387 CONDIVISIONI
9 Febbraio 2018
17:07

Canada. Giardiniere serial killer: uccideva gay e li seppelliva nelle fioriere

Si fa sempre più inquietante il caso che vede come protagonista Bruce McArthur, 65enne presunto serial killer di Toronto che avrebbe ucciso almeno sei uomini in città. Secondo gli inquirenti, adescava uomini su app per incontri, li uccideva nel suo furgone e poi li seppelliva all’interno di fioriere.
A cura di Biagio Chiariello
387 CONDIVISIONI

Sta assumendo i contorni di un vero e proprio film horror l'inchiesta che la polizia canadese sta conducendo da settimane nei confronti Bruce McArthur, 65enne assassino seriale di gay. Architetto di giardini, il 18 gennaio scorso era stato arrestato con l'accusa di aver ucciso due uomini due uomini, ovvero il 43enne Selim Esen e il 49enne Andrew Kinsman, scomparsi la scorsa primavera. Ma da allora la polizia ha continuato a trovare cadaveri, tutti riconducibili a Bruce McArthur. Ad oggi sono sei i corpi recuperati. Le altre vittime conosciute sono Majeed Kayhan, 58 anni; Soroush Marmudi, 50 anni; e Dean Lisowick, 40 anni. I resti smembrati delle sue vittime sono stati rinvenuti in un giardino in cui l’uomo lavorava, chiamato Mallory Crescent. Secondo le autorità il 65enne aveva un accordo con gli anziani residenti della casa di riposo: lui sistemava il prato gratuitamente e loro gli consentivano di tenere i propri attrezzi in un capanno. Decine le ossa sono ritrovate.

Alcuni giorni fa, quando la polizia aveva rivelato l'ampiezza dell'indagine, era stato svelato che erano stati trovati le parti smembrate di tre cadaveri tra le fioriere in giardino. Ieri l'annuncio che le persone uccise, fatte a pezzi e nascoste in giardino sono almeno sei, solo una delle quali identificata. “Siamo convinti che ci siano ancora resti in alcune delle proprietà in cui stiamo scavando — ha detto il sergente Hank Idsinga —. Ci sono almeno altri due posti dove vogliamo cercare”. McArthur, secondo gli investigatori, contattava le sue vittime online e le attirava per incontri sessuali nel furgone che usava anche per lavorare, per poi ucciderle. Il dipartimento di polizia è attualmente al lavoro per esaminare centinaia di casi di persone scomparse, per capire se McArthur possa essere in qualche modo coinvolto. L’uomo potrebbe aver sepolto cadaveri dappertutto, grazie al proprio lavoro. “A Toronto non era mai successo niente del genere — ha commentato Isinga— . È una tragedia cha va oltre la comunità gay: riguarda tutti”.

387 CONDIVISIONI
Usa, il serial killer dei supermercati: 5 donne uccise e i corpi nascosti nei carrelli della spesa
Usa, il serial killer dei supermercati: 5 donne uccise e i corpi nascosti nei carrelli della spesa
Il serial killer dei supermercati: 5 donne uccise e i corpi nascosti nei carrelli della spesa
Il serial killer dei supermercati: 5 donne uccise e i corpi nascosti nei carrelli della spesa
85 di Videonews
Usa, in fiamme palazzo a New York: almeno 19 morti tra cui 9 bambini
Usa, in fiamme palazzo a New York: almeno 19 morti tra cui 9 bambini
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni