22 Marzo 2018
11:59

Esplosione in una fabbrica chimica, 6 morti in Repubblica Ceca

I fatti sono avvenuti nell’impianto chimico di Kralupy na Vltavou, nei pressi di Melnik, 30 chilometri a nord di Praga. Ancora da chiarire le cause dell’incidente.
A cura di Biagio Chiariello

Almeno sei persone sono morte a causa di un’esplosione avvenuta in un impianto chimico a nord di Praga, nella Repubblica Ceca. I media locali citano Vladimira Kerekova, portavoce dei vigili del fuoco regionali, secondo cui un numero imprecisato di persone sono rimaste ferite nella deflagrazione, alcune in maniera grave. L’incidente si sarebbe verificato in un impianto Unipetrol, la principale società petrolifera ceca, nella città di Kralupy nad Vltavou, nei pressi di Melnik, 30 chilometri a nord dalla capitale ceca. .  Sul posto ci sono polizia e vigili del fuoco. L’ospedale Praga-Vinohrady ha attivato un piano di emergenza e si sta preparando a ricevere un “numero significativo” di pazienti.

Ancora da chiarire le cause dell’incidente. Petr Holecek, sindaco della città, ha dichiarato alla televisione pubblica ceca che l'esplosione si sarebbe verificata per la presenza all'interno di un serbatoio di una sostanza non specificata. Parlando dal luogo dell'esplosione, Holecek ha detto di ritenere che non ci sia alcun pericolo per la città. Un altro portavoce dei vigili del fuoco, Petr Svoboda, ha affermato che non vi è alcun pericolo di ulteriori esplosioni sul posto. Dice che almeno due di quelli feriti sono stati trasportati in ospedale.

La polizia della Repubblica Ceca su Twitter ha scritto: “Attualmente tutti i componenti dei servizi d’emergenza sanitari stanno interventenedo a Kralupy nad Vltavou, dove c’è stata un’esplosione nella zona di un impianto chimico. (…) Il funzionamento dell’impianto è stato limitato in funzione”.

Istanbul, esplode una fabbrica di vernici: almeno tre persone morte
Istanbul, esplode una fabbrica di vernici: almeno tre persone morte
23 di Viral News
Cuba, forte esplosione sventra Hotel Saratoga a L'Avana: 8 morti, si cerca tra le macerie
Cuba, forte esplosione sventra Hotel Saratoga a L'Avana: 8 morti, si cerca tra le macerie
Cuba, esplode l'Hotel Saratoga: 22 morti e 74 feriti. "Anche un bambino tra le vittime"
Cuba, esplode l'Hotel Saratoga: 22 morti e 74 feriti. "Anche un bambino tra le vittime"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni