0 CONDIVISIONI
Quale compro

I migliori robot aspirapolvere di gennaio 2024

I migliori robot aspirapolvere del 2024 e alcuni consigli per scegliere il modello che meglio risponde alle proprie esigenze.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Quale Compro Team
0 CONDIVISIONI

La nostra top 4

Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Il robot aspirapolvere è un dispositivo tecnologico che pulisce delle superfici di casa in totale autonomia, consentendovi, nel frattempo, di dedicarvi ad altro. Ormai in commercio se ne trovano davvero tanti, con più o meno funzioni. Attenzione, però: al contrario di ciò che si pensa, non è detto che per acquistarlo si debba spendere una cifra particolarmente alta: se ne trovano di ottimi anche a costi alla portata di tutte le tasche.

Come scegliere il modello giusto? Tutto dipende dall'uso che ne dovete fare. Per esempio, potrebbe farvi comodo un modello che sia robot aspirapolvere e lavapavimenti insieme, in modo da poter non solo rimuovere la polvere e le briciole, ma anche lavare e igienizzare il pavimento. O, ancora, potrebbe tornarvi utile un modello con mappatura che memorizzi la planimetria della vostra casa oppure un robot aspirapolvere autopulente.

Quali sono i migliori robot aspirapolvere in circolazione? Tra le marche top di gamma ci sono sicuramente Roomba, Samsung e Xiaomi, ma nella categoria dedicata su Amazon se ne trovano anche tanti altri molto affidabili.

Proscenic M9

Il più potente

Immagine

Consigliato a chi cerca un robot aspirapolvere: versatile; tecnologico; intuitivo

Potenza: 4500Pa

Pro: grazie ai panni rotanti doppi da 120 giri al minuto, vengono rimosse anche le briciole e le macchie più difficili da raggiungere e rimuovere

Contro: versatile e preciso, questo elettrodomestico è stato recensito positivamente da tutti coloro che lo hanno provato

Un robot aspirapolvere potente e prestante è molto veloce. Tra i più potenti c'è il Proscenic M9, che è anche lavapavimenti. Si tratta di un modello versatile e facile da utilizzare, ma anche alla portata di tutti, perché venduto ad un prezzo modesto. La navigazione Lidar integrata assicura una mappatura delle superfici precisa. Può essere gestito anche da remoto, tramite l'applicazione da scaricare sul telefonino. La doppia spazzola rotante permette di rimuovere anche lo sporco più ostinato.

Altre soluzioni consigliate di robot aspirapolvere potenti:

iRobot Roomba 692

Il più economico 

Immagine

Consigliato a chi cerca un robot aspirapolvere: silenzioso; adatto a tutte le superfici; facile da pulire

Potenza: 33 W

Pro: i sensori avanzati fanno sì che il robot arrivi anche sotto i mobili, garantendo una pulizia profonda

Contro: non è possibile programmare la pulizia delle singole stanze, ma la mappatura completa della casa permette una pulizia approfondita in una volta sola

Chi lo ha detto che un buon robot aspirapolvere top di gamma debba essere necessariamente super costoso? L'iRobot Roomba 692 è economico, ma prestante, veloce e funzionale. Grazie al sistema di pulizia a 3 fasi e la navigazione iAdapt con cui è progettato, cattura sporco, polvere e detriti da tappeti e pavimenti. Questo modello è compatibile con Alexa e Google Assistant. Mappando e memorizzando il perimetro della vostra casa, riuscirà a concludere il percorso senza intoppi e nel minor tempo possibile.

Altre soluzioni consigliate di robot aspirapolvere economici:

Xiaomi Robot Vacuum S12

Il migliore che sia anche lavapavimenti

Immagine

Consigliato a chi cerca un robot aspirapolvere: versatile; veloce; tecnologico

Potenza: 4.000Pa

Pro: ha un'autonomia di 130 minuti, che è più del tempo che impiega per pulire tutte le superfici

Contro: si tratta di un modello top di gamma, di cui tutti sono soddisfatti

Un robot aspirapolvere che è anche lavapavimenti permette di ottenere una superficie senza polvere, igienizzata e lucidata in un solo colpo. Tra i modelli di questo tipo, vi segnaliamo in particolare lo Xiaomi Robot Vacuum S12. Realizzato con tecnologia di navigazione laser, è in grado di eseguire scansioni a 360°, mappare con precisione l'ambiente domestico e riprenderne il perimetro in modo accurato. Inoltre, connetendo il robot all’applicazione per smartphone Xiaomi Home, è possibile personalizzare e programmare il programma di pulizia.

Altre soluzioni consigliate di robot lavapavimenti:

Ecovacs Deebot N8

Il migliore in assoluto 

Immagine
Prezzo non disponibile
Immagine Vedi su Amazon

Se volete avere un modello top di gamma, allora dovete sceglierne uno tra gli ultimi usciti, che abbia a disposizione le migliori tecnologie; è il caso, ad esempio, dell'Ecovacs Deebot N8. Questo robot aspirapolvere è dotato di stazione di aspirazione e svuotamento: in questo modo, dovrete svuotare il robot solo una volta al mese. Ha una potenza di 2600 PA. Il laser e il sensore per rilevare gli ostacoli in 3D fanno sì che i mobili, i tapetti e tutto ciò che tocca la superficie non venga toccato durante il passaggio.

Altre soluzioni consigliate di robot top di gamma:

Cos'è e a cosa serve un robot aspirapolvere

Il robot aspirapolvere è un elettrodomestico di ultima generazione che consente di effettuare le pulizie delle superfici di casa in maniera rapida e senza alcuno sforzo. Grazie ai sensori di cui è dotato, infatti, si muove tra gli ambienti in autonomia, senza che sia necessaria la vostra supervisione o senza che dobbiate fare alcuno sforzo fisico.

Perché dovreste acquistarne uno? Questo dispositivo è particolarmente indicato per dimezzare i tempi delle faccende domestiche e permettervi di dedicare più tempo ad altre attività o godere di più tempo libero.

Una volta stabilito il percorso che dovrà percorrere, non sarà necessario tenerlo sotto controllo: il robot si sposterà autonomamente per tutti gli ambienti della casa e, una volta terminato il lavoro, tornerà alla base di ricarica.

Se il vostro appartamento è provvisto di scale, tappeti e angoli stretti, il consiglio è quello di leggere bene le caratteristiche tecniche del modello scelto e assicurarsi che i sensori di cui è dotato li riconoscano, onde evitare che si blocchi o che cada accidentalmente.

Come scegliere il miglior robot aspirapolvere

Come si individua il miglior robot aspirapolvere tra quelli in vendita? Scegliere non è semplice, ma non è nemmeno impossibile. Quello che dovete fare è avere ben in mente quali sono le vostre esigenze e valutare l'uso che ne fareste. Una volta trovata la risposta a queste domande saprete se avete bisogno di un modello più o meno tecnologico e più o meno accessoriato.

Design

Per prima cosa, badate al design. I robot aspirapolvere tondi e quelli quadrati sono utili in maniera differente. Mentre i robot aspirapolvere tondeggianti sono agili e particolarmente adatti per gli spazi stretti, i robot aspirapolvere quadrati sono indicati per raggiungere senza alcuna difficoltà gli angoli.

Inoltre, vi consigliamo di scegliere un modello sottile, che riesca ad inserirsi anche sotto i mobili.

Materiali

Assicuratevi che il corpo macchina non sia realizzato in plastica di scarsa qualità. Un elettrodomestico di questo tipo, infatti, è destinato a durare a lungo e dei materiali poco resistenti potrebbero fare sì che si rompa facilmente.

Dunque, prediligete i modelli in plastica molto dura o in acciaio.

Batteria e autonomia

Valutate poi la prestanza della batteria e l'autonomia che garantisce. I modelli più duraturi possono essere utilizzati finanche per 150 minuti continuativi, ma i robot standard hanno un'autonomia di circa 100-120 minuti.

Maggiore è il tempo di autonomia, minori sono le probabilità che il robot si scarichi mentre lo state utilizzando. Dunque, un modello con autonomia particolarmente elevata è ideale per chi ha un appartamento molto grande.

Capacità del serbatoio

Generalmente, la capacità del serbatoio di un robot aspirapolvere si aggira intorno i 250-500 ml. Non è possibile che sia maggiore, perché significherebbe rendere troppo ingombrante l'elettrodomestico.

In ogni caso, un serbatoio da 500 ml è perfetto per ambienti molto ampi, perché consente di svuotarlo solo dopo aver terminato le pulizie.

Funzioni

La funzione più richiesta e apprezzata in un robot aspirapolvere è quella autopulente, che consente di non svuotare il serbatoio dopo ogni singolo utilizzo. Grazie a questa funzione, il serbatoio sarà completamente pieno dopo dei mesi.

Molto importante è anche la mappatura. Se il robot acquistato è provvisto di sensori di ultima generazione, questi saranno in grado di memorizzare il percorso che l'elettrodomestico deve percorrere e, così, evitarvi l'incombenza di doverlo ritarare ogni volta.

Alcuni modelli, inoltre, sono dotati di funzione di partenza ritardata e di controllo vocale – tramite Google Assistant e Alexa e da remoto.

Se state cercando un modello versatile e completo, quello che vi serve, invece, è un robot aspirapolvere e lavapavimenti, che

Infine, se la vostra casa è dotata di scale e pavimenti non del tutto dritti e lisci, è importante scegliere un modello con funzione anti-ribaltamento.

Pavimenti

Non tutti i pavimenti sono uguali e, perciò, ciascuno ha bisogno di essere trattato in un modo specifico.

Il marmo e il parquet, ad esempio, sono particolarmente delicati; per questo, è necessario utilizzare delle spazzole morbide e delicate, che non graffino la superficie.

Assicuratevi di comprare un modello con spazzole intercambiabili, in modo da poterle adattare ad ogni ambiente.

Quanto costa un robot aspirapolvere?

Un robot aspirapolvere può essere anche particolarmente costoso, se si sceglie il modello top di gamma di ultima generazione: questi elettrodomestici arrivano a costare anche tra i 400 e i 500 euro. Ma niente paura: è possibile trovare anche dei modelli con un prezzo che si aggira intorno ai 200-300 euro che siano comunque tecnologici e prestanti. Inoltre, è sempre bene tenere sotto controllo le offerte, perché alcune possono rivelarsi davvero convenienti.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
0 CONDIVISIONI
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Le migliori schede video NVIDIA e AMD del 2024: classifica e prezzi a confronto
Le migliori schede video NVIDIA e AMD del 2024: classifica e prezzi a confronto
Offerte beauty: fino al 38% di sconto sui prodotti per dire addio alla pelle lucida
Offerte beauty: fino al 38% di sconto sui prodotti per dire addio alla pelle lucida
Migliori controller PS4: la classifica di febbraio 2024 con modelli originali e compatibili
Migliori controller PS4: la classifica di febbraio 2024 con modelli originali e compatibili
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni