12 Gennaio 2022
11:40

Congedo parentale Covid nel 2022: come richiederlo per quarantena, scuola e DAD

L’indennità relativa al Congedo parentale per Covid-19, prorogato fino al 31 marzo 2022, può essere già richiesto sul sito INPS da alcune categorie di lavoratori. Vediamo come fare domanda, a quanto ammonta e a chi spetta.
A cura di Daniela Brucalossi

Il Congedo parentale per Covid-19 è stato prorogato fino al 31 marzo 2022, data che segna la fine dello stato di emergenza. Con la riapertura delle scuole e il diffondersi della variante Omicron, infatti, esiste un alto rischio di ritorno alla DAD o alla quarantena per molti studenti. Come si legge sul sito dell'INPS, è possibile richiedere l'indennità relativa al Congedo parentale SARS CoV-2 facendo domanda online.  Il congedo parentale è il diritto ad un periodo di 10 mesi di astensione dal lavoro spettante sia alla madre sia al padre lavoratori, da ripartire tra i due genitori e da fruire nei primi 12 anni di vita del bambino. Dall'inizio della pandemia, questa misura può essere fruita anche da tutti i genitori lavoratori che non possono svolgere lo smart working e che hanno figli affetti da Covid, in quarantena da contatto, con attività didattica in presenza sospesa o con centri diurni assistenziali chiusi. Al genitore richiedente spetta il congedo retribuito al 50% se il figlio è minore di 14 anni o se affetto da disabilità (in questo caso non c'è limite di età). Se, invece, il ragazzo ha tra i 14 e i 16 anni al genitore non è corrisposta nessuna indennità o contribuzione figurativa. Vediamo nel dettaglio quali categorie di lavoratori possono richiederlo e come fare domanda online.

Come funziona e chi può richiedere il Congedo parentale Covid-19 nel 2022

Il Congedo parentale SARS CoV-2 è destinato ai genitori lavoratori dipendenti del settore privato, iscritti in via esclusiva alla Gestione separata o lavoratori autonomi iscritti all’Inps che non possono svolgere le loro mansioni in smart working. Possono richiedere il congedo se hanno un figlio minore di 14 anni o affetto da disabilità (in questo caso non c'è limite di età) malato di Covid, in quarantena da contatto, con attività didattica in presenza sospesa o con centri diurni assistenziali chiusi.
La misura spetta a un solo genitore alla volta e solamente se l'altro non è disoccupato. Se uno dei due genitori sta usufruendo del congedo di maternità/paternità, l'altro può comunque richiedere il congedo parentale per Covid-19 ma esclusivamente per prendersi cura di un altro figlio.

Come fare la domanda online sul sito INPS

La domanda per richiedere l'indennità relativa al Congedo parentale Covid-19 può essere effettuata online ed è già attiva per i lavoratori dipendenti. Nei prossimi giorni, invece, un messaggio sul sito INPS comunicherà le modalità pensate per i genitori autonomi iscritti all’INPS e per quelli iscritti alla Gestione Separata.
Per effettuare la domanda tramite il portale INPS basta accedere con credenziali Spid, Carta di identità elettronica (Cie) o Carta Nazionale dei Servizi (Cns). A questo punto, è necessario cliccare la sezione “Maternità e congedo parentale lavoratori dipendenti, autonomi, gestione separata”.
In alternativa, è possibile presentare la richiesta tramite i patronati o il Contact center, chiamando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento in base alla tariffa applicata dai diversi gestori).

A quanto ammonta l'indennità per il congedo parentale Covid

Al genitore che richiede il Congedo parentale Covid-19 spetta la retribuzione al 50% se il figlio è minore di 14 anni o affetto da disabilità (in questo caso non c'è limite di età). Se, invece, il ragazzo ha tra i 14 e i 16 anni il genitore ha comunque la possibilità di assentarsi dal lavoro ma non ha diritto a nessuna indennità o contribuzione figurativa.

Bonus revisione auto e moto 2022: a chi spetta, come richiederlo e come funziona
Bonus revisione auto e moto 2022: a chi spetta, come richiederlo e come funziona
Bonus psicologo 2022, per richiederlo non servirà la prescrizione del medico di base
Bonus psicologo 2022, per richiederlo non servirà la prescrizione del medico di base
Le notizie del 12 maggio sul Coronavirus
Le notizie del 12 maggio sul Coronavirus
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni