1.039 CONDIVISIONI
3 Settembre 2022
09:26

Una polmonite misteriosa ha ucciso 3 persone in Argentina (e non è Covid)

Una polmonite misteriosa è stata individuata in Argentina dove ha ucciso tre persone. Sono nove in tutto i pazienti ai quali è stata diagnosticata. L’Oms sta monitorando l’epidemia.
A cura di Chiara Ammendola
1.039 CONDIVISIONI

Sono tre le persone uccise in Argentina da una polmonite misteriosa la cui origine è sconosciuta. Ad annunciarlo è Luis Medina Ruiz il ministro della Salute della provincia argentina di Tucuman che spiega: “Siamo tutti in allerta”. Al momento sono nove i pazienti ai quali è stata diagnosticata.

“I pazienti hanno in comune una grave condizione respiratoria con polmonite bilaterale e compromissione delle radiografie molto simili al Coronavirus. Ma questo è escluso – ha continuato Ruiz in conferenza stampa – siamo tutti in allerta, per questo stiamo rilasciando guide alle unità di terapia intensiva pubbliche e private qualora si trovassero a curare pazienti che presentano questi sintomi, soprattutto per fare una corretta diagnosi con tutti i protocolli e DPI necessari, come raccomandato per tutti i pazienti con patologie respiratorie”.

Luis Medina Ruiz, ministro della Salute della provincia argentina di Tucuman
Luis Medina Ruiz, ministro della Salute della provincia argentina di Tucuman

Dunque non si tratta di Covid-19, ma nemmeno di influenza e Hantavirus o di appendici di legionella. Tutti i pazienti ai quali è stata diagnosticata questa polmonite sono stati sottoposti ad analisi specifiche presso l’Istituto Malbran di Buenos Aires, mentre il centro di Tucuman dove sono stati individuati i casi, Luz Médica, una clinica privata nella città di San Miguel de Tucuman, è stato posto in isolamento.

Il paziente zero è stato identificato in una donna di 70 anni che è stata ricoverata presso Luz Médica per un'operazione di routine, prima di sviluppare un'infezione polmonare lo scorso 18 agosto. In seguito sono morti un medico e un'infermiera, mentre la paziente che per prima ha mostra i sintomi è morta lo scorso giovedì. Intanto sono stati individuati altri 9 pazienti, di cui quattro sono ricoverati in terapia intensiva, mentre altri tre sono in trattamento ambulatoriale.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e il Centro europeo per il controllo delle malattie (ECDC) stanno entrambi monitorando l'epidemia.

1.039 CONDIVISIONI
In Cina nuovo record Covid: a Guangzhou si costruisce centro per quarantena per 80mila persone
In Cina nuovo record Covid: a Guangzhou si costruisce centro per quarantena per 80mila persone
Proteste anti Covid a Pechino, centinaia di persone piangono le vittime dell'incendio di Urumqi
Proteste anti Covid a Pechino, centinaia di persone piangono le vittime dell'incendio di Urumqi
Bollettino Covid, i dati di contagi e morti in Italia di oggi sabato 3 dicembre regione per regione
Bollettino Covid, i dati di contagi e morti in Italia di oggi sabato 3 dicembre regione per regione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni