1.510 CONDIVISIONI
26 Settembre 2022
10:39

Russia, sparatoria in una scuola di Izhevsk: almeno 15 vittime (tra cui 11 bimbi) e 20 feriti

Sparatoria in una scuola elementare di Izhevsk, nella repubblica russa dell’Udmurtia. L’uomo ha aperto il fuoco sui bambini: almeno 15 morti (tra cui 11 bambini) e 20 feriti.
A cura di Gabriella Mazzeo
1.510 CONDIVISIONI

Sono almeno 15 i morti nella terribile sparatoria avvenuta nella mattinata di oggi, lunedì 26 settembre, in una scuola di Izhevsk, nella repubblica russa dell'Udmurtia. Lo ha annunciato il ministero dell'Interno, citato dalle agenzie di stampa locali. Altre 20 invece sarebbero le persone rimaste ferite nell'agguato: tra le vittime vi sono diversi bambini.

Secondo le prime ricostruzioni, l'aggressore aveva con sé due pistole Makarov e diversi caricatori. Indossava una maglietta con simboli nazisti e un passamontagna. Il killer si è tolto la vita subito dopo la sparatoria.

L'attentatore avrebbe prima ucciso gli addetti alla sicurezza per poi puntare le armi contro i bambini e gli insegnanti. L'ufficio stampa del ministero dell'Interno ha fatto sapere che la polizia ha ritrovato il corpo dell'attentatore all'interno dell'istituto scolastico.

Secondo il primo report sono morti almeno 11 bambini, due insegnanti e due guardie. I feriti sono circa 20: 14 bambini e 7 adulti, stando a quanto riferito dagli investigatori russi. I quartieri nei pressi della scuola sono stati evacuati e il cortile dell'istituto è stato transennato.

Secondo la stampa estera, l'attentatore si chiamava Artem Kazantsev, classe 1988, ed era originario di Izhevsk. Il giovane, che ha sempre vissuto nella cittadina dell'Udmurtia, si era diplomato nella stessa scuola. Gli investigatori stanno conducendo una perquisizione della sua abitazione per raccogliere indizi sulle circostanze della sparatoria e sui suoi trascorsi.

Il bilancio delle vittime, invece, resta ancora provvisorio: le stime sembrano essere destinate a salire nelle prossime ore. I feriti ricoverati in ospedale non sarebbero in pericolo di vita.

Il leader russo Vladimir Putin ha espresso le sue condoglianze a tutti coloro che hanno perso i propri cari nella sparatoria.

1.510 CONDIVISIONI
Terremoto Indonesia, almeno 268 vittime: “Molti bambini morti mentre erano a scuola”
Terremoto Indonesia, almeno 268 vittime: “Molti bambini morti mentre erano a scuola”
Un suicidio di adolescenti ogni 11 minuti nel mondo: è la quinta causa di morte tra i 15 e i 19 anni
Un suicidio di adolescenti ogni 11 minuti nel mondo: è la quinta causa di morte tra i 15 e i 19 anni
Australia, esperimento chimico in una scuola elementare finisce con un'esplosione: 11 bambini feriti
Australia, esperimento chimico in una scuola elementare finisce con un'esplosione: 11 bambini feriti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni