25 Ottobre 2021
08:03

Casi Covid in aumento in Cina, 133 contagi in 11 province: saltano le maratone di Pechino e Wuhan

Allerta Covid in Cina, dove negli ultimi giorni si sta assistendo all’insorgere di nuovi focolai legati a gruppi di turisti, anche e soprattutto a Pechino, dove le autorità locali hanno stabilito di sospendere fino a data da destinarsi la maratona della città. Stessa decisione è stata presa a Wuhan. Intanto, arrivano nuove restrizioni ai viaggi per fermare la nuova ondata della pandemia.
A cura di Ida Artiaco

In tutta la Cina si registrano 133 casi di Covid-19, ma i timori legati all'insorgere di nuovi focolai legati a un gruppo di turisti che si trovava a Shanghai prima di volare a Xi'an, nel Gansu e nella Mongolia interna, hanno costretto le autorità locali a rimandare a data da destinarsi due degli eventi più attesi dell'autunno: le maratona di Wuhan, la prima città focolaio dove fu registrato il primo caso di Coronavirus nel dicembre del 2019, e soprattutto la maratona di Pechino, dove erano attese oltre 30mila persone, uno degli eventi sportivi più grossi di tutto il Paese. La decisione è stata presa "al fine di prevenire il rischio di diffusione dell'epidemia e proteggere efficacemente la salute e la sicurezza della maggior parte dei corridori, del personale e dei residenti".

Casi Covid in aumento in Cina collegati alla variante Delta

A poco più di 100 giorni dall'inizio delle Olimpiadi invernali 2022 che si terranno proprio nella Capitale del paese del Dragone, la Commissione sanitaria nazionale ha riferito, nei suoi aggiornamenti quotidiani, che ieri sono state rilevate altre 35 infezioni a trasmissione domestica. Dei contagi segnalati domenica, tutti collegati alla variante Delta del virus, 19 sono relativi alla Mongolia Interna, quattro ciascuno nel Guizhou e nel Gansu, due a Pechino, Hebei e Shaanxi. Si tratta della più consistente ondata della pandemia in tutto il Paese dal focolaio scoppiato a Nanchino lo scorso agosto. Secondo Wu Liangyou, vicedirettore dell'ufficio per il controllo delle malattie della National Health Commission (NHC), "l'epidemia è in una fase di rapido sviluppo, poiché sono aumentati i casi di infezioni non legate ai gruppi di turisti. Man mano che il lavoro di screening continua, si prevede che il numero di infezioni aumenterà, con l'espansione delle aree colpite", ha spiegato in conferenza stampa. Le autorità cinesi, che hanno optato per l'approccio ‘zero Covid', stanno lottando per tenere basse le infezioni da virus tramite test di massa dei residenti e blocchi mirati, mentre l'epidemia ha finora toccato 11 province. Con gli ultimi cluster legati al turismo, sempre ieri le autorità hanno annunciato la sospensione dei gruppi di viaggiatori interprovinciali in cinque aree in cui sono stati rilevati casi, tra cui Pechino. Altre città, come Lanzhou, il capoluogo del Gansu, e parti della Mongolia Interna hanno sospeso i servizi di autobus e taxi e hanno chiuso i siti turistici.

La situazione a Pechino

La curva dei contagi è sotto osservazione soprattutto a Pechino dove, come riporta il quotidiano locale Global Times, ci sono al momento 14 casi confermati di Covid-19. Sono per la maggior parte collegati, secondo il Centro per il controllo delle malattie della città, al recente cluster di infezioni segnalato nel distretto di Changping e causato dalla variante Delta. Si tratta di persone di età pari o superiore a 55 anni e tutti direttamente o indirettamente collegati ad un viaggio nella Mongolia Interna. Molti dei contagiati hanno cariche virali elevate. Oltre a restrizioni sui viaggi, Pechino ridurrà le conferenze e i forum che si tengono in città e tutte le maratone, compresa la Beike Marathon in programma il 31 ottobre, la Beijing Marathon Expo in programma tra il 29 e il 30 ottobre e la Beijing Marathon Adidas Kids Run prevista per il 30 ottobre, saranno rinviate. Saranno ulteriormente implementati lo screening epidemiologico in tutta la città, i test sugli acidi nucleici e l'impiego di personale delle forze di blocco e di controllo. Le residenze, i luoghi di lavoro e i luoghi di attività di coloro che sono stati contagiati verranno bloccati o chiusi non appena verranno segnalati nuovi casi.

Quali sono le province in cui stanno crescendo di più i contagi Covid, regione per regione
Quali sono le province in cui stanno crescendo di più i contagi Covid, regione per regione
Quali sono le province che oggi hanno registrato il maggior numero di contagi Covid
Quali sono le province che oggi hanno registrato il maggior numero di contagi Covid
Le province italiane che oggi hanno fatto registrare il maggior numero di contagi Covid
Le province italiane che oggi hanno fatto registrare il maggior numero di contagi Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni