9 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Passeggero tenta di entrare in cabina di pilotaggio, volo israeliano costretto ad atterrare in Grecia

Il Boeing 737 della compagnia di bandiera israeliana El Al partito da Praga era diretto a Tel Aviv. A causa di un “passeggero violento” che avrebbe tentato di irrompere nella cabina di pilotaggio è stato dirottato a Salonicco.
A cura di Biagio Chiariello
9 CONDIVISIONI
Immagine

Un volo della compagnia israeliana El Al partito dalla capitale ceca Praga e diretto a Tel Aviv, in Israele, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Salonicco, in Grecia, a causa di un "passeggero violento" che avrebbe tentato di irrompere nella cabina di pilotaggio, come riferisce Jerusalem Post.

In un comunicato, la compagnia aerea di bandiera israeliana ha affermato che il volo LY2522 è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza in Grecia, dove il passeggero "di origine araba" è stato fatto scendere con l'aiuto della polizia locale. "El Al ha una politica di tolleranza zero nei confronti della violenza e continueremo a garantire la sicurezza dei nostri passeggeri" ha riferito la compagnia.

Secondo il portale online N12 le guardie di sicurezza hanno trattenuto il passeggero a bordo del volo dopo che aveva tentato di infiltrarsi nella cabina di pilotaggio. Il sospettato, che è stato descritto da N12 come "molto probabilmente un arabo", è stato ammanettato prima di essere scortato fuori dall'aereo a Salonicco.

Il Boeing 737 di El Al è decollato alle 11.58 ora locale, secondo i dati forniti dalla piattaforma Flightradar24. Alle 13.26 — quando l’aereo si stava avvicinando al confine tra Bulgaria e Grecia il sospettato avrebbe raggiunto la porta blindata della cabina di pilotaggio per provare ad entrare. Dopo pochi minuti, il comandante e il primo ufficiale hanno chiesto l’atterraggio di emergenza a Salonicco, avvenuto alle 14.50 ora greca (le 13.50 in Italia).

L'anno scorso, un volo El Al partito dall'aeroporto di Tel Aviv-Ben-Gurion e diretto a Roma è stato costretto a virare sopra il Mar Mediterraneo dopo che era stato segnalato del fumo dall'interno della cabina di pilotaggio. L'aereo, un Boeing 737-800, ha poi effettuato un atterraggio di emergenza a Larnaca, in Cipro.

9 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views