14 Settembre 2021
13:27

La favola di Felicity: 200 motociclisti la accompagnano al ballo, la solidarietà oltre la malattia

È successo in Inghilterra ad una 15enne vittima di bullismo. La ragazza, affetta da sindrome di Asperger e dislessia, è stata accompagnata al ballo di fine anno da oltre 200 centauri. L’evento era stato organizzato sui social dalla madre: “È difficile accettare che una personalità così spumeggiante si chiuda in sè stessa”

In Inghilterra più di 200 motociclisti hanno accompagnato una ragazza, vittima di bullismo, al ballo della scuola. La madre un mese prima aveva condiviso un appello su Facebook, chiedendo ai centauri di scortare simbolicamente la figlia che soffre di dislessia e ha la sindrome di Asperger. L'evento si è tenuto al Sixways Stadium dei Warriors, a Worcester.

L'appello della madre ai motociclisti

Una vita fatta di insulti, parole dure e difficoltà a fare amicizia sin dai tempi delle scuole elementari. Questo è stato il contenuto dell’appello della signora Katie, la madre di Felicity Warburton. “È difficile – ha scritto – accettare di vedere una personalità così spumeggiante, chiudersi in sé stessa”. Un mese prima del ballo di fine anno, a cui la figlia entusiasta voleva partecipare, ha organizzato, tramite i social, un corteo di accompagnamento. Ha contattato, così, il WAC Motorcycle Club di Perdiswell, un club che accoglie chiunque possieda o sia interessato a moto e tre ruote. Il giorno stabilito, lo stupore di madre e figlia: più di 200 motociclisti avevano accolto l’invito.

"Sento che adesso i bulli non possono farmi più male"

La madre di Felicity si aspettava non più di una decina di moto e ha dovuto constatare con grande meraviglia che il numero era di gran lunga maggiore. Felicity è tornata a splendere alla vista del corteo organizzato per lei. “Sento che questo è il momento in cui posso dimostrare ai bulli che non possono farmi più male”. Non si è fatta attendere neanche la reazione del padre: “Quando si è seduta su quel triciclo era come se il tempo si fosse fermato e ho pensato: abbiamo riavuto nostra figlia”, ha dichiarato il signor Rich Morrish.

Felicity durante il corteo a Worcester
Felicity durante il corteo a Worcester

Ora Felicity è più sicura

I primi 15 anni di vita della ragazza non hanno reso giustizia al suo nome: Felicity. Gioia e felicità, infatti, l’adolescente inglese ne ha conosciute poche. La scuola è intervenuta cercando di sedare gli insulti dei coetanei dovuti alla dislessia ed alla sindrome di Asperger, di cui è affetta la ragazza. Molti coetanei l’hanno spesso tacciata come “tipa strana”, un po’ per i suoi problemi di salute, un po’ per le sue passioni per il judo e l’abbigliamento in stile bikers. Oggi un cambiamento c’è stato: Felicity ha acquisito più sicurezza, ha ringraziato i genitori e gli oltre 200 motociclisti e si è sentita finalmente felice.

L'uragano Ida si abbatte sugli USA: i suo venti a 240km/h spazzano via tutto
L'uragano Ida si abbatte sugli USA: i suo venti a 240km/h spazzano via tutto
370 di Viral News
Pensioni, si allarga la lista dei lavori gravosi: chi potrebbe ritirarsi dal lavoro in anticipo
Pensioni, si allarga la lista dei lavori gravosi: chi potrebbe ritirarsi dal lavoro in anticipo
Gimbe: "Vaccino efficace oltre 94% contro morte e ricovero, ma 3,3 milioni di over 50 ancora senza"
Gimbe: "Vaccino efficace oltre 94% contro morte e ricovero, ma 3,3 milioni di over 50 ancora senza"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni