7 Maggio 2018
08:27

Afghanistan, talebani attaccano pattuglia di polizia: uccisi cinque agenti

L’attentato è stato condotto nella provincia di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan. Nove agenti sono stati feriti, alcuni in modo grave.
A cura di Davide Falcioni

E' di cinque agenti uccisi e almeno altri nove feriti, alcuni dei quali in modo grave, il bilancio di un attacco terroristico condotto dai talebani contro una pattuglia di polizia nella provincia di Kandahar, nel sud dell'Afghanistan: a renderlo noto Zia Durrani, un portavoce del capo della polizia provinciale. Durante l'attentato – avvento nel distretto di Marouf, nei pressi del confine con il Pakistan – vi è stato anche un conflitto a fuoco con la polizia in cui hanno perso la vita anche 15 talebani e altri 11 sono rimasti feriti. Lo scontro a fuoco, ha aggiunto Durrani, è durato varie ore dopo che sono arrivati i rinforzi delle forze di sicurezza. L'attacco è stato rivendicato dal portavoce dei talebani, Qari Yussouf Ahmadi, in una dichiarazione inviata ai media.

L'attacco di stamattina a una postazione di polizia sembra inserirsi a pieno nell'offensiva in corso in Afghanistan da parte dei talebani, un'offensiva condotta a suon di attentati: l'ultimo ieri, quando 13 persone sono morte e altre 33 sono rimaste ferite a Khost, città nell'omonima provincia orientale dell'Afghanistan. Un ordigno è esploso all'interno di una moschea che, oltre che come luogo di culto, era stata allestita come sede per la registrazione degli elettori per il prossimo voto parlamentare, previsto a ottobre. L'attentato è stato condotto mentre i fedeli erano in preghiera.

Benché non ci sia stata nessuna rivendicazione ufficiale i sospetti delle autorità ricadono ancora una volta sui talebani, ipotesi che trova fondamento nella loro netta contrarietà a che si indicano nuove elezioni parlamentari in autunno. Tuttavia non si possono escludere la responsabilità dell'Isis, che un mese scorso a Kabul ha ucciso 60 persone in un attentato, ferendone 130. Sei giorni fa, sempre a Kabul, un doppio attentato ha ucciso 25 persone, tra cui nove giornalisti.

Via le donne protagoniste nelle serie TV: le nuove restrizioni imposte dai talebani in Afghanistan
Via le donne protagoniste nelle serie TV: le nuove restrizioni imposte dai talebani in Afghanistan
Niente musica alle nozze, talebani sparano su invitati: morti e feriti al matrimonio in Afghanistan
Niente musica alle nozze, talebani sparano su invitati: morti e feriti al matrimonio in Afghanistan
"Donne perseguitate, censura e zero servizi": così l'Afghanistan muore in mano ai talebani
"Donne perseguitate, censura e zero servizi": così l'Afghanistan muore in mano ai talebani
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni