406 CONDIVISIONI
9 Dicembre 2021
08:36

“Non risparmieremo munizioni”, deputata pubblica foto coi figli armati davanti all’albero di Natale

La deputata del Congresso Usa Lauren Boebert ha postato una foto con i suoi bambini che davanti all’albero di Natale imbracciano dei fucili con tanto di mirino da cecchino.
A cura di Susanna Picone
406 CONDIVISIONI

L’ultima tragedia delle armi negli Stati Uniti risale a meno di dieci giorni fa, quando un ragazzino di 15 anni ha aperto il fuoco in un liceo nel Michigan uccidendo quattro adolescenti e ferendone altri. Ha ucciso con una pistola che i genitori avevano acquistato pochi giorni prima, a quanto pare sfruttando gli sconti del Black Friday, e che doveva essere un regalo di Natale per il figlio. E a soli pochi giorni da quella strage, alcuni deputati non hanno esitato a pubblicare sui social delle foto di Natale con figli sorridenti e armi. Ragazzini che imbracciano fucili davanti all’albero di Natale. Uno scatto che ha acceso le polemiche è quello della deputata del Congresso americano Lauren Boebert che su Twitter ha postato una foto con i suoi quattro bambini che davanti all'albero di Natale imbracciano dei fucili con tanto di mirino da cecchino. "I Boeberts ti coprono le spalle Thomas Massie. Non risparmieremo munizioni per te”, è quanto scrive l’esponente della estrema destra americana, che si mostra sorridente nella foto.

La deputata fa riferimento a un collega repubblicano che giorni fa ha postato una foto simile alla sua, con tutta la famiglia sorridente e armata davanti l’albero che augura "Buon Natale". E anche in questo caso non erano mancate le polemiche. "Ps. Babbo Natale, per favore porta munizioni come regalo", il commento che accompagna l'immagine. L'attivista Fred Guttenberg, la cui figlia è rimasta uccisa nella sparatoria di Parkland nel 2018, aveva risposto postando una sua "foto di famiglia", accanto a quella del luogo dove è stata sepolta.

Già nei giorni scorsi Boebert era finita nell'occhio del ciclone per aver ironizzato sulla deputata democratica di origini musulmane Ilahn Omar definendola una “suicide bomber”, ovvero un'attentatrice suicida. Dopo questa nuova polemiche la speaker della Camera Nancy Pelosi ha chiesto di valutare di ritirare tutti gli incarichi che Boebert ha in alcune commissioni. Un duro attacco a Boebert è arrivato anche da parte della deputata della sinistra democratica Alexandria Ocasio-Cortez che accusa i repubblicani di alimentare la cultura della violenza e della guerra.

406 CONDIVISIONI
Carri armati cinesi si esercitano davanti a Taiwan
Carri armati cinesi si esercitano davanti a Taiwan
3.749 di MatSpa
Bannon colpevole di oltraggio al Congresso, l’ex stratega di Trump sorride alla lettura del verdetto
Bannon colpevole di oltraggio al Congresso, l’ex stratega di Trump sorride alla lettura del verdetto
Gaza, ancora raid israeliani contro Jihad islamica: 13 morti e 114 feriti. Suonano sirene a Tel Aviv
Gaza, ancora raid israeliani contro Jihad islamica: 13 morti e 114 feriti. Suonano sirene a Tel Aviv
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni