27 CONDIVISIONI

Donna trovata morta in un deposito in Florida, arrestato l’ex marito: era scomparsa da dieci giorni

Ritrovato in un deposito ad Apopka, in Florida, il corpo di Shakeira Rucker, 37 anni. La donna era scomparsa sabato 11 novembre. La polizia ha arrestato l’ex marito, il 51enne Cory Hill, proprietario dell’immobile dove è stato rinvenuto il cadavere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
27 CONDIVISIONI
Immagine

Ritrovato in un deposito ad Apopka, in Florida, a circa 30 km a nordest di Orlando, il corpo di una donna afroamericana. La vittima si chiamava Shakeira Rucker, aveva 37 anni e 4 figli di 7, 9, 16 e 18 anni, ed era sparita da sabato 11 novembre.

La polizia ha arrestato l'ex marito, il 51enne Cory Hill, anche lui afroamericano. Secondo quanto è stato ricostruito dalle forze dell'ordine, il magazzino era intestato a lui. I familiari della donna, inoltre, poco dopo la scomparsa avevano riferito che la 37enne era uscita di casa per una destinazione a loro ignota, probabilmente insieme al suo ex coniuge, come riporta Usa Today.

Il suo corpo, con apparenti colpi d'arma da fuoco, è stato rinvenuto nel sabato scorso, 18 novembre. Gli investigatori ritengono che gli spari siano stati esplosi proprio all'interno del deposito. Sui quotidiani statunitensi si legge che il movente, al momento, resta ancor sconosciuto.

"Speravamo tutti in un epilogo diverso", ha detto lo sceriffo dell'Orange County, John Mina, che ha fatto sapere anche che l'ex marito di Rucker non ha collaborato positivamente alle indagini. "Cory Hill avrebbe potuto risparmiare tanto dolore e sofferenza, parlando subito con gli investigatori, invece di costringerli a quest'incubo durato una settimana. – ha spiegato – Il deposito è registrato a suo nome, sapeva probabilmente che avremmo trovato la donna al suo interno".

Il 51enne è stato arrestato poco dopo la mezzanotte di domenica 12 novembre, a seguito del tentato omicidio di un'altra sua ex compagna. Secondo gli agenti, Hill sarebbe andato a casa della donna, con cui aveva convissuto due mesi, e avrebbe sparato a lei e al cugino mentre sedevano fuori dalla casa. La donna aveva detto agli investigatori di aver parlato con Rucker e che lui l'aveva minacciata dicendo che gliel'avrebbe fatta pagare.

Le autorità stanno ancora da capire se i due fatti siano collegati. "Era una persona che si prendeva cura degli altri", ha detto il fratello della 37enne, Clarence Thornton. "Si occupava dei suoi figli. Tutto quello che desiderava era vivere e divertirsi".  Durante la vigili organizzata in memoria della donna, Thornton ha aggiunto: "Siamo tutti arrabbiati, ma dobbiamo essere forti per i bambini di mia sorella, mentre lei è lassù che veglia su di noi".

27 CONDIVISIONI
Trovato il corpo di un bambino sepolto nel cemento, era in un deposito: giallo negli Usa
Trovato il corpo di un bambino sepolto nel cemento, era in un deposito: giallo negli Usa
Fermo, donna di 60 anni trovata morta in casa: era deceduta da due settimane
Fermo, donna di 60 anni trovata morta in casa: era deceduta da due settimane
Donna morta in strada e 3 bimbi morti in auto in fiamme, polizia scopre strage: arrestato 29enne
Donna morta in strada e 3 bimbi morti in auto in fiamme, polizia scopre strage: arrestato 29enne
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni