27 Maggio 2022
15:06

Nel Pacifico c’è un’isola dove una persona su dieci vede solo in bianco e nero

Si tratta dell’atollo di Pingelap, nell’Oceano Pacifico, dove circa il 10 percento della popolazione presenta una rara condizione chiamata acromatopsia completa o daltonismo totale.
A cura di Valeria Aiello

Nel 1775, un tifone colpì l’atollo di Pingelap, un’isola della Micronesia nell’Oceano Pacifico occidentale, risparmiando la vita di appena 20 persone, una delle quali era il Re. Centinaia di anni dopo, le conseguenze di quella catastrofe sono ancora ben presenti nella popolazione: circa una persona su dieci è infatti affetta da una condizione molto rara, chiamata acromatopsia completa (o daltonismo totale), un’anomalia visiva che implica un’alterata percezione dei colori.

Tale forma di cecità, rispetto al daltonismo parziale che riguarda la scarsa sensibilità a uno o pochi colori (generalmente il verde e il rosso), interessa tutti i colori, ad eccezione del nero, del bianco e del grigio, a causa dell’assenza nell’occhio dei cosiddetti coni funzionali che consentono la percezione dei colori. Oltre a questa mancanza, le persone affette dall’acromatopsia sono molto sensibili alla luce, hanno una visione meno nitida e sono soggetti a movimenti involontari dell’occhio.

Tornando ai sopravvissuti e al sovrano dell’isola, dopo che il tifone Lengkieki spazzò via quasi tutta la già piccola popolazione di Pingelab, la progenie del Re ereditò dal sovrano stesso un raro gene che conferisce questo tipo estremo di daltonismo.

Tale gene, complici la lontananza dell’isola e la religione che scoraggia il matrimonio con estranei, venne così trasmesso con più facilità alle generazioni successive, fino ad oggi, portando gli esperti a stimare che circa il 10% della popolazione che attualmente vive sull’atollo sia portatrice di quest’anomalia genetica, il che è una quota significativamente più alta rispetto a un caso su 30.000 persone che si registra in altre parti del mondo.

Perché l'acqua davanti all'isola di Vulcano ha cambiato colore, diventando bianco lattiginosa
Perché l'acqua davanti all'isola di Vulcano ha cambiato colore, diventando bianco lattiginosa
Meraviglioso “giardino segreto” scoperto nel fondale di Ischia: è uno scrigno di biodiversità
Meraviglioso “giardino segreto” scoperto nel fondale di Ischia: è uno scrigno di biodiversità
Una stella si avvicina troppo a un buco nero e viene distrutta, ma la sua fine stupisce gli esperti
Una stella si avvicina troppo a un buco nero e viene distrutta, ma la sua fine stupisce gli esperti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni