Speciale Europa
12 Gennaio 2022
20:44

Futuro Ue, raccomandazioni dei cittadini arrivano agli eurodeputati: iniziano le prime discussioni

Nel pomeriggio i deputati europei hanno iniziato a discutere delle raccomandazioni finali dei cittadini, elaborate nei diversi panel della Conferenza sul futuro d’Europa. Si è trattato di una discussione preparatoria alla sessione plenaria della Conferenza che si terrà a Strasburgo i prossimi 21 e 22 gennaio.
A cura di Annalisa Girardi
In foto: il Parlamento europeo a Strasburgo.
In foto: il Parlamento europeo a Strasburgo.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Speciale Europa

Questo pomeriggio i parlamentari europei si sono riuniti per discutere delle raccomandazioni dei cittadini, raccolte nei diversi panel della Conferenza sul futuro d'Europa che si sono tenuti finora. Incontri in cui centinaia di persone provenienti da tutti gli Stati membri hanno discusso di democrazia europea e stato di diritto e di cambiamento climatico e salute. Dal primo panel, che ha avuto luogo a Firenze, sono emerse 39 raccomandazioni, mentre dal secondo, ospitato da Varsavia, ben 51.

"Dovremo prendere posizione sulle raccomandazioni dei cittadini e vedere come le possiamo accomodare nelle conclusioni della Conferenza sul Futuro dell'Europa. Questa è la prima discussione sulla democrazia europea. Seguirà il lavoro nella plenaria del 21-22 gennaio e anche nella prossima riunione della delegazione", ha detto Guy Verhofstadt, il co-presidente del Comitato direttivo della Conferenza, in audizione con gli eurodeputati.

La discussione che ha coinvolto oggi pomeriggio i parlamentari europei è da considerare preparatoria alla sessione plenaria della Conferenza che si terrà a Strasburgo i prossimi 21 e 22 gennaio. In quell'occasione saranno discusse in modo più approfondito le raccomandazioni elaborate dai cittadini nei vari panel: parteciperanno anche 80 rappresentanti dei vari panel (20 da ciascuno, di cui almeno un terzo tra i 16 e i 25 anni). Sarà affidato a loro il compito di spiegare al meglio le conclusioni raggiunte dai cittadini in ogni panel e discutere di queste insieme agli europarlamentari e ai rappresentanti delle istituzioni europee.

Come abbiamo detto, sono due i panel che hanno già raggiunto le proprie conclusioni. Altri due, invece, lo faranno a breve: sono quello incentrato su un'economia più forte e la giustizia sociale (che dovrebbe tenersi a Dublino, in Irlanda) e quello dedicato alle migrazioni (che avrà luogo a Maastricht, Olanda).

102 contenuti su questa storia
Parlamento europeo, chi sono i candidati alla presidenza: domani il voto
Parlamento europeo, chi sono i candidati alla presidenza: domani il voto
Cos'è il premio europeo Carlo Magno della gioventù, il riconoscimento per progetti dei giovani in Ue
Cos'è il premio europeo Carlo Magno della gioventù, il riconoscimento per progetti dei giovani in Ue
Quando si eleggerà il nuovo presidente del Parlamento europeo: l'agenda della prossima plenaria
Quando si eleggerà il nuovo presidente del Parlamento europeo: l'agenda della prossima plenaria
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni