533 CONDIVISIONI
27 Luglio 2022
07:46

Terremoto Filippine, terribile scossa di magnitudo 7 a Luzon: interi edifici crollati e vittime

Il terremoto di magnitudo 7 ha colpito le Filippine mercoledì mattina, la notte in Italia, facendo ingenti danni e purtroppo anche vittime.
A cura di Antonio Palma
533 CONDIVISIONI

Una terribile scossa di terremoto di magnitudo 7 ha colpito le Filippine mercoledì mattina, la notte in Italia, facendo ingenti danni e purtroppo anche vittime. Secondo i dati comunicati dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano, il terremoto è stato registrato alle 8:43 ora locale, le 2:43 in Italia, con epicentro nel nordest dell'isola filippina di Luzon.

Il sisma ha avuto ipocentro a circa 20 km di profondità ed epicentro nella regione di Cordillera, a circa 13 chilometri a sud-est della cittadina di Dolores, nella provincia di Abra, ma è stato avvertito anche nella capitale filippina Manila, a più di 400 chilometri di distanza.

Purtroppo si registrano vittime e feriti causati dagli ingenti crolli dovuti al terremoto. Il sisma infatti ha colpito l'isola più popolosa del paese dove interi edifici sono crollati e molti altri sono rimasti danneggiati gravemente.

Al momento il bilancio è di 4 morti. Il ministro degli Interni Benhur Abalos ha dichiarato in una conferenza stampa, assieme al presidente del Paese, Ferdinand Marcos Jr, che due persone sono morte nella provincia di Benguet, una ad Abra e un altro a La Montana.

Ching Bernos, membro del Congresso per la provincia di Abra, ha affermato che il terremoto "ha causato danni a molte famiglie e aziende" ed "è stato avvertito anche in varie parti di Luzon”.

Le prime foto mostrano persone in strada, dopo che ospedali e scuole sono stato evacuati, e palazzi danneggiati dal terremoto. In alcuni scatti si vede un edificio con crepe lungo le pareti, mentre un altro giace inclinato su un lato.

Il National Disaster Risk Reduction and Management Council ha riportato una vittima a La Trinidad, nella provincia di Benguet, a 200 chilometri a nord di Manila. La vittima era un operaio edile di 25 anni, rimasto bloccato in un edificio in costruzione crollato al momento del sisma.

Cinque persone sono rimaste ferite da frane e caduta di massi lungo una strada che collega la città di Baguio con quella di Rosario nella provincia di La Union, a ovest della  provincia di Benguet.

Il terremoto ha colpito circa 15 città  e ha causato gravi danni ad almeno 179 edifici, 29 strade e tre ponti. "A causa della magnitudo del sisma, stiamo parlando di un grande terremoto e potremmo aspettarci danni significativi", ha dichiarato Abalos durante la conferenza stampa al palazzo presidenziale Malacanan di Manila.

Le autorità locali hanno aggiornato l'intensità della scossa che è stata portata da una magnitudo iniziale di 7
a una di 7.3

Il presidente filippino Ferdinand "Bongbong" Marcos Jr. ha ordinato l'invio immediato di squadre di soccorso e ha detto che visiterà le aree colpite una volta che gli sarà dato il via libera.

Le autorità locai hanno affermato che frane, crolli e blackout elettrici, si sono verificati in tutta la provincia di Benguet. L'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia (Phivolcs) ha anche affermato che sono state segnalate frane a Manabo e Bucloc. Strutturedanneggiate anche a Lagangalingan e Abra.

L'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia ha affermato che i cittadini dovrebbero prepararsi a eventuali scosse di assestamento.

533 CONDIVISIONI
Terremoto a Genova: scossa di magnitudo 4.1 a Bargagli, interrotta linea ferroviaria
Terremoto a Genova: scossa di magnitudo 4.1 a Bargagli, interrotta linea ferroviaria
Terremoto in Grecia, scossa di magnitudo 4.7 durante la notte: avvertita anche in Puglia e Calabria
Terremoto in Grecia, scossa di magnitudo 4.7 durante la notte: avvertita anche in Puglia e Calabria
Altri due terremoti a Modena e Lucca: scosse di magnitudo 3.8 e 3.2 avvertite dalla popolazione
Altri due terremoti a Modena e Lucca: scosse di magnitudo 3.8 e 3.2 avvertite dalla popolazione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni