2 Agosto 2022
16:10

Perché potrebbe esserci uno sciopero in grado di rovinare le vacanze a milioni di persone

Gli iscritti al sindacato tedesco dei piloti, Vereinigung Cockpit, hanno votato per oltre il 97% a favore di uno sciopero in Lufthansa, la più grande compagnia aerea d’Europa.
A cura di Davide Falcioni

Gli iscritti al sindacato tedesco dei piloti, Vereinigung Cockpit, hanno votato con oltre il 97% la possibilità di uno sciopero in Lufthansa, la più grande compagnia aerea d'Europa.

Il voto è arrivato pochi giorni dopo lo sciopero del personale di terra, che aveva provocato la cancellazione di oltre mille voli e disagi per decine di migliaia di passeggeri. Il voto da parte dei piloti non significa già che si terrà uno sciopero, ma fa una forte pressione sulla compagnia aerea nelle attuali contrattazioni. Vereinigung Cockpit, infatti, sta trattando un aumento salariale del 5,5%, più un adattamento automatico all'inflazione. Il sindacato, inoltre, chiede una garanzia sul volume della flotta Lufthansa, per assicurarsi che non ci siano "tagli" ai velivoli e di conseguenza ai piloti.

La compagnia aerea tedesca è già in contrapposizione anche con il suo personale di terra, che mercoledì scorso ha preso parte a uno sciopero di 24 ore che ha portato a gravi interruzioni del traffico in Germania e alla cancellazione di oltre mille voli. Il loro sindacato, Ver.Di. (Vereinte Dienstleistungsgewerkschaft), chiede aumenti salariali del 9,5%. Le astensioni dal lavoro, il più delle volte a favore di salari più alti, così come la carenza di personale, hanno già costretto molte compagnie aeree a cancellare migliaia di voli.

Anche la compagnia low cost Ryanair sta affrontando diversi scioperi, in particolare in Belgio e Spagna. In quest'ultimo Paese la mobilitazione iniziata a fine giugno continuerà fino a gennaio 2023 attraverso interruzioni del lavoro di 24 ore. Anche British Airways, che ha già cancellato migliaia di voli a causa della carenza di personale, sta fronteggiando da mesi uno sciopero del personale di terra quest'estate.

A Wuhan un milione di persone in lockdown dopo 4 positivi asintomatici
A Wuhan un milione di persone in lockdown dopo 4 positivi asintomatici
Giallo a Firenze, uomo trovato morto in una camera d’albergo, in fin di vita la compagna
Giallo a Firenze, uomo trovato morto in una camera d’albergo, in fin di vita la compagna
A Karamoja, in Uganda, centinaia di persone muoiono a causa della carestia e dei cambiamenti climatici
A Karamoja, in Uganda, centinaia di persone muoiono a causa della carestia e dei cambiamenti climatici
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni