21 Luglio 2013
20:00

Colombia, esplosione in discoteca:1 morto e 20 feriti

Una persona non ancora identificata avrebbe fatto esplodere un ordigno all’interno di una discoteca.
A cura di Laura Murino

Nelle prime ore di domenica, almeno una persona è morta e 20 sono rimaste ferite a causa di un'esplosione in una discoteca. Lo scoppio è avvenuto in un locale di Cùcuta, nella Colombia nord-orientale. "Stiamo cercando di capire se è stato un atto criminale o bande criminali, perché, ovviamente, una brava persona non trasporta un dispositivo del genere", ha dichiarato Carlos Rodriguez, capo della polizia di Cùcuta, ai giornalisti. Una persona, non ancora identificata, avrebbe fatto deflagrare un dispositivo; è quanto emerge dalle indagini preliminari. Gli inquirenti ritengono che possa essersi trattato di una granata. La maggior parte delle persone che sono rimaste ferite dallo scoppio dell'ordigno hanno riportato lesioni causate da schegge.

Uomo spara sulla folla in discoteca e scappa, strage a Los Angeles: almeno 10 morti e 10 feriti
Uomo spara sulla folla in discoteca e scappa, strage a Los Angeles: almeno 10 morti e 10 feriti
Esplosione in centro militare a Isfahan, in Iran:
Esplosione in centro militare a Isfahan, in Iran: "Sventato attacco con i droni". L'accusa agli Usa
Guerra Russia-Ucraina, bombardamento a Kiev:
Guerra Russia-Ucraina, bombardamento a Kiev: "Missili ed esplosioni in centro, correte nei rifugi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni