200 CONDIVISIONI
8 Luglio 2022
12:24

Il cielo del Dakota del Sud si è tinto di un incredibile e apocalittico colore verde: cos’è successo

Il cielo di Sioux Falls, nel Dakota del Sud, si è incredibilmente tinto di verde durante una violenta tempesta. Il raro fenomeno spiegato da un meteorologo.
A cura di Andrea Centini
200 CONDIVISIONI
Credit: Jkarmill/Twitter
Credit: Jkarmill/Twitter

Martedì 5 luglio il cielo del Dakota del Sud, negli Stati Uniti, si è tinto di un impressionante e insolito colore verde. Le immagini del raro fenomeno naturale sono state pubblicate sui social network dai cittadini sbalorditi – e anche un po' inquietati – e hanno fatto rapidamente il giro del mondo, diventando virali. L'evento si è verificato in corrispondenza di una violenta tempesta chiamata “derecho”; come spiegato dal National Weather Service (NWS) degli USA, un derecho si verifica quando i danni causati dalla tempesta coinvolgono un'area di almeno 400 chilometri e i suoi venti devono spirare ad almeno 93 chilometri orari. La tempesta che ha colpito il Dakota del Sud, oltre che gran parte dell'Iowa e del Minnesota, aveva venti che spiravano a circa 160 chilometri orari. La sua violenza ha lasciato oltre 30mila persone senza corrente elletrica.

Il derecho si è manifestato in modo particolarmente insolito su Sioux Falls, la più popolosa città del Dakota del Sud con circa 200mila abitanti. Come indicato, il cielo si è improvvisamente tinto di un colore verdastro, con una tonalità piuttosto simile a quella della pelle dell'Incredibile Hulk. Non a caso qualcuno ha soprannominato il derecho la “tempesta Hulky”. Ma perché il cielo è diventato verde? A spiegarlo su Twitter il meteorologo del National Weather Service Cory Martin. La famiglia dello scienziato vive proprio a Sioux Falls e le fotografie che ha ricevuto lo hanno spinto a pubblicare un post di chiarimento. Il colore verde, indica l'esperto, è legato alla diffusione della luce da parte del ghiaccio e dell'acqua in sospensione nelle nuvole. Si verifica quando di base c'è una condizione di illuminazione rossastra, ad esempio durante un tramonto.

“Quando la luce rossastra diffusa dall'atmosfera illumina le goccioline blu d'acqua e di ghiaccio nella nuvola, queste sembreranno illuminarsi di verde. Ci vuole una enorme quantità di contenuto d'acqua all'interno della nuvola per ottenere questo colore, che di solito significa che anche una significativa quantità di ghiaccio (grandi grani di grandine) deve essere presente”, ha spiegato il dottor Martin. In parole semplici, gli ingredienti principali sono una condizione di luce rossastra e nuvole particolarmente cariche d'acqua e ghiaccio. Quando la luce rossa attraversa le nuvole cariche di goccioline / ghiaccio blu si mescolano i colori dando vita al peculiare verde.

Per quanto spettacolare, il fenomeno non è comunque da prendere alla leggera. Un cielo verde significa infatti che c'è tantissimo ghiaccio in sospensione e potrebbe essere in procinto di scatenarsi una grandinata molto violenta. A volte i chicchi possono diventare grandi come palline da tennis – o peggio – e ferire le persone, oltre a provocare gravi danni alle automobili e alle infrastrutture. In parole semplici, qualora aveste la fortuna di vederlo, è meglio fotografare il cielo verde da una posizione riparata.

200 CONDIVISIONI
Cos'è e come funziona una centrale solare orbitale, il sogno dell'energia verde dallo spazio
Cos'è e come funziona una centrale solare orbitale, il sogno dell'energia verde dallo spazio
Cos'è la spettacolare scia a forma di medusa apparsa nel cielo dopo il lancio della Soyuz
Cos'è la spettacolare scia a forma di medusa apparsa nel cielo dopo il lancio della Soyuz
Un arcobaleno e una tempesta di fulmini illuminano il cielo in contemporanea: il video incredibile
Un arcobaleno e una tempesta di fulmini illuminano il cielo in contemporanea: il video incredibile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni