Mancano ancora mesi alla fine dell’anno scolastico ma a confermare che questo sia stato un anno decisamente travagliato per gli studenti in tutta Europa, a causa dell’emergenza covid, la scelta che arriva dalla Germania dove alcuni amministratori locali stanno già rinviando gli esami di maturità a causa della pandemia. La prima a decidere in questo senso è in land della Baviera che prima ha rinviato l’esame finale per il cosiddetto Abitur, il titolo conseguito al termine della scuola secondaria, e ora ha deciso di fare altrettanto per tutti gli altri esami finali.

Esami di maturità rinviati di almeno due settimane in Baviera

Come ha spiegato il Ministero della Pubblica Istruzione bavarese, nel land sud orientale tedesco tutti gli esami finali per i diplomi di maturità di quest’anno scolastico saranno rimandati di almeno due settimane. I 15 giorni sono però solo il minimo ritardo indicato dalle autorità scolastiche bavaresi visto che la data per gli esami di maturità è stata posticipata ulteriormente per gli studenti delle scuole tecniche e professionali che dovranno attendere invece tre settimane

Programmi accorciati ed esami rinviati in Baviera

In realtà il rinvio degli esami di maturità è solo uno dei numerosi cambiamenti nelle scuole bavaresi i questa seconda parte dell’anno scolastico a causa della pandemia da covid. Se le date degli esami finali saranno posticipate in tutte le tipologie di scuole al liceo classico, ad esempio, gli esami di maturità verteranno su meno argomenti a causa della minore frequenza durante l'anno scolastico e anche il numero dei test sarà notevolmente ridotto nella seconda metà dell'anno per compensare l'attuale chiusura della scuola. “Quest'anno scolastico, segnato dalla pandemia si coronavirus globale, richiede misure speciali. È importante permettere a tutti i giovani studenti nelle rispettive classi finali di avere condizioni eque per i loro esami” ha spiegato il Ministro dell'Istruzione della Baviera

In Germania nessuna approccio unitario da parte lander

In Germania però non ci sarà un approccio unitario da parte dei vari lander. Alcuni stati tedeschi hanno annunciato che gli esami di maturità quest'anno saranno diversi dal previsto ma non hanno ancora chiarito come. Diversi altri vogliono rinunciare agli esami per la maturità scientifica; altri ancora hanno annunciato il rinvio delle settimane di ferie o l'istituzione di giornate di insegnamento aggiuntive per completare il piano di studi previsto. “La nostra linea è chiara: finché possiamo, ci atterremo al normale piano. Non sapendo però come sarà tra poche settimane, purtroppo dobbiamo convivere con questa incertezza, per quanto difficile possa essere” ha spiegato a Spiegel il Presidente della Conferenza dei Ministri dell'Istruzione.