368 CONDIVISIONI
17 Maggio 2022
19:38

“Me lo sono trovato addosso al risveglio”: dipendente di un hotel arrestato per violenza sessuale

Una turista inglese ha raccontato alle forze dell’ordine di Corfù di essere stata vittima di una violenza sessuale nell’albergo nel quale soggiornava con il fidanzato. La donna ha spiegato di essersi svegliata inspiegabilmente accanto a uno sconosciuto dopo essere rientrata in hotel con il compagno. Il presunto aggressore è un dipendente 40enne della struttura alberghiera.
A cura di Gabriella Mazzeo
368 CONDIVISIONI

Sarebbe stata violentata mentre era in vacanza a Corfù con il suo compagno. Una mamma inglese ha denunciato quanto accaduto nella giornata di ieri, lunedì 16 maggio, nell'albergo nel quale soggiornava. Per la violenza è stato arrestato dalla polizia greca un dipendente dell'hotel. L'uomo di 40 anni ha però negato le accuse, sostenendo che il rapporto fosse stato consensuale. Gli agenti hanno potuto individuare il presunto aggressore grazie alla descrizione fisica fornita dalla vittima. La turista inglese ha spiegato infatti alle forze dell'ordine di non aver mai visto prima il 40enne e di averlo trovato inspiegabilmente nella stanza d'albergo al momento del risveglio.

La sera prima della violenza, infatti,  la donna aveva trascorso alcune ore fuori con il compagno. Dopo cena, la coppia era rientrata nella suite senza problemi. Nella mattinata di ieri, lunedì 16 maggio, la turista però si sarebbe svegliata accanto al 40enne sconosciuto, entrato inspiegabilmente nella stanza. L'uomo, individuato e arrestato in poco tempo, ha respinto le accuse sostenendo che la donna fosse consenziente.

La turista si è recata dalle forze dell'ordine subito dopo l'accaduto e agli agenti è apparsa sconvolta. Il 40enne è stato identificato solo grazie alla descrizione fisica fornita dalla vittima, che invece è stata sottoposta ad alcuni accertamenti medici dopo la denuncia. Le autorità inglesi hanno fatto sapere di essere in contatto con quelle greche per delineare la dinamica dei fatti. Nel frattempo si indaga su quanto può essere accaduto prima della presunta violenza: la donna infatti ha dichiarato di non aver mai incontrato il 40enne durante il suo soggiorno in albergo. Mentre sporgeva denuncia ha solo descritto l'aspetto del suo aggressore, dimostrando però di non sapere che l'uomo fosse un dipendente della struttura.

368 CONDIVISIONI
“Se vuole può spostarsi in prima classe”, passeggera stuprata dai controllori sul treno
“Se vuole può spostarsi in prima classe”, passeggera stuprata dai controllori sul treno
Taranto, 45enne arrestato per violenza sessuale dell'ex: l'uomo era stato già denunciato un mese fa
Taranto, 45enne arrestato per violenza sessuale dell'ex: l'uomo era stato già denunciato un mese fa
Il petroliere italiano Giancarlo Miotto accusato di violenza sessuale dalle sue colf
Il petroliere italiano Giancarlo Miotto accusato di violenza sessuale dalle sue colf
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni