28 CONDIVISIONI

Il whiskey più costoso del mondo, una bottiglia invecchiata di 60 anni venduta per 2,5 milioni di euro

Si tratta del Macallan 1926. Una bottiglia è stata venduta all’asta all’astronomica cifra di 2,1 milioni di sterline, circa 2,5 milioni di euro dalla casa d’aste  Sotheby’s a Londra.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
28 CONDIVISIONI
Immagine

Il whiskey più costoso del mondo è scozzese e ha quasi cento anni. Si tratta del Macallan 1926, una bottiglia del quale è stata venduta all’asta all’astronomica cifra di 2,1 milioni di sterline, circa 2,5 milioni di euro. La vendita è avvenuta sabato nella famosa casa d’aste  Sotheby's a Londra. Gli stessi banditori sapevano di trovarsi davanti a un whiskey ricercato e prezioso ma nessuno di loro si aspettava di arrivare a un simile prezzo.

Un portavoce di Sotheby's ha spiegato che si aspettavano di raccogliere tra le 750mila sterline e 1,2 milioni di sterline ma il prezzo è schizzato alle stelle durante l’asta raggiungendo una cifra ben oltre ogni rosea aspettativa. Un "nuovo record per qualsiasi bottiglia di liquore o vino venduto all’asta”, ha detto la casa d’aste all’agenzia di stampa AFP.

Immagine

Del resto il whiskey Macallan 1926 è un liquore pregiato, che rappresenta la più antica annata di Macallan mai prodotta, e all’asta è andata solo una delle 40 bottiglie riempite nel 1986, dopo un invecchiamento di ben sessanta anni in botti di sherry. A far salire il prezzo anche il fatto che le bottiglie non sono mai state messe in commercio. Solo alcune sono state offerte ai migliori clienti di The Macallan, un meccanismo che aumenta il fascino del whiskey.

La comparsa di una qualsiasi di queste bottiglie all'asta nel corso degli anni ha portato a risultati straordinari: nel 2018 e nel 2019, il record di vendita è stato battuto tre volte da tre diverse varianti. La vendita di sabato riguardava una delle 12 bottiglie ricoperte da un'etichetta disegnata dal pittore italiano Valerio Adami, una delle quali si ritiene sia stata distrutta durante il terremoto giapponese del 2011.

Immagine

Altre 12 sono state etichettati dall'artista pop Sir Peter Blake, mentre altre due non hanno etichetta. Tra quelle senza etichetta, una è stata dipinta a mano dall'artista irlandese Michael Dillon ed è diventata la prima bottiglia di whisky a superare 1 milione di sterline quando è stata venduta nel 2018.

“Prima della vendita, il responsabile del whisky di Sotheby's, Jonny Fowle, ha detto all'AFP di averne assaggiato un piccolo campione. “Ho assaggiato una piccola goccia. È molto ricco, contiene molta frutta secca come ci si aspetterebbe, molte spezie, molto legno", ha detto, definendolo un whisky "incredibile" che non dovrebbe essere preso alla leggera.

28 CONDIVISIONI
Morto in ospedale a Mestre, sette anni dopo la famiglia ottiene un risarcimento da un milione di euro
Morto in ospedale a Mestre, sette anni dopo la famiglia ottiene un risarcimento da un milione di euro
Fermo, donna di 60 anni trovata morta in casa: era deceduta da due settimane
Fermo, donna di 60 anni trovata morta in casa: era deceduta da due settimane
Vince 314 milioni di euro, ma quando va a ritirare premio l'amara sorpresa: "Scusi, sono i numeri errati"
Vince 314 milioni di euro, ma quando va a ritirare premio l'amara sorpresa: "Scusi, sono i numeri errati"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni