10 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Quale compro

Migliori scope a vapore di maggio 2024: la classifica dei 10 modelli più performanti

Le migliori scope a vapore di maggio 2024 per una pulizia veloce e senza fatica. Abbiamo selezionato modelli con e senza fili disponibili ad un buon rapporto qualità/prezzo.
A cura di Quale Compro Team
10 CONDIVISIONI

La nostra top 10:

Migliori scope a vapore di febbraio 2024: la classifica dei 10 modelli più performanti
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Le scope a vapore sono elettrodomestici leggeri e potenti, capaci di disinfettare i pavimenti e rimuovere la maggior parte dei batteri in maniera rapida con il solo utilizzo dell'acqua, senza che ci sia bisogno del detersivo. Si tratta quindi di prodotti più maneggevoli, ecologici ed economici rispetto al comune straccio per lavare a terra perché sfruttano esclusivamente il vapore bollente per igienizzare diverse superfici, come pavimenti in marmo, parquet, piastrelle, moquette e tappeti. Il vapore, invece, non può essere utilizzato su alcuni materiali sensibili all'acqua e al caldo.

Le scope a vapore vengono spesso chiamate anche lavapavimenti a vapore, ma in realtà dovrebbe trattarsi di due tipi di elettrodomestici differenti: le prime dovrebbero essere più maneggevoli e dovrebbero servire a pulire in particolare le superfici piane, mentre i lavapavimenti dovrebbero essere meno comodi e ricordare la struttura degli aspirapolvere a traino. Le scope a vapore, però, possono essere provviste anche di accessori specifici che consentono di pulire non solo i pavimenti o tappeti, ma anche altre superfici, come la cucina, le poltrone e i divani. Inoltre, possono essere anche dotate della funzione aspirapolvere.

In commercio esistono numerose tipologie di scope a vapore: con il filo, senza filo, potenti, per il parquet, per tappeti, economiche e via dicendo. Quindi, non sempre è semplice scegliere il giusto prodotto. Alcuni degli elementi da prendere in considerazione sono: la tipologia, la potenza, il serbatoio, la presenza di accessori aggiuntivi e il rapporto qualità prezzo.

Anche la marca può essere un fattore importante per indirizzare la scelta del consumatore verso un modello o un altro. Alcuni brand affidabili che vendono scope a vapore di qualità sono: Black & Decker, Polti, Rowenta e Vileda.

Vediamo, quindi, una classifica delle migliori scope a vapore per pavimenti del 2024, selezionate in base alla tipologia, alla marca e al rapporto qualità prezzo. Tutti i prodotti sono reperibili su Amazon.

Se invece cercate prodotti per disinfettare le fughe delle mattonelle, i sanitari, le tapparelle e i termosifoni, potete consultare la nostra guida dei migliori pulitore a vapore.

Perché comprare una scopa a vapore

Utilizzare una scopa a vapore offre tutta una serie di vantaggi rispetto al comune straccio per lavare a terra o al mocio. Il primo è sicuramente la comodità, infatti è possibile pulire il pavimento senza dover trascinare per tutta la casa il secchio dell'acqua. Le pulizie, quindi, risultano più semplici e anche più veloci: è sufficiente riempire il serbatoio e aspettare qualche secondo che si riscaldi l'acqua per ottenere pavimenti disinfettati e brillanti. Inoltre, si tratta di elettrodomestici più ecologici e anche più economici rispetto a tanti altri.

Sono più ecologici perché riescono a disinfettare, sgrassare e rimuovere la maggior parte dei batteri grazie al vapore acqueo bollente, senza dover necessariamente utilizzare prodotti chimici o detergenti dannosi per l'ambiente, per gli animali domestici o per le persone. Sono più economici, nel lungo periodo, perché permettono di risparmiare su detersivi e altri prodotti per pulire la casa.

In ultimo, esistono davvero tante tipologie di scope a vapore: scope a vapore con il filo, senza fili, potenti e multifunzione. Quindi, un altro vantaggio degli elettrodomestici di questo tipo è la versatilità. Si tratta di strumenti che possono essere utilizzati per pulire tante superfici differenti, tra cui pavimenti duri, parquet, marmo, tappeti o moquette. Inoltre, sono spesso provviste di accessori aggiuntivi che possono essere utilizzati anche per disinfettare la cucina, i vetri, il wc, divani e tessuti. Le scope a vapore, invece, non dovrebbero essere utilizzate sui materiali meno resistenti al caldo e all'acqua, come la carta o gli oggetti di antiquariato.

1. Polti Moppy

La migliore scopa al vapore senza fili

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa a vapore cordless

Pro: senza cavo, leggera, comoda, versatile, indicatori LED, adatta al parquet, anche per vetri e altre superfici verticali

Contro: secondo alcune recensioni, il panno dopo qualche passata perde il calore e deve essere sostituito. Il prodotto però compensa con la sua comodità di utilizzo

Capacità del serbatoio: 0.7 litri

Potenza: 1500 Watt, si riscalda in 10 secondi

Accessori: 5 panni universali in microfibra, 20 panni elettrostatici cattura polvere, spazzolone senza fili

Peso: 2,3 kg

Serve molta energia per riscaldare costantemente l'acqua, quindi non è semplice creare una scopa a vapore senza fili che funzioni davvero. Polti, però, ha trovato una soluzione efficace per permettere di lavare i pavimenti senza avere tra i piedi il cavo. La scopa a vapore di Moppy, infatti, sfrutta una base di ricarica per permettere alla scopa di funzionare anche senza essere inserita in corrente per tutto il tempo. Per eliminare germi e batteri dal pavimento, basta riempire il serbatoio dell'elettrodomestico con un bicchiere di acqua di rubinetto e vaporizzare il panno con l'apposita base. La scopa è leggerissima e il panno di cui è dotata è indicato per tutti i pavimenti e le superfici, anche quelli più delicati come il parquet, le piastrelle, le porte e gli armadi.

Altre scope a vapore senza fili:

2. Vileda Steam PLUS

La migliore scopa a vapore per parquet

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa a vapore per superfici delicate, come il parquet

Pro: 3 impostazioni di vapore predefinite per parquet, tappeti e piastrelle, piastrella triangolare per raggiungere piccoli spazi e angoli, riscaldamento rapido in 15 secondi

Contro: non si riscontrano particolari aspetti negativi

Capacità del serbatoio: 0.4 litri

Potenza: 1550 Watt, si riscalda in 15 secondi

Accessori: 2 panni di ricambio standard

Peso: 2,3 kg

La Steam Plus di Vileda è una delle migliori scope a vapore per parquet in commercio. L'elettrodomestico, infatti, dispone di tre impostazioni differenti, tra cui una specifica per i pavimenti più delicati come quelli in legno. La scopa si riscalda in soli 15 secondi ed è dotata di una finestra che serve per controllare il livello dell'acqua e se c'è bisogno di riempirla nuovamente. Inoltre, garantisce pavimenti smacchiati e disinfettati, riuscendo a eliminare fino al 99,9% di batteri e virus. La forma triangolare della spazzola, invece, serve a raggiungere anche gli angoli e gli spazi angusti.

Altre scope a vapore per il parquet:

3. Polti Vaporetto Double

La migliore scopa a vapore per tappeti

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa a vapore per tappeti e moquette

Pro: adatto ai tappeti e alla moquette, leggero, versatile, multisuperficie

Contro: un po' meno potente rispetto ad altre scope a vapore, ma compensa con la comodità di utilizzo

Capacità del serbatoio: 0.3 litri

Potenza: 1500 Watt, si riscalda in 15 secondi

Accessori: accessorio per tappeti, 4 panni lavabili

Peso: 2,4 kg

Una delle migliori scope a vapore per tappeti è la Polti Vaporetto Double. Si tratta di un modello molto versatile, dotato di un telaio specifico che permette di passare la scopa su tappeti e moquette. L'elettrodomestico, inoltre, è un prodotto multiuso, provvisto di un pulitore portatile per trattare diverse superfici, come mobili, cucina e bagno. La spazzola della scopa ha una capacità di erogazione del vapore molto ampia, utile per trattare anche le zone del pavimento più difficili da raggiungere. Inoltre, è fornita di un dispenser per l'erogazione del deodorante che serve per profumare la casa.

Altre scope a vapore per tappeti:

4. Polti Vaporetto 3 Clean

La migliore scopa a vapore potente 

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa a vapore potente e versatile

Pro: aspirapolvere integrato, 3 regolazioni di vapore per le diverse esigenze

Contro: secondo alcune recensioni, potrebbe risultare un po' pesante, però il prodotto compensa con la potenza

Capacità del serbatoio: 0,5 litri

Potenza: 1800 Watt, si riscalda in 30 secondi

Accessori: pulitore a vapore portatile

Peso: 5 kg

Una delle migliori scope a vapore potenti in commercio è la Vaporetto 3 Clean di Polti. Si tratta di un elettrodomestico che aspira la polvere e lava contemporaneamente i pavimenti con il vapore acqueo. Grazie al suo pulitore a vapore portatile, è inoltre possibile disinfettare anche rubinetti, fornelli, fughe e tende. La scopa offre anche 3 diverse regolazioni di vapore, quella più intensa serve a rimuovere la sporcizia più ostinata, mentre quella più bassa è indicata per le superfici più delicate, ad esempio il legno.

Altre scope a vapore potenti:

5. BLACK+DECKER 1600W

La migliore scopa a vapore multifunzione

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa a vapore multifunzione, dotata di numerosi accessori per pulire diverse superficie

Pro: multisuperficie, facile da utilizzare, ricco di accessori

Contro: la scopa a vapore non sta in piedi da sola, ma risulta comunque molto comoda da utilizzare

Capacità del serbatoio: 0.5 litri

Potenza: 1600 Watt, si riscalda in 15 secondi

Accessori: 16 accessori, tra cui un guanto a vapore

Peso: 3 kg

Una delle migliori scope a vapore multifunzione presente in commercio è quella proposta da Black & Decker. Si tratta di un modello da 1600watt con un tempo di riscaldamento rapido di 15 secondi, utile per pulire e disinfettare una grande quantità di superfici. La scopa a vapore, infatti, è provvista di ben 16 accessori, che possono essere utilizzati per disinfettare la cucina, il forno, gli specchi, le tende, i giochi dei bambini, il bagno e così via. Alcuni degli accessori sono: 1 guanto per il vapore indicato per i mobili, un accessorio per tappeti e moquette, due panni in microfibra, una spazzola delicata multiuso, una spazzola per le fughe, un panno azzurro per rinfrescare i tessuti, una spazzolina per il barbeque, un panno rettangolare in microfibra, panni rettangolari per pavimenti delicati (es: parquet), un panno triangolare bianco.

Altre scope a vapore multisuperficie:

6. BISSELL Vac & Steam Titanium

La migliore scopa a vapore con aspirapolvere

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa a vapore 2 in 1, che aspiri anche lo sporco

Pro: adatto ai pavimenti duri, potente, versatile, aspira la sporcizia, filtro semplice da smontare

Contro: il costo è più alto rispetto ad altre scope a vapore, ma compensa con la sua versatilità e capacita di pulire le superfici

Capacità del serbatoio: 0.4 litri

Potenza: 1600 Watt, si riscalda in 15 secondi

Accessori: due filtri di aspirazione e panni lavabili

Peso: 4,8 kg

In commercio esistono diversi prodotti due in uno che sono in grado di aspirare la polvere e disinfettare le superfici con il vapore. Uno dei migliori prodotti multifunzione in commercio è il Vac & Steam Titanium firmato Bissell. Si tratta di un modello estremamente versatile, capace di aspirare e disinfettare contemporaneamente i pavimenti tramite alcuni comandi elettronici collocati sul manico. Il serbatoio a sacco riesce a mantenere i detriti aspirati lontano dal vapore, inoltre permette di poterli buttare via senza dover entrare in contatto con la sporcizia raccolta.

Altre scope a vapore con aspirapolvere:

7. Ariete Steam Mop 10 in 1

La migliore scopa a vapore economica

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa a vapore economica, accessoriata e leggera

Pro: buon rapporto qualità prezzo, multisuperficie

Contro: il filo della scopa a vapore potrebbe risultare un po' corto, ma il prodotto risulta comunque maneggevole

Capacità del serbatoio: 350 cc

Potenza: 1500 Watt

Accessori: accessorio per tappeti, 2 panni in microfibra, misurino, beccuccio 90°, spazzola per le fughe, beccuccio per fessure, spazzola per tessuti con panno, lavavetri, spazzola rotonda piccola e grande

Peso: 2,73 kg

Trovare un elettrodomestico per la pulizia del pavimento economico e di qualità non è semplicissimo. Una delle migliori scope a vapore economiche è la Steam Mop di Ariete. La scopa è leggera e versatile, adatta a pulire e disinfettare una gran quantità di superfici: pavimenti, piani cottura, tappeti, sanitari, divani, ecc. Questo modello si riscalda in pochi secondi e mantiene un vapore costante per circa 18 minuti. La forma a triangolo della spazzola permette di raggiungere anche le zone più nascoste della casa.

Altre scope a vapore economiche:

8. Rowenta Clean & Steam

La migliore scopa a vapore per profumare gli ambienti

Immagine

Consigliato per: chi desidera una scopa multisuperficie che profumi la casa

Pro: aspira la polvere, disinfetta con il vapore, profuma l'ambiente, per pavimenti duri e tappeti, filtro facile da pulire

Contro: il costo è più alto rispetto ad altri modelli, ma è giustificato dalla qualità del prodotto

Potenza: 1500 Watt, si riscalda in 30 secondi

Accessori: diffusore per oli essenziali, panno lavabile per pulizia intensiva, panno lavabile per tutti i tipi di pavimento, accessorio per tappeti

Peso: 4,9 kg

La Clean & Steam di Rowenta è una scopa a vapore che assicura una casa profumata e accogliente, oltre che pulizia impeccabile grazie alla combinazione della funzione aspirapolvere con quella della sanificazione con il vapore. A differenza di altri prodotti presenti in commercio, il modello di Rowenta è provvisto infatti di un diffusore per gli oli essenziali, che serve a profumare le superfici e a diffondere un odore di fresco e pulito per tutta la casa. Inoltre, la scopa a vapore è provvista di un serbatoio dell'acqua amovibile che permette di ricaricare più semplicemente l'elettrodomestico. Il vapore dura circa 30 minuti.

Altre scope a vapore per profumare gli ambienti:

9. BLACK+DECKER STEAMITT 

La migliore scopa a vapore professionale

Immagine

Consigliato per: chi vuole una scopa a vapore professionale e versatile

Pro: accessoriato, versatile, provvisto di detergente per le mani e guanto, con filo

Contro: secondo alcune recensioni, potrebbe risultare più pesante di altri prodotti, ma smacchia in fretta le superfici

Capacità del serbatoio: 0.5 litri

Potenza: 1300 Watt, si riscalda in 15 secondi

Accessori: 12 accessori, tra cui un lavavetri, un accessorio per la pulizia dei tappeti, una spazzola con setole in rame, un panno azzurro per i tessuti e un panno in microfibra rettangolare

Peso: 4,56 kg

La Steamitt di Black&Decker è una scopa a vapore professionale che funziona a rete elettrica, permettendo in questo modo un'autonomia illimitata. Il prodotto è provvisto di numerosi accessori, tra cui un detergente per le mani e un guanto in silicone a vapore per eliminare sporcizia, germi e batteri dalle superfici. L'elettrodomestico è dotato di una caldaia di qualità che riesce a riscaldare la scopa in pochi secondi e a generare un delicato vapore secco che non rovina le superfici, ma che riesce comunque a smacchiarle molto bene.

Altre scope a vapore professionali:

10. Di4 Steamclean Multi10 Max

La migliore scopa a vapore per rapporto qualità prezzo

Immagine

Consigliato per: chi vuole una scopa a vapore economica, con un buon rapporto qualità prezzo

Pro: multifunzione, manico estendibile, versatile, multiuso

Contro: potrebbe risultare un po' meno robusto rispetto ad altri prodotti, ma è versatile e i suoi accessori sono molto utili per pulire diverse superfici

Capacità del serbatoio: 380 ml

Potenza: 1500W, si riscalda in 10 secondi

Accessori: beccuccio per fessure, accessorio per tappeti, lavavetri, spazzola rotonda grande e piccola, spazzola per fughe, raschiello di metallo e altri ancora

Peso: 2,5 kg

La Steamclean Multi10 Max è una scopa a vapore versatile con un ottimo rapporto qualità prezzo. Grazie ai suoi numerosi accessori, infatti, è possibile disinfettare tantissime superfici, come sanitari, cucina, vetri, specchi, tappeti e divani, oltre che tutti i tipi di pavimento. Si riscalda molto velocemente. Infatti è possibile accedere a tutte le sue funzioni. Grazie al manico telescopico e alla sua forma triangolare, inoltre, è possibile pulire anche gli angoli della casa e sotto ai mobili.

Altre scope a vapore per rapporto qualità prezzo:

Come scegliere la migliore scopa al vapore

Come abbiamo già avuto modo di chiarire, la scopa a vapore è un elettrodomestico davvero utile perché riesce a disinfettare i pavimenti e le altre superfici senza dover necessariamente utilizzare prodotti chimici. Scegliere la migliore scopa al vapore, però, non è semplice. Sono diverse le caratteristiche da prendere in considerazione prima di scegliere di acquistare un prodotto. Vediamole assieme.

Tipologia

Il primo parametro da prendere in considerazione quando si sceglie una scopa a vapore è la tipologia. Esistono diversi modelli in commercio e quelli più comuni sono le scope a vapore con i fili, che assicurano un'autonomia elettrica illimitata e una pulizia profonda a prezzi spesso abbastanza contenuti.

Esistono poi la scope a vapore multisuperficie o multifunzione, dotate di tantissimi accessori differenti che permettono di pulire non solo pavimenti, tappeti e moquette, ma anche tende, divani e poltrone.

Un altro tipo di scopa a vapore è quella senza fili. Sul mercato ne esistono davvero poche, anche perché serve molta energia per poter riscaldare costantemente l'acqua e vaporizzarla e non è detto che una batteria portatile ci riesca. Alcuni brand, però, hanno creato delle soluzioni intelligenti per permettere ai consumatori di disinfettare a vapore il pavimento senza ritrovarsi il cavo in mezzo ai piedi. Stiamo parlando dei modelli che sfruttano le basi di ricarica per permettere alla scopa di funzionare anche senza che debba essere inserita in corrente durante la pulizia.

In ultimo, sul mercato si trovano anche modelli ibridi, a metà tra un aspirapolvere e una scopa a vapore. Si tratta di prodotti multiuso che coniugano la funzione di aspirazione con il lavaggio a vapore, riuscendo a rimuovere i detriti e a smacchiare il pavimento contemporaneamente. Si tratta, ovviamente, di elettrodomestici più costosi, ma che svolgono un ottimo lavoro.

Potenza e riscaldamento

La potenza è il secondo aspetto da considerare quando si vuole scegliere un elettrodomestico. Nel caso delle scope a vapore la potenza viene espressa in Watt e condiziona i tempi di riscaldamento dell'acqua. Generalmente, maggiore è la potenza, minori sono i tempi di riscaldamento. La potenza può variare da 1000W per i prodotti di fascia bassa fino ad arrivare a 1700/1800W per quelli di fascia alta. Se volete un prodotto di qualità, vi consigliamo di non scendere al di sotto dei 1300W.

Serbatoio

Anche la capacità del serbatoio è una caratteristica da non trascurare quando si vuole scegliere una scopa a vapore. Migliore è la capacità, maggiore sarà il quantitativo d'acqua che è possibile inserire nella scopa e quindi potrà passare più tempo tra una ricarica e l'altra. Solitamente, i serbatoi possono avere una capacità tra i 0,25ml (15 minuti di autonomia) e i 700ml (35 minuti di autonomia). In ogni caso, vi consigliamo un serbatoio rimovibile, perché è più semplice e veloce da ricaricare.

Accessori aggiuntivi

In commercio esistono diversi modelli che sono dotati di accessori aggiuntivi e che permettono di poter disinfettare non solo i pavimenti, ma anche i tappeti, la moquette e altre superfici. Alcuni degli accessori più popolari sono: accessorio per tappeti, bocchetta per fughe, panni di ricambio e spazzole per tessuti.

Marca

La marca è un fattore da prendere in considerazione prima di acquistare un prodotto. Non esiste il brand migliore in assoluto, ma noi vi consigliamo di scegliere i prodotti di marchi già testati. Alcune marche affidabili sono: Polti, Black & Decker, Rowenta, Vileda e Ariete.

Peso

Anche il peso può essere un fattore determinante nella scelta di un elettrodomestico. Minore sarà il peso, maggiore sarà la comodità della scopa a vapore. Vi consigliamo, quindi, di scegliere modelli non troppo pesanti e maneggevoli.

Come utilizzare correttamente la scopa a vapore

La scopa a vapore è un elettrodomestico abbastanza robusto. Ciò nonostante, può capitare che nel corso del tempo si formino dei depositi di calcare all'interno del serbatoio che possono ostacolarne il corretto funzionamento. Per evitare problemi, quindi, può essere utile decalcificare di tanto in tanto la scopa a vapore. Per pulire la scopa, basterà acquistare una soluzione decalcificante compatibile con l'apparecchio, inserirla nel filtro e accendere l'elettrodomestico. Una volta che la soluzione sarà completamente evaporata, sciacquate il serbatoio con l'acqua distillata.

In molti, inoltre, si chiedono come profumare il pavimento con la scopa a vapore. Alcune persone lasciano cadere qualche goccia di olio essenziale nel serbatoio dell'acqua per profumare gli ambienti. Le case produttrici, però, sconsigliano di utilizzare prodotti chimici o aromatici all'interno del serbatoio, perché potrebbero danneggiare l'elettrodomestico. Un modo quindi per profumare la casa con la scopa a vapore senza correre troppi rischi è quello di spruzzare un po' di acqua addizionata con qualche goccia di olio essenziale direttamente sul pavimento, prima di passare la scopa. Un altro modo è far cadere qualche goccia di olio essenziale direttamente sul panno dell'elettrodomestico. Attenzione però ai pavimenti più delicati, che potrebbero rovinarsi a causa dell'olio essenziale. Prima di utilizzare il prodotto, verificate che sia compatibile con le superfici dove dovete applicarlo. In ultimo, il modo migliore per profumare la casa con la scopa a vapore è scegliere un modello che sia dotato di un diffusore per gli oli essenziali.

Che differenza c’è tra una scopa a vapore e un lavapavimenti a vapore

Molte persone si chiedono se ci sia una differenza tra la scopa a vapore il lavapavimenti a vapore. La prima serve in particolare per pulire le superfici piane come pavimenti, tappeti e moquette. Può essere dotata di diversi accessori che la rendono più versatile. Il vantaggio della scopa a vapore è quello di poter utilizzare un prodotto molto maneggevole per sanificare le superfici senza utilizzare prodotti chimici. Inoltre, spesso le scope a vapore sono provviste di un serbatoio estraibile, che rende semplici e veloci le operazioni di ricarica dell'acqua. Il lavapavimenti a vapore, invece, è un elettrodomestico che ricorda l'aspetto di un aspirapolvere a traino. A differenza di quest'ultimo, però, il lavapavimenti non è dotato di un sacchetto per la sporcizia, ma di un serbatoio per l'acqua. Si tratta di un prodotto abbastanza potente, con una capacità di serbatoio elevata. Rispetto alle scope a vapore, però, è generalmente più pesante e meno maneggevole.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
10 CONDIVISIONI
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views