662 CONDIVISIONI

Padre e figlio di 7 anni trovati morti in fondo a un dirupo: ipotesi infanticidio-suicidio

Tragedia in Spagna. La Guardia Civil ha recuperato i corpi di un uomo di 54 anni e del figlio di 7 in fondo a un dirupo nella regione della Navarra, nel nord del Paese. A denunciare la scomparsa dei due è stata l’ex compagna del 54enne e mamma del piccolo. Secondo gli investigatori, il padre potrebbe essersi ucciso lanciandosi nel vuoto insieme al bimbo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
662 CONDIVISIONI
Guardia Civil spagnola - Immagine di repertorio
Guardia Civil spagnola – Immagine di repertorio

I corpi di un bambino di 7 anni e di suo padre sono stati trovati stamattina in un burrone "di difficile accesso" nella Sierra di Urbasa, nella regione della Navarra, nel nord della Spagna. Lo riportano diversi media locali, le indagini della Guardia Civil sono in corso.

Secondo quanto è stato ricostruito il padre non avrebbe portato il bimbo a scuola dopo aver trascorso insieme a lui il fine settimana settimana. A dare l'allarme ieri, lunedì 6 novembre, sarebbe quindi stata la madre del piccolo – da tempo separata dall'uomo – che, non trovando il figlio all'uscita della scuola nella località di Estella, avrebbe tentato prima di contattare telefonicamente l'ex compagno, poi sarebbe anche andata a casa sua. Non trovando nessuno, avrebbe deciso di denunciare la scomparsa alle forze dell'ordine.

L'ipotesi al momento più plausibile per gli investigatori è che l'uomo si sia gettato insieme al figlio dal dirupo. Come si legge su El Mundo, il padre del bambino, 54 anni, avrebbe lasciato le chiavi della macchina nel cruscotto, le portiere aperte e i cappotti all'interno del veicolo prima di dirigersi verso una vetta, il Balcón de Pilatos , un punto di osservazione panoramico situato sulla sommità di una parete rocciosa di circa 300 metri.

Il luogo sarebbe tristemente noto come quello scelto da alcune persone per togliersi la vita in passato. I due cadaveri sono stati avvistati da un elicottero nella stessa zona. Secondo l'agenzia Efe, la polizia sta considerando il caso come un infanticidio-suicidio, una "violenza vicaria" commessa ai danni del minore con l'intenzione di fare del male anche alla madre. In ogni caso, al momento gli inquirenti non escludono altre ipotesi.

662 CONDIVISIONI
Reggio Emilia, trovati due cadaveri: sono madre e figlio, ipotesi omicidio-suicidio
Reggio Emilia, trovati due cadaveri: sono madre e figlio, ipotesi omicidio-suicidio
Morta con il suicido assistito in Svizzera, l’ultima lettera: “Senza nostro figlio la mia vita è finita”
Morta con il suicido assistito in Svizzera, l’ultima lettera: “Senza nostro figlio la mia vita è finita”
Rapisce il figlio e scappa, ma si schianta contro un camper: bimbo di 2 anni vola fuori da auto
Rapisce il figlio e scappa, ma si schianta contro un camper: bimbo di 2 anni vola fuori da auto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni