2.951 CONDIVISIONI
28 Marzo 2022
11:45

Il prezzo della benzina e del diesel è tornato a crescere, quanto costano oggi

L’intervento del governo, con il taglio delle accise fino a fine aprile, potrebbe presto diventare inutile: il prezzo della benzina e del gasolio al distributore è già tornato a crescere.
A cura di Tommaso Coluzzi
2.951 CONDIVISIONI

Il prezzo dei carburanti torna a salire. A pochi giorni dall'intervento del governo, che è diventato effettivo – con la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale – meno di una settimana fa, il costo di benzina e diesel ai distributori è di nuovo sulla soglia dei due euro al litro. I ribassi della scorsa settimana erano dovuti al taglio delle accise di 25 centesimi, per una riduzione totale di circa 30 centesimi al litro. Ora, però, l'effetto sembra essersi già esaurito, con il prezzo alle pompe di benzina tornato a crescere. A spingere sarebbero gli aumenti dei listini dei prezzi consigliati registrati tra giovedì e sabato, con il risultato che – da oggi – il costo è in aumento.

Secondo quanto riporta Staffetta Quotidiana, tutto è dovuto alla tendenza al rialzo delle quotazioni internazionali, che la scorsa settimana sono cresciute complessivamente di circa sei centesimi al litro per la benzina e di circa dieci per il gasolio. Lo avevano detto chiaro e tondo Draghi e il ministro Cingolani, tutto dipenderà dal mercato. Il taglio delle accise operato dal governo potrà essere temporaneo o più prolungato nel tempo, ma comunque non è la soluzione definitiva. Così il prezzo medio di diesel ai distributori self service risale sopra 1,8 euro al litro, mentre quello della benzina al servito sfonda nuovamente i due euro al litro.

Intanto le medie dei prezzi praticati, secondo la rilevazione dell'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico, vedono la benzina self service a 1,840 euro al litro e il diesel a 1,833 euro al litro. In entrambi i casi si registra un aumento tra i due e i tre centesimi di euro. Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio è 1,971 euro al litro, mentre per il gasolio la media è 1,967 euro al litro. I prossimi giorni e le prossime settimane ci diranno se e quando sarà necessario un nuovo intervento del governo. Molto dipenderà dal mercato e da ciò che lo influenza, come, ovviamente, la guerra in Ucraina.

2.951 CONDIVISIONI
Matteo Salvini lancia il referendum su stop auto a benzina e diesel dal 2035
Matteo Salvini lancia il referendum su stop auto a benzina e diesel dal 2035
Perché non si può fare il referendum proposto da Salvini sullo stop alle auto a benzina e diesel
Perché non si può fare il referendum proposto da Salvini sullo stop alle auto a benzina e diesel
Il prezzo della benzina ai minimi da un anno, Coldiretti:
Il prezzo della benzina ai minimi da un anno, Coldiretti: "Ora un freno ai beni alimentari"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni