828 CONDIVISIONI
5 Giugno 2022
17:24

Strage in una chiesa cattolica in Nigeria per mano di uomini armati: almeno 50 morti, anche bambini

Strage nella chiesa cattolica di San Francesco nello stato di Ondo in Nigeria: un commando di uomini armati ha sparato all’impazzata uccidendo decine di persone, secondo la stampa locale almeno 50, tra cui donne e bambini.
A cura di Ida Artiaco
828 CONDIVISIONI

Tragedia nel pomeriggio di oggi in Nigeria. Almeno 50 persone sono morte in seguito ad un attacco sferrato da un gruppo di uomini armati nella chiesa di San Francesco, nella città di Owo, nello stato di Ondo. Lo riferisce il quotidiano di Lagos, The Nation Newspaper. Tra le vittime anche donne e bambini. Diversi i feriti, alcuni gravi, come scrivono i media locali. I fedeli si erano riuniti per celebrare la festività della Pentecoste.

Secondo una prima ricostruzione, il commando di terroristi ha fatto irruzione nella chiesa sparando all’impazzata e subito dopo ha fatto esplodere un ordigno. Secondo quanto riportato dalle prime testimonianze, poi, sembrava che dopo l'attacco i terroristi avessero rapito il sacerdote e alcuni fedeli che assistevano alla messa, ma in serata è arrivata una smentita rispetto a questa versione: "Tutti i preti della parrocchia sono al sicuro ora e nessuno è stato rapito", ha precisato la diocesi nigeriana di Ondo. Poi il vescovo, monsignor Jude Ayodeji Arogundade, ha chiesto di "restare calmi e pregare perché la pace e la normalità ritorni nella nostra comunità".

Il governatore dello Stato africano, Rotimi Akeredolu, lo ha definito un "attacco vile e satanico" a persone innocenti. Lo stesso governatore, utilizzando il proprio profilo Twitter, ha invitato a mantenere la calma: "Gli agenti di sicurezza saranno stati schierati per monitorare e ripristinare la normalità ad Owo. Oggi il nostro cuore è pesante. La nostra pace e tranquillità è stata attaccata dai nemici del popolo. Ho parlato con l'arcivescovo di Owo", ha detto, aggiungendo che "impiegheremo ogni risorsa disponibile per dare la caccia a questi assalitori e fargliela pagare. Non ci inchineremo mai alle macchinazioni di elementi senza cuore". L'attentato non è stato ancora rivendicato.

Lo Stato di Ondo è uno dei più pacifici della Nigeria ed è stato poco coinvolto dall'ondata di violenza jihadista che insanguina da anni il Paese africano. Esattamente una settimana fa il capo della Chiesa metodista in Nigeria è stato rapito insieme ad altri due religiosi nel sud-est del Paese. Il prelato ha detto di aver pagato 190.000 sterline per poter essere liberato con i suoi compagni. Ancora, due settimane fa, due sacerdoti cattolici sono stati rapiti a Katsina, lo stato natale del presidente Muhammadu Buhari, nel nord del Paese. Sono ancora prigionieri.

828 CONDIVISIONI
Enorme incendio distrugge la discoteca, clienti intrappolati: è strage, almeno 14 morti in Thailandia
Enorme incendio distrugge la discoteca, clienti intrappolati: è strage, almeno 14 morti in Thailandia
A Gaza è strage, almeno 32 morti tra cui 6 bimbi: tra Israele e Jihad si rischia nuova escalation
A Gaza è strage, almeno 32 morti tra cui 6 bimbi: tra Israele e Jihad si rischia nuova escalation
Kenya, autobus precipita dal ponte e finisce nel fiume: almeno 24 morti
Kenya, autobus precipita dal ponte e finisce nel fiume: almeno 24 morti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni