti, vetri e tessuti. Il getto di vapore è pronto in soli 15 secondi ed è possibile aggiungere un deodorante all'acqua per profumare l'ambiente.

Contro: alcuni utenti lamentano una scarsa qualità dei materiali e dicono che lascia aloni se usata con il getto di vapore alla massima potenza.

2. Scopa a vapore Ariete Steam Mop 4164

La migliore scopa a vapore facile da maneggiare 

Scopa a vapore Ariete Steam Mop 4164.
Scopa a vapore Ariete Steam Mop 4164.

Al secondo posto troviamo la scopa a vapore Ariete 4164, che con un semplice gesto si trasforma in un generatore di vapore, che può essere usato per pulire diverse superfici, come vetri e imbottiti. Rimuove lo sporco e il grasso da pavimenti e fornelli, elimina le incrostazioni dai sanitari, pulisce le fughe tra le piastrelle e igienizza tutto grazie al potente getto di vapore.

Pronta in pochi secondi, grazie al serbatoio removibile da 500 cc si riempie facilmente ed emana vapore costantemente per circa 18 minuti. Il cavo lungo 5 metri e la testa snodabile a 180° la rendono pratica e maneggevole.

La confezione include tantissimi accessori: una spazzola per pavimenti, 2 panni in microfibra, un accessorio per tappeti, un beccuccio 90°, un beccuccio per fessure, un raschietto, una spazzola per fughe, una spazzola per tessuti con panno, un lavavetri e due spazzoline rotonde di due diverse misure.

Peso: 1,9 kg, Potenza: 1500 Watt.

Pro: ha numerosi accessori per pulire non solo i pavimenti, ma anche le piastrelle, i sanitari, la cucina e i tessuti. È leggera e pronta in pochi secondi.

Contro: alcuni utenti Amazon che l'hanno acquistata dicono che, pur essendo ottima sui pavimenti, non è molto efficace su vetri e tessuti.

3. Lavapavimenti a vapore Rowenta RY7557 Clean & Steam

La lavapavimenti a vapore più potente 

Scopa a vapore Rowenta RY7557 Clean & Steam.
Scopa a vapore Rowenta RY7557 Clean & Steam.

Rowenta RY7557 è una lavapavimenti a vapore che aspira ed è, quindi, la soluzione perfetta per chi vuole in un solo gesto eliminare la polvere e lavare i pavimenti.

Grazie alla sua spazzola di aspirazione e alla tecnologia ciclonica, la scopa elimina polvere e sporco, prima di pulire il pavimento con un potente getto di vapore.

È adatta a tutti i pavimenti duri, incluso il grès porcellanato, grazie alla possibilità di regolare il getto di vapore a tre diversi livelli (massimo, medio e minimo). Elimina fino al 99% dei batteri, usando la semplice acqua del rubinetto, senza detergenti.

Il serbatoio per la polvere ha una capienza di 0,4 litri, mentre quello per l'acqua di 0,7 litri. Il cavo è lungo 7,5 metri e la scopa pesa 5,4 kg. Impiega circa 30 secondi per riscaldarsi.

La confezione include due panni e due filtri anticalcare.

Potenza: 1700 Watt.

Pro: in un solo gesto aspira la polvere, lava via lo sporco e igienizza.

Contro: è pesante e può essere usata solo sui pavimenti duri, non su tappeti e moquette.

4. Scopa a vapore Vileda Steam

La migliore scopa a vapore per rapporto qualità/prezzo

Scopa a vapore Vileda Steam.
Scopa a vapore Vileda Steam.

Al quarto posto della classifica troviamo una delle scope a vapore più vendute su Amazon dall'ottimo rapporto qualità/prezzo: Vileda Steam. Si tratta di una scopa molto leggera e maneggevole, con piastra triangolare per arrivare negli angoli, adatta a tutti i tipi di pavimenti, incluso il parquet, grazie al regolatore del getto di vapore.

Il serbatoio da 400 ml e il cavo lungo 6 metri la rendono ottima per pulire in poco tempo tutta la casa. Una volta riempito il serbatoio e premuto il pulsante di accensione, la scopa è pronta all'uso in 15 secondi.

Elimina il 99.9% dei batteri, inclusa l'E. Coli, e può essere usata anche su tappeti e moquette, utilizzando la piastra inclusa nella confezione, da applicare sul panno.

La confezione comprende la scopa a vapore, il misurino per riempire il serbatoio, l'accessorio per tappeti, due panni in microfibra e il manuale di istruzioni.

Peso: 3,60 kg, Potenza: 1550 Watt.

Pro: è economica, leggera e pronta all'uso in soli 15 secondi. La testa triangolare pulisce bene negli angoli.

Contro: alcuni utenti che hanno acquistato Vileda Steam dicono che lascia aloni. Non è multifunzione, può essere usata solo per pulire il pavimento.

5. Scopa a vapore Vileda Steam XXL

La migliore scopa a vapore per velocità di riscaldamento

Scopa a vapore Vileda Steam XXL.
Scopa a vapore Vileda Steam XXL.

Vileda Steam XXL è una scopa a vapore che, rispetto alla Vileda Steam appena descritta, dispone di una testa snodabile dalla forma rettangolare "taglia" XXL, larga ben 40 cm: questo vuol dire che permette di svolgere le faccende domestiche in poco tempo, riuscendo a coprire una porzione più ampia di pavimento.

La testa, inoltre, essendo snodabile, riesce a raggiungere anche i punti più difficili e ad arrivare, ad esempio, sotto ai mobili, garantendo una pulizia profonda ed accurata.

Un'altra differenza con la Vileda Steam è la presenza di due panni in microfibra e di un panno Power Pad che riesce a pulire con un'efficacia di circa il 20% in più rispetto ai panni tradizionali: tutto ciò grazie alla presenza di strisce rosse che, insieme a quelle bianche, riescono a rimuovere anche lo sporco più difficile come, ad esempio, il grasso.

Si riscalda in soli 15 secondi, pesa 2,5 kg e risulta molto efficace anche sui tappeti e sulle moquette, grazie ad un accessorio apposito per questo tipo di pulizia.

Il serbatoio ha una capacità di 400 ml.

Pro: la testa snodabile e larga aiuta ad ottimizzare le pulizie domestiche e a renderle non solo più efficaci, ma anche più veloci. Il prezzo è ottimo considerate le performance che concede.

Contro: non è presente un filtro anti-calcare, per cui è preferibile utilizzarla con l'acqua distillata ed evitare quella del rubinetto.

6. Scopa a vapore BLACK+DECKER FSM1630-QS

La migliore scopa a vapore tecnologica

BLACK+DECKER FSM1630-QS Lavapavimenti a Vapore Steam-Mop
Scopa a vapore BLACK+DECKER FSM1630–QS.

Sesto posto per la scopa a vapore BLACK+DECKER FSM1630-QS, una scopa super tecnologica, con Tecnologia Autoselect per la regolazione del vapore, comandi digitali sull'impugnatura e funzione extra vapore, che la rendono adatta a tutti i tipi di pavimenti.

Il serbatoio ha una capacità di 460 ml, il tempo di riscaldamento è di soli 15 secondi e l'autonomia di 13-19 minuti. Grazie al cavo lungo 6 metri e alla testa pulente snodabile, arriva facilmente in tutti i punti.

Nella confezione sono inclusi due panni in microfibra rettangolari, un panno in microfibra triangolare e accessorio per tappeti.

È molto leggera, pesa infatti solo 2,9 kg.

Potenza: 1600 Watt.

Pro: ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, può essere usata su diversi tipi di pavimento ed è pronta in soli 15 secondi.

Contro: alcuni utenti riferiscono che lascia aloni. Il filo non è abbastanza lungo e il serbatoio va riempito più volte per pulire grandi superfici.

7. Scopa a vapore BLACK+DECKER FSMH1321JMD-QS

La migliore scopa a vapore adatta a tutte le superfici 

BLACK+DECKER FSMH1321JMD-QS Lavapavimenti a Vapore
Scopa a vapore BLACK+DECKER FSMH1321JMD–QS.

Al settimo posto troviamo un'altra scopa a vapore BLACK+DECKER, la Steam-Mop 17 in 1 FSMH1321JMD-QS. Come il modello visto in precedenza, anche questo è dotato di Tecnologia Autoselect di regolazione del vapore, per adattarsi a tutte le superfici, funzione extra vapore e testa snodabile.

Inoltre, grazie al sistema di pulizia SteaMitt con guanto che emette vapore, può essere usato per pulire anche le superfici irregolari come giocattoli, termosifoni e piani cottura.

Il serbatoio ha una capacità di 500 ml ed è estraibile.

La confezione include: 1 guanto SteaMitt, 2 panni in microfibra per SteaMitt, 1 panno da lucidatura per SteaMitt, 1 panno ruvido per SteaMitt, 1 tubo flessibile, 1 accessorio lavavetri, 1 panno in microfibra triangolare, 1 accessorio per tappeti, 1 accessorio con 3 spazzole intercambiabili e getto di vapore frontale, 2 panni in microfibra rettangolari, 1 accessorio triangolare multifunzione per pulire e stirare in verticale, 1 bocchetta di regolazione del vapore.

Peso della scopa: 2,78 kg.

Potenza: 1300 Watt.

Pro: ha numerosi accessori per pulire tutte le superfici e stirare in verticale. È leggera, maneggevole e ha un filo abbastanza lungo per pulire grandi stanze senza dover cambiare più volte presa.

Contro: secondo alcuni utenti che l'hanno acquistata, non tutti gli accessori sono utili e funzionali.

8. Scopa a vapore Polti Vaporetto SV400 Hygiene

La migliore scopa a vapore economica

Scopa a vapore Polti Vaporetto SV400 Hygiene.
Scopa a vapore Polti Vaporetto SV400 Hygiene.

La scopa a vapore Polti Vaporetto SV400 Hygiene emette un getto di vapore così potente che permette di eliminare il 99,9% di germi e batteri su diverse tipologie di superfici: legno, parquet, moquette, marmo ceramica, cotto, moquette, grès, piastrelle (comprese le fughe) e vinile.

Questo prodotto risulta particolarmente leggero, facile da maneggiare e, tra i suoi punti di forza, segnaliamo il fatto che risulta pronto all'uso in soli 15 secondi. Inoltre è dotato di spazzola Vaporforce che permette di raggiungere tutti i punti più difficili, garantendo pulizia ed igiene in tutti gli angoli della casa.

Dispone di un comodo serbatoio estraibile che permette di riempirlo comodamente ogni colta che occorre e di un filtro anti-calcare integrato che consente di utilizzare anche l'acqua del rubinetto senza danneggiarlo.

Questa scopa a vapore risulta molto efficace perché, integrate nella spazzola, ci sono setole posteriori che, combinate all'azione del vapore, riescono a pulire e a rimuovere anche lo sporco incrostato. Ha una potenza di 1500 Watt e pesa 2,1 kg.

Pro: ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, pulisce ed igienizza diverse tipologie di superfici, risulta leggera e facile da maneggiare. Può essere utilizzata anche con l'acqua del rubinetto perché dotata di filtro anti-calcare.

Contro: alcuni utenti Amazon avrebbero preferito un serbatoio più capiente.

9. Scopa a vapore Hoover CA2IN1D 011

La migliore scopa a vapore con testa girevole 

Scopa a vapore Hoover CA2IN1D 011.
Scopa a vapore Hoover CA2IN1D 011.

La scopa a vapore Hoover CA2IN1D 011 è particolarmente apprezzata perché agisce in profondità su tutti i tipi di superficie: grazie agli accessori in dotazione e alla sua struttura, è possibile utilizzarla sui pavimenti, sulle pareti verticali e sui tappeti.

Come tutte le scope a vapore, con sola acqua uccide il 99% dei batteri, ma nel serbatoio può essere aggiunto anche del detergente per profumare.

Il serbatoio ha una capienza di 350 ml e garantisce un potente getto di vapore per 15 minuti. La testa girevole a 180° permette di pulire anche negli angoli e nei punti più difficili da raggiungere.

Peso: 4,42 kg. Potenza del motore: 1700 Watt.

Pro: ha numerosi accessori per pulire diversi tipi di superfici. Al serbatoio può essere aggiunto del detersivo per un'azione ancora più efficace.

Contro: secondo alcuni utenti, il cavo è troppo corto, ma il raggio d'azione è comunque ampio.

10. Scopa a vapore BLACK+DECKER FSMH13E5-QS

La migliore scopa a vapore professionale 

Concludiamo la nostra classifica con un'altra scopa a vapore economica: il modello BLACK+DECKER FSMH13E5-QS, perfetto per la pulizia accurata e profonda della casa.

Si tratta di una scopa a vapore che nonostante il prezzo contenuto riesce a garantire ottime performance: basti considerare che il suo getto di vapore è così potente da eliminare il 99,9% di sporco, germi e batteri. Inoltre può essere utilizzata anche con l'acqua del rubinetto perché non la danneggia.

In dotazione arrivano 5 accessori che la rendono molto versatile: due spazzole piccole rotonde di diversa durezza, spazzola per le fughe tra le piastrelle, un accessorio lavavetri, un accessorio per pulire i tappeti e una spazzola rettangolare con raschietto.

Risulta leggera, maneggevole e capace di raggiungere tutti i punti più difficili, grazie alle sue dimensioni e alla testa sottile.

Buona la capacità del serbatoio: 500 ml.

Ha una potenza di 1300 Watt, pesa 1,75 kg ed ha una rumorosità di 69 dB. Da segnalare è anche la presenza della testa girevole di 180° e del comodo avvolgi-cavo. Si riscalda in 15 secondi.

Pro: il prezzo economico, i diversi accessori che arrivano in dotazione che lo rendono utilizzabile per pulire diverse superfici.

Contro: in dotazione arriva solo un panno in microfibra. Gli utenti Amazon, inoltre, avrebbero preferito un cavo di alimentazione più lungo.

Perché comprare una scopa a vapore?

Comprare una scopa a vapore comporta una serie di vantaggi che riguardano non solo l'ottimizzazione delle pulizie domestiche e l'igiene della casa, ma anche il risparmio economico. Ecco quali sono i 5 vantaggi che derivano dall'acquisto di una scopa a vapore e perché preferirla ad altri prodotti più economici come, ad esempio, il mocio.

  • Scegliere di utilizzare una scopa a vapore vuol dire rinunciare all'utilizzo di detergenti e prodotti chimici. Il vapore, infatti, garantisce massima igiene sulle superfici perché riesce ad eliminare efficacemente germi e batteri senza ricorrere ad altri prodotti. Un bel vantaggio che permette anche di risparmiare sull'acquisto di detersivi.
  • Il getto di vapore bollente è ovviamente più efficace della semplice pulizia che è possibile effettuare utilizzando una classica scopa o un mocio lavapaviamenti. La scopa a vapore, infatti, oltre a rimuovere le macchie di sporco, riesce anche a svolgere una profonda azione igienizzante, eliminando germi, batteri e acari. Infatti, si rivela un ottimo acquisto soprattutto per i soggetti allergici che hanno bisogno sempre di aria salubre e pulita.
  • Le scope a vapore possono essere utilizzate su tutte le tipologie di superfici, comprese quelle in parquet, perché non le rovinano. Pulire il pavimento in parquet utilizzando il tradizionale mocio e l'acqua, infatti, è un'operazione che, a lungo andare, può danneggiarlo irreparabilmente.
  • Le scope a vapore sono pratiche, leggere e versatili, caratteristiche che permettono di utilizzarle con estrema facilità. Avere a disposizione uno strumento come questo che rende più semplici le pulizie domestiche quotidiane aiuta non solo a risparmiare tempo, ma anche fatica.
  • Oltre ad essere molto comode e semplici da utilizzare, le scope a vapore hanno, in linea generale, dimensioni compatte e non occupano molto spazio. Questo vuol dire che possono essere facilmente appoggiate all'interno di un ripostiglio quando non vengono utilizzate.

Cosa posso e cosa non posso pulire con la scopa a vapore?

La scopa a vapore è molto versatile e, di conseguenza, può essere utilizzata per pulire diverse tipologie di superfici. Per fare chiarezza sui diversi utilizzi della scopa a vapore, abbiamo deciso di elencare cosa è possibile pulire con questo strumento e cosa no.

  • Superfici in marmo: pulire le superfici in marmo con la scopa a vapore è assolutamente consigliato perché le igienizza e rimuove lo sporco senza danneggiarle o graffiarle. Inoltre, la scopa a vapore riesce a scivolare molto agevolmente sul marmo, rendendo molto facili e rapide le pulizie. Lo stesso discorso vale per le superfici in ceramica.
  • Superfici in cotto: il cotto viene molto utilizzato non solo per i pavimenti ma anche per le scale. Anche in questo caso la scopa a vapore viene assolutamente consigliata perché riesce a pulire il cotto in profondità, senza rovinarlo. Si tratta, infatti, di un materiale abbastanza delicato e che tende a graffiarsi se trattato in modo non corretto.
  • Superfici in legno/parquet: sulle superfici particolarmente delicate, come quelle in legno o in parquet, è preferibile utilizzare una scopa a vapore piuttosto che il tradizionale mocio perché non lasciano acqua in eccesso sul pavimento che, a lungo andare, potrebbe rovinarle. Dal momento che si tratta comunque di superfici delicate, è importante che la scopa a vapore sia dotata della funzione che permette di regolare il vapore. Inoltre, è preferibile utilizzare la scopa a vapore su pavimenti in legno/parquet sigillati, ovvero ricoperti da uno strato di vernice protettiva. In ogni caso, il suggerimento è quello di passare lo strumento su una piccola porzione di superficie per assicurarsi che lo strumento agisca correttamente.
  • Tappeti e moquette: l'azione del vapore aiuta ad igienizzare efficacemente i tappeti e le moquette per cui la scopa a vapore si rivela utile per questo tipo di pulizia.
  • Divani e poltrone: non tutte le scope a vapore possono igienizzare e pulire alla perfezione gli imbottiti come, appunto, i divani e le poltrone. Chi ha intenzione di acquistare questo strumento per questo scopo deve assicurarsi che in dotazione arrivino gli strumenti appositi per questo tipo di pulizia.
  • Fughe tra le piastrelle: la scopa a vapore garantisce massima pulizia anche per le fughe presenti tra le piastrelle dei pavimenti. Si tratta di punti particolarmente difficili da igienizzare a fondo utilizzando un semplice mocio e, per questo motivo, è preferibile utilizzare uno strumento apposito. Specifichiamo però che per ottenere una pulizia profonda delle fughe tra le piastrelle è preferibile utilizzare un pulitore a vapore, dotato di beccuccio stretto e sottile che aiuta a pulire con maggiore precisione.

Le superfici che è preferibile non pulire con la scopa a vapore sono, invece, i vetri, gli specchi e le finestre. Per questo tipo di pulizia è meglio servirsi di un pulitore a vapore o di un classico lavavetri a meno che la scopa a vapore che si ha intenzione di acquistare comprenda accessori specifici per questo tipo di pulizia.

Come utilizzare la scopa a vapore

Utilizzare una scopa a vapore è davvero molto semplice. Ecco quali sono i 6 passaggi da seguire.

  • Prima di utilizzare la scopa a vapore suggeriamo di passare l'aspirapolvere sulla superficie da pulire, in modo tale da rendere la pulizia ancora più profonda.
  • Montare il panno in microfibra sulla base della scopa a vapore (la parte che entra in contatto con il pavimento, la cosiddetta "testa").
  • Riempire il serbatoio della scopa a vapore con dell'acqua. Questo passaggio va eseguito quando lo strumento è spento.
  • Accendere la scopa a vapore premendo il pulsante di accensione.
  • A seconda del modello acquistato il tempo che occorre per trasformare l'acqua in vapore varia. In linea generale questo è un passaggio che richiede qualche minuto.
  • A questo punto è possibile passare la scopa a vapore sul pavimento, proprio come si fa con un aspirapolvere.

Come scegliere la migliore scopa a vapore: guida all'acquisto

Vi abbiamo detto quali sono le migliori scope a vapore del 2022, in base alle statistiche di vendita e alle recensioni degli utenti sul web. Ovviamente, nulla vi impedisce di comprare altri modelli, non presenti in classifica, se trovate buone offerte. Vi suggeriamo, però, di tenere conto di alcuni elementi, di cui vi parleremo in questa guida all'acquisto.

Potenza

Iniziamo da uno dei fattori più importanti: la potenza della scopa a vapore. Sappiate che più la scopa è potente, meno tempo impiegherà a riscaldare l'acqua e produrre vapore. In genere la potenza del motore va dagli 800 W delle scope più economiche, ai 1600 W di quelle più costose. Una scopa da 800 W impiegherà più di un minuto per essere pronta all'uso, mentre una da 1600 W sarà pronta dopo circa 15 secondi.

Temperatura

Altro fattore da non sottovalutare: le temperatura che può raggiungere l'acqua nel serbatoio e, quindi, il vapore emesso. Per rimuovere lo sporco ostinato e igienizzare in modo efficace, la temperatura dovrebbe raggiungere almeno i 120°. Alcune scope si fermano a 100° e in questo caso può essere necessario fare più passate per pulire bene il pavimento, oppure aggiungere del detersivo all'acqua (non sempre possibile).

Emissione del vapore

Se volete usare la scopa su pavimenti delicati, come il parquet, oppure su moquette e tappeti, assicuratevi che l'intensità dell'emissione di vapore sia regolabile. L'ideale è scegliere una scopa con tre livelli di intensità. In generale, sui pavimenti in ceramica, cotto e marmo si può usare il getto alla massima potenza, su parquet, tappeti e tessuti il getto deve essere al minimo.

Serbatoio

Il serbatoio integrato della scopa a vapore.
Il serbatoio integrato della scopa a vapore.

Non dimenticate di controllare la capacità del serbatoio: se è poco capiente, sarete costretti a fermarvi più volte durante le pulizie per riempirlo. Di solito la capacità del serbatoio va dai 350 ai 500 ml, sono rare le scope con serbatoi di dimensioni maggiori. In ogni caso, assicuratevi che sia facile da riempire e che non ci sia bisogno di aspettare che il motore si raffreddi. È importante anche che il serbatoio sia dotato di appositi filtri per il calcare, permanenti o da sostituire, per evitare che con il tempo il calcare impedisca la fuoriuscita del vapore. Infine, se volete usare la scopa con un detergente, dovete sceglierne una con serbatoio specifico, perché quelli non pensati per essere usati con detersivi potrebbero danneggiarsi.

Il serbatoio estraibile della scopa a vapore.
Il serbatoio estraibile della scopa a vapore.

Accessori

Gli accessori sono fondamentali se volete usare la scopa su diversi tipi di superfici. Di solito il kit base comprende uno o due panni in microfibra lavabili in lavatrice, una placca per usare la scopa su tappeti e moquette e un dosatore per riempire il dosatore. I modelli multifunzione, invece, hanno anche diversi tipi di spazzole, bocchette e tubi per pulire mattonelle, sanitari, vetri, specchi e tessuti.

I panni in microfibra della scopa a vapore.
I panni in microfibra della scopa a vapore.

Struttura e materiali

Anche la struttura e i materiali con cui è realizzata la scopa sono importanti. Le plastiche utilizzate devono essere leggere, ma anche robuste e resistenti a urti e cadute. L'ideale è scegliere scope leggere, più facili da manovrare, con un peso intorno ai 2 o 3 kg. I modelli con serbatoio più capiente e quelli con funzione di aspirazione possono però superare i 4 kg di peso. Attenzione anche alla forma della testa della scopa: quelle grandi e rettangolari sono ottime per pulire in poco tempo grandi superfici, ma per raggiungere gli angoli in modo efficace c'è bisogno di teste triangolari. Infine, assicuratevi che il filo sia lungo almeno 5 metri, o dovrete cambiare la presa più volte anche solo per pulire una stanza.

Marca

Nel caso delle scope a vapore, scegliere un prodotto di marca è un'ottima garanzia di buon funzionamento. Le migliori, come avrete notato dalla classifica, sono le  scope a vapore Vileda, Rowenta, Polti e BLACK+DECKER, ma anche marche meno conosciute, come Neatec e Bissell offrono prodotti di ottima qualità. Vi suggeriamo di scegliere sempre scope di brand specializzati nella produzione di elettrodomestici per le pulizie.

Prezzo

Ultimo fattore da non sottovalutare: il prezzo. In generale, deve essere sempre proporzionato alle caratteristiche e al numero di accessori inclusi nella confezione. Le scope a vapore multifunzione, con numerosi accessori, hanno un prezzo che parte dai 150 euro e arriva anche a superare i 300. Le lavapavimenti senza accessori extra, invece, possono costare dagli 80 ai 100 euro. Diffidate delle scope super accessoriate a prezzi stracciati, probabilmente hanno un motore poco potente o sono realizzati con materiali di scarsa qualità.

Dove comprare la scopa a vapore

Tutti i negozi di elettrodomestici vendono scope a vapore, ma di solito hanno una scelta ridotta rispetto ai siti di e-commerce, per ovvi motivi di spazio. Tutte le scope che vi abbiamo segnalato sono disponibili online, su Amazon.it, dove c'è una vastissima scelta di scope a vapore di ogni tipo, marca e prezzo.

Online è più facile trovare una scopa che risponda esattamente a ciò che cercate, perché potete filtrare i risultati in base alle funzioni, al prezzo, alla marca, alla potenza, al raggio operativo e perfino al peso. Inoltre, spesso su Amazon i prezzi sono più bassi rispetto ai negozi fisici.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Gaming Week eBay: fino a 50% di sconto sui migliori giochi per PS4 e 5, Nintendo Switch e accessori
Gaming Week eBay: fino a 50% di sconto sui migliori giochi per PS4 e 5, Nintendo Switch e accessori
Offerte running: fino all'80% di sconto su sneakers, t-shirt e accessori per allenarsi d'estate
Offerte running: fino all'80% di sconto su sneakers, t-shirt e accessori per allenarsi d'estate
Offerte eBay: fino al 70% di sconto su iPhone, Smartwatch, PC e altri device ricondizionati
Offerte eBay: fino al 70% di sconto su iPhone, Smartwatch, PC e altri device ricondizionati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni