193 CONDIVISIONI
2 Dicembre 2022
18:30

Orrore sul campo da golf: giocatore strappa a morsi il naso del suo avversario dopo una lite

La terribile scena nello Stato USA del Mississipi. Un uomo di 51 anni è ora accusato di mutilazione e rischia fino a sette anni di carcere.
A cura di Biagio Chiariello
193 CONDIVISIONI
Mark Curtis Wells
Mark Curtis Wells

È arrivato a strappare il naso a morsi del suo avversario al termine di una lite nata su un campo da golf. La vicenda si è svolta nel parcheggio di uno dei casinò di Bay St.Louis, nello Stato USA del Mississippi.

Il capo della polizia Toby Schwartz ha detto che il sospettato è il 51enne Mark Curtis Wells di Biloxi. L'uomo si è consegnato alle 11:45 di mercoledì alla polizia ed è stato portato nel carcere della contea di Hancock con una cauzione fissata a 50.000 dollari.

Schwartz ha riferito che gli agenti si sono recati all'Hollywood Casino lunedì sera, 28 novembre, dopo aver ricevuto una telefonata per un'aggressione nel parcheggio.

Una volta arrivati sul posto, intorno alle 21.30 gli agenti si sono ritrovati davanti a una scena raccapricciante: un uomo a terra col volto sfigurato e sanguinante e soprattutto senza naso. La vittima è stata portata al Memorial Hospital di Gulfport. Il naso non è stato ritrovato.

Le indagini hanno evidenziato che Wells e la vittima avevano discusso mentre giocavano a golf all'inizio della giornata al Bridges Golf Course; la discussione si è poi trasformata in lite durante il giorno, per poi trasformarsi in aggressione nel parcheggio. Dopo aver presumibilmente morso la vittima, Wells è fuggito in una Tesla di colore scuro.

Dopo due giorni ha deciso di consegnarsi spontaneamente alle autorità. Il 51enne, tornato in libertà dopo aver pagato il 10% della cauzione (5mila dollari), è ora accusato di mutilazione e rischia fino a sette anni di carcere.

193 CONDIVISIONI
Imprenditore italiano ucciso in Brasile, arrestato l'uomo che gli ha sparato dopo una lite
Imprenditore italiano ucciso in Brasile, arrestato l'uomo che gli ha sparato dopo una lite
Bimbo di 6 anni spara alla maestra in classe, l'ha colpita dopo una
Bimbo di 6 anni spara alla maestra in classe, l'ha colpita dopo una "lite": forse un rimprovero
Poliziotto spara e ferisce 21enne alla fermata del bus dopo una lite, paura ad Ancona
Poliziotto spara e ferisce 21enne alla fermata del bus dopo una lite, paura ad Ancona
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni