Insieme a Joe Biden, diventato il 46mo presidente degli Stati Uniti, arriva alla Casa Bianca Jill Tracy Jacobs. Chi è la nuova First Lady che prenderà il posto di Melania Trump? Nata nel 1951 nel New Jersey da una famiglia di origini italiane, fin dall'infanzia Jill Tracy Jacobs ha vissuto in Pennsylvania. Il nonno siciliano si chiamava Gaetano Giacoppa ma una volta arrivato in America anglicizzò il cognome in Jacobs, tramandandolo al figlio Dominic e poi alla nipote, diventata poi moglie di Biden. E in questi giorni di elezioni presidenziali Usa a Gesso, minuscolo villaggio di 500 anime di Messina a trecento metri di altitudine da cui si vedono le Eolie, tutti hanno fatto il tifo per Biden e per sua moglie.

Jill Tracy Jacobs ha studiato alla Upper Moreland High School ma da giovanissima ha anche iniziato a lavorare come cameriera. Successivamente si è iscritta al Brandywine Junior College in Pennsylvania, alla facoltà di merchandising di moda, ma, trovando il percorso di studi insoddisfacente, lo ha poi abbandonato, prendendosi prima un anno sabbatico e poi iscrivendosi al corso di inglese. In questo periodo ha intrapreso la carriera da modella e incontrato Bill Stevenson, un ex giocatore di football del college, che ha sposato nel 1970. Il rapporto, però, è arrivato al capolinea pochi anni dopo. L'incontro con Joe Biden è avvenuto nel marzo 1975, quando il nuovo presidente era senatore per il Delaware. La coppia è convolata a nozze nella Cappella del Palazzo delle Nazioni Unite a New York il 17 giugno 1977, 4 anni e mezzo dopo la morte in un incidente della prima moglie di Joe e della loro bambina.

La nuova First lady è una insegnante che probabilmente anche dalla Casa Bianca continuerà a portare avanti il suo lavoro e le sue passioni. Nonostante il lavoro del marito, infatti, finora lei ha voluto sempre esercitare la sua professione completando anche un master presso il West Chester State College. Si è presa una pausa solo dopo la nascita della figlia Ashley Blazer nel 1981. Nel 1988, durante una campagna del marito alla candidatura alla presidenza degli Stati Uniti, ha dichiarato che, se fosse diventata First Lady, non avrebbe abbandonato la sua professione. Dal 1993 al 2008 è stata professoressa presso il campus Stanton Wilmington del Delaware Technical & Community College, è diventata presidente della Biden Breast Health Initiative e completato un dottorato in leadership educativa.