Quando ha visto il suo padrone sofferente trasportato via dall’ambulanza non ci ha pensato su due volte, il cane ha rincorso il mezzo fino all’ingresso dell’ospedale e da quel momento tutti i giorni lo ha atteso fuori pazientemente fino alle dimissioni dell’uomo. La storia di grande amicizia e fedeltà tra cane e padrone arriva dalla Turchia dove l'animale, di nome Boncuk, ha commosso ed emozionato residenti e personale ospedaliero. Tutto è iniziato lo scorso 14 gennaio quando il padrone del cane, il signor Cemal Senturk, si è sentito male ed è stato trasportato i ambulanza all'ospedale nella città di Trabzon sul Mar Nero.

La cagnolina ha seguito il mezzo di soccorso per tutta alla strada fino all’Ospedale attendendo l’uscita dell’uomo per tutta la giornata ma inutilmente visto che era stato ricoverato. Poi è ritornata il giorno dopo e quello dopo ancora diventando un visitatore fisso della struttura sanitaria ma senza mai dare fastidio. Il quattro zampe infatti ogni giorno si è presentato all’ingresso dell’Ospedale attendendo Cemal per tutto il giorno fino a sera. “È venuto tutti i giorni, sempre intorno alle 9 e ha aspettato fino al calar della notte senza mai entrare, quando la porta automatica si apriva metteva la testa dentro ma senza dar fastidio” ha spiegato ai media locali un vigilante addetto alla sicurezza dell'ospedale.

La figlia del ricoverato ha detto che ha provato anche a riportarlo a casa nei primi giorni ma il cane è tornato di corsa in ospedale. La stessa scena del cane che andava a trovare il padrone in ospedale è andata avanti per ben sei giorni fino a quando la cagnolina si è riunita finalmente col suo padrone, ancora in sedia a rotelle ma dimesso. “È molto abituata a me. E mi è mancata anche lei, costantemente" ha dichiarato l’uomo felice almeno quanto la cagnolina.