Tre persone della stessa famiglia stanno combattendo contro tre tipi di cancro e contemporaneamente stanno facendo il possibile per tenere aperto il loro ristorante. Arriva dalla Florida la triste storia della famiglia Desclefs: a essersi ammalati di cancro sono la mamma, il papà e il figlio diciassettenne. A Kathy Desclefs è stato diagnosticato un linfoma non Hodgkin cinque anni fa. A Benoit Desclefs, invece, è stato diagnosticato un tumore cerebrale inoperabile lo scorso agosto e, infine, al figlio Luke è stato diagnosticato un linfoma di Hodgkin a ottobre. “È troppo, soprattutto quando ha colpito Luke. È troppo”, le parole della mamma ai media locali. Suo figlio ha spiegato di non aver avuto alcun sintomo prima della diagnosi: “Ho trovato un nodo sul collo e ho pensato che fosse strano e l'ho detto a mia madre", ha raccontato a WJXT.

La famiglia combatte per il loro ristorante – La famiglia Desclefs gestisce un ristorante franco-americano chiamato The Magnificat Cafe a Jacksonville da 16 anni. Benoit Desclefs, un francese che decenni fa si è trasferito negli Stati Uniti, è il cuoco e anche la moglie e tutti i loro quattro figli lavorano nel locale. Mentre tre di loro sono in cura per il cancro, la famiglia sta lottando per mantenere aperto il ristorante. Hanno dovuto assumere del personale e hanno anche dovuto mettere in vendita il locale, ma dato che quell’attività è il loro sogno sperano di continuare a lavorare lì anche dopo averlo venduto.

Aperta una raccolta fondi per la famiglia – Per aiutarli economicamente è stata creata una pagina di raccolta fondi online: "È difficile fisicamente, emotivamente, ma le preghiere ci aiutano a continuare", ha detto Benoit Desclefs. Lo chef inizierà la chemioterapia questo mese. Suo figlio ha invece già iniziato.