427 CONDIVISIONI
11 Agosto 2022
12:31

La modella di OnlyFans Courtney Clenney arrestata per aver ucciso a coltellate il suo compagno

Courtney Clenney – modella della piattaforma OnlyFans – è stata arrestata con l’accusa di aver ucciso a coltellate il suo fidanzato in un appartamento di Miami.
A cura di Davide Falcioni
427 CONDIVISIONI

Courtney Clenney – modella e star della piattaforma OnlyFans – è stata accusata di omicidio per l’accoltellamento del suo fidanzato avvenuto la scorsa primavera nel loro appartamento di Miami.

La 25enne, che sui social network si fa chiamare Courtney Tailor, è stata tratta in arresto ieri mentre si trovava alle Hawaii ed è attualmente in attesa di essere estradata in Florida, dove dovrà affrontare un’accusa di omicidio di secondo grado per aver presumibilmente assassinato il 27enne Christian Obumseli.

La donna si trovava in una struttura di riabilitazione alle Hawaii per abuso di sostanze e disturbo post-traumatico quando è stata fermata dalla polizia. "Sono completamente scioccato – ha dichiarato il suo legale – soprattutto perché stavamo collaborando con le indagini e ci siamo offerti di consegnarla volontariamente se fossero emerse solide accuse nei suoi confronti".

L'arresto di Clenney  conclude la prima fase di un'indagine di 4 mesi da parte degli investigatori e dei pubblici ministeri della polizia di Miami. Secondo gli inquirenti la donna avrebbe ucciso volontariamente il suo compagno, nella loro casa di Miami. Il suo caso aveva fatto molto scalpore, facendo il giro del mondo.

La famiglia della vittima aveva accusato le autorità che la donna non fosse stata arrestata prima per i suoi "privilegi dell'essere bianca e ricca", nella convinzione che gli indizi contro di lei fossero abbastanza solidi per far scattare le manette.

Courtney Clenney e Christian Obumseli si erano conosciuti due anni fa ad Austin, in Texas, e in seguito si erano trasferiti a Miami, dove vivevano in un appartamento. La modella viveva grazie al suo lavoro e sebbene sui social network la sua vita sembrasse perfetta, in realtà testimoni hanno riferito delle frequenti liti con il compagno.

Secondo gli inquirenti l'uomo era tornato nell'appartamento i primi giorni di aprile. La sera del 3 aprile, poco prima delle 17, Clenney ha chiamato freneticamente i servizi di emergenza sanitaria per riferire che Obumseli era stato accoltellato. A sferrare i fendenti rivelatisi poi letali potrebbe però essere stata proprio lei.

427 CONDIVISIONI
Spinea, uccide la moglie a coltellate in casa poi veglia il corpo fino all'alba: arrestato
Spinea, uccide la moglie a coltellate in casa poi veglia il corpo fino all'alba: arrestato
Il testamento di Lilia uccisa dal compagno a Spinea:
Il testamento di Lilia uccisa dal compagno a Spinea: "Mi hai promesso l'amore eterno ma mi hai uccisa"
Il piccolo Leonardo ucciso a botte in casa a 19 mesi: ergastolo per madre e compagno in Appello
Il piccolo Leonardo ucciso a botte in casa a 19 mesi: ergastolo per madre e compagno in Appello
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni