722 CONDIVISIONI
Vaiolo delle scimmie in Italia ed Europa
31 Maggio 2022
19:07

“Rischio elevato di aumento dei casi di vaiolo delle scimmie in estate”: l’allarme dell’OMS Europa

Hans Kluge, direttore dell’Oms per la regione europea, lancia l’allarme vaiolo delle scimmie: “Europa epicentro dell’epidemia. Rischio aumento dei casi in estate con la fine delle restrizioni ai viaggi e agli eventi internazionali”.
A cura di Ida Artiaco
722 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Vaiolo delle scimmie in Italia ed Europa

La trasmissione "rapida e amplificata" del vaiolo delle scimmie "si è verificata nel contesto della recente revoca delle restrizioni pandemiche ai viaggi e agli eventi internazionali. Per cui il potenziale di una ulteriore trasmissione in Europa e altrove durante l'estate è elevato". È questo uno dei passaggi chiave della dichiarazione di Hans Kluge, direttore dell'OMS per la regione europea a proposito dei casi di monkeypox che si stanno registrando in tutto il Vecchio Continente.

Il virus, avverte l'esperto, "si è già diffuso sullo sfondo di diversi raduni di massa. Nei prossimi mesi, decine di festival e grandi feste in programma forniranno ulteriori contesti in cui potrebbe verificarsi un'amplificazione".

Kluge ha sottolineato che la regione europea resta al momento l'epicentro dell'epidemia di vaiolo delle scimmie "geograficamente più diffusa mai segnalata al di fuori delle aree endemiche dell'Africa occidentale e centrale. La curva di contagio è stata ripida nelle ultime 2 settimane. Ora abbiamo un'opportunità fondamentale per agire rapidamente, insieme, per indagare e controllare rapidamente questa situazione in rapida evoluzione". Inoltre, stando alle indagini effettuate, "l'epidemia nella nostra regione era certamente in corso già a metà aprile – ha aggiunto -. I forti sistemi diagnostici e di sorveglianza in diversi paesi europei, insieme ai rapidi meccanismi di condivisione delle informazioni transfrontaliera con il supporto dell'OMS e di altri partner, devono essere lodati per l'epidemia che viene alla luce".

Per quanto riguarda la trasmissione, Kluge ha reso noto che "sulla base dei casi clinici fino ad oggi, questo focolaio è attualmente trasmesso in gran parte attraverso l'attività sessuale, che coinvolge principalmente uomini che hanno rapporti sessuali con uomini. Molti, ma non tutti i casi, segnalano partner sessuali fugaci e/o multipli, a volte associati a grandi eventi o feste. Ma non sappiamo ancora se il virus del vaiolo delle scimmie possa diffondersi da una persona all'altra attraverso lo sperma o i fluidi vaginali, né se il virus possa persistere in questi fluidi corporei per periodi di tempo più lunghi".

Per quanto riguarda il decorso della malattia, il direttore dell'Oms Europa ha dichiarato che "sappiamo che la maggior parte delle persone che contraggono il vaiolo delle scimmie ha una malattia lieve ma spiacevole e potenzialmente dolorosa che può durare fino a diverse settimane. Non sappiamo ancora quale impatto sulla salute ci sarà negli individui che possono avere gravi esiti dal vaiolo delle scimmie, in particolare i bambini piccoli, le donne in gravidanza e le persone immunocompromesse".

Infine ha concluso: "Abbiamo imparato molto dalla nostra esperienza col Covid-19, in termini di collaborazione tra paesi e meccanismi di condivisione delle informazioni, maggiore sorveglianza e comunicazione del rischio. Tutte queste lezioni possono e devono informare meglio le nostre azioni future. Riuniamo quindi governo, società civile e partner sanitari per affrontare questa sfida di salute pubblica in modo deciso ed efficace, guidati in ogni momento dalla scienza e dalla medicina e intrisi di rispetto e compassione".

722 CONDIVISIONI
119 contenuti su questa storia
Vaiolo delle Scimmie, in Campania 14 nuovi casi in 7 giorni: il bollettino del Ministero
Vaiolo delle Scimmie, in Campania 14 nuovi casi in 7 giorni: il bollettino del Ministero
Da domani disponibile il vaccino contro il vaiolo delle scimmie in Lombardia: quando e come prenotarsi
Da domani disponibile il vaccino contro il vaiolo delle scimmie in Lombardia: quando e come prenotarsi
Vaiolo delle Scimmie, per ora niente vaccini alla Campania: arriveranno a fine agosto
Vaiolo delle Scimmie, per ora niente vaccini alla Campania: arriveranno a fine agosto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni