11 Ottobre 2021
14:59

Alluvioni in Cina, colpite quasi due milioni di persone: 120mila evacuate, 4 poliziotti morti

Nella regione dello Shanxi, nel nord del Nord del Paese, la pioggia torrenziale e incessante ha provocato il crollo di diverse case e frane in più di 70 distretti e città. Più di 120mila persone sono state trasferite con urgenza. Sulla capitale, Taiyaun, sono caduti 185,6 mm di pioggia, rispetto alla media di 25 mm tra il 1981 e il 2010.
A cura di Biagio Chiariello

Oltre 1,76 milioni di persone sono state colpite da gravi inondazioni nella provincia settentrionale dello Shanxi, in Cina. Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Xinhua, la pioggia torrenziale della scorsa settimana ha provocato il crollo di diverse case e frane in più di 70 distretti e città della provincia. Peraltro le precipitazioni pressoché ininterrotte stanno creando non pochi problemi alle operazioni di soccorso. Sulla capitale dello Shanxi, Taiyaun, sono caduti circa 185,6 mm di pioggia, rispetto alla media di 25 mm tra il 1981 e il 2010. Le autorità hanno riferito che più di 120.000 persone sono state trasferite d'urgenza e reinsediate e che 17.000 case sono crollate nella provincia. Quattro agenti di polizia sono morti a causa di una frana, secondo il Global Times.

Lo Shanxi è anche sede di numerosi monumenti antichi che ora sono seriamente a rischio a causa delle forti piogge.  L'alluvione arriva meno di tre mesi dopo che le piogge estreme nella provincia di Henan hanno provocato la morte di oltre 300 persone.

Lo Shanxi è un'importante provincia produttrice di carbone e il governo cinese è stato costretto a interrompere i lavori nelle miniere e nelle fabbriche chimiche a causa della pioggia. La Cina sta già affrontando una carenza di energia che ha causato interruzioni di corrente e che ha portato il governo a limitare l'elettricità nei porti e nelle fabbriche. Sospesa la produzione in 60 miniere di carbone, 372 miniere non carbonifere e 14 fabbriche chimiche Il 4 ottobre erano già state interrotte le operazioni in altre 27 miniere di carbone.

Inferno di fuoco alle Canarie, erutta il vulcano Cumbre Vieja: la lava distrugge centinaia di case
Inferno di fuoco alle Canarie, erutta il vulcano Cumbre Vieja: la lava distrugge centinaia di case
Delrio: "Maltempo sempre più pericoloso. Investiamo in prevenzione, non basta reagire a emergenze"
Delrio: "Maltempo sempre più pericoloso. Investiamo in prevenzione, non basta reagire a emergenze"
38.123 di Fanpage.it
Terremoto di magnitudo 6 in Pakistan durante la notte: 20 morti e 300 feriti
Terremoto di magnitudo 6 in Pakistan durante la notte: 20 morti e 300 feriti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni