28 Agosto 2012
11:24

Paura per l’uragano Isaac, New Orleans rivive l’incubo Katrina

Tra poche ore l’uragano toccherà la costa degli Usa dopo aver provocato già 19 vittime nel suo passaggio ai caraibi.
A cura di Antonio Palma

Nelle prossime ore la tempesta tropicale Isaac che si è traformata in uragano e sta tenendo in apprensione ben quattro stati americani, toccherà la costa della Louisiana. La violenza di Isaac secondo gli esperti va intensificandosi e ben presto si potrebbe trasformare in uragano di forza compresa tra due e tre con le inevitabili distruzioni che la accompagnano.  Lo stato di emergenza già proclamato e le evacuazioni già effettuate non incoraggiano la popolazione dei grandi centri della zona come New Orleans che teme di rivivere un nuovo incubo Katrina, l'uragano di forza cinque che provocò migliaia di morti e distruzione sette anni fa. "E' piuttosto paradossale che un altro uragano ci stia minacciando proprio al settimo anniversario di Katrina" ha detto il sindaco della città assicurando però che questa volta le istituzioni pubbliche sono pronte ad ogni evenienza.

Code ai supermercati, fermi aerei e treni – I calcoli degli esperti per il momento differiscono sul punto preciso in cui Isaac toccherà la costa ma ben pochi dubbi ci sono sulla sua forza con venti che dovrebbero abbondantemente superare i 100 km/h. I morti accertati da quando la tempesta si è abbattuta sui caraibi sono diciannove, mentre centinaia le persone rimaste ferite. In attesa del suo passaggio sulla costa Usa sono state fermate attività industriali, estrattive e i trasporti ferroviari e aerei. Anche la viabilità stradale in alcuni punti è stata interrotta mentre nelle città più a rischio come New Orleans è corsa ai rifornimenti di cibo e carburanti. Nel sudest della Louisiana è stato chiesto a oltre 50mila persone di abbandonare le loro abitazioni perché maggiormente a rischio  mentre le forze armate assicurano di essere già pronte ad accorrere sul posto in caso di bisogno con gli aiuti necessari.

Bloccati nella funivia al gelo per l'intera notte di Capodanno: sospesi a 3 mila metri di altezza
Bloccati nella funivia al gelo per l'intera notte di Capodanno: sospesi a 3 mila metri di altezza
50 di Viral News
Secondo Fauci il Covid "sarà eliminato, ma non eradicato"
Secondo Fauci il Covid "sarà eliminato, ma non eradicato"
Usa, trovato morto in casa: era circondato da 125 serpenti, tra cui cobra e mamba neri
Usa, trovato morto in casa: era circondato da 125 serpenti, tra cui cobra e mamba neri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni