123 CONDIVISIONI

Amburgo, arrestato dopo 18 ore l’uomo che ha bloccato l’aeroporto: la figlia di 4 anni è salva

Intorno alle 20 di ieri un 35enne turco ha fatto irruzione con la sua auto sulla pista dell’aeroporto di Amburgo. Ha chiesto di essere imbarcato con la figlioletta su un volo per la Turchia. Si è arreso solo nel primo pomeriggio di oggi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
123 CONDIVISIONI
Immagine

È stato arrestato l'uomo fermo sulla pista dell'aeroporto di Amburgo in un'auto in cui teneva di fatto in ostaggio la figlioletta di 4 anni. La bimba è stata liberata, dopo 18 ore di trattative. Dalla serata di ieri sera, intorno alle 20:00, il traffico all'aeroporto era stato bloccato dopo che il 35enne di nazionalità turca, armato, aveva preso in ostaggio la sua bambina, violando il perimetro di sicurezza dello scalo. La polizia ha negoziato tutta la notte con il padre, solo nel primo pomeriggio l'uomo si è arreso.

Stando alle prime informazioni, l'uomo avrebbero voluto essere imbarcato con la bambina su un volo per il suo Paese, la Turchia. La vicenda sarebbe legata a una "disputa sulla custodia dei figli".

L'allarme è scattato poco dopo le otto di ieri sera. Secondo quanto riporta la BILD, il 35enne stava guidando davanti al Terminal 1 con un'Audi senza targa. Quando ha capito di essere stato individuato, si è allontanato a tutta velocità, ma pochi minuti dopo l'auto ha sfondato il cancello nord dell'aeroporto.

Avrebbe sparato due volte in aria e lanciato due bottiglie incendiarie. Si è quindi diretto verso gli aerei sul piazzale e si è fermato accanto ad un aereo di linea della Turkish Airlines, la compagnia di bandiera turca.

“L'aereo era occupato da passeggeri, ma è stato evacuato", ha spiegato la portavoce della polizia Sandra Levgrün alla BILD. Successivamente l'intero scalo Halmut Schmidt di Amburgo ha avuto la stessa sorte. La polizia ha circondato l’auto con decine di agenti e mezzi: per tutta la notte la situazione è rimasta in stallo. 

"Crediamo che la bambina stia fisicamente bene", ha detto la portavoce al canale televisivo regionale NDR. "lo desumiamo da quello che riusciamo a vedere e che cogliamo dalle conversazioni telefoniche con l'uomo in vcui si sente la bambina in sottofondo." "Stiamo parlando, parliamo e parliamo ancora" con il padre, e "cerchiamo di trovare una soluzione pacifica", ha aggiunto. E ancora "abbiamo mobilitato gli psicologi della polizia e stiamo attualmente parlando con l'uomo, e contiamo su una soluzione negoziata", ha detto. Levgrün

In base alle informazioni diffuse ieri 17 voli previsti per atterrare ad Amburgo, con 3.200 persone a bordo, hanno dovuto essere dirottati su altre destinazioni. Oggi sono previsti 286 voli con un totale di 34.500 passeggeri.

123 CONDIVISIONI
Arrestato avvocato di Navalny: "Accusato di violazione dell'ordine pubblico, rilasciato ore dopo"
Arrestato avvocato di Navalny: "Accusato di violazione dell'ordine pubblico, rilasciato ore dopo"
Lascia il figlio di 4 anni chiuso in auto da solo per ore perché "non voleva sciare": denunciata la madre
Lascia il figlio di 4 anni chiuso in auto da solo per ore perché "non voleva sciare": denunciata la madre
Vincenzo Rizzotto muore accoltellato dal suocero dopo una lite al compleanno di 18 anni della figlia
Vincenzo Rizzotto muore accoltellato dal suocero dopo una lite al compleanno di 18 anni della figlia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views